facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 5 dicembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

La Roma vola, i tifosi sognano: è sold out con Helsinki e Atalanta

Indolore il k.o. con l'Udinese: era dal 2017-18 che i giallorossi non iniziavano il campionato così bene. Giovedì in Europa League sarà un Olimpico stracolmo
Martedì 13 settembre 2022
L'ultima volta che la Roma era partita così bene in campionato in panchina c'era Eusebio Di Francesco, il presidente era James Pallotta e il capitano era Daniele De Rossi perché Francesco Totti aveva smesso da pochi mesi. Era il 2017-2018, la stagione che poi sarebbe culminata con la semifinale di Champions League: la Roma conquistò 15 punti, 2 in più di adesso, battendo nell'ordine Atalanta, Verona, Benevento, Udinese e Milan. In mezzo una sconfitta casalinga contro l'Inter: quella era una squadra che si stava formando, un gruppo nuovo, mentre questo di Mourinho è al secondo anno e parte da un'ottima base di partenza e un trofeo.

TRA SOGNI E REALTÀ — Sarà (anche) per questo che le due sconfitte contro Udinese e Ludogorets, per quanto inaspettate e pesanti, soprattutto la prima, non hanno fatto arrabbiare i tifosi come in analoghe occasioni: i romanisti hanno sempre avuto fiducia in Josè, nel suo lavoro e nella proprietà e lo dimostrano con i fatti. Tremila tifosi a Udine, 600 in Bulgaria, 3200 ieri a Empoli e, adesso, si va verso il tutto esaurito anche giovedì in coppa contro l'Helsinki: sono rimaste poche Monte Mario, già 59mila quelli sicuri di esserci. La partita contro l'Atalanta di domenica prossima, invece, è sold out da tempo. Merito, logicamente, di una politica dei prezzi molto conveniente adottata dalla società, ma anche del lavoro congiunto dei vari dipartimenti del club, che hanno riportato la Roma in mezzo alla gente, e di Mourinho e della squadra.

