facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 8 dicembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Pellegrini, quanto incanta il cuore della Roma

Per Mourinho il capitano è centrale e non ne fa mistero. Con la Juve tornerà avanzato, ma facendo il doppio ruolo
Mercoledì 24 agosto 2022
Se esiste un lato positivo negli episodi sfortunati, la Roma può cercarlo dentro a Lorenzo Pellegrini: l'infortunio di Zaniolo, pesante da digerire anche se non doloroso come quello di Wijnaldum, consentirà al capitano di tornare a muoversi nel ruolo che sente più comodo, cioè il trequartista. Per il grande esame di sabato, a Torino contro la Juventus, Mourinho è orientato ad aumentare il livello muscolare del centrocampo, concedendo la prima da titolare al pupillo Matic di fianco a Cristante, con Pellegrini a danzare con Dybala dietro ad Abraham.

Roma, equilibrio
Non è questa la Roma che aveva in mente, chiaro. Anzi, nella testa dell'allenatore la coppia di mediani Cristante-Matic è poco funzionale. Ma aspettando i rinforzi del mercato, è una soluzione che garantisce equilibrio in una partita che riguarderà le sole due squadre del campionato che non hanno ancora preso gol. La soluzione più offensiva, con El Shaarawy trequartista, dovrebbe essere considerata solo nel secondo tempo, se la Roma dovesse recuperare il risultato.

Pellegrini, il genio
La qualità non mancherà lo stesso. Perché Pellegrini è in una condizione psicofisica scintillante e anche contro la Cremonese ha giocato una partita di grande impatto. Il calcio d'angolo che ha generato il gol di Smalling, comunque gesto decisivo per la vittoria, è stato la cosa più semplice. Pellegrini ha impressionato per la completezza del lavoro svolto: nonostante la fatica del doppio ruolo, prima mezz'ala e poi fantasista, ha saputo fornire il condensato di giocate che servivano alla Roma per gestire la partita. Un dato aiuta a capirne l'importanza: Lorenzo è stato il primo giocatore della squadra per metri percorsi in campo (11.704) e anche il primo per palloni giocati (66) e per tiri tentati (6), senza contare l'assist dalla bandierina.

Centrale per Mourinho
Per questo Mourinho gli riserva sempre elogi speciali: a prescindere dalla posizione che occupa, Pellegrini è comunque in grado di garantire un contributo determinante alla squadra. La sua crescita, proprio dall'arrivo del nuovo allenatore, è tangibile sotto ogni aspetto, tanto da convincere anche Roberto Mancini a valorizzarla. Da quando è diventato il leader assoluto (e riconosciuto) del gruppo, Lorenzo ha compiuto il processo di maturazione calcistica: a 26 anni è ormai uno dei migliori giocatori del campionato per la continuità elevatissima di rendimento. «Ma il merito è soprattutto suo» ha specificato Mourinho, che al capitano affida ora il compito di regalargli una grande vittoria a Torino.

Feeling
Partendo qualche metro più avanti, senza sfiancarsi nei ripiegamenti difensivi (contro la Cremonese anche 7 palloni recuperati), Pellegrini potrà diventare anche più incisivo in fase realizzativa: nelle prime due giornate la Roma ha vinto grazie ai gol di un centrocampista difensivo (Cristante) e di un difensore (Smalling). Prima o poi arriverà anche il momento degli attaccanti.
di Roberto Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

