facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 agosto 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Il mercato non decolla: raduno al via il 5 luglio. Mourinho dovrà lavorare con una rosa incompleta

Il tecnico in più ha solo Matic e il caso Zaniolo (del quale avrebbe fatto a meno)
Martedì 28 giugno 2022
Sette giorni di passione, con la Roma che cerca di ricostruirsi in fretta. José Mourinho, come tutti i tecnici, vorrebbe partire con un bel pezzo di squadra fatta e non sarà così. Per ora non è stato accontentato: dal 25 maggio, giorno della finale di Tirana (il trofeo della Conference League nel mese di giugno è stato visto, fotografato e abbracciato dai tifosi giallorossi in diversi punti della Capitale: la Roma ha organizzato cinque eventi in altrettanti municipi, con lo scopo di esibire la Coppa), ad oggi, la società ha perso Mkhitaryan, più Olsen (che non era in rosa) e il secondo portiere Fuzato (più Florenzi) e ha ingaggiato Matic e Svilar (che non è stato ancora annunciato ufficialmente), in più ha lasciato esplodere la questione Zaniolo (e ieri non ha ricevuto risposte dal suo entourage), ribadendo al calciatore che ogni discussione sul rinnovo sarà congelata fino a settembre, procurando malumori - inevitabili - al ragazzo. Il mercato ancora non è partito di slancio, ci sono alcune trattative in corso che ballano sul filo di qualche milione, ma la parola fine non è stata ancora scritta e difficilmente verrà messa per la partenza della stagione, prevista per il 5 luglio, con il raduno della squadra a Trigoria. Sette giorni per fare la Roma, o almeno una buona parte.

LE NECESSITÀ E I PALETTI UEFA
Ci sarebbe la necessità di fare qualche altra cessione, illustre (Zaniolo) o meno (Veretout, Kluivert, Diawara, Calfiori, Villar) magari per evitare in futuro spiacevoli sorprese dalla Uefa, con la quale la Roma è in continuo contatto per raggiungere un accordo ed evitare sanzioni: si sa, la Roma, e non solo, dovrà rispettare alcuni paletti che da Nyon verrano messi, ma a Trigoria già sanno che al 30 giugno, il bilancio sarà in perdita. Andranno aumentati i ricavi e abbassati i costi, questo il diktat per il futuro. La Uefa, dunque, può costituire un problema in prospettiva, non è la (sola) causa del mercato a rilento visto fino a questo momento. Una lentezza generalizzata, che non riguarda solo la Roma: girano pochi soldi e chi non ne ha troppi da spendere subito, fatica. Mou è agitato, aspetta e spera, ha fretta: conta di avere una rosa non extralarge, ma con gli uomini giusti, i rinforzi che ha chiesto e che la società gli ha garantito. Magari arriveranno, ma lui li voleva prima possibile, come era normale che fosse. Dovrà aspettare, invece.

