facebook twitter Feed RSS
Martedì - 27 settembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

A porte chiuse e nel silenzio totale. Ma è l'idea Special per un gran futuro

Si lavora a fari spenti, oggi è "oscurato" anche l'esordio con il Trastevere La strategia di José per tutelare i giovani e stare concentrati
Sabato 09 luglio 2022
Poiché le rivoluzioni sono cose serie, noi tendiamo a credere a Che Guevara quando affermava: «Il silenzio è una discussione portata avanti con altri mezzi». Non è un mistero che il silenzio annunciato e praticato da José Mourinho sia di quelli che fanno rumore, anche perché può essere facilmente manipolabile a seconda delle tesi che si vogliono dimostrare. Così, mentre la Serie A, lentamente sgrana le prime dichiarazioni dei propri tecnici, non passa inosservato che l'allenatore portoghese dica: "Parlerò solo il 13 agosto", cioè alla vigilia dell'inizio del campionato. Lo ha affermato allo sbarco a Fiumicino dopo le vacanze, ma il suo è stato solo il primo passo di una strategia più a lungo raggio, che forse solo oggi potrebbe essere parzialmente interrotta. Ovvero, per decisione dello Special One la Roma che sta nascendo finora è stata completamente blindata.

SOVRAESPOSIZIONE — Che gli allenamenti siano a porte chiuse ormai non è più una sorpresa (in quasi nessuna squadra di vertice) che persino le prime amichevoli non si possano vedere non è un fatto nuovo (alla Roma era già successo anche lo scorso anno), ma che lo stesso club non possa produrre foto di lavoro è quasi una primizia. Persino i video, da dove tanti hanno rubato fotogrammi, si sono fermati sulla soglia del terreno di gioco, nonostante le tante assenze (mancano i nazionali) e la fisiologica incompletezza della rosa non possa lasciar spazio a insegnamenti tattici di grande profondità. Eppure Mourinho ha scelto questa strada. Per quale ragione? Ci sentiamo di dare due spiegazioni. La prima è estremamente pragmatica. Viste le assenze di tanti fra quelli che comporranno la nuova rosa (i nazionali ancora in vacanza, ma anche gli acquisti che arriveranno), al gruppo di prima squadra sono stati aggregati tanti giovani della Primavera. Naturalmente assai talentuosi, ma il tecnico portoghese non gradisce che abbiano una sovraesposizione mediatica eccessiva, non in linea col ruolo che saranno a ricoprire nella prossima stagione. Anche questa, in fondo, è una forma di tutela, che Mourinho esercita a modo suo. E visto che in carriera le sue metodologie gli hanno portato in dote ben 26 titoli, la società giallorossa ritiene opportuno dargli fiducia.

VERSO IL FUTURO — Il secondo motivo, che riguarda le conferenze, è più sottile eppure comprensibile. Lo Special One ritiene (non a torto) che qualsiasi domanda rivolta sia a lui che ai calciatori giallorossi verterebbe essenzialmente intorno a due argomenti: il mercato e quanto sia stato bello per la Roma tornare a vincere dopo 14 anni di astinenza. Ebbene, il rischio è che sul primo argomento ogni dichiarazione possa essere utilizzata in modo non consono (pensate al caso Zaniolo, ai rinforzi che occorrono, alle cessioni difficili), mentre sul secondo si entra in pieno catechismo "mourinhano". José non vuole guardare indietro, ma pensare al futuro. Desidera che la Roma non si sieda sugli allori (che finalmente sono arrivati), ma sia stimolata ad alzare l'asticella per fare ancora meglio, tanto più sapendo che il mercato difficilmente gli consegnerà una squadra sulla carta superiore alle grandi del campionato.

