facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 29 settembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma-Portimonense 2-0 - Le pagelle

Sabato 16 luglio 2022
Le pagelle del primo tempo

Rui Patricio 6 - Si prende il voto smanacciando una punizione che poteva generare un pericolo.

Mancini 6 - Lancia in verticale Felix a inizio gara, poi tra i tre difensori è senz'altro il più cattivo: buona la scivolata che salva la situazione dopo un doppio errore dei compagni di reparto. Si prende un giallo, ma stavolta non è del tutto colpa sua.

Smalling 6 - Guida il reparto a voce alta in una gara non certo dai mille pericoli. Un suo errore di scarsa intensità in uscita genera una chance interessante per il Portimonense sbrogliata da Mancini.





Tripi 6,5 - Da centrocampista quale nasce, sfrutta il suo piede per cercare uscite dal basso, con risultati a volte soddisfacenti e a volte meno. Ovviamente meno a suo agio in situazioni da difensore puro, mentre da centravanti puro ribadisce in porta dopo la smanacciata di Nakamura su angolo di Pellegrini.

Karsdorp 5,5 - Pellegrini gli fornisce un paio di volte palloni buoni per crossare con spazio, ma lui sbaglia la misura. Per il resto, poco presente.

Cristante 6,5 - Quando può, cerca di andare in verticale, sia nel corto che nel lungo: ottimo il lancio per El Shaarawy nella parte finale del primo tempo. La sua presenza e la sua incisività crescono col passare dei minuti.

Veretout 6,5 - Si abbassa spesso per ricevere dai compagni in difesa, finendo per dover coprire più campo del collega ma facendolo in modo efficace nelle due fasi. Tanta disponibilità, meno giocate importanti.

Spinazzola 5,5 - Non è questo il contesto in cui aspettarsi le sue sgroppate in grado di creare superiorità numerica. Un paio di disattenzioni in fase di non possesso: ci vorrà ancora un po' per rivedere il miglior Spina.

Pellegrini 6,5 - Come Veretout non ha problemi a spostarsi per il campo per ricevere anche in basso, ma al contrario del francese sfodera anche belle giocate, come la palla in verticale per El Shaarawy. Di fatto è lui il più attivo del tridente che comincia la partita: non è un grande segnale per il reparto offensivo.

El Shaarawy 5,5 - Bene la ricerca della profondità, meno la gestione del pallone, sia per scelte, che per esecuzioni. Per ora, sulla falsariga della scorsa stagione.

Felix 5,5 - Nella mezz'ora che Mourinho gli concede sbaglia la misura di un traversone abbastanza comodo da prendere, poi non riesce a dare alla squadra la profondità che a lui viene chiesta: El Shaarawy, per dire, fa più di lui da questo punto di vista. Qualcosa in più in fase di non possesso, ma esce con una faccia che è tutta un programma. Dal 30' Shomurodov SV - Entra per tenere caldo il posto ai compagni del secondo tempo.




Le pagelle del secondo tempo

Svilar 6 - Un brivido sulla punizione di Luquinha lo sveglia dopo quaranta minuti da spettatore. Dall'88' Boer SV.

Bove 6 - Più aggressivo da dentrale di destra del suo omologo, specchiato, del primo tempo. Sbroglia bene una situazione difficile creata da un errore di Kumbulla, spostandosi a sinistra.

Ibanez 6 - Il cerotto in testa si nota più della sua prestazione, e per un difensore non è affatto un male.

Kumbulla 5 - Un suo errore nell'uno contro uno costringe Bove a un rischioso salvataggio in area di rigore. Nel finale altro buco e l'arbitro gli risparmia il cartellino.

Celik 6,5 - Più intraprendente offensivamente rispetto a Karsdorp e questa è almeno una mezza notizia. Si fa cercare anche più volentieri dai compagni, atteggiamento di chi vuole prendersi il posto da titolare: l'assist sfruttato da Zaniolo e quello sprecato da Abraham sono un bel biglietto da visita.

