facebook twitter Feed RSS
Martedì - 6 dicembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Zalewski sempre più padrone della scena

Si è messo alle spalle Viña nella scorsa stagione, ora corre con Spinazzola ed è molto più di un'alternativa. Ha imparato il ruolo a tutta fascia e lo interpreta al top
Sabato 03 settembre 2022
Vanno bene Matic, Dybala, Belotti, ma la Roma non intende perdere la sua anima "verde", quella linea nemmeno troppo sottile in cui riconoscere il suo dna di società che ha sempre cresciuto giovani di talento con la convinzione di poterli inserire nel contesto della prima squadra. Il testimonial dell'ultima era è Nicola Zalewski. Un anno fa Tiago Pinto e Mourinho lo strapparono letteralmente alla gestione di Alberto De Rossi con la sua Primavera. Per programmare a stretto giro il decollo tra i grandi. Quello di costruirsi i calciatori in casa è un destino che nella storia giallorossa hanno scritto da capitani romani e romanisti Di Bartolomei, Giannini, Totti, De Rossi, e che talvolta si è trasformato in una sorta di "obbligo" per la Roma, spesso criticata per avere ceduto qualche giovane o non averci creduto subito. Ricordiamo l'estate 2015 in cui a fronte di un mercato con Szczesny, Salah, Rüdiger e Dzeko il problema per la piazza era aver ceduto Romagnoli e Bertolacci (45 milioni la cifra totale per un ventenne di belle speranze e un ventiquattrenne reduce da esperienze con Lecce e Genoa). O le critiche per Florenzi in comproprietà al Crotone (ricomprato per metà nel 2012) o Lorenzo Pellegrini, l'attuale capitano, riacquistato dal Sassuolo con la recompra nel 2017. Forse, il segreto è stato ed è ancora questo: la Roma ha prodotto e produce talmente tanti giovani da poter scegliere che destino assegnare a ciascuno di loro e l'esperienza acquisita da Florenzi e Pellegrini fuori (impensabile se fossero rimasti a casa), è stata la carta che ha permesso ad entrambi di tornare da protagonisti.

Zalewski va veloce
Con Zalewski l'emergenza nata dall'assenza di Spinazzola è stata quella che ha spinto Mourinho e lo staff a rischiare qualcosa in più, avendo il nazionale uruguaiano Matias Viña come copertura su quella fascia. C'è voluto poco tempo per capire che il ragazzino si è posto presto come alternativa concreta al sudamericano, fino a superarlo nelle gerarchie. E non basta. Messa alle spalle una stagione importante, Zalewski si è presentato zitto zitto a luglio da vice Spinazzola nella testa di molti. Lui aveva evidentemente un'altra idea, quella di partire alla pari con l'esterno azzurro, che dopo la tribolatissima stagione passata ha rifatto una preparazione vera a distanza di due anni dall'ultima. E qualcosa in termini di brillantezza può pagare. Nel frattempo il ragazzo romano che ha scelto la nazionale polacca in omaggio alle sue origini, ha talmente studiato il suo nuovo ruolo da risultare persino migliorato rispetto a qualche mese fa. Zalewski era un esterno offensivo che oggi fa tutta la fascia, ha gamba, ha imparato le diagonali, copre con applicazione, spinge con efficacia, ha il piede per mettere la palla cronometrata sul piede dei compagni (chiedere a Zaniolo e Pellegrini in Conference League con Bodø e Leicester). Zalewski piace a mezza Europa, il suo contratto scade nel 2025 e la Roma sa che il tema del rinnovo e dell'adeguamento dell'ingaggio andrà affrontato. Ma piace più di tutti a Tiago Pinto e Mourinho. E il bello deve ancora venire.
di Fabio Massimo Splendore
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

