facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 30 gennaio 2023
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Roma, Cristante stavolta è più che indispensabile

Un gol e una prestazione di grande sostanza: se la squadra di Mourinho concede poco agli avversari, è anche merito del "totem" davanti alla difesa
Lunedì 15 agosto 2022
INVIATO A SALERNO - Ci sono i Meravigliosi, quei quattro che con il pallone tra i piedi possono accendere o spegnere la luce di una partita secondo i loro gusti. E poi ci sono gli Indispensabili, che completano l'impalcatura sostenendo il palazzo della fantasia. Bryan Cristante, come l'ultimo arrivato Matic, appartiene alla seconda categoria di calciatori, che di solito rappresentano i riferimenti prediletti per un allenatore. In questo caso però Cristante è andato persino oltre ai compiti richiesti. Senza di lui probabilmente la Roma non avrebbe vinto perché quel sinistro improvviso, quasi da fermo, ha concesso a Mourinho di gestire un risultato che, in altri modi, non si stava concretizzando. Almeno nel primo tempo.

Cristante leader
Non segnava dal 13 febbraio, a Reggio Emilia contro il Sassuolo, quando era entrato dalla panchina e aveva evitato la sconfitta a tempo scaduto con un colpo di testa. Stavolta ha cominciato la partita e, con una sassata di piede, ha guidato la squadra verso la meta. Aggiungendo al gol una performance di grande sostanza: tra tutti i giocatori in campo è stato quello che ha toccato più pallioni (74), che ha contrastato di più (5 volte) e che ha recuperato più possesso (10). A dire il vero ha anche rischiato qualcosa di troppo in uscita ma nel complesso ha dimostrato la consueta affidabilità. Se la Roma concede pochissimo agli avversari - e non da ieri - è anche merito del totem piazzato davanti alla difesa. A Salerno è stato Cristante, in futuro lo sarà anche Matic. In ogni caso con due opzioni invece di una (arricchimento enorme rispetto a pochi mesi fa) Mourinho potrà dormire sonni tranquilli.

Cristante perfetto Mourinho
Cristante è il miliziano perfetto di Mou, sia anatomicamente che caratterialmente. Come lo è Gianluca Mancini, tra i migliori in questo caldo debutto di Ferragosto. La sua partita è stata efficace e pulita, non solo nelle marcature e nelle chiusure ma anche nella costruzione del gioco. È lui a commentare la vittoria negli spogliatoi. «La prima di campionato è sempre insidiosa - osserva - Abbiamo retto bene il campo. Ci sono mancati i due gol in più che meritavamo. Non abbiamo rischiato, anche se quando non chiudi le partite qualche pericolo lo corri. Comunque siamo stati bravi a difenderci. Speriamo nelle prossime partite di segnare di più per arrivare alla fine più sereni».