Matic 6 - Calamita un paio di palloni a inizio ripresa, ma non si spinge oltre. Ingranaggio ancora da sistemare nella macchina giallorossa.

Darboe SV - Sapara entra senza troppi complimenti e il ginocchio destro si torce come nessuno vorrebbe vedere. Speriamo bene. Dal 71' Faticanti SV - Poco tempo per farsi notare, un pallone in verticale per Zaniolo in fuorigioco.

Zalewski 6 - Con lui in campo la fluidità offensiva da quel lato è un'altra cosa. Guadagna, con un po' di fortuna, il rigore del possibile 3-0 sprecato da Abraham.

Zaniolo 7 - Le chiacchiere su di lui sono tante, i fatti sono che il 22 è il calciatore più in forma della Roma. Segna un gol col suo marchio di fabbrica, la progressione, col difensore della Portimonense incapace di fermarlo. In precedenza, doppio passo e facilità di calcio di rara piacevolezza, la traversa una nota stonata dal volume comunque basso.

Perez 6 - Più presente davanti rispetto ai compagni del primo tempo, da segnalare la palla recuperata con assist perfetto in occasione della traversa colpita da Zaniolo. Dall'88 Ivkovic SV.

Abraham 5 - Un paio di volte è penalizzato da scelte o esecuzioni altrui, mancando l'opportunità di colpire da posizione favorevole. Ma opportunità più favorevole di un rigore non c'è e lui lo manda altissimo, così come aveva fallito un'altra ghiotta chance su assist di Celik: mira da sistemare nel prossimo mese.

