facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 18 agosto 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Zaniolo-Roma, il lungo addio. Ma ora chi lo prende?

La società cerca acquirenti e non vuole rinnovargli il contratