facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 30 gennaio 2023
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Roma e Lazio, spinta dei tifosi. "Abbonamenti da record". Deludono Juventus e Napoli

Boom di abbonati in Serie A, le romane trainano la crescita
Sabato 06 agosto 2022
La quota 40 mila superata dalle due milanesi, l'euforia della Roma che dal 2004 non festeggiava le 36 mila tessere, le 21.600 (parziali) della Lazio che sta per superare il limite del 2019, il record del neopromosso Lecce che ha superato l'asticella dei 19 mila abbonamenti: due anni e mezzo dopo lo scoppio della pandemia, gli stadi italiani tornano a popolarsi. C'è voglia di calcio, nonostante le previsioni di un autunno difficile, tra le elezioni e le conseguenze economiche legate alla guerra in Ucraina. La passione è più forte delle ristrettezze del portafoglio, della scomodità degli stadi e della stranezza di una stagione che si fermerà a novembre per dare spazio al mondiale dove, tanto per ricordarlo, noi non ci saremo per la seconda volta di fila. Si ripartirà dopo Natale e nessuno può sapere quali stravolgimenti avrà provocato il torneo in Qatar.

IN ASCESA

Milano gode, Roma sogna, Lecce sorprende tutti. L'Inter ha chiuso la campagna il 7 luglio con 41.000 tessere vendute ed è già stata aperta la lista d'attesa per il 2023-2024. Il Milan campione d'Italia è a un'incollatura: 40 mila. L'entusiasmo generato dal gruppo di Pioli si è rivelato un atto di fiducia incondizionato, nonostante le evoluzioni societarie e l'attesa per celebrare il colpo-De Ketelaere. La Roma viaggia nell'euforia dal 25 maggio, giorno del trionfo in Conference. Mourinho non ha solo riportato i giallorossi alla conquista di un trofeo dopo 14 anni, ma ha rigenerato passione e fidelizzazione. La società è in luna di miele con la piazza dopo il turbolento decennio pallottiano. Il mercato chiude il cerchio: domenica nell'amichevole di presentazione contro lo Shakhtar oltre 60 mila spettatori. Il Lecce, tornato in serie A dopo due stagioni, è la sorpresa di questa estate boom: superato il precedente primato di 18.763, siamo quasi a quota 20 mila. Bene anche Lazio - ieri raggiunta quota 21.600 tessere - e Sampdoria, nonostante la crisi societaria: superati 13 mila abbonamenti.

IN CONTROTENDENZA

Juventus e Napoli sono i fenomeni in controtendenza. Il club torinese chiude a quota 20.200 e non è solo colpa delle delusioni delle due ultime annate: il caro-prezzi ha scatenato la protesta dei tifosi. A Torino non si fanno scrupoli: per Juventus A-Juventus Under 23 57,5 euro la tribuna bordo campo, 34,5 la gradinata. Il Napoli sta pagando le problematiche di mercato e le tensioni De Laurentiis-tifo. Come interpretare questo fenomeno del ritorno negli stadi?

