facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 27 gennaio 2023
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

MOURINHO: "C'è stanchezza, fisica e mentale. Dybala? Difficile rivederlo in campo prima del 2023"

ROMA-LECCE 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Dobbiamo segnare di più, anche Zaniolo. Mi preoccupa la gestione della gara. La situazione di Wijnaldum è drammatica per un tecnico come me"
Domenica 09 ottobre 2022
MOURINHO A DAZN

È diventata più difficile quando il Lecce è rimasto in 10 perché si sono chiusi meglio, concordi?
"Non mi ricordo di tante partite nella mia carriera che ho giocato 11 contro 10 e volevo finisse subito. C'è stanchezza, fisica e mentale. Giocare giovedì e poi domenica è dura. Oggi ho visto Udinese-Atalanta, si vede che sono squadre che giocano una volta a settimana. Questa non è una giustificazione. Abbiamo iniziato bene la partita, con buona aggressività. Quando loro sono rimasti in 10 è diventato più difficile perché abbiamo gestito male. Quando sei stanco non riesci a giocare semplice. Non c'è stata paura, ma complicavamo le cose. Eravamo uno in più e dovevamo sfruttarlo. Facevamo lanci lunghi e perdevamo palla. Troppi tocchi di palla, non mi è piaciuto come abbiamo gestito la palla. Loro hanno aspettato gli ultimi 5-10 minuti per rischiare con il risultato aperto. Abbiamo avuto occasioni per segnare 3-1 ma poteva anche succedere che loro trovavano il pareggio. Contro l'Atalanta abbiamo giocato bene ma abbiamo perso, oggi male ma abbiamo vinto. Il pareggio oggi sarebbe stato un disastro. La stanchezza è importante, ma si deve gestire meglio di come abbiamo fatto".



Come sta Dybala?
"Dico male per non dire molto molto male. Rivederlo prima del 2023? Non sono un dottore, non ho parlato con un dottore, ma posso dire che è difficile".

Come risolvere il problema dei tanti gol sbagliati?
"Ci si può allenare, ma credo sia più una cosa dal punto di vista mentale. L'ultima occasione sbagliata da Tammy, lui al 90' sbaglia un tiro e non torna. Questo è tipico di chi non sta bene. Anche in allenamento si sente molta autocritica quando uno sbaglia, sicuramente arriveranno i gol di Tammy e Belotti, più di Zaniolo, ma anche Nico deve segnare. Quello che mi preoccupa è più la poca gestione della partita. Noi studiamo tanto gli avversari, sappiamo come pressano, ma a volte vedo delle cose in partita e penso che il mio italiano sia terribile. Dico delle cose ma a volte viene fatto il contrario. Forse è anche stanchezza. Quando sono andati via Mkhitaryan e Veretout, poi Wijnaldum si è infortunato e lui sarebbe stato il giocatore che doveva dare ritmo alla squadra. Onestamente manca quel giocatore. Anche tu (Borja Valero, ndr) avresti fatto bene in questa squadra dieci anni fa (ride, ndr)".


*** *** ***


MOURINHO IN CONFERENZA STAMPA

Come mai le cose che spesso provate in allenamento non riescono in campo?
"C'è sempre qualcosa di diretto tra stanchezza e gioco di squadra. La squadra è stanca, ne cambiamo 2-3 perché non possiamo cambiarne 7-8 come altre squadre. Giocare il giovedì e la domenica è molto dura, poi dal punto di vista neurologico, psicologico, le scelte e la velocità del pensiero e della decisione diventa progressivamente peggiore. Abbiamo iniziato molto bene, in maniera forte e intensa. Abbiamo recuperato palle alte, abbiamo fatto gol, abbiamo avuto grandi opportunità con Zaniolo e Pellegrini, poi tanti corner. Progressivamente, però, siamo andati nella direzione sbagliata anche nel gioco perché siamo stanchi. Eravamo pero 11 contro 10, devi far girare la palla, creare spazio e serve tranquillità e qualità specifica per questo. Abbiamo perso tanti palloni, poi potevamo fare più gol. Eravamo nervosi per il risultato, abbiamo finito la partita più vicini al 3-1 che al 2-2. Belotti ha fatto abbastanza bene, però gli altri attaccanti hanno perso la palla in maniera troppo facile, pure i difensori senza motivo hanno spazzato via la palla. Serve più tranquillità e classe, il fatto che non segniamo tanto ti innervosisce. Se avessimo fatto il 3-0 la partita sarebbe finita, è un momento difficile che dobbiamo trapassare. Ogni partita perdiamo un giocatore, oggi Dybala, l'altra volta Celik. La situazione di Wijnaldum per me come allenatore è drammatico e lo dico oggi che abbiamo vinto. Per me è una situazione drammatica, senza di lui siamo molto in difficoltà perché è un giocatore fondamentale per lui, altri giocatori sono senza esperienza. Camara è arrivato senza conoscere la nostra realtà, poi fisicamente non stava molto bene. Dobbiamo sopravvivere il più possibile in relazione alla classifica e speriamo che a gennaio stiano tutti bene. Con l'Atalanta grande partita e zero punti, oggi non mi è piaciuto il match però abbiamo fatto tre punti".

