facebook twitter Feed RSS
Domenica - 25 settembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

MOURINHO: "Mercato Roma? Purtroppo non è chiuso. La Roma non è da scudetto, serve qualcosa in più"

SALERNITANA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Con 7 milioni presi 5 giocatori di qualità, un applauso alla società"
Sabato 13 agosto 2022
José Mourinho, allenatore della Roma, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro la Salernitana. Queste le sue parole:

Ancelotti ha detto della Roma quarta forza...
"Sa tutto di calcio, di questo mestiere. Sa tanto di questo Club, di questa città. Ovviamente sa tutto della Serie A e le sue parole sono sempre da rispettare. Poi puoi essere d'accordo o meno, ma Carlo è Carlo."





La frustrazione che ha avuto è svanita?
"Il mercato non è chiuso purtroppo. Si giocano 4 gare prima che chiuda il calciomercato e questo non mi piace. Dare un giudizio adesso è prematuro. Mi sembra ovvia che 5 giocatori di questa qualità a soli sette milioni è un qualcosa di fatto bene. Valutare adesso, però, è prematuro. Voglio aspettare. La frustrazione è un termine troppo forte in questo momento perché i 5 giocatori sono utili, anche se sono usciti due giocatori importanti per noi. Devo dire che c'è soddisfazione perché i nuovi arrivi mi piacciono, ho detto "sì" per tutti. Nessuno è stato preso senza il mio consenso. Farei un applauso per quanto fatto dalla società con questi giocatori. Ho bisogno di altro per avere più equilibrio, per stare più tranquilli, ma non posso non applaudire quanto fatto finora".

Siete una squadra incline all'agonismo, è un elemento da correggere o un elemento positivo?
"Ho visto ragazzi seri che giocavano amichevoli con l'obiettivo di migliorare".

Cosa può fare meglio rispetto a questa stagione?
"La seconda stagione significa più tempo per lavorare, più conoscenza e più consapevolezza. Per tutti gli allenatori la seconda stagione ci sono delle condizioni per fare meglio. In Europa per far meglio dobbiamo vincere l'Europa League, per farlo ci sono però squadre con un potenziale economico molto più elevato del nostro. Affronteremo questa competizioni con l'obiettivo di fare il nostro gioco e fare il meglio possibile. Cercheremo di migliorare il sesto posto. In questo periodo mi stupisce quando si parla di noi, diversamente di altri: la Roma per voi è una candidata per lo scudetto, ma solo Sampdoria e Lecce hanno speso meno di noi. L'Inter e Milan ci hanno dato un bel distacco e hanno migliorato la propria squadra. C'è tanto rumore intorno a noi, mentre no di altre squadre. La Lazio ha speso 39 milioni: anche loro sono candidati? Parlando di noi si dice qualcosa di non reale. Il nostro scudetto già vinto è l'amore dei tifosi. Noi non abbiamo mai parlato di scudetto, non abbiamo mai parlato di investimenti massicci, ma solo di tempo. Uno come Ancelotti lo capisce. C'è tanta gente che vende fumo e non verità. La verità è che siamo migliorati e vogliamo fare bene, ma lasciateci lavorare e parliamo di Salernitana che sarà una gara difficile".

Si tornerà a 4? Il suo stile d'attacco?
"La difesa a 4 è una cosa a cui si deve lavorare e noi nella seconda parte della stagione scorsa lo abbiamo fatto per la difesa a 3, perché era più adatta. I centrali si sentono più sicuri a 3, così come i terzini. Quest'anno abbiamo la possibilità di giocare a 4, ma si deve lavorare. Abbiamo bisogno di tempo per lavoro, non possiamo comprare per cambiare. L'anno scorso non mi piaceva tanto quanto, in vantaggio, sembrava che volevamo solo controllare la situazione, qualche volta devi sapere di dover chiudere le gare. Abbiamo i nostri limiti, non lo nascondo, ma abbiamo potenziale. Non dobbiamo fare come l'anno scorso contro la Juve, dobbiamo imparare sentirci dominatori".

A fine conferenza Mourinho, non avendo ricevuto domande sulla gara di domani contro la Salernitana, aggiunge: "Voglio fare i complimenti a Nicola, che sarà la mia panchina d'oro. Ha preso una squadra in difficoltà e l'ha salvata. Mi aspetto una gara difficile, come tutte le prime di campionato, anche a livello di emozioni. La Salernitana è una squadra difficile, in un campo difficile, che ha speso 40 milioni ed è diventata fortissima. Sarà una gara complicata".



