facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 27 gennaio 2023
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Lautaro e Dybala, leadership pesanti

Domenica 25 settembre 2022
Tutti e due sono campioni del Sudamerica. Tutti e due vogliono andare al mondiale. Per Lautaro (39 presenze e 21 gol con l'Albiceleste), sarebbe il primo; per Dybala (34 presenze e 3 gol, l'ultimo all'Italia), il secondo. Tutti e due puntano a sfidarsi il 1° ottobre a San Siro, quando si giocherà Inter-Roma che verrà dopo Argentina-Giamaica, nella notte fra martedì e mercoledì, penultimo test premondiale della Nazionale di Scaloni sulla strada del Qatar. Lautaro e Dybala si ritrovano l'uno con l'altro nella loro amatissima Argentina, consapevoli di quanto l'uno e l'altro siano importanti per l'Inter e per la Roma. A secco da un mese in nerazzurro - e solo Inzaghi sa quanto gli siano mancati i gol di Martinez, in assenza di Lukaku - al Toro sta facendo un gran bene la Nazionale, con la quale va in in rete da quattro partite consecutive: l'ultima, l'ha rifilata all'Honduras, travolto 3-0, con Messi (doppietta) e Gomez scatenati.

Lautaro ha giocato un tempo; Dybala è rimasto in panchina insieme con Di Maria: scelta precauzionale, dopo l'affaticamento muscolare che aveva impedito al romanista di scendere in campo contro l'Atalanta; scelta tattica per lo juventino, ancora alla ricerca della migliore condizione e tradito dal nervosismo a Monza. Dybala sta alla Roma come Lautaro sta all'Inter e Di Maria dovrebbe stare alla Juve, sebbene, sinora, il trentaquattrenne ex Psg abbia deluso le attese, tra infortuni, forma che tarda ad arrivare, gomitate e squalifiche di due giornate che lo costringeranno a saltare Bologna e Milan.

La carica che Lautaro ha trovato nell'Albiceleste gli servirà per rilanciarsi nell'Inter chiamata in 72 ore a fugare le perplessità e i malumori scaturiti dalla sconfitta di Udinese, la terza in sette gare di campionato, la nona comprendendo le due di Champions League. Il primo ottobre l'Inter riavrà anche Lukaku: insieme i due hanno segnato 105 gol durante la prima, comune esperienza milanese e le premesse del nuovo inizio sembravano le migliori. Poi, però, Lukaku si è infortunato e tutto per l'Inter è diventato più difficile.