Dybala come sta?
"Sta male e magari molto male. Male sicuro, vediamo. Ho visto Celik e ho detto che stava male. Zaniolo ha preso un colpo alla testa e non vedeva niente".

Avevi preso in considerazione il fatto di poter far riposare Dybala?
"Non so chi ha scritto che avesse un problema, non aveva alcun problema. Tutti quelli che hanno giocato erano in perfette drammatiche. Chi non è al 100% non lo faccio giocare, Paulo stava bene".

*** *** ***


MOURINHO A ROMA TV+

Che partita è stata?
"Contro l'Atalanta, sono uscito frustrato, triste e con un sentimento di ingiustizia, ma felice per la prestazione della squadra. Oggi esco contento per il risultato, ma solo per quelli. La verità è che si guarda la classifica e sono i punti che ti fanno andare giù o su. Quindi sono fondamentali quelli di oggi per noi. Tre punti contro l'Inter, tre punti contro il lecce importanti per la classifica. Il gioco è stato lontano dal brillante, direi anche complicato, ma con tanta stanchezza. Abbiamo iniziato molto bene, con intentisità, pressando e recuperando palloni, ma piano piano abbiamo perso questo spirito".

Quando ci sono tante partite è normale che manchi brillantezza?
"È normale, lo diventa ancora di più quando non c'è una grande gestione della palla. Davanti perdevamo palla, a centrocampo sempre un tocco in più, anche i difensori sempre palla lunga. Sono scelte di gente stanchezza, c'è una connessione, però 3 punti importanti".
COMMENTI
Area Utente
Login