L'ESPERTO

Il professor Mario Abis, cattedre di statistica/metodologia della ricerca e, in lingua inglese, di management e marketing delle attività culturali/spettacolo all'Università IULM di Milano, tifoso del Cagliari ed ex pallavolista, spiega: «La prima ragione è la reazione alla pandemia. Il Covid ha prodotto un fenomeno di depressione, legato alla solitudine e all'isolamento, soprattutto nelle grandi città. C'è voglia di cose dal vivo, di stare insieme e socializzare. Nel calcio scatta un meccanismo ancora più forte. Non si va allo stadio solo per vedere la partita, ma anche per condividere le emozioni. L'abbonamento è un impegno liturgico: è un impegno serio, non estemporaneo. C'è poi un altro aspetto: una cosa negata per tanto tempo produce una necessità forte, covata nel tempo. Da una parte quindi reazione, dall'altra bisogno e, terzo elemento, l'effetto-attesa creato dai media. I rischi? Cerchiamo di non deludere questa passione. Si deve lavorare sulla qualità del prodotto, nonostante le problematiche legate ai nostri stadi: ad esempio allungando il tempo di permanenza, magari con minieventi che precedono le partite. Mourinho è forse l'aspetto calcistico più interessante del fenomeno. Ha riprodotto il suo mito in una situazione complessa come quella romana. Mourinho è un personaggio con una fondamentale componente mitologica: lui e la Roma, un matrimonio perfetto».
di Stefano Boldrini
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Ac Milan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 26 gen 2023 
Indagine sulla vendita del Milan: si ipotizza il reato di appropriazione indebita
Acquisizioni da parte della Guardia di Finanza. L'inchiesta è nata da un esposto di un ex socio di minoranza del club, la società lussemburghese Blue Skye. Al momento non ci sono indagati
 Ven. 20 gen 2023 
Plusvalenze Juve: processo riaperto e 15 punti di penalizzazione
La Corte federale d'appello ha accolto l'istanza di revoca della sentenza di assoluzione per i bianconeri: prosciolti gli altri club sotto inchiesta
 Mer. 18 gen 2023 
Totti: "Sto con Mourinho, servono rinforzi. Dybala fenomeno. E su Spalletti..."
Francesco a Mediaset parla di Supercoppa, dell'eliminazione del Napoli e, soprattutto, della sua Roma
 Lun. 09 gen 2023 
Il record della Roma: mai ko in casa di Juve, Inter e Milan, non accadeva da 30 anni
I giallorossi non conquistavano tre risultati utili in queste partite dalla stagione '92/93. Mai così tanti punti dall'ultimo anno di Spalletti
Designazioni Arbitrali Coppa Italia - Ottavi di Finale Arbitrali
COPPA ITALIA FRECCIAROSSA - DESIGNAZIONI OTTAVI DI FINALE
Abraham e il feeling con San Siro: quando vede rossonero, è gol
Doveva essere la sua partita. E così è stato. Il gol in pieno recupero che regala...
 Dom. 08 gen 2023 
Roma, una rimonta strepitosa: può segnare la svolta della stagione
Il 2-2 di San Siro contro un ottimo Milan sino a un quarto d'ora dalla fine, esalta l'orgoglio giallorosso. Ma, soprattutto, rafforza la consapevolezza di essere una squadra capace di battersi fino alla fine per arrivare fra le prime quattro. E il gol di Abraham permette all'inglese di iniziare l'anno dando un calcio alle delusioni patite sino allo stop imposto dal Mondiale
ABRAHAM: "Avevo detto che saremmo tornati forte alla ripresa del campionato, dobbiamo continuare..."
MILAN-ROMA 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA ABRAHAM A DAZN Come è iniziare l'anno...
Roma, rimonta pazzesca nel finale. Abraham riprende il Milan, Napoli campione d'inverno
I rossoneri scappano con Kalulu e Pobega, ma Ibanez e l'inglese nel recupero favoriscono la fuga di Spalletti
IBANEZ: "Dopo il primo gol ci siamo detti di continuare a crederci. Il risultato è importante"
MILAN-ROMA 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA IBANEZ A DAZN Stavate aspettando le palle...
Milan-Roma 2-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Abraham gela San Siro, male Dybala
PINTO: "La volontà della Roma e di Smalling è di continuare insieme. Karsdorp..."
MILAN-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, TIAGO PINTO: "Stiamo lavorando con gli agenti di Karsdorp per la sua cessione"
CELIK: "Leao e Theo sulla mia fascia? Li abbiamo studiati, sono pronto"
MILAN-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA CELIK A DAZN Avete preparato qualcosa per...
Operazione San Siro
José Mourinho porterà con sé i dubbi fino a qualche ora prima del calcio d'inizio....
Milan-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
17ªGiornata di Serie A
 Sab. 07 gen 2023 
Ultimi Match Milan-Roma
PIOLI: "Roma completa, la rispettiamo tanto. Zaniolo ha un grandissimo potenziale."
MILAN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI STEFANO PIOLI: "Domani con gli stessi convocati di Salerno"
Dybala a San Siro: la rivincita Mondiale
Paulo torna a Milano dove ha già segnato contro l’Inter: ai rossoneri ha rifilato 7 gol ma fuori casa è a secco dal 2014, quando giocava nel Palermo
Milan-Roma, Abraham insidia Zaniolo, Solbakken non è pronto
Per José Mourinho avere tutti i titolari pronti e tirati a lucido per il Milan sarebbe...
 Ven. 06 gen 2023 
Pellegrini motore della Roma: 4 gol su 10 nascono da lui
Lorenzo è sempre più decisivo e vuole sfatare il tabù alla ‘Scala del Calcio’. Non ha mai segnato a San Siro e vuole la prima rete contro una big in trasferta
Roma, con Dybala i giallorossi hanno una media da scudetto. Il Milan è avvisato
Con la media punti fornita dalla Joya, la squadra di Mou sarebbe subito dietro il Napoli. A San Siro Paulo cerca il bis del gol all’Inter
 Gio. 05 gen 2023 
 Lun. 02 gen 2023 
Calciomercato, dalla Spagna: la Roma monitora De Paul. Anche Milan e Juve sono interessate
Rodrigo De Paul potrebbe lasciare l'Atletico Madrid. Il neo-campione del mondo,...
 Gio. 29 dic 2022 
IL PREMIER MELONI: "Norma "salva-calcio"? Non regaliamo nulla, tutti pagano quello che devono"
Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni, nella conferenza stampa stampa di fine...
 Mer. 28 dic 2022 
Ricordate la meteora Bojan? Addio Giappone, il Vissel Kobe non gli rinnova il contratto
Durante la sua permanenza in Asia, ha trascorso più tempo in infermeria che in campo.
 Mar. 27 dic 2022 
Calciomercato Milan, nel casting dei campioni spunta anche Zaniolo
Il Milan vuole impreziosire la sua risicata pattuglia di giocatori italiani. E ciò...
 Gio. 15 dic 2022 
Calciomercato Roma, dalla Spagna: giallorossi su Fresneda
Nel contratto di Fresneda è presente una clausola rescissoria da 30 milioni di euro
 Mar. 13 dic 2022 
CALCIOMERCATO Roma, idea Kiwior se parte Smalling
Il centrale polacco dello Spezia è sul taccuino del ds Pinto, potrebbe essere lui...
 Dom. 27 nov 2022 
Il rinnovo di Zaniolo in bilico
I risultati della seconda parte di stagione determineranno poi le strategie per...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>