De Rossi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 05 dic 2022 
SPAL, il dt Lupo: "De Rossi non è in discussione"
La Spal di Daniele De Rossi ha perso il derby col Modena nell'ultimo turno di Serie...
 Dom. 04 dic 2022 
De Rossi, frecciata alla Lazio: "Conosco il derby, a Roma è mancato per 11 anni..."
L'ex giallorosso, ora tecnico della Spal, 'punge' i biancocelesti parlando in conferenza prima della sfida contro il Modena
Progetti, idee, talento e Mourinho: chiamatelo Trigoria Lab
Ogni tanto qualcuno si diletta a monitorare i campionati professionistici in Italia...
 Gio. 01 dic 2022 
Calafiori e la Roma: "Mourinho? A volte ti fa rosicare. Quella volta con De Rossi..."
L'ex terzino giallorosso racconta aneddoti sul tecnico portoghese e l'ex capitano
 Sab. 26 nov 2022 
Taddei: "Sì a Ronaldo alla Roma. Io come Karsdorp, qualcuno voleva che andassi via"
L'ex giallorosso ha parlato della questione legata all'olandese e il suo addio alla Roma: "Quando sono andato via è stato perché la società, e una persona, non voleva che rimanessi: tutti gli altri volevano restassi"
Tahirovic, lo Special ha il suo Xhaka de' noantri
Lo sanno tutti, ma ripeterlo non è peccato. Mourinho, appena sbarcato nella Capitale,...
 Dom. 20 nov 2022 
DE ROSSI: "Ho guardato il Derby e la coreografia. L'amore con i tifosi della Roma è reciproco"
L'allenatore della Spal ed ex capitano della Roma Daniele De Rossi ha rilasciato...
 Mar. 15 nov 2022 
Il Pallone d'Oro già in testa: Tahirovic è questo
Il baby svedese della Roma era minorenne quando dichiarò di ambire al prestigioso premio. Valorizzato da De Rossi un anno fa in Primavera, ora è pronto al decollo con Mourinho
 Mar. 01 nov 2022 
Roma-Ludogorets, Olimpico sold out per il bivio d'Europa
Bisogna battere il Ludogorets per passare. Belotti o Volpato se la Uefa non riabilita Zaniolo. Out Spinazzola ma rientra Celik. Camara può essere ancora confermato
 Sab. 29 ott 2022 
Sognando De Rossi, è l'ora di Faticanti: "Io lo volevo rugbista"
"Era il mio sogno fin da bambino". Aveva quattro anni Giacomo Faticanti quando ha...
 Lun. 24 ott 2022 
Damiano dei Maneskin come De Rossi: in Curva in incognito a tifare Roma (VIDEO)
Prima di partire per il Messico, il frontman della band, grande romanista, si è regalato un pomeriggio in Sud. Con cappello e mascherina, è stato riconosciuto da pochissime persone
 Sab. 22 ott 2022 
De Rossi, la prima vittoria è super: 5-0 al Cosenza! Cadono Reggina, Bari e Benevento
Emozioni e colpi di scena nella decima giornata di campionato. La Spal dell'ex capitano giallorosso travolge 5-0 il Cosenza, il Frosinone sale momentaneamente in vetta grazie al terzo successo consecutivo
 Ven. 21 ott 2022 
Sensi: "Rifiutai 70 milioni dal Chelsea per De Rossi. Dybala è stato un acquisto fondamentale"
L'ex presidente del club giallorosso: "I Friedkin e Mourinho hanno riportato un grandissimo entusiasmo dopo tanti anni"
El Shaarawy: "Roma la mia rinascita. Totti? Mi ha messo in soggezione"
L'attaccante giallorosso parla della finale di Conference League: "Un’atmosfera così non si era mai creata, neanche nella semifinale con il Liverpool, perché con il Feyenoord avevi davvero la consapevolezza di poter vincere un trofeo"
 Mar. 18 ott 2022 
De Rossi insegue la sfida del destino
L'emozione della prima volta seduto (poco) su una panchina anziché in campo, Daniele...
 Lun. 17 ott 2022 
Sampdoria-Roma 0-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Smalling sontuoso, bene Camara. Zaniolo entra col giusto spirito
 Sab. 15 ott 2022 
Spal, De Rossi: "Debutto emozionante, non lo dimenticherò mai"
Dopo lo 0-0 in casa del Cittadella all'esordio sulla panchina della Spal, Daniele...
 Gio. 13 ott 2022 
Roma, ci vuole un bel corno contro la iella
È opportuno che si vada tutti al Divino Amore perché Dybala guarisca presto e torni,...
 Mer. 12 ott 2022 
DE ROSSI: "Niente cravatta in panchina, solo scarpe da ginnastica"
L'ex capitano della Roma presentato come nuovo allenatore degli estensi: "Non mi piacciono gli allenatori che non cambiano schemi. I tifosi romanisti continuano a dimostrarmi amore, sanno che è reciproco"
 Mar. 11 ott 2022 
De Rossi alla Spal, il dettaglio giallorosso che non è sfuggito ai social
L'allenatore è stato annunciato con una foto che lo ritrae con una sciarpa biancoazzurra e da un paio di scarpe caratterizzate dai colori della Roma
De Rossi nuovo allenatore della Spal: c'è l'annuncio ufficiale
L'ex capitano della Roma trova l'accordo con il club biancoazzurro, contratto fino al 2024: a 39 anni è alla prima esperienza da tecnico
 Lun. 10 ott 2022 
Un altro Cassano fa sognare Roma: che magie sotto gli occhi di Mou
Si chiama Claudio e sta trascinando la Primavera di Guidi a suon di gol e assist. L'ultimo, bellissimo, nella vittoria contro l'Inter davanti a Mourinho, che lo ha chiamato già diverse volte in prima squadra
DANIELE DE ROSSI, nuovo allenatore della SPAL
Comincerà dalla Serie B l'avventura in panchina di Daniele De Rossi. L'ex capitano...
 Mer. 05 ott 2022 
Roma, chi è l'astro nascente della Primavera che piace a Mourinho
Abituato a bruciare le tappe, attaccante esterno, brevilineo, dotato di una discreta forza: Cherubini è un predestinato
 Mer. 28 set 2022 
De Rossi: "Raspadori? Un giovane galantuomo. Nazionale impoverita"
L'ex centrocampista e collaboratore della Nazionale: "Questo gruppo è unito, è rinato dalle proprie ceneri. Impoverimento nella selezione, ma il materiale c'è, basta trovarlo".
 Lun. 26 set 2022 
Santon: "È stata dura scegliere di smettere. Mourinho mi è stato vicino, Pellegrini voleva..."
"Pellegrini voleva farmi reintegrare. La Roma deve tornare in Champions”
 Dom. 25 set 2022 
Cristante silenzioso e poco social: Mourinho e Mancini non ci rinunciano mai
Antidivo per definizione, più che il cuore della gente conquista chi lo allena. Il rinnovo con la Roma fino al 2027 va solo ufficializzato
 Ven. 23 set 2022 
Roma e Cristante, è matrimonio a vita
Per molti è un gregario di lusso, un Damiano Tommasi 2.0, e tutti i romanisti sanno...
 Gio. 22 set 2022 
Lavoro personalizzato per Pellegrini: così vuole riprendersi la Roma
Il capitano giallorosso approfitta della sosta per ritrovare la miglior condizione possibile per il rientro. Ad accompagnarlo in questo percorso c'è il suo staff personale composto da fisioterapista, osteopata, dentista e nutrizionista
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>