facebook twitter Feed RSS
Sabato - 4 febbraio 2023
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

ALLEGRI: "Roma squadra tosta, sarà partita equilibrata. Bonucci è out. In attesa dell'ok per Milik"

JUVENTUS-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI
Venerdì 26 agosto 2022
Massimiliano Allegri presenta Juventus-Roma, gara valida per la terza giornata del campionato di Serie A, in programma domani alle 18:30 all'Allianz Stadium di Torino.

Che gara dovrà fare la Juve domani?
"Domani è il primo scontro diretto contro una Roma che sta facendo bene e sta continuando il trend positivo dell'anno scorso vincendo la Conference League. Rincontrare Mourinho è sempre un piacere, sta facendo un ottimo lavoro e plasmando la Roma a modo suo. Squadra tosta, non ha ancora subito gol. Sarà una partita molto equilibrata".

I palloni toccati da Vlahovic, cosa deve cambiare?
"Se toccasse un pallone e facesse un gol sarei contento. Con la Sampdoria abbiamo fatto un brutto primo tempo, l'ho visto anch'io. Le partite durano 95 minuti, mi sono arrabbiato perché nel secondo tempo la partita andava azzannata. Loro erano in difficoltà, abbiamo avuto occasioni che non abbiamo sfruttato. Normale che la prestazione del primo tempo vada migliorata, ma c'erano anche i meriti della Samp che ha chiuso gli spazi e ha fatto giocare molto i difensori".

Con Milik e Paredes questa Juve più forte dell'anno scorso?
"Solo i risultati diranno se la Juve è più forte dell'anno scorso, per esserlo va migliorata la posizione dell'anno scorso. Paredes non è arrivato, non so se arriverà. Dobbiamo concentrarsi su domani, è la cosa più importante. Sono molto contento di Milik, ha numeri impressionanti e potenzia l'attacco. Come caratteristiche può giocare anche con Vlahovic visto che gli piace di più venire in contro. Aspettiamo il nullaosta a livello burocratico che spero arrivi nel pomeriggio così domani sarà a disposizione".

Come sta Bonucci? Come prosegue l'inserimento di Bremer?
"Bonucci non sarà convocato perché non sta ancora bene, ieri ha lavorato con la squadra ma stamattina non stava bene con la gamba. Le cose mezze e mezze non vanno bene. Di Maria ha lavorato parzialmente con la squadra, l'obiettivo è Firenze".

Che effetto le fa ritrovare Dybala da avversario?
"Abbiamo passato degli anni straordinari, con le sue giocate ha fatto divertire tutti. Domani lo ritroviamo da avversario, è un piacere rivederlo".

Szczesny può giocare domani? Gli altri infortunati come stanno?
"Szczesny domani è a disposizione, può rientrare. Kaio credo abbia un problema serio, al tendine rotuleo. Chiesa sta recuperando, ma momentaneamente non sappiamo quando sarà a disposizione. Pogba lo stesso. Aké ha la frattura del malleolo, credo, non sarà a disposizione. I due che verranno recuperati, Di Maria e Bonucci, spero che per Firenze siano a disposizione".

Soddisfatto di Locatelli? Qual è il ruolo in cui rende meglio?
"Manuel sta facendo bene, poi quando non gli vengono le cose si innervosisce. Può solamente che crescere a livello di condizione".

Un commento ai gironi di Champions League?
"In Champions son tutte gare difficili, sulla carta normale che il PSG sia più forte. Sulla carta il passaggio del turno ce lo giochiamo col Benfica. Difficile che in Europa ci siano partite facili".

Rovella e Miretti possono giocare?
"Domani devo decidere il centrocampo, ho dei dubbi anche in difesa valutando i cambi. Soprattutto se arriverà l'ok per Milik".

Che partita si aspetta?
"Sarà una bella partita, una serata di sport e di calcio. È sempre Juve-Roma, c'è attenzione e curiosità. Siamo alla terza giornata, c'è da migliorare la condizione, la gestione della partita. Quello che voglio dire: bisogna rimanere sereni e tranquilli. Domani non si perde il campionato. Ci sarà bisogno dei tifosi, con il Sassuolo sono stati straordinari, ci saranno momenti straordinari. Giochiamo contro una Roma che in questo momento è forte. Ci vorrà aiuto da parte di tutti".

Si sta anche divertendo in questa sfida?
"L'anno scorso abbiamo buttato le basi per tornare a vincere. Cercheremo di farlo, vedremo anche il mercato come finirà. Il divertimento per me è vincere e per farlo bisogna passare anche dai momenti di difficoltà. Ci vuole un po' di pazienza. Ecco perché l'altro giorno dopo il primo tempo bisognava rimanere tranquilli perché si poteva solo migliorare. Anche vero che in quei momenti non si dovevano fare danni".

Quanto c'è di suo in questa Juve?
"Finiamo il mercato e vediamo chi abbiamo a disposizione. C'è un buono spirito e voglia di lavorare. Durante la stagione di partite sporche ce ne saranno, noi dobbiamo rimanere sereni e non andare in frustrazione".

