facebook twitter Feed RSS
Sabato - 26 novembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Roma, Celik è il gregario insostituibile

A causa dell'incidente di Karsdorp, il terzino turco entra nel club degli indispensabili: sabato il test Inter
Mercoledì 28 settembre 2022
Toh, c'è un nuovo insostituibile. Curiosamente è anche l'unico calciatore che la Roma abbia acquistato nell'ultimo mercato, nel senso che ha dovuto pagare il cartellino per convincere un'altra squadra a venderlo. Quando Mourinho parla di una società che "ha investito solo 7 milioni per costruire la rosa" si riferisce ai soldi spesi per lui: Zeki Celik, terzino destro della nazionale turca, che fi no a un paio di settimane fa a Trigoria veniva considerato come una riserva qualsiasi. Adesso, a causa dell'infortunio al menisco di Karsdorp, Celik diventa importante come Smalling o Zaniolo. Perché non ha alternative di ruolo che possano sostituirlo, a meno di non spostare sulla sua fascia Zalewski o Spinazzola.

Fiducia di Mourinho

Il calcio a volte regala occasioni improvvise, che poi diventano snodi casuali da ricordare come punti di svolta. Ne ha preso coscienza proprio Zalewski, che non avrebbe mai ottenuto visibilità se Spinazzola non si fosse rotto il tendine d'Achille e se Viña si fosse dimostrato più adatto alla Roma. Ora tocca a Celik, che comunque non è esattamente un pivello: Tiago Pinto lo ha pagato 7 milioni solo perché il contratto con il Lilla era arrivato a un anno dalla scadenza. L'anno prima, quando pure la Roma lo aveva cercato, il prezzo era più che doppio. Inoltre, Celik, a 25 anni, è accompagnato da credenziali già rispettabili: ha vinto un campionato francese, con supercoppa nazionale annessa, e ha raccolto 34 presenze e 2 gol con la Turchia, con il prestigio di un Europeo giocato da titolare. Anche nelle due partite di settembre, in verità non molto gratificanti, il ct Kuntz lo ha utilizzato dall'inizio alla fine, per 180 minuti: i turchi hanno pareggiato 3-3 in casa contro il Lussemburgo e poi sono stati battuti 2-1 dalle Far Oer, ma non risultano imputazioni particolari per Celik.


Continuità
Vale lo stesso per quanto abbiamo visto finora con la Roma. Sulla coscienza Celik ha in parte il gol di Bandinelli a Empoli, in definitiva ininfluente, ma per il resto non ha combinato disastri. E anzi con il passare delle settimane ha acquisito intraprendenza: nella sfortunata partita contro l'Atalanta una sua progressione con cross perfetto avrebbe fruttato il pareggio, se Shomurodov non avesse sbagliato il colpo di testa in beata solitudine davanti a Sportiello.