L'ESORDIO — Perciò il mantra a Trigoria è solo uno: silenzio e lavoro per alimentare nuove ambizioni. Che oggi verranno messe alla prova dalla prima amichevole stagionale. L'avversario è il Trastevere, squadra storica della Capitale, che farà da sparring partner ai lupi di Mourinho a caccia del primo boccone. Varrà relativamente, ovvio, ma la sensazione è che nessuno dei giallorossi vorrà scontentare Mourinho. Il re di Trigoria ha ancora fame di gloria.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Trigoria - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 22 ago 2022 
Roma, ecco come (non) cambia il mercato dopo l'infortunio di Wijnaldum
Il crack dell'olandese non dovrebbe cambiare i piani. Ma ora più che un difensore serve un altro centrocampista. Belotti resta vicino
Wijnaldum sotto choc: gamba ingessata (per ora). Adesso il consulto con il medico di Friedkin
Sotto choc, turbato, senza parole. Gini Wijnaldum non ha ancora metabolizzato l'infortunio...
 Dom. 21 ago 2022 
Georginio Wijnaldum si opera subito a Villa Stuart per accorciare i tempi di recupero
Wijnaldum si opera: obiettivo il rientro a gennaio
Roma-Cremonese, Mourinho mette in guardia la squadra: stasera ritiro a Trigoria
Il fatto che la Cremonese sia una neopromossa non deve far calare l'attenzione nella...
Bentornati a casa. Mourinho vuole cambiare marcia all'Olimpico: troppi pari lo scorso anno
È tornata a essere la casa più bella d'Italia. Ora bisogna godersela meglio. Domani...
 Sab. 20 ago 2022 
Mourinho potrà allenare i suoi fenomeni durante il Mondiale
La squadra allenata da Josè profuma d’Italia e da tempo la Nazionale non era così giallorossa
Felix, Shomurodov, Villar e Kluivert: quando la passione dura un attimo
Alla fine la speranza è che sia proprio Felix a liberare il posto per l'arrivo di...
Dybala, la vita è dolce: Samuel gli ha promesso un Mondiale in prima fila
La luna di miele tra Paulo Dybala e la Roma è cominciata poco più di un mese fa....
Calciomercato Roma, occhi su Trevoh Chalobah
Alla Roma è stato offerto il difensore polacco Jakub Kiwior, 22 anni, dalla...
Belotti e la Roma, chiusura vicina: la mossa di Tiago Pinto che cambia tutto
Il club ha rassicurato il Gallo, che ha ridotto le richieste pur di agevolare il suo trasferimento in giallorosso
La Primavera della Roma del dopo-De Rossi riparte oggi da Cesena. Faticanti è il capitano
Sarà strano, oggi alle 16.30 (diretta Solocalcio e sull'app di Sportitalia), vedere...
Calciomercato Roma, Felix sblocca Belotti: Mourinho lo aspetta
Il Gatto sblocca il Gallo. L'allegra fattoria non c'entra, ma è il nuovo scenario...
 Ven. 19 ago 2022 
Totti esalta Salah: "Tra i migliori 10 al mondo. Pagherei 200 milioni per lui"
L'ex capitano giallorosso tesse le lodi dell'attaccante egiziano: "Momo è un ragazzo eccezionale, abbiamo rapporto fantastico"
La difesa è un bunker: adesso segnare alla Roma è quasi un'impresa
Nove clean sheet in campionato nel 2022, seconda solo al Milan. Un inizio di stagione,...
Belotti, il pressing di Mourinho lo ha convinto ad aspettare
L’attaccante ex Toro spera di diventare giallorosso entro il fine settimana: Pellegrini e gli altri lo aspettano
Calciomercato Roma, nome nuovo per la difesa: piace Kiwior dello Spezia
Sta diventando una corsa contro il tempo, quella della Roma verso Andrea Belotti....
 Gio. 18 ago 2022 
Che sorpresa: Samuel a cena con Dybala
Dopo la visita a Trigoria, lo storico ex difensore giallorosso si è dato appuntamento con il numero 21, arrivato a parametro zero dalla Juve, presso un noto ristorante panoramico all'Eur
Zaniolo e la Roma, dalla crisi all'amore rinnovato: ecco perché il contratto si dovrà fare
La richiesta della Roma di cinquanta milioni ha di fatto bloccato la cessione del numero 22 che ora vede il rinnovo. E il cambio di rotta è arrivato dopo il dialogo col suo capitano
A Trigoria si sorride: Mourinho scherza e Zaniolo vince la partitella
Il numero 22 festeggia in squadra con Abraham e Pellegrini sotto gli occhi dello Special One che si diverte con gli irrigatori: nel mirino c'è la Cremonese
 Mer. 17 ago 2022 
Roma, presto incontro con arbitri a Trigoria
Volontà club di tenere buoni rapporti con Aia
Calciomercato Roma, Mourinho non si accontenta: Belotti davanti, Lindelof o Gabriel dietro
Il tecnico vuole ancora due colpi per chiudere il mercato. In attacco per il Gallo si attendono solo i movimenti in uscita. Per il centrale, oltre a Bailly, Zagadou e Natan, spuntano due nomi dalla Premier
Samuel ritorna a casa: visita a Trigoria
Lo storico difensore argentino ha assistito all'allenamento della Roma di José Mourinho. Il club l'ha omaggiato con una maglia numero 19
Belotti alla Roma, Mourinho alza la cresta: la situazione
Per completare il progetto tecnico che prevede Abraham con Dybala e Zaniolo, José ha bisogno di disporre di un’alternativa di livello e l’attaccante azzurro, che ha già l’accordo con il club, è l’ideale. Tiago Pinto alle prese con il rebus
Belotti-Roma, il Gallo indispensabile
Gallo Belotti è importante? Gallo Belotti è fondamentale? No, Gallo Belotti è indispensabile,...
La Roma vuole blindare Zaniolo: incontro per il rinnovo
Il club stava quasi per cederlo, Mourinho si è opposto e la punta ha ritrovato fiducia. Ora Tiago Pinto incontrerà il suo procuratore Vigorelli per il rinnovo del contratto fino al 2026: tutti i dettagli
Calciomercato Roma, la Salernitana tentenna su Felix: Monza e Cremonese si inseriscono
Domenica, in occasione dell'esordio in campionato - vittorioso per i giallorossi...
 Mar. 16 ago 2022 
Calciomercato Roma, Belotti a tutti i costi. Ma le cessioni sono in stallo
Mourinho vuole l'attaccante italiano ed è in pressing sulla società. Tiago Pinto a lavoro ma gli addi di Shomudorov e Felix, che dovrebbero fare spazio all'ex Toro, si sono arenate
Justin Kluivert vuole solo il Fulham e blocca il mercato della Roma
Abloccare gli ultimi colpi in entrata in casa giallorossa sono sempre le cessioni....
Calciomercato Roma, Belotti a tutti i costi: Mourinho preme, ore decisive
José Mourinho spinge, Andrea Belotti - o comunque una punta di livello - a tutti...
 Dom. 14 ago 2022 
Calciomercato Roma, la Premier guarda Felix: il Crystal Palace ci pensa
Felix, ti guardano. In Italia, ma anche all'estero. In Serie A, che per la Roma...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>