Allenamento - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 26 dic 2022 
 Ven. 23 dic 2022 
Il futuro di Mourinho: testa alla Roma fino a giugno e parlerà con i Friedkin
Il tecnico è rimasto a casa: ma niente doppio incarico e neanche vertici con il Portogallo il 26
 Gio. 22 dic 2022 
In Portogallo insistono: "Incontro Mou-federazione per il posto da ct". Ma il 26 la Roma si allena..
A Bola rilancia l'interessamento allo Special One per la pancina lasciata libera da Fernand Santos. Ma nel programma del tecnico non sembra esserci materialmente il tempo per un appuntamento
 Mer. 21 dic 2022 
Roma, l'incredibile allenamento in Algarve: "Ti muoiono le gambe, ma continua!"
Intensità, pressing, e resistenza: vi raccontiamo il lavoro svolto dalla squadra in Portogallo
 Mar. 20 dic 2022 
Wijnaldum, oggi il primo allenamento con il gruppo: applausi della Roma
L'olandese dopo quattro mesi di recupero dalla frattura alla tibia è tornato a lavorare parzialmente con la squadra
 Lun. 19 dic 2022 
Clima teso in Portogallo: la strategia di Mourinho per scuotere la Roma
Il ko con il Cadice ha confermato i limiti emersi già nella prima parte della stagione. Smarrite le certezze, il tecnico giallorosso studia nuove mosse per dare una scossa a un organico che non gli consente di lottare per la vetta
Roma, l'amichevole contro il Casa Pia è un esame per Mourinho
L’allenatore al lavoro per risolvere i problemi, tante prove tattiche blindate alla vigilia del test contro i portoghesi
 Dom. 18 dic 2022 
Dybala campione del Mondo: ecco come la Roma ha visto la partita in Portogallo
Grande festa per la vittoria della Joya che ha calciato anche il rigore
Ci sta provando ma non è ancora Tammy gol
Cercasi disperatamente il vero Tammy Abraham. L'appello della Roma è rivolto direttamente...
Roma, allenamento e finale del Mondiale. Mou: messaggio a Dybala
Seduta mattutina intensa per la squadra giallorossa nel ritiro in Algarve. Il tecnico vuole più impegno dai suoi
Roma troppo distratta, Mourinho alza la voce: cosa è successo ad Albufeira
Al tecnico giallorosso, al di là del ko, non è proprio piaciuto l’atteggiamento della squadra con il Cadice
 Gio. 15 dic 2022 
Fiumicino, Roma in partenza per il Portogallo: presenti Karsdorp, Wijnaldum e Belotti
Dopo qualche giorno di lavoro a Trigoria, la Roma continuerà la preparazione in...
 Mer. 14 dic 2022 
Roma, si rivede (in foto) Karsdorp: ecco chi l'ha pubblicato e perché
L'olandese compare nell'immagine di un compagno di squadra: l'umore è buono, con il gruppo, e la partenza per il Portogallo, domani, è difficile ma non impossibile
 Mar. 13 dic 2022 
Roma, sorridi: Wijnaldum è tornato a Trigoria. Ma la partenza per il Portogallo resta in dubbio
Tra oggi e domani lo staff medico giallorosso deciderà se potrà essere inserito tra i convocati per il mini-ritiro: l’obiettivo è comunque il rientro in campo per fine gennaio
La Serie A scalda i motori per una Radio Tv
La Serie A scalda i motori per una sua Radio Tv. Se ne parlerà giovedì in assemblea...
Non c'è pace per Belotti: altri problemi al flessore
Tra le tante notizie positive della ripresa degli allenamenti, la Roma deve continuare...
 Lun. 12 dic 2022 
Il tunnel di Zaniolo ad Abraham scatena i tifosi sui social
Giocata in allenamento ai danni dell'inglese da parte del talento giallorosso che poi lancia un botta e risposta sul web
Karsdorp è arrivato a Trigoria: adesso il confronto con la Roma
Il terzino olandese alle 10 ha varcato i cancelli del Fulvio Bernardini
Mourinho sbarca a Roma: "Karsdorp? Voi mi conoscete"
Il tecnico questa sera alle 22:05 è atterrato a Fiuimicino con un volo proveniente da Londra
 Dom. 11 dic 2022 
Roma, ricordi Monchi? Ha litigato con Isco e ora il giocatore pensa a una decisione clamorosa
L'ex Real Madrid ha avuto un acceso confronto con il ds, che ora potrebbe punire lo sfogo del calciatore
Dieta e meditazione: è un nuovo Abraham
Tre gol in campionato, uno in Europa League. Quattro reti in venti partite, troppo...
 Ven. 09 dic 2022 
Wijnaldum vicino al recupero: ecco il primo allenamento con i tiri in porta
Buone notizie per Mourinho: il centrocampista olandese è tornato ad allenarsi col pallone, il suo recupero dalla frattura della tibia procede spedito
Mourinho, il piano per dare una scossa alla Roma
Lo Special One prepara la ripresa della stagione con allenamenti atletici e psicologici, ma anche diverse strategie tattiche
 Gio. 08 dic 2022 
Argentina, Scaloni svela perché Dybala non ha ancora giocato ai Mondiali
Alla vigilia della sfida contro l'Olanda nei quarti di finale il ct dell'Argentina ha parlato del fantasista della Roma, finora mai sceso in campo in Qatar
 Mar. 06 dic 2022 
Solbakken, il Bodo gela la Roma: "Resta con noi fino..."
Lo staff di Mourinho gli ha inviato un programma preciso tra testi, video e consigli
 Lun. 05 dic 2022 
Zaniolo no-stop: guarda il super allenamento in vacanza (VIDEO)
Il numero 22 giallorosso a Pontremoli lavora senza sosta per farsi trovare pronto per Mourinho
Wijnaldum corre verso il recupero: il video fa impazzire i tifosi della Roma (VIDEO)
Il centrocampista olandese sta continuando ad allenarsi per tornare a disposizione di Mourinho
 Dom. 04 dic 2022 
Dybala: "Combatto per la mia Roma. Con Mourinho abbiamo un rapporto bellissimo"
"Mask? Come quella dei gladiatori”
 Mar. 29 nov 2022 
Solbakken freme: vuole subito la Roma. Nuova preparazione, occhi al mercato
Il norvegese chiede al Bodø di liberarlo in anticipo per svolgere il richiamo della preparazione insieme ai nuovi compagni
Zaniolo vuole riprendersi la Roma: ecco come trascorrerà le vacanze
Il talento giallorosso sta ritrovando la forma migliore. Quasi un peccato che debba fermarsi adesso
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>