COMMENTI
Area Utente
Login

Milan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 24 set 2022 
Batistuta: "Scudetto? Può essere l'anno buono per la Roma, atmosfera simile alla nostra stagione..."
"Con gli arrivi di Mou e Dybala si sta vivendo una cosa simile alla nostra nel 2001. Spero con lo stesso lieto fine"
 Ven. 23 set 2022 
Pellegrini, Zaniolo e Dybala: il trio si accende per Inter-Roma
Qualche acciacco e tanta voglia di stupire: tutti al lavoro per essere al top contro i nerazzurri. Mourinho ci conta
Zaniolo e Totti: quelli complicati per un ct
Un’esclusione azzurra che fa discutere
 Gio. 22 set 2022 
Mourinho: "Dopo la Champions con l'Inter volevo andar via, a Roma è stato diverso"
"Dopo la vittoria della Champions con l'Inter volevo andare al Real Madrid, qui è stato diverso", racconta il tecnico giallorosso
Italia-Inghilterra, Mancini: "Gli esclusi? Chi gioca in Nazionale deve averne voglia sempre"
Il ct alla vigilia della gara contro gli inglesi: «Giochiamo contro una formazione giovane e forte, anche se viene da qualche sconfitta. Gabbiadini? Serviva un mancino»
 Mer. 21 set 2022 
La Roma si è fatta furba: è la squadra meno ammonita del campionato
Grazie agli insegnamenti di Mou, i giallorossi sono passati dai 2,76 cartellini a gara dell'ultima stagione a uno solo a partita in questo avvio di campionato, col miglior rapporto tra sanzioni e falli commessi
Roma, Dybala già sorride: contro l'Inter vuole esserci
Paulo si muove con Messi nel ritiro dell’Argentina: resta a Miami sperando di recuperare per la seconda amichevole con la Giamaica
 Lun. 19 set 2022 
Roma e arbitri, è bufera: con Chiffi c'era un precedente
La partita con l'Atalanta ha riaperto le polemiche. Attesa per la decisione del Giudice su Mourinho
 Dom. 18 set 2022 
Roma, le esclusioni azzurre che fanno male
T'amo Bove (Edoardo e non pio, ci scusi comunque Carducci). Se fosse per i tifosi...
La mossa a sorpresa di Mourinho che sorprende Gasperini
Il tecnico portoghese blinda Trigoria e chiude l'allenamento anche alle telecamere del club. Non vuole concedere alcun vantaggio all'Atalanta
 Sab. 17 set 2022 
Il crocevia della Roma
L'occasione è ghiotta. Perché il calendario offre alla Roma la possibilità di rimediare...
Scalata alla vetta. Un poker di ex dell'Atalanta con l'obiettivo primo posto
Una vittoria della Roma. Un pareggio, o una sconfitta, da parte di Napoli, Milan...
 Ven. 16 set 2022 
Italia, i convocati per le gare con Inghilterra e Ungheria
Ci sono Cristante e Pellegrini. Out Mancini, Spinazzola, Belotti e Zaniolo
 Mer. 14 set 2022 
Designazioni Arbitrali 7ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 7ª GIORNATA
 Mar. 13 set 2022 
La Roma vola, i tifosi sognano: è sold out con Helsinki e Atalanta
Indolore il k.o. con l’Udinese: era dal 2017-18 che i giallorossi non iniziavano il campionato così bene. Giovedì in Europa League sarà un Olimpico stracolmo
Bufera Massimo Mauro: "Var introdotto per impedire alla Juve di continuare a vincere"
"Var creato per danneggiare la Juve", la sparata di Mauro scatena il putiferio. L'ex tornante bianconero riaccende la polemica a Pressing dopo il gol annullato a Milik nella gara con la Salernitana
Arbitri e Var, le due novità per spegnere le polemiche
Gli episodi dell’ultimo turno hanno riproposto la necessità di introdurre SAOT e Challenge
 Dom. 11 set 2022 
Totti: "Non ho tradito io per primo. Sto insieme a Noemi da dopo Capodanno"
L'ex capitano e dirigente della Roma Francesco Totti ha concesso una lunga intervista...
 Sab. 10 set 2022 
L'ex Giacinti punisce il Milan: la Roma vince 2-0, Ganz resta a zero punti
Secondo successo per la squadra di Spugna, seconda sconfitta per quella dell'ex attaccante del Diavolo
 Gio. 08 set 2022 
Mercoledì addio alla Borsa, giallorossi più "snelli". Dai Friedkin altri 11 milioni
Ancora una settimana, nello specifico sei giorni, e poi la Roma potrà terminare...
 Mer. 07 set 2022 
Designazioni Arbitrali 6ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 6ª GIORNATA
 Mar. 06 set 2022 
Roma, con Maresca nessun sorriso: nell'era Mourinho tre sconfitte su tre
Vedi Maresca e poi perdi. La Roma con il direttore di gara campano non ha ottenuto...
 Lun. 05 set 2022 
Mou a gamba tesa sugli arbitri. E Maresca non è il primo
Il tecnico della Roma ha definito il direttore della gara con l’Udinese “perfetto per una squadra come loro”. Ma già in passato...
 Sab. 03 set 2022 
Lazio-Napoli 1-2: super Kvaratskhelia e Kim riportano Spalletti in vetta
A Sarri non basta la rete iniziale di Zaccagni. Pali colpiti dal talento georgiano e da Osimhen
Milan, Juve, Inter e Roma: multe e mercato sotto controllo, poi rischio coppe
Stangata? Dipende, può ingannare. Le decisioni del Fair Play Uefa sono arrivate,...
Multa e controlli: la Roma ora paga
È arrivata la temuta stangata Uefa per la violazione del Fair Play Finanziario....
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>