di Gabriele Chiocchio
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

El Shaarawy - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 27 set 2022 
Mou anticipa l'accordo con Adidas
Prove di matrimonio. Ma per ora tocca solo al testimonial. José Mourinho è l'ospite...
 Lun. 26 set 2022 
Le incognite in vista dell'Inter: oggi ripresa allenamenti. Mourinho aspetta ritorno dei nazionali
Nodo Dybala, difficile che dopo un viaggio 6/8 ore riesca a sostenere il primo allenamento il 28
Roma, El Shaarawy va veloce: punta l'Inter e il rinnovo
A giorni in gruppo, vuole aiutare la squadra a San Siro e meritarsi un nuovo contratto: è in scadenza
Pellegrini prova il recupero. Esodo per 4mila a San Siro
Torna ad allenarsi oggi pomeriggio la Roma di Mourinho in vista della trasferta...
 Dom. 25 set 2022 
Roma, mezza squadra in scadenza: Pinto deve mettere le basi per la conferma della rosa
Per Matic, Smalling e Belotti ci sono già le opzioni per il prolungamento
Mourinho, è una Roma slim fit: il turnover non prende piede
Nelle prime sette giornate il tecnico ha utilizzato appena 15 titolari, meno di tutti i colleghi. Ma ora i rinforzi lo aiuteranno
 Sab. 24 set 2022 
Camara e Belotti i rinforzi di ottobre
Il guineano e l’ex Toro sono i giocatori in ritardo che Mourinho aspetta in grande spolvero dall’Inter in poi
 Mer. 21 set 2022 
Roma, Dybala già sorride: contro l'Inter vuole esserci
Paulo si muove con Messi nel ritiro dell’Argentina: resta a Miami sperando di recuperare per la seconda amichevole con la Giamaica
 Lun. 19 set 2022 
Roma, solo otto gol: il problema è serio
Delle squadre al vertice della classifica, quella giallorossa finora ha il peggiore attacco. La dipendenza da Dybala rischia di essere un problema
Pellegrini e Dybala, doppio ko: Mourinho spera di recuperarli in due settimane
La stagione della Roma rischia di essere condizionata dagli infortuni. Alla vigilia...
 Dom. 18 set 2022 
MOURINHO: "Potevamo vincere facile per come abbiamo giocato. Se ci fosse stato Dybala..."
ROMA-ATALANTA 0-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Se ci fosse stato Dybala sarebbe stato diverso. Zero critiche per Abraham. C'era un rigore netto su Zaniolo"
Dybala k.o. nel riscaldamento: problema ai flessori. Si deciderà se potrà andare o meno in nazionale
Paulo doveva essere titolare con l’Atalanta: al suo posto Matic, con Pellegrini più avanti. È il quarto infortunio muscolare per la Roma
 Sab. 17 set 2022 
È Zaniolo l'altra Joya di Mourinho: "Una potenza"
Un piccola terra dell'abbondanza, dalla trequarti in su: Lorenzo Pellegrini, Paulo...
Smalling e Abraham dall'inizio, in attacco voglia di "Fab Four"
Al netto dei benefici psicologi che il successo contro l'Helsinki in Europa League...
 Mer. 14 set 2022 
Dategli una mano: Dybala continua a trascinare la Roma, Mourinho chiede agli altri salire di livello
Non lasciatelo solo. Perché il talento di un campione come Paulo Dybala è un'arma...
 Dom. 11 set 2022 
Abraham & Co. Ora servono i gol
Certi numeri non mentono. Nella Roma che ha improvvisamente perso solidità...
Trigoria in allarme, fa il conto degli assenti: 7 infortuni in 6 gare
Un problema dopo l'altro e ora a Trigoria è tornata un po' di paura. Uno scorcio...
 Sab. 10 set 2022 
Fuori un altro: Mourinho perde anche Zalewski
Un guaio tira l'altro. La Roma è tornata dalla Bulgaria senza punti e con un giocatore...
 Ven. 09 set 2022 
Roma, niente alibi: la stagione non aspetta
Non hanno nemmeno fatto finta. Lenti, sonnacchiosi, imbronciati. Annoiati di quello...
 Mer. 07 set 2022 
Dybala superstar, è lui il migliore della Roma. La cura Mou funziona
Alla Juve alla fine, l'argentino era quasi un estraneo. Adesso è già il giocatore top dei giallorossi
 Sab. 03 set 2022 
Mourinho: "Ci serve un difensore, ma non piango come... Con qualche milione in più si può sognare"
Le parole del tecnico della Roma alla vigilia della sfida contro l'Udinese: "Non sono d'accordo con Pinto, Cristante non può giocare in difesa perché mi serve a centrocampo. Mi serve un centrale. Il FFP protegge le superpotenze, ha poco di fair play"
MOURINHO: "Camara una sorpresa positiva per i compagni. Dybala è ok"
UDINESE-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: “Con l’Udinese una delle partite più difficili. Il FPF protegge le grandi squadre d'Europa, a noi ha condizionato tanto"
Dybala è ok, ma sarà gestito in funzione della Coppa
Se si eccettuano i noti infortuni (Wijnaldum, Kumbulla ed El Shaarawy), per la trasferta...
 Ven. 02 set 2022 
Roma, la lista Uefa per l'Europa league: out Wijnaldum
Ecco l'elenco dei giocatori che potranno scendere in campo nella fase a gironi della competizione europea
 Gio. 01 set 2022 
La Formula Mou funziona
Ha imparato a subire pochi gol da mesi. Se adesso inizia a segnarne qualcuno in...
Roma, i tempi di recupero di Kumbulla ed El Shaarawy. E ora c'è la grana Kluivert
Per Mourinho l’inizio di stagione non è stato fortunato. E la cessione dell’attaccante in Premier League è saltata
 Mer. 31 ago 2022 
Lesioni muscolari per El Shaarawy e Kumbulla. Torneranno dopo la sosta
Doppio imprevisto per José Mourinho che dovrà rinunciare a Kumbulla ed El Shaarawy...
Infortuni, giornata nera: Berardi in lacrime, Florenzi preoccupa. E Mou ne perde altri due
All'Olimpico si fermano El Shaarawy e Kumbulla. Problemi muscolari per l'attaccante del Sassuolo e il terzino del Milan
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>