Ci saranno calciatori che faranno parte di una lista B, nella quale verosimilmente vedremo Bianda, Coric, Villar, Diawara, forse Darboe. Da valutare Kluivert, che ha mercato e la Roma conta di cederlo in fretta. Da Trigoria non filtra ottimismo sulla chiusura delle trattative da qui al raduno di Trigoria, forse qualcosa arriverà, provando a essere ottimisti, per la partenza per il Portogallo, prevista per l'11. La società sta facendo di tutto per regalare subito a Mourinho almeno il terzino, Zeki Celik, ma la trattativa va per le lunghe, si tratta sul prezzo e il Lille ancora non ha dato risposte. Il resto è tutto in divenire: manca un altro centrocampista, un difensore mancino e l'attaccante (Solbakken sì, appena parte il Perez di turno). Lo Special poi, si ritroverà una grana in più, che si chiama Zaniolo. Nicolò resta, va via, non rinnova, rinnoverà, queste incertezze non sono liete. Mou deve/vuole sapere se potrà contare su Zaniolo. Anche perché dal futuro del 22 dipenderà molto anche quello del reparto offensivo: se parte Nicolò arriverà uno di livello simile, questa è la promessa (fatta a Mou) che filtra da Trigoria, dove comunque non sono preoccupati per lo stallo sulle trattative. Lo ritengono normale e che riguarda altri club. Tutto giusto, come lo è cercare di fornire all'allenatore gli strumenti giusti per lavorare. La Roma quest'anno ha vinto e Mourinho non vuole fermarsi. Per quello freme. Dagli torto.
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Conference League - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 15 ago 2022 
Roma, Cristante stavolta è più che indispensabile
Un gol e una prestazione di grande sostanza: se la squadra di Mourinho concede poco agli avversari, è anche merito del “totem” davanti alla difesa
 Dom. 14 ago 2022 
MANCINI: "Bravi, ma meritavano 2 gol in più. Sarei felice dell'eventuale arrivo di un difensore"
SALERNITANA-ROMA 0-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA MANCINI A DAZN Buona la prima....
PELLEGRINI: "L'anno scorso abbiamo vinto la Conference e vogliamo proseguire"
SALERNITANA-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA PELLEGRINI A DAZN Hai vinto la Conference...
 Sab. 13 ago 2022 
Campo, tifosi e spogliatoio: Pellegrini sempre leader
Lo scorso anno, più o meno di questi tempi, Mourinho fu chiarissimo: "Pellegrini...
 Ven. 12 ago 2022 
Uefa, premio giocatore dell'anno 2021/22: Pellegrini tredicesimo in classifica
Sono stati svelati i tre finalisti del premio di Calciatore dell'Anno UEFA per il 2021/22.
Ancelotti: "La Roma si è rinforzata ma non deve pensare allo scudetto"
Il tecnico vincitore della Supercoppa Europea con il Real Madrid: "Sento spesso Mourinho, ci scambiamo messaggi"
Roma, Olimpico pieno: parte lo show dei romanisti
In 2.000 andranno a Salerno, per la Cremonese è tutto esaurito (65.000 come con lo Shakhtar) e già 55.000 per la 4a con il Monza: il bagno d’amore non ha limiti
 Gio. 11 ago 2022 
Roma, la risorsa infinita: quanti gol su palla inattiva!
La scorsa stagione furono 22 e aiutarono a limitare le carenze dell’attacco. Mourinho ha continuato a lavorarci: finora già 4 reti
 Lun. 08 ago 2022 
Calciomercato Roma, sfuma Senesi: l'argentino è ufficialmente un nuovo giocatore del Bournemouth
La Roma deve dire addio a uno dei calciatori visionati per migliorare il reparto...
Calciomercato Roma, anche il Gallo Belotti è pronto a cantare
Dopo la grande festa per la presentazione della squadra all'Olimpico c'è un altro regalo in arrivo per Mourinho
 Dom. 07 ago 2022 
Roma-Shakhtar, la presentazione della squadra: sbandieratori e coro per Wijnaldum (VIDEO)
La Roma, reduce dal successo in Conference League della scorsa stagione, riceve...
Roma, non solo Dybala: all'Olimpico sfilano i gioielli
La festa del club giallorosso che presenta la sua nuova squadra, incluso l’ultimo arrivato Wijnaldum: il programma della serata da tutto esaurito
Calciomercato Roma, ciao Villar: la carriera riparte dalla Sampdoria
Con Fonseca il suo momento migliore, fuori di scena con Mourinho: il ragazzo che si è perso ci riprova
 Sab. 06 ago 2022 
 Ven. 05 ago 2022 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Veretout al Marsiglia
VERETOUT CEDUTO A TITOLO DEFINITIVO ALL'OLYMPIQUE MARSIGLIA
Wijnaldum: "Roma, emozione incredibile. Ripagherò l'affetto dei tifosi"
Le prime parole del centrocampista olandese da giocatore giallorosso: "Il club mi ha voluto fortemente, ha fatto molti sforzi"
Roma, una delegazione della squadra incontrerà Papa Francesco
Un gruppetto di giocatori domani sarà ospite in Vaticano insieme al trofeo della Conference vinto a maggio
 Gio. 04 ago 2022 
Zaniolo, Tottenham ci prova ma Mourinho lo blinda. Mossa di Conte, la Roma ci pensa
Per il tecnico sarà decisivo nella corsa alla Champions. Ma lui aspetta il rinnovo
 Mer. 03 ago 2022 
Mou, l'uomo del secondo anno: il meglio deve ancora arrivare
La storia dice che il tecnico portoghese dopo la prima stagione vola sempre. Nel mirino Coppa Italia ed Europa League, ma anche la corsa in A si fa interessante
Calciomercato Bologna, incontro con gli agenti di Shomurodov
Il Bologna ha incontrato gli agenti di Shomurodov: la situazione con la Roma
 Mar. 02 ago 2022 
Calciomercato Roma, Veretout, la lunga attesa: Marsiglia, Nizza o Monaco?
Il francese non rientra nei piani della Roma, che lo cederà solo a titolo definitivo o prestito con obbligo di riscatto. In Italia non ha trovato acquirenti, possibile si accasi in Francia
 Lun. 01 ago 2022 
Roma, bagno d'amore dei tifosi: 150mila nelle prime tre gare all'Olimpico
La stagione comincerà così come era terminata: con i sold out dei tifosi, esaltati dal mercato e dalla crescita della squadra di Mourinho
Zaniolo e la Roma patteggiano con la Figc per i cori contro la Lazio
Ammenda di ottomila euro per i cori del talento giallorosso durante i festeggiamenti della vittoria della Conference League
 Ven. 29 lug 2022 
Conte: "Io e Mourinho ci stimiamo, abbiamo lo stesso obiettivo: contrastare le superpotenze"
Alla vigilia di Tottenham-Roma, in programma ad Haifa domani sera, parla Antonio...
Calciomercato Roma, altro bagno d'amore: Olimpico verso il sold out per lo Shakhtar
Oltre cinquantamila tifosi saranno allo stadio per la sfida amichevole del 7 agosto
 Mar. 26 lug 2022 
Dybala: Roma show al Colosseo quadrato (VIDEO)
'Dybala Day', presentato l'argentino: "Un privilegio essere qui". All'evento anche Mourinho e Tiago Pinto. Presenti 10mila tifosi
 Lun. 25 lug 2022 
Mourinho: "La Conference non è la Champions ma era l'unica coppa che mi mancava"
Il tecnico ha vinto il premio 'Talento que Marca o Mundo' assegnato da una votazione di un insieme di ambasciatori della Lega Portoghese
La strategia della Roma: vincere subito José Mourinho (Modulo 3-4-2-1)
Dato che a forza di sentirla ripetere negli slogan e di vederla innalzare sui gonfaloni...
 Sab. 23 lug 2022 
La Roma è tosta: ma ora serve maggiore controllo
Amichevoli “roventi” proprio come nel 2021: se da una parte il gruppo trova stimoli, dall’altra c’è il pericolo cartellini
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>