facebook twitter Feed RSS
Domenica - 25 settembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Capello: "Il rischio a Roma è sempre il solito, la troppa euforia. Mourinho è un vincente"

Domenica 07 agosto 2022
Fabio Capello commenta il mercato della Roma e la situazione di partenza ad una settimana dall'inizio della Serie A. Queste le sue parole:

Che succede adesso?
Succede che la Roma non si può più nascondere. Al momento, solo l'Inter è un passo davanti alle altre - ammesso che non vendano Skriniar e Dumfries - ma per il resto i giallorossi sono all'altezza della Juve, che ha già i suoi problemi, e del Milan.

Le piace questa squadra costruita spendendo per i cartellini solo i 7 milioni di Celik?
Sì, mi piace parecchio, perché non sono stati presi dei parametri zero tanto per averli, ma perché rispondono a una logica, a un progetto tattico. Insomma, gli strumentisti ci sono, il direttore d'orchestra c'è, bisogna vedere solo che musica suoneranno.

A proposito di direttore d'orchestra, l'impronta di José Mourinho si vede nitida.

José è un vincente, e lo ha dimostrato anche alla Roma. Adesso ha una squadra all'altezza delle sue aspettative, ma lui è perfetto nella gestione del gruppo e quindi non avrà problemi.

Lei non cambierebbe giudizio neppure se vendessero Zaniolo?

Zaniolo è un grande talento, a cui bisogna solo augurare la salute per le qualità che ha. Ma sono convinto che la proprietà lo sostituirebbe in modo opportuno.

Lo sa che ora i tifosi sognano come 22 anni fa, vero?

Fanno bene. Hanno una squadra forte e la passione si è risvegliata. Basta vedere l'Olimpico pieno nel finale della scorsa stagione e gli abbonamenti che hanno già fatto. E poi ha visto che spettacolo la presentazione di Dybala? Fantastica. Il rischio a Roma, infatti, è sempre il solito: la troppa euforia.

Giochiamo allora ai Fantastici Quattro. È possibile accostare Dybala a Totti?

Guardi, il calcio si evolve in continuazione, ma se è un gioco le dico che l'argentino ha il tocco di palla, la capacità di trovare il compagno e la facilità di fare gol che aveva Francesco.

Detto che l'Aeroplanino Montella resta sempre nei cuori, Abraham dobbiamo accostarlo ovviamente a Batistuta.

Andiamoci piano. Gabriel era un professore dell'area di rigore. Il senso della porta che possedeva lui l'hanno avuta pochi calciatori al mondo. Abraham è senz'altro più mobile, però siamo su un altro livello per il momento.

Più difficile avvicinare Zaniolo a Delvecchio, vero?

Vero. Marco faceva più fase difensiva, copriva tutta la fascia quando occorreva. Zaniolo come caratteristiche è più un attaccante.

Pellegrini in mediana potrebbe avere qualcosa di Emerson?

Il brasiliano era più difensivo, mentre Lorenzo ha qualità più offensive, può andare in gol più facilmente. Ma l'accostamento con Emerson è un onore per tutti. Era un leader vero. Si ricordi che è stato capitano anche di una squadretta che si chiamava Brasile, non so se mi spiego.

Si spiega benissimo. E non abbiamo ancora parlato di Wijnaldum.

L'ho seguito nel Liverpool ed è un ottimo giocatore. Uno di quei centrocampisti bravi a verticalizzare subito che piacciono a Mourinho. Per certi versi assomiglia un po' a Locatelli della Juve, e guardi che io ho grande stima per questo giocatore. Insomma, la Roma ora è una grande squadra. Pensi che c'è Spinazzola sulla fascia. Uno come lui sa fare la differenza come pochi. Si ricordi l'Europeo.

Morale: vuoi vedere che scricchiola proprio la difesa, che è uno dei punti di forza delle squadra di Mourinho?

