facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 29 settembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Zaniolo, la Juve (e de Ligt): la vera storia

Dal pizzino di Paratici con i nomi di Nicolò, Chiesa, Romero e Tonali sono trascorsi tre anni e mezzo durante i quali i bianconeri non hanno mai smesso di interessarsi al romanista. E all'orizzonte, in settimana, c'è un incontro fra Cherubini e Pinto. Forse decisivo. Soprattutto se l'olandese verrà ceduto in Premier League
Domenica 03 luglio 2022
E' una sera di fine gennaio 2019 quando, sul tavolo di un ristorante milanese, zona Brera, Fabio Paratici, direttore sportivo della Juve, scrive i nomi dei giocatori che interessano ai bianconeri. Quattro in particolare e, accanto a ognuno di loro, indica la valutazione del tempo: Romero (20), Tonali (20), Chiesa (50), Zaniolo (40). Lo scrive su un foglietto che rimane sul tavolo e negli annali del calciomercato diventa il fatidico pizzino di Paratici. Tre anni e mezzo dopo, Romero gioca nel Tottenham: grazie a lui, l'Atalanta ha realizzato una delle migliori plusvalenze della sua Età dell'Oro; Tonali, tifoso rossonero cresciuto avendo Gattuso come modello di riferimento, è passato al Milan diventando uno dei pilastri del diciannovesimo scudetto; Chiesa è stato ingaggiato dalla Juve. Che in questi giorni ha intensificato il pressing su Zaniolo.



Nuovo incontro
Per i bianconeri risulta acclarata la disponibilità del ventitreenne attaccante a trasferirsi a Torino e fa il paio con l'accelerazione impressa alla trattativa. Tant'è vero che è in programma un nuovo incontro tra Federico Cherubini e il general manager romanista Tiago Pinto. La valutazione di Zaniolo, secondo il club capitolino, oscilla fra i 55 e i 60 milioni di euro; la Juve risponde mettendo sul piatto la contropartita tecnica a nome Arthur Melo Ramos de Oliverira Melo, semplicemente Arthur, 25 anni (26 da compiere il 12 agosto), formulando l'ipotesi di un prestito oneroso, circa 15 milioni, con obbligo di riscatto fra un anno fissato a 30 milioni. Milan e Psg seguono con interesse l'evoluzione della situazione, ma alla Juve risulta che, nel caso in cui le strade di Zaniolo e della Roma si separino, il giocatore opti per Torino.