I miglioramenti di Celik
Nelle prossime partite, a cominciare dalla sfida a tutto gas con Dimarco e Gosens a San Siro, potrà testare i suoi progressi. Rispetto a un altro turco che ha frequentato Trigoria, il compagno di nazionale Cengiz Ünder, è avvantaggiato nella socialità perché parla francese: capisce e riesce a farsi capire, sia da Mourinho che dagli altri giocatori. In più sta studiando l'italiano per integrarsi meglio con la squadra. Il resto dipenderà da ciò che accade in campo. Dopo la partita contro l'Inter, la Roma affronterà il Betis all'Olimpico: fin qui Mourinho lo ha utilizzato per 414 minuti, schierandolo titolare nelle ultime due partite di campionato. La missione di Celik è permettere a Karsdorp di guarire con tutta calma: lo scorso anno, con Reynolds e Maitland-Niles come piani B, non sarebbe stato proprio possibile.
di Roberto Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 25 nov 2022 
BEAUTYLEI | Crema Antiacne BIO 🌿 Combatte Brufoli e Punti Neri
✅ 🌿 📃 💬 📃 🧾 ⬜ 🇮🇹...
Roma-Nagoya Grimpus, uno 0-0 senza emozioni. Da Tahirovic la nota positiva
Mou mette in campo una squadra sperimentale, con diversi giovani. Si è rivisto Kumbulla, traversa di Ibanez. Lunedì la sfida ai campioni del Giappone dello Yokohama Marinos
TAHIROVIC: "Per noi è stato difficile il fuso orario. Non riusciamo tanto a dormire"
Benjamin Tahirovic è partito dal primo minuto nella prima amichevole della Roma...
Nagoya Grampus-Roma 0-0, Le Pagelle
PARTITA AMICHEVOLE
Nagoya Grampus-Roma 0-0, Il Tabellino
La Roma è pronta per la sua prima amichevole in Giappone. La squadra di José Mourinho,...
Dan Friedkin: "Siamo orgogliosi di avviare questa collaborazione innovativa con il Nagoya Grampus"
Il Presidente della Roma Dan Friedkin ha commentato ai microfoni del Club la nuova...
Totti, diamante da 300mila euro per Noemi. "Hanno festeggiato una ricorrenza"
La separazione tra l'ex capitano della Roma dalla moglie Ilary è diventata cosa nota solo di recente, ma lui frequentava già da un anno la nuova compagna
Mourinho, le parole che stuzzicano i Friedkin
Il mercatino, i ritardatari - e ce ne sono - possono stare tranquilli, resta aperto....
Ryan Friedkin tra campo e sponsor: Fendi raddoppia
È il giorno del debutto della Roma al Toyota Stadium. Non si tratta ovviamente di...
 Gio. 24 nov 2022 
🌿 BEAUTYLEI | Siero Bio Rimpolpante | Contorno Occhi Labbra | Luppolo e acido ialuronico
siero viso antirughe acido ialuronico viso NO POST 402-7303123-7209148 https://www.instagram.com/mmmcomebuono/...
Date inizio e conclusione Serie A 2023/2024
Le date di inizio e conclusione del Campionato di Serie A TIM 2023/2024 La Lega...
Pellegrini: "Vogliamo dimostrare la nostra crescita. Faremo divertire i tifosi giapponesi"
Siamo al secondo giorno per la Roma in Giappone. Quest'oggi però, Lorenzo Pellegrini...
Calciomercato Juve, avanti su Karsdorp: si punta al prestito a costo zero, ma la Roma dice no
La Signora vorrebbe averlo senza spendere e attende sviluppi. I giallorossi aprono alla cessione, ma solo per monetizzare. E può tornare Cambiaso
Calciomercato Roma, Shomurodov in uscita: le possibilità
L'uzbeko è l’ultima scelta di Mou e con l’arrivo di Solbakken rischia di non vedere più il campo
Allarme Roma, servono due rinforzi per Mourinho
Wijnaldum difficilmente pronto a gennaio (ma balla su Instagram), Karsdorp da sostituire. E Belotti...
Solbakken e Thea a Roma: prima cena tipica, ma i prezzi della carbonara...
Dopo essere diventato ufficialmente un calciatore della Roma e prima di ripartire...
Matic: "Spero di stare bene e giocare di più"
Matic ha parlato ai media locali in giappone nel corso di una conferenza stampa....
Mourinho: "La pausa sarà fondamentale per farci riposare. Importante recuperare gli infortunati"
"Non abbiamo la forza per andare a prendere giocatori in Premier"
Volpato: "Voglio lavorare duro in questo periodo"
Al Foreigner Correspondents' Club of Japan sono intervenuti Tiago Pinto, Tammy Abraham...
Abraham: "Non sono ansioso di tornare a giocare"
Tammy Abraham ha parlato in conferenza stampa. Il centravanti della Roma è intervenuto...
Pinto: "Se nel calcio ci fossero più famiglie Friedkin sarebbe meglio. Facile trattare con Mourinho"
Tiago Pinto è intervenuto al Foreign Correspondents Club of Japan. Di seguito le...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>