Secondo me è abbastanza solida, ma è meglio augurare tanta salute a Smalling. Con lui in campo è un'altra cosa.
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Milan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 24 set 2022 
Batistuta: "Scudetto? Può essere l'anno buono per la Roma, atmosfera simile alla nostra stagione..."
"Con gli arrivi di Mou e Dybala si sta vivendo una cosa simile alla nostra nel 2001. Spero con lo stesso lieto fine"
 Ven. 23 set 2022 
Pellegrini, Zaniolo e Dybala: il trio si accende per Inter-Roma
Qualche acciacco e tanta voglia di stupire: tutti al lavoro per essere al top contro i nerazzurri. Mourinho ci conta
Zaniolo e Totti: quelli complicati per un ct
Un’esclusione azzurra che fa discutere
 Gio. 22 set 2022 
Mourinho: "Dopo la Champions con l'Inter volevo andar via, a Roma è stato diverso"
"Dopo la vittoria della Champions con l'Inter volevo andare al Real Madrid, qui è stato diverso", racconta il tecnico giallorosso
Italia-Inghilterra, Mancini: "Gli esclusi? Chi gioca in Nazionale deve averne voglia sempre"
Il ct alla vigilia della gara contro gli inglesi: «Giochiamo contro una formazione giovane e forte, anche se viene da qualche sconfitta. Gabbiadini? Serviva un mancino»
 Mer. 21 set 2022 
La Roma si è fatta furba: è la squadra meno ammonita del campionato
Grazie agli insegnamenti di Mou, i giallorossi sono passati dai 2,76 cartellini a gara dell'ultima stagione a uno solo a partita in questo avvio di campionato, col miglior rapporto tra sanzioni e falli commessi
Roma, Dybala già sorride: contro l'Inter vuole esserci
Paulo si muove con Messi nel ritiro dell’Argentina: resta a Miami sperando di recuperare per la seconda amichevole con la Giamaica
 Lun. 19 set 2022 
Roma e arbitri, è bufera: con Chiffi c'era un precedente
La partita con l'Atalanta ha riaperto le polemiche. Attesa per la decisione del Giudice su Mourinho
 Dom. 18 set 2022 
Roma, le esclusioni azzurre che fanno male
T'amo Bove (Edoardo e non pio, ci scusi comunque Carducci). Se fosse per i tifosi...
La mossa a sorpresa di Mourinho che sorprende Gasperini
Il tecnico portoghese blinda Trigoria e chiude l'allenamento anche alle telecamere del club. Non vuole concedere alcun vantaggio all'Atalanta
 Sab. 17 set 2022 
Il crocevia della Roma
L'occasione è ghiotta. Perché il calendario offre alla Roma la possibilità di rimediare...
Scalata alla vetta. Un poker di ex dell'Atalanta con l'obiettivo primo posto
Una vittoria della Roma. Un pareggio, o una sconfitta, da parte di Napoli, Milan...
 Ven. 16 set 2022 
Italia, i convocati per le gare con Inghilterra e Ungheria
Ci sono Cristante e Pellegrini. Out Mancini, Spinazzola, Belotti e Zaniolo
 Mer. 14 set 2022 
Designazioni Arbitrali 7ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 7ª GIORNATA
 Mar. 13 set 2022 
La Roma vola, i tifosi sognano: è sold out con Helsinki e Atalanta
Indolore il k.o. con l’Udinese: era dal 2017-18 che i giallorossi non iniziavano il campionato così bene. Giovedì in Europa League sarà un Olimpico stracolmo
Bufera Massimo Mauro: "Var introdotto per impedire alla Juve di continuare a vincere"
"Var creato per danneggiare la Juve", la sparata di Mauro scatena il putiferio. L'ex tornante bianconero riaccende la polemica a Pressing dopo il gol annullato a Milik nella gara con la Salernitana
Arbitri e Var, le due novità per spegnere le polemiche
Gli episodi dell’ultimo turno hanno riproposto la necessità di introdurre SAOT e Challenge
 Dom. 11 set 2022 
Totti: "Non ho tradito io per primo. Sto insieme a Noemi da dopo Capodanno"
L'ex capitano e dirigente della Roma Francesco Totti ha concesso una lunga intervista...
 Sab. 10 set 2022 
L'ex Giacinti punisce il Milan: la Roma vince 2-0, Ganz resta a zero punti
Secondo successo per la squadra di Spugna, seconda sconfitta per quella dell'ex attaccante del Diavolo
 Gio. 08 set 2022 
Mercoledì addio alla Borsa, giallorossi più "snelli". Dai Friedkin altri 11 milioni
Ancora una settimana, nello specifico sei giorni, e poi la Roma potrà terminare...
 Mer. 07 set 2022 
Designazioni Arbitrali 6ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 6ª GIORNATA
 Mar. 06 set 2022 
Roma, con Maresca nessun sorriso: nell'era Mourinho tre sconfitte su tre
Vedi Maresca e poi perdi. La Roma con il direttore di gara campano non ha ottenuto...
 Lun. 05 set 2022 
Mou a gamba tesa sugli arbitri. E Maresca non è il primo
Il tecnico della Roma ha definito il direttore della gara con l’Udinese “perfetto per una squadra come loro”. Ma già in passato...
 Sab. 03 set 2022 
Lazio-Napoli 1-2: super Kvaratskhelia e Kim riportano Spalletti in vetta
A Sarri non basta la rete iniziale di Zaccagni. Pali colpiti dal talento georgiano e da Osimhen
Milan, Juve, Inter e Roma: multe e mercato sotto controllo, poi rischio coppe
Stangata? Dipende, può ingannare. Le decisioni del Fair Play Uefa sono arrivate,...
Multa e controlli: la Roma ora paga
È arrivata la temuta stangata Uefa per la violazione del Fair Play Finanziario....
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>