Il fattore De Ligt
Le vie del mercato, si sa, sono infinite e spesso contemplano incroci imprevisti e imprevedibili. Come quello che collega Zaniolo a Matthijs de Ligt, sotto contratto con la Juve sino al 2024, ma sempre più indirizzato verso la Premier League. A patto che Chelsea o United paghino la clausola di 115 milioni di euro. E' chiaro che, se l'operazione andasse in porto, la Juve disporrebbe di un ulteriore, molto convincente argomento per chiudere su Zaniolo. Come ha sottolineato stamane Guido D'Ubaldo sul Corriere dello Sport, "più tempo passa e più Nicolò si allontana dalla Roma, non essendo disponibile a trattare il rinnovo a settembre, a stagione avviata. C'è una distanza che non sembra colmabile". Chissà che cosa ne pensa Paratici, tre anni e mezzo dopo quel pizzino.
di Xavier Jacobelli
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Atalanta - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 28 set 2022 
Mourinho e Inter-Roma, basta amarezze: José cerca il primo successo da ex (ne ha perse 3 su 3)
Solo Simone Inzaghi è riuscito a battere lo Special One più di due volte di fila
Designazioni Arbitrali 8ªGiornata di Serie A
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
Roma, Celik è il gregario insostituibile
A causa dell’incidente di Karsdorp, il terzino turco entra nel club degli indispensabili: sabato il test Inter
 Mar. 27 set 2022 
Abraham, zero minuti in Nazionale e la Roma per far ricredere Southgate
L’inglese sa che per andare al Mondiale dovrà segnare tanti gol nella Roma: finora ne ha fatti due in campionato in sette gare, Mourinho attende che alzi la media anche perché dietro di lui scalpita Belotti...
 Lun. 26 set 2022 
Le incognite in vista dell'Inter: oggi ripresa allenamenti. Mourinho aspetta ritorno dei nazionali
Nodo Dybala, difficile che dopo un viaggio 6/8 ore riesca a sostenere il primo allenamento il 28
Roma, niente riposo per Zaniolo: si allena nel giorno libero e "punta" l'Inter
Nicolò insegue brillantezza dopo l’infortunio alla spalla e per questo ha lavorato da solo a Trigoria. Vuole arrivare al top alla sosta per il Mondiale, poi penserà al contratto
Roma, El Shaarawy va veloce: punta l'Inter e il rinnovo
A giorni in gruppo, vuole aiutare la squadra a San Siro e meritarsi un nuovo contratto: è in scadenza
Roma, i giorni caldi di Abraham: la rivincita comincia da Wembley
Ha esplorato San Siro venerdì con la nazionale inglese: tornerà a giocarci sabato contro l’Inter per dimenticare gli errori contro l'Atalanta. Ma stasera chiede spazio al ct Southgate per recuperare autostima in patria
Rui Patricio, la consolazione si chiama Roma
In panchina nel Portogallo, rischia il Mondiale. Mourinho può rilanciarlo subito
 Dom. 25 set 2022 
Cristante silenzioso e poco social: Mourinho e Mancini non ci rinunciano mai
Antidivo per definizione, più che il cuore della gente conquista chi lo allena. Il rinnovo con la Roma fino al 2027 va solo ufficializzato
Mourinho, è una Roma slim fit: il turnover non prende piede
Nelle prime sette giornate il tecnico ha utilizzato appena 15 titolari, meno di tutti i colleghi. Ma ora i rinforzi lo aiuteranno
Dybala torna giovedì: un solo allenamento prima di Inter-Roma
Paulo ha saltato il primo test con l’Argentina ma può giocare il secondo: si scalda per San Siro
Lautaro e Dybala, leadership pesanti
Tutti e due sono campioni del Sudamerica. Tutti e due vogliono andare al mondiale....
 Sab. 24 set 2022 
SPINAZZOLA: "Ci siamo resi conto di ciò che abbiamo fatto in Conference solo dopo essere tornati..."
"...solo dopo essere tornati a Roma. Devo ancora recuperare la forma fisica migliore"
Camara e Belotti i rinforzi di ottobre
Il guineano e l’ex Toro sono i giocatori in ritardo che Mourinho aspetta in grande spolvero dall’Inter in poi
Argentina, Dybala in tribuna nella vittoria contro l'Honduras
Paulo Dybala fuori. Il commissario tecnico della Nazionale argentina, Lionel Scaloni,...
 Ven. 23 set 2022 
Pellegrini, Zaniolo e Dybala: il trio si accende per Inter-Roma
Qualche acciacco e tanta voglia di stupire: tutti al lavoro per essere al top contro i nerazzurri. Mourinho ci conta
 Gio. 22 set 2022 
Ibanez: "La convocazione di Tite? Ero sul divano e mi ha chiamato mio cognato. Grazie Mou"
Le dichiarazioni del difensore della Roma, Roger Ibanez dal ritiro del Brasile
Lavoro personalizzato per Pellegrini: così vuole riprendersi la Roma
Il capitano giallorosso approfitta della sosta per ritrovare la miglior condizione possibile per il rientro. Ad accompagnarlo in questo percorso c'è il suo staff personale composto da fisioterapista, osteopata, dentista e nutrizionista
Belotti, straordinari per essere protagonista nella Roma
C'è un'immagine, di quelle pubblicate ieri dalla Roma, in cui si vede Andrea Belotti...
José Mourinho 22, il figlio di e l'incubo per Inzaghi
«L'espulsione non è una novità, riflette il mio modo di essere e di stare e non...
 Mer. 21 set 2022 
Dybala: "Quando Mourinho mi ha chiamato ho deciso in pochi minuti"
"Essere protagonista in una squadra mi aiuta tanto"
La Roma si è fatta furba: è la squadra meno ammonita del campionato
Grazie agli insegnamenti di Mou, i giallorossi sono passati dai 2,76 cartellini a gara dell'ultima stagione a uno solo a partita in questo avvio di campionato, col miglior rapporto tra sanzioni e falli commessi
Roma, l'Argentina di Dybala: cuori e allenamento personalizzato
La Joya è sceso in campo per sostenere un lavoro a parte in vista delle due amichevoli: il 23 settembre un nuovo controllo dello staff medico
Mourinho festeggia 22 anni di carriera: "L'espulsione? Questo sono io"
Il tecnico al Golden Quinas Gala: "L'anno scorso nessuno si aspettava una coppa dalla Roma, in questa stagione vogliamo fare ancora meglio"
Ibanez fedele a Mourinho: "Se sono nella Seleçao il merito è del tecnico"
Roger Ibanez aveva pensato di dare la sua disponibilità alla Nazionale di Roberto...
Roma, Dybala già sorride: contro l'Inter vuole esserci
Paulo si muove con Messi nel ritiro dell’Argentina: resta a Miami sperando di recuperare per la seconda amichevole con la Giamaica
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>