Roma, gli obiettivi
È una Roma ambiziosa, nonostante i comprensibili tentativi di Mourinho di tenere basse le aspettative: «La Conference League ci ha dato la consapevolezza che vincere aiuta a vincere. Ci ha dato la cattiveria e l'agonismo che servono per conquistare i risultati anche nelle situazioni più ruvide. Noi giochiamo partita dopo partita, sapendo che ci saranno salite e discese. Il percorso sarà tortuoso, ma la rosa è ampia e con giocatori forti. Ce la giocheremo». Mancini non teme la concorrenza. Se dal mercato dovesse arrivare un altro difensore centrale anzi sarebbe ancora più felice: «Una squadra che punta a vincere deve avere un gruppo composto da tanti bravi calciatori, inoltre la competizione interna aiuta. In allenamento e in partita. Non faccio io il mercato, però se dovesse arrivare il difensore andrebbe bene». Meglio non porsi limiti.
di Roberto Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Allenamento - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 08 ott 2022 
Roma, Dybala indispensabile. E col Lecce la Joya si esalta
Paulo in bianconero ha segnato in entrambe le sfide coi salentini. E sinora è entrato nel 60% dei gol dei giallorossi
 Ven. 07 ott 2022 
Wijnaldum, la novità che tutti i tifosi della Roma aspettavano
Buone notizie sulle condizioni del centrocampista olandese
Cent'anni di Liedholm: bugie e magie del Barone eterno
Uno come lui, oggi, se la comanderebbe con un filo di gas. Senza bisogno, cioè,...
 Mer. 05 ott 2022 
BELOTTI: "Mi fa piacere l'affetto dei tifosi, si è capita la mia voglia di venire qui"
EUROPA LEAGUE - ROMA-BETIS, LA CONFERENZA STAMPA DI ANDREA BELOTTI: "Io ed Abraham possiamo giocare insieme. Sto bene, ma l'ultima parola spetta al campo"
 Mar. 04 ott 2022 
TRIGORIA 04/10 - Individuale per Pellegrini
ALLENAMENTO ROMA
 Sab. 01 ott 2022 
Inter-Roma, rincorsa Dybala: è pronto a prendersi San Siro
La Joya ha svolto tutto l’allenamento: seguito da vicino da Mourinho a cui ha detto che può giocare sin dal primo minuto
 Ven. 30 set 2022 
Inter, confronto squadra-tifosi ad Appiano Gentile alla vigilia della Roma
Dopo le contestazioni alla proprietà dei giorni scorsi una delegazione della Curva Nord ha incontrato i giocatori e Simone Inzaghi presso il centro d'allenamento nerazzurro per rimarcare l'importanza della gara contro i giallorossi
La Roma parte per Milano. Dybala convocato: quanti selfie con i bambini!
La Joya in partenza da Fiumicino con la squadra: ha svolto l'allenamento di rifinitura con il gruppo
Zalewski si riprende la Roma: vede il Meazza e il Mondiale in Qatar
Il giovane talento giallorosso si candida per la fascia sinistra da titolare contro l’Inter. E il ct polacco è molto soddisfatto di lui
Pellegrini e quelle voci di uno scarso attaccamento all'Italia: il retroscena
Lorenzo Pellegrini è pronto per rientrare domani a San Siro. Il capitano ha lavorato...
Inter-Roma, sorriso Dybala: test decisivo, vuole esserci
Appena rientrato, subito a Trigoria dove ha parlato a lungo con Mourinho
Filo diretto col Giappone: spunta il terzino Riku Handa
Un filo diretto, quello con il mercato asiatico, che la Roma ha intenzione di continuare...
 Gio. 29 set 2022 
 Mar. 27 set 2022 
Calciomercato Roma, PSG pronto a ridiscutere il riscatto di Wijnaldum a gennaio
Georginio Wijnaldum sta lavorando giorno dopo giorno per recuperare dalla rottura...
Abraham, zero minuti in Nazionale e la Roma per far ricredere Southgate
L’inglese sa che per andare al Mondiale dovrà segnare tanti gol nella Roma: finora ne ha fatti due in campionato in sette gare, Mourinho attende che alzi la media anche perché dietro di lui scalpita Belotti...
Delusione Abraham: panchina con Inghilterra. Torna Cristante, domani rientrano Rui Patricio e Ibanez
Tammy Abraham e Bryan Cristante tornano a Trigoria dopo i rispettivi impegni in...
Roma, oggi a New York attesa per Dybala
Paulo si è allenato regolarmente con l'Argentina ed è a disposizione per disputare uno spezzone di partita contro la Giamaica dopo aver saltato la sfida con l'Honduras per precauzione
 Lun. 26 set 2022 
Le incognite in vista dell'Inter: oggi ripresa allenamenti. Mourinho aspetta ritorno dei nazionali
Nodo Dybala, difficile che dopo un viaggio 6/8 ore riesca a sostenere il primo allenamento il 28
 Dom. 25 set 2022 
WIJNALDUM al lavoro: "Un altro allenamento di recupero. C'è ancora molta strada da fare"
Georginio Wijnaldum, tornato a parlare qualche giorno fa tramite social per raccontare...
Veretout: "Mourinho voleva che restassi, ma avevo bisogno di cambiare aria"
"Gli ultimi sei mesi alla Roma sono stati complicati”
Dybala torna giovedì: un solo allenamento prima di Inter-Roma
Paulo ha saltato il primo test con l’Argentina ma può giocare il secondo: si scalda per San Siro
 Sab. 24 set 2022 
SPINAZZOLA: "Ci siamo resi conto di ciò che abbiamo fatto in Conference solo dopo essere tornati..."
"...solo dopo essere tornati a Roma. Devo ancora recuperare la forma fisica migliore"
Wijnaldum in Giappone? La speranza della Roma
Durante la sosta mondiale, la squadra partirà per la tournée asiatica. L’olandese è atteso in Italia a breve per un controllo: sta meglio e vuole aggregarsi in fretta ai compagni
Camara e Belotti i rinforzi di ottobre
Il guineano e l’ex Toro sono i giocatori in ritardo che Mourinho aspetta in grande spolvero dall’Inter in poi
 Gio. 22 set 2022 
Soleri: "Totti e Haaland, ho avuto il massimo"
L’attaccante ex Roma ha trovato l’ambiente giusto nel Palermo: "Frenato da scelte sbagliate, ma l’età è dalla mia parte. Orgoglioso di aver condiviso il campo con Francesco, emozionato di allenarmi dove lo fa Erling"
Mourinho: "Dopo la Champions con l'Inter volevo andar via, a Roma è stato diverso"
"Dopo la vittoria della Champions con l'Inter volevo andare al Real Madrid, qui è stato diverso", racconta il tecnico giallorosso
INTER, distrazione al legamento collaterale per Cordaz
Alex Cordaz si è sottoposto quest'oggi a esami clinico strumentali presso l'Istituto...
 Mer. 21 set 2022 
Roma, l'Argentina di Dybala: cuori e allenamento personalizzato
La Joya è sceso in campo per sostenere un lavoro a parte in vista delle due amichevoli: il 23 settembre un nuovo controllo dello staff medico
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>