PAULO, STAR E GREGARIO — I tifosi da una parte sognano, visto che in fondo il primo posto dista solo un punto, la distanza minore dal 2013-14 (zero), quando la Roma di Garcia iniziò la stagione vincendo le prime 10 partite. Dall'altra, però, mantengono i piedi per terra perché le difficoltà evidenziate da Mourinho dopo l'Empoli, a partire dalla rosa, sono sotto gli occhi di tutti. La speranza è riposta nell'allenatore, nel ritorno di Nicolò Zaniolo, nei gol di Tammy Abraham e, soprattutto, nelle giocate di Paulo Dybala. Amato, amatissimo, da grandi e piccoli, ha colpito tutti anche per la discrezione e per l'umiltà con cui si è messo a disposizione dei compagni. Quelli più titolati ed esperti e quelli più giovani: sa perfettamente, l'argentino, di essere la stella della squadra, il diamante più puro a disposizione di Mourinho, ma non lo ha mai fatto pesare e se c'è da fare una corsa ne fa una in più invece che una in meno. Se dovesse continuare così, considerando che ci sarà pure il Mondiale in mezzo, per i romanisti, forse, sognare non sarebbe così proibito.
di Chiara Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Verona - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 04 dic 2022 
Progetti, idee, talento e Mourinho: chiamatelo Trigoria Lab
Ogni tanto qualcuno si diletta a monitorare i campionati professionistici in Italia...
 Ven. 02 dic 2022 
Calciomercato Roma, per arrivare a Lukic offerti Shomurodov o Kumbulla al Torino
Dopo l'arrivo di Solbakken, in uscita in attacco c'è anche Shomurodov: l'uzbeko...
 Dom. 13 nov 2022 
Stadio sempre pieno, ma i risultati non sono all'altezza dei tifosi
All'Olimpico, per la Roma, è sempre tutto esaurito: gli spettatori sono stati 371mila...
 Ven. 11 nov 2022 
Italia, i convocati: la lista completa di Mancini
Zaniolo, cambia tutto: Mancini lo convoca in Nazionale
Zaniolo: "Mai pensato di non rispondere a una convocazione della Nazionale"
Con un messaggio pubblicato sul suo account Instagram, Nicolò Zaniolo ha...
Zaniolo, altro no azzurro: il rapporto difficile con la Nazionale
Nicolò non sarà convocato dal ct per le amichevoli con Albania e Austria: l’ematoma alla coscia sinistra lo condiziona da settimane. E il feeling con Mancini fatica a decollare
Designazioni Arbitrali 15ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 15ª GIORNATA
 Mar. 08 nov 2022 
MOURINHO: "Ibanez intoccabile, domani lui più 10. Il nostro mercato non sta giocando"
SASSUOLO-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Il nostro mercato non sta giocando: gioco con quelli che ho"
Wijnaldum è un caso: il recupero procede lento. Quando può tornare
La Roma lo aspetta con ansia, Mourinho ogni volta che può sottolinea la sua assenza. Ma rivederlo in campo il 4 gennaio potrebbe essere solo un sogno
 Lun. 07 nov 2022 
Designazioni Arbitrali 14ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 14ª GIORNATA
 Dom. 06 nov 2022 
Abraham insegue un nuovo show: l'inglese prova a sbloccarsi nel derby
Tira aria di rivincita. Soprattutto contro il presente che gli sta soffiando in...
 Ven. 04 nov 2022 
Zaniolo il testimonial in vista del derby
Duello infinito con i tifosi della Lazio, ma anche simbolo della Roma in coppa: è il suo momento
 Gio. 03 nov 2022 
MOURINHO: "È importante per noi essere passati, però adesso arrivano gli squali. Rispetto per Vina"
EUROPA LEAGUE - ROMA-LUDOGORETS 3-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA
Roma-Ludogorets 3-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zaniolo entra e cambia tutto. Il tandem Belotti-Abraham non funziona
ZANIOLO: "Oggi abbiamo fatto una buona partita, siamo contenti per il passaggio del turno. Il Derby?
EUROPA LEAGUE - ROMA-LUDOGORETS 3-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA ZANIOLO A DAZN Com'è...
Ora Mourinho si aspetta i gol dei titolari
Se a Verona sono stati determinanti i gol dei subentrati, dal veterano El Shaarawy...
Roma, Zaniolo non è al top: ecco il piano di Mourinho
Ha un grosso ematoma, però partirà comunque dal primo minuto. Volpato in panchina, Camara insieme a Cristante. Dybala presente in tribuna
 Mer. 02 nov 2022 
MOURINHO: "Non vogliamo andare in Conference, partita difficile. È stata fatta giustizia su Zaniolo"
EUROPA LEAGUE FASE A GIRONI: 6° GIORNATA, ROMA-LUDOGORETS, JOSE' MOURINHO: "Zaniolo lo devo valutare, ieri aveva dolore e il suo ematoma era grosso"
Designazioni Arbitrali 13ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 13ª GIORNATA
La Uefa ha accolto il ricorso sulla squalifica di Zaniolo
Il giocatore potrà essere a disposizione di Mourinho per la sfida di domani sera contro il Ludogorets
Retroscena Volpato: come la Roma lo ha scoperto in Australia
E' arrivato dal paese dei canguri: blindato da De Sanctis, Totti lo ha ingaggiato nella sua scuderia e Mourinho lo ha lanciato tra i big del calcio
Roma, la lista delle intuizioni di Mourinho: i baby risolvono guai
A Verona solo la conferma di una tendenza collaudata. Zalewski e Felix sono state le prime “mourinhate”, Volpato, Bove e Faticanti i tre nuovi gioielli e in rampa di lancio c’è già un nuovo nome
 Mar. 01 nov 2022 
Più punti, meno gol subiti e in trasferta... Così Mourinho ha (di nuovo) superato se stesso
Nonostante le difficoltà, l'allenatore della Roma, dopo 12 giornate, ha un rendimento migliore rispetto a un anno fa. In calo solo le reti realizzate
Roma-Ludogorets, Olimpico sold out per il bivio d'Europa
Bisogna battere il Ludogorets per passare. Belotti o Volpato se la Uefa non riabilita Zaniolo. Out Spinazzola ma rientra Celik. Camara può essere ancora confermato
Mourinho boys: le risorse della Roma contro le assenze
Riappare la Roma: è di nuovo quarta, quindi in zona Champions. E la classifica è...
Roma, istinto e razionalità
Sopravvivere. Questo aveva chiesto José Mourinho alla Roma prima di incrociare il...
Zaniolo, la gioia per il primo gol e poi la paura
Prima il gol, poi la paura per la forte contusione alla coscia sinistra. È stata...
Curiosità El Shaarawy: le ultime 4 reti in A segnate oltre il 90'
Serata da incorniciare per Volpato ma anche per El Shaarawy, che ha trovato la cinquantesima...
Quel bambino australiano che ha incantato Totti e Mourinho
Largo ai giovani. Non è una frase fatta per Mourinho. Crede nei ragazzi, in quelli...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>