facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 5 dicembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Schemi e torri dall'angolo: la Roma sa essere letale

La palla inattiva è un'arma che la squadra giallorossa sfrutta molto. Mourinho lavora tanto su movimenti e soluzioni sfruttando i centimetri e l'ultimo gol di Abraham ne è la conferma
Martedì 30 agosto 2022
C'è qualcosa di vagamente somigliante tra il gol di Ibañez nell'amichevole con il Tottenham, la rete di Smalling che ha deciso il match con la Cremonese e quella di Abraham che ha permesso alla Roma di strappare un punto a Torino contro la Juve: il piede fatato che batte il calcio d'angolo (di Dybala o Pellegrini), la stessa porta e la stessa bandierina anche se di stadi diversi e l'attacco magistrale del secondo palo da parte di chi impatta il pallone. La Roma fabbrica gol a ripetizione grazie ai corner. La studiano tutti, ma nessuno riesce a trovare un rimedio efficace.

Media
Nel 2021-22 furono 11 i gol da calcio d'angolo dei giallorossi. In questa stagione siamo già a quota 2, grazie alle firme degli inglesi Chris e Tammy. Il conto dei gol dalla bandierina sotto la gestione Mourinho, quindi, sale a 13.
Se la prima Roma dello Special One segnava, in media, ogni 21 corner calciati, la versione 2.0 - cioè quella in campo dal 14 agosto in poi - ne realizza uno ogni 4,5 tentati. Calcolando che in Serie A la media-angoli per squadra è di 4,6 a partita, significa che questa Roma ipoteticamente può vantarsi di cominciare ogni match già sul punteggio di 1-0 grazie alla sua capacità di sfruttare tali situazioni. Il Monza di Stroppa (ieri il tecnico ha ammesso: "la Roma è la migliore sulle palle inattive"), ospite oggi all'Olimpico, è avvisato.
A Salerno Lorenzo Pellegrini e compagni sono andati due volte alla bandierina, con la Cremonese si sono presentati 6 volte trovando la vittoria proprio in una di queste circostanze e a Torino hanno chiuso con un gol su un solo tentativo.

Certezze
Le palle inattive, del resto, sono la specialità della casa. Mourinho dedica tre allenamenti a settimana al perfezionamento di meccanismi e movimenti e quest'anno ha incaricato Pellegrini e Dybala di occuparsi della questione, così da avere la massima qualità nel cross. Al centro dell'area di rigore, solitamente, stazionano i tre centrali difensivi Mancini, Smalling e Ibañez (tutti abilissimi nei "terzi tempi" e negli stacchi aerei), Cristante (altro ariete specializzato), lo stantuffo Abraham e un altro calciatore a seconda della tattica e dello schema. A Torino è stato proprio Dybala, intelligente al punto giusto da staccarsi dalla marcatura di Alex Sandro per fornire una sponda improvvisa che ha generato il pareggio. Curiosa la scelta della Roma: Matic, alto quasi 2 metri, si trovava fuori dall'area di rigore mentre la Joya, 20 cm in meno del serbo, nella zona clou. Sembra casuale, ma non lo è stato: anche il tiro da fuori - e Matic ne è dotato - poteva rappresentare in quella circostanza un'opzione succosa. Mou non trascura alcun dettaglio, solo così ha potuto costruire un'autentica fortuna.

Colpi
Allargando infatti il discorso alle punizioni dirette, ai traversoni a palla ferma e agli schemi dopo un fallo, la Roma si è ritrovata a raccogliere frutti ricchissimi nel 2021-22, segnando ben 29 gol (22 in campionato e 7 in Conference League). Gli uomini di José hanno esultato da tutte le posizioni, sfruttando quelle dinamiche provate e riprovate durante la settimana a Trigoria. "Abbiamo diverse soluzioni, ci lavoriamo tanto" ha spiegato il portoghese nel post partita di Roma-Cremonese. E nel forziere c'è ancora altro, come le magie di Lorenzo Pellegrini che nello scorso campionato ha saputo spedire il pallone sotto l'incrocio dei pali in ben tre circostanze (Cagliari, Juventus e Lazio). Sabato il capitano ha apprezzato la punizione meravigliosa di Vlahovic, il quale ha imparato a calciare da fermo grazie ai suggerimenti di Dybala. Adesso potrà farsi aiutare anche lui dall'esperienza dell'argentino in materia. Ne vedremo delle belle.
di Giorgio Marota
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Juventus - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 07 nov 2022 
Designazioni Arbitrali 14ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 14ª GIORNATA
EUROPA LEAGUE 2022-2023, Sorteggio spareggi per la fase a eliminazione
Il sorteggio degli spareggi per la fase a eliminazione di UEFA Europa League Sedicesimi...
 Sab. 05 nov 2022 
ROMA FEMMINILE, Giugliano: "Abbiamo regalato soddisfazioni anche a Mourinho. Un'emozione unica"
Supercoppa Femminile, JUVENTUS-ROMA 4-5 (d.c.r.) - INTERVISTE POST-PARTITA GIULIANO...
Delirio Roma: la Supercoppa femminile è tua! Juve ko ai rigori
Decisiva la parata del portiere romanista Caesar sul tiro dal dischetto di Cantore. Nei novanta minuti capitoline in vantaggio con Giacinti, pareggio su punizione di Boattin
 Mer. 02 nov 2022 
Designazioni Arbitrali 13ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 13ª GIORNATA
 Lun. 31 ott 2022 
Calciomercato Roma, occasione Depay: la situazione
Occasione Memphis Depay per le italiane. L'attaccante olandese è in rotta con il...
 Dom. 30 ott 2022 
PRIMAVERA 1 - Roma-Lecce 1-0
Nella 10ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 Sab. 29 ott 2022 
Pellegrini uomo-assist, Abraham ringrazia
Che la Roma segni poco è un fatto risaputo - i giallorossi hanno il nono attacco...
Sognando De Rossi, è l'ora di Faticanti: "Io lo volevo rugbista"
"Era il mio sogno fin da bambino". Aveva quattro anni Giacomo Faticanti quando ha...
 Gio. 27 ott 2022 
Roma, l'orologio di Abraham e l'assenza di Dybala
Non riesco a capire perché i giocatori della Roma sembrano sempre avere i nervi...
 Mer. 26 ott 2022 
Solbakken preferisce la Roma al Napoli: tutte le cifre dell'accordo
Il giocatore del Bodø dopo il rientro dall’infortunio ha segnato tre gol in altrettante partite. A gennaio sarà a Trigoria: Il gm Tiago Pinto è in pressing sull’attaccante dallo scorso inverno
Designazioni Arbitrali 12ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 12ª GIORNATA
 Ven. 21 ott 2022 
Fonseca: "Amo Zaniolo, Kvaratskhelia somiglia a Neymar"
Il doppio ex: "Tra Mourinho e Spalletti non scelgo: il primo è il numero uno, l’altro il migliore d’Italia. Lanciai Totti, mi addolora ciò che sta passando"
 Gio. 20 ott 2022 
Designazioni Arbitrali 11ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 11ª GIORNATA
Roma, 22 punti in 10 gare: Mou corre al passo di Spalletti
La squadra guidata dal portoghese viaggia alla media di quella guidata dal toscano nel 2017: fu l’anno del record
Abraham alla ricerca del guizzo per superare il periodo no
Ora più che mai dovrà scrollarsi di dosso il periodo no e il peso della concorrenza di Belotti. Tammy e l’ex Toro hanno stabilito un ottimo rapporto
 Mer. 19 ott 2022 
Mondiali, boom di infortuni: tra assenti e stelle in dubbio un 3-4-1-2 da sogno
Di Kantè e Diogo Jota gli ultimi forfait, ma c'è chi spera ancora nel recupero come Dybala e Di Maria
 Mar. 18 ott 2022 
La Roma dovrebbe essere prima, la Lazio settima: ecco il motivo
La stima pubblicata sul sito ufficiale della Lega Serie A ha stupito i tifosi: tutti i numeri delle big nella speciale classifica
 Sab. 15 ott 2022 
Tare all'attacco: "Roma tecnicamente fallita. Conference League la competizione dei perdenti"
Il direttore sportivo della Lazio durante una lezione all'università: "Giallorossi, Inter, Milan e Juve tenuti in vita dal sistema"
Mourinho e quella frase sugli squali in Europa League: ecco a chi si riferiva
La sua Roma ai playoff può affrontare top team come Barcellona, Atletico Madrid, Tottenham o Marsiglia
 Ven. 14 ott 2022 
Messi incoraggia Dybala e Di Maria: "In Qatar staranno bene"
Le parole del fuoriclasse argentino durante un’intervista rilasciata ai microfoni di ‘DirecTv Sports’: "C'è preoccupazione, qualsiasi minima cosa può buttarti fuori dal Mondiale"
C'è il Verona: missione vetta per la Primavera
Missione vetta. Dopo aver stritolato l'Inter a Trigoria, la baby Roma gioca di nuovo...
 Gio. 13 ott 2022 
Roma, ci vuole un bel corno contro la iella
È opportuno che si vada tutti al Divino Amore perché Dybala guarisca presto e torni,...
 Dom. 09 ott 2022 
Voeller: "Mourinho è il nuovo Liedholm. Roma, puoi sognare"
Vola tedesco, vola. E Rudi Voeller ha deciso di atterrare nella sua Roma, quella...
 Sab. 08 ott 2022 
Roma, Dybala indispensabile. E col Lecce la Joya si esalta
Paulo in bianconero ha segnato in entrambe le sfide coi salentini. E sinora è entrato nel 60% dei gol dei giallorossi
Roma, caso Abraham: l'attaccante è scomparso. Tutti i segnali di un malessere
L’inglese non riesce a sbloccarsi: solo due gol segnati in questa stagione. Ora serve la cura Mourinho
 Mer. 05 ott 2022 
MOURINHO: "Dybala sta bene e gioca. Sarà difficile per noi, ma lo sarà anche per loro"
EUROPA LEAGUE - ROMA-BETIS, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Normale che Zaniolo non segni 20 gol a stagione, dà tantissimo per la squadra"
Designazioni Arbitrali 9ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 9ª GIORNATA
 Gio. 29 set 2022 
Roma-Sparta Praga 4-1: le Women giallorosse volano ai gironi di Champions
Dopo il successo dell'andata la squadra di Spugna concede il bis al Tre Fontane: ceche avanti con Bertholdova ma poi travolte dalle reti di Wenninger, Andressa, Minami e Haavi
Abraham ha un debito da ripagare
Meno spazi e tanta pressione, per questo sbaglia di più. Cerca la scossa per andare al Mondiale
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>