Anche per la Roma non è mai facile rinunciare a Dybala, troppo prezioso, troppo decisivo in questo scorcio di stagione che l'ex bianconero ha iniziato alla grande, trovando la conferma di quanto sia stata felice la scelta giallorossa, dopo l'ultimo, tormentato e tormentoso biennio juventino. Dybala è davvero l'uomo in più di Mourinho, in campionato e in Europa League. Come Lautaro nell'Inter, Paulo sa che, per essere un protagonista al Mondiale, deve continuare a esserlo nella Roma. Solo così, Dybala può avere più chances di giocare insieme con l'unico Insostituibile nell'Albiceleste. Si chiama Messi.
di Xavier Jacobelli
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Milan - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 11 gen 2023 
Serie A, ecco il fuorigioco semiautomatico: debutterà in Supercoppa il 18 gennaio. Come funziona
Debutterà nella finale della Supercoppa italiana in Arabia Saudita tra Milan e Inter
El Shaarawy: "Mourinho va seguito, può farci fare il salto di qualità". Con il Genoa pronta una ceri
C'è un profondo legame tra El Shaarawy e il Genoa, la prossima avversaria della...
Repubblica: "La Lega A minaccia DAZN di rescindere l'accordo"
La Lega Serie A avrebbe prospettato a DAZN la risoluzione del contratto per i diritti...
Designazioni Arbitrali 18ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 18ª GIORNATA
La Roma di Mourinho non molla mai
C'era una volta una Roma fragile, magari bella da vedere, ma incapace di rispondere...
Il (non) gioco di Josè Mourinho
Carlos Alberto ha sparato un po' di cazzate su Mourinho e il Brasile. L'avrà fatto...
 Mar. 10 gen 2023 
Il ministro Urso, indennizzi automatici da Dazn per chi subisce disservizi
"Conferma disponibilità anche a una struttura operativa in Italia"
Milan-Roma 2-2, Le Decisioni del Giudice Sportivo
Ibanez salta Roma-Fiorentina. Zaniolo e Celik entrano in diffida
Roma, numeri spaventosi di Mourinho sui calci piazzati
Il 2-2 di San Siro alimenta il trend: angoli e punizioni sono una risorsa decisiva
Calciomercato Roma, Shomurodov e Karsdorp via: ecco chi può arrivare
A gennaio si muove qualcosa: l’uzbeko verso il Toro, anche l’olandese in uscita
 Lun. 09 gen 2023 
Totti e un 2023 in salita tra "guerra dei Rolex" e "affaire casinò". Intanto Ilary...
Dopo le vacanze con Noemi tra Miami e Messico, Francesco è tornato nella Capitale. E poi c'è la pratica divorzio con la moglie, che ha passato le feste a Bangkok col nuovo compagno
Il record della Roma: mai ko in casa di Juve, Inter e Milan, non accadeva da 30 anni
I giallorossi non conquistavano tre risultati utili in queste partite dalla stagione '92/93. Mai così tanti punti dall'ultimo anno di Spalletti
Designazioni Arbitrali Coppa Italia - Ottavi di Finale Arbitrali
COPPA ITALIA FRECCIAROSSA - DESIGNAZIONI OTTAVI DI FINALE
In chat l'allarme per l'imboscata: "Ci aspettano alla stazione Sandri"
Sarebbe potuta finire molto peggio. Peggio di un ferito e dell'arteria principale...
Abraham e il feeling con San Siro: quando vede rossonero, è gol
Doveva essere la sua partita. E così è stato. Il gol in pieno recupero che regala...
Milan-Roma 2-2, Le Pagelle dei Quotidiani
17ªGiornata di Serie A
 Dom. 08 gen 2023 
Roma, una rimonta strepitosa: può segnare la svolta della stagione
Il 2-2 di San Siro contro un ottimo Milan sino a un quarto d'ora dalla fine, esalta l'orgoglio giallorosso. Ma, soprattutto, rafforza la consapevolezza di essere una squadra capace di battersi fino alla fine per arrivare fra le prime quattro. E il gol di Abraham permette all'inglese di iniziare l'anno dando un calcio alle delusioni patite sino allo stop imposto dal Mondiale
ZALEWSKI: "La mentalità è quella di lottare su ogni pallone, siamo stati bravi rimanere in partita"
MILAN-ROMA 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA ZALEWSKI A SKY SPORT State sempre dentro...
'Pazza' Roma, gioia e rimpianto per i tifosi sui social: "Perché aspettare l'87'?"
Dalla delusione per la prestazione della squadra alla goduria per il 2-2 strappato in rimonta contro il Milan: il match di San Siro è stato un'altalena di emozioni e stati d'animo per il popolo giallorosso
ABRAHAM: "Avevo detto che saremmo tornati forte alla ripresa del campionato, dobbiamo continuare..."
MILAN-ROMA 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA ABRAHAM A DAZN Come è iniziare l'anno...
Roma, rimonta pazzesca nel finale. Abraham riprende il Milan, Napoli campione d'inverno
I rossoneri scappano con Kalulu e Pobega, ma Ibanez e l'inglese nel recupero favoriscono la fuga di Spalletti
IBANEZ: "Dopo il primo gol ci siamo detti di continuare a crederci. Il risultato è importante"
MILAN-ROMA 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA IBANEZ A DAZN Stavate aspettando le palle...
Milan-Roma 2-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Abraham gela San Siro, male Dybala
PINTO: "La volontà della Roma e di Smalling è di continuare insieme. Karsdorp..."
MILAN-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, TIAGO PINTO: "Stiamo lavorando con gli agenti di Karsdorp per la sua cessione"
CELIK: "Leao e Theo sulla mia fascia? Li abbiamo studiati, sono pronto"
MILAN-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA CELIK A DAZN Avete preparato qualcosa per...
Milan-Roma - Le Formazioni UFFICIALI
17ªGiornata di Serie A
Scontri tra tifosi di Napoli e Roma dove morì Sandri: ferito un sostenitore giallorosso, A1 bloccata
Autosole bloccata tra Monte San Savino e Arezzo per scontri tra le due tifoserie: secondo quanto riferito dalle forze dell'ordine, è caos nell'autogrill dove morì Gabriele Sandri. Traffico in tilt
Operazione San Siro
José Mourinho porterà con sé i dubbi fino a qualche ora prima del calcio d'inizio....
Milan-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
17ªGiornata di Serie A
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>