El Shaarawy - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 07 nov 2022 
Roma-Lazio 0-1, Le Pagelle dei Quotidiani
13ªGiornata di Serie A
 Dom. 06 nov 2022 
Roma-Lazio 0-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Topica incredibile di Ibanez, Abraham non incide ma non è l'unico
Roma-Lazio, Karsdorp furioso per il cambio: il suo gesto verso la panchina
Il terzino olandese è stato sostituito dopo i primi venti minuti del secondo tempo
Roma e Lazio ci arrivano da situazioni opposte
Senza Dybala e senza Milinkovic, al derby mancherà la punta più alta della qualità....
Zaniolo-Abraham coppia d'assalto
Una vigilia come le altre. Per certi versi, una delle più serene. Se sia la quiete...
Roma-Lazio - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
13ªGiornata di Serie A
 Sab. 05 nov 2022 
Derby Roma-Lazio, Mourinho blinda Trigoria: impossibile avvicinarsi
Il portoghese prova le mosse per la sfida contro i biancocelesti: a centrocampo rientra Cristante, più Matic di Camara. E davanti tocca ad Abraham
 Ven. 04 nov 2022 
Roma-Ludogorets 3-1, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE FASE A GIRONI: 6° GIORNATA
 Gio. 03 nov 2022 
MOURINHO: "È importante per noi essere passati, però adesso arrivano gli squali. Rispetto per Vina"
EUROPA LEAGUE - ROMA-LUDOGORETS 3-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA
Roma-Ludogorets 3-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zaniolo entra e cambia tutto. Il tandem Belotti-Abraham non funziona
Zaniolo entra e ribalta il Ludogorets: Roma agli spareggi di Europa League
Brutto primo tempo per i giallorossi, sotto 1-0 al riposo. Poi Mou mette Nicolò che gira il match: si procura i due rigori trasformati da Pellegrini e firma il tris. Annullato dal Var il 2-2 di Nonato
TIAGO PINTO: "In campo per dimostrare la gratitudine per i tifosi. Camara ci sta aiutando tanto"
EUROPA LEAGUE FASE A GIRONI: 6° GIORNATA, ROMA-LUDOGORETS
Ora Mourinho si aspetta i gol dei titolari
Se a Verona sono stati determinanti i gol dei subentrati, dal veterano El Shaarawy...
Roma, Zaniolo non è al top: ecco il piano di Mourinho
Ha un grosso ematoma, però partirà comunque dal primo minuto. Volpato in panchina, Camara insieme a Cristante. Dybala presente in tribuna
Roma-Ludogorets, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE FASE A GIRONI: 6° GIORNATA
 Mer. 02 nov 2022 
EL SHAARAWY: "Voglio fare sempre di più, gioco dove chiede Mourinho. Non mi accontento mai"
EUROPA LEAGUE FASE A GIRONI: 6° GIORNATA, ROMA-LUDOGORETS, STHEPHAN EL SHAARAWY:
MOURINHO: "Non vogliamo andare in Conference, partita difficile. È stata fatta giustizia su Zaniolo"
EUROPA LEAGUE FASE A GIRONI: 6° GIORNATA, ROMA-LUDOGORETS, JOSE' MOURINHO: "Zaniolo lo devo valutare, ieri aveva dolore e il suo ematoma era grosso"
 Mar. 01 nov 2022 
Mourinho boys: le risorse della Roma contro le assenze
Riappare la Roma: è di nuovo quarta, quindi in zona Champions. E la classifica è...
Roma, istinto e razionalità
Sopravvivere. Questo aveva chiesto José Mourinho alla Roma prima di incrociare il...
Curiosità El Shaarawy: le ultime 4 reti in A segnate oltre il 90'
Serata da incorniciare per Volpato ma anche per El Shaarawy, che ha trovato la cinquantesima...
Verona-Roma 1-3, Le Pagelle Dei Quotidiani
12ªGiornata di Serie A
 Lun. 31 ott 2022 
Verona-Roma 1-3, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Volpato, serata da sogno. Matic, l'ingresso che dà la svolta
MOURINHO: "Dobbiamo resistere fino al 13 novembre. Abbiamo bisogno di punti"
VERONA-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA JOSE' MOURINHO
 Dom. 30 ott 2022 
Roma, Caressa ammette l'errore in telecronaca: "Non c'ho capito un c..."
A Radio Deejay il giornalista di Sky conferma di essersi confuso in occasione del gol di El Shaarawy contro l'Helsinki, attribuito (a lungo) a Abraham: "Ho sbagliato, ma può capitare"
 Sab. 29 ott 2022 
Party Faraonico per El Shaarawy: presente tutta la Roma tra jazz e lacrime (VIDEO)
Per i 30 anni di Stephan mega festa alla Lanterna. A suonare Jimmy Sax e la dj Isa Iaquinta: "I momenti con le persone giuste sono i ricordi più belli", dice. E poi commuove tutti con una citazione
 Ven. 28 ott 2022 
HJK-Roma 1-2, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE FASE A GIRONI: 5° GIORNATA
 Gio. 27 ott 2022 
La Roma passa a Helsinki (ma che fatica): la qualificazione si decide giovedì
I giallorossi vincono con il gol di un ritrovato Abraham e la rete di El Shaarawy (deviata da Hoskonen). Per andare agli ottavi bisogna battere il Ludogorets
EL SHAARAWY: "Oggi l'importante era vincere, contro il Ludogorets sarà una battaglia"
EUROPA LEAGUE FASE A GIRONI: 5° GIORNATA, HJK-ROMA 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA...
HJK-Roma 1-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - El Shaarawy provoca il raddoppio, Mancini lascia troppo spazio
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>