Cosa cambia se avrà a disposizione Milik domani?
"Visto che non ho ancora deciso la formazione magari lo faccio giocare dall'inizio. però fino a domani non lo so, mi è balenata questa idea. Quindi vediamo, undici li facciamo giocare se no ci squalificano".

Soddisfatto di Rugani a Genova?
"Daniele ha fatto una buona partita, normale che le sue caratteristiche migliori siano quella difensive. Lui è affidabile, so il valore che ha e quando fa quelle prestazioni sono contento".
COMMENTI
Area Utente
Login

Juve - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Mer. 05 ott 2022 
Designazioni Arbitrali 9ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 9ª GIORNATA
 Lun. 03 ott 2022 
Dybala insultato a San Siro: la reazione fa impazzire i tifosi della Roma
"Uomo di m****", hanno urlato dalle tribune del Meazza all'indirizzo dell'argentino, che ha risposto così: il video virale sui social
Roma, mago Mourinho: così sorprende gli avversari
La mossa di escludere Abraham ha disorientato l’Inter. Ma anche lo scorso anno sorprese tutti con Zalewski e l’epurazione di Bodo
 Sab. 01 ott 2022 
Inter-Roma, è già tempo di esami (difficili) per Inzaghi e Mou
Inzaghi punta sul giovane Asllani, l'ex Dzeko e Dimarco per dimenticare Udine. Mourinho cerca i gol di Abraham e Zaniolo per il salto di qualità Luigi Garlando
 Gio. 29 set 2022 
Roma-Sparta Praga 4-1: le Women giallorosse volano ai gironi di Champions
Dopo il successo dell'andata la squadra di Spugna concede il bis al Tre Fontane: ceche avanti con Bertholdova ma poi travolte dalle reti di Wenninger, Andressa, Minami e Haavi
Roma, ora basta inchini alle big
A Milano per debellare il virus. Sì, l'Inter è la nuova chance per la Roma che,...
Abraham ha un debito da ripagare
Meno spazi e tanta pressione, per questo sbaglia di più. Cerca la scossa per andare al Mondiale
 Mer. 28 set 2022 
Designazioni Arbitrali 8ªGiornata di Serie A
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
La Roma sogna il grande colpo in difesa: due nomi in cima alle preferenze di Mou
Tiago Pinto dovrà battere la concorrenza di diversi club europei per accontentare il proprio tecnico
 Mar. 27 set 2022 
Retroscena Milik: "La Roma fece un'offerta più ricca, il Napoli rifiutò"
Il centravanti polacco svela i retroscena dell'operazione di mercato che l'ha riguardato in estate e in passato: "Fin da bambino volevo far parte di un grande club: essere alla Juve è il top"
Mercato, alla Roma piace Ndicka
C’è anche la Juventus
 Lun. 26 set 2022 
Roma, niente riposo per Zaniolo: si allena nel giorno libero e "punta" l'Inter
Nicolò insegue brillantezza dopo l’infortunio alla spalla e per questo ha lavorato da solo a Trigoria. Vuole arrivare al top alla sosta per il Mondiale, poi penserà al contratto
Roma, El Shaarawy va veloce: punta l'Inter e il rinnovo
A giorni in gruppo, vuole aiutare la squadra a San Siro e meritarsi un nuovo contratto: è in scadenza
L'Olimpico è il tesoro della Roma: quanto porta l'effetto Mourinho
Abbiamo analizzato l’impatto economico della passione: sostegno per la squadra, ma anche affare economico da 35 milioni. Se il trend continua, il bilancio sorride
 Dom. 25 set 2022 
Mourinho, è una Roma slim fit: il turnover non prende piede
Nelle prime sette giornate il tecnico ha utilizzato appena 15 titolari, meno di tutti i colleghi. Ma ora i rinforzi lo aiuteranno
Dybala torna giovedì: un solo allenamento prima di Inter-Roma
Paulo ha saltato il primo test con l’Argentina ma può giocare il secondo: si scalda per San Siro
I cori solo per incoraggiare. Ne farei uno su Mourinho
Vorrei rivolgermi oggi a quelli che negli Stadi intonano i cori. Più volte mi sono...
Lautaro e Dybala, leadership pesanti
Tutti e due sono campioni del Sudamerica. Tutti e due vogliono andare al mondiale....
 Sab. 24 set 2022 
SPINAZZOLA: "Ci siamo resi conto di ciò che abbiamo fatto in Conference solo dopo essere tornati..."
"...solo dopo essere tornati a Roma. Devo ancora recuperare la forma fisica migliore"
 Ven. 23 set 2022 
Conti: "Difficile che la Roma possa vincere lo scudetto quest'anno, in futuro farà grandi cose"
Conti: "Mi rivedo in Federico Chiesa. Roma? Scudetto difficile, ma futuro roseo"
 
 <<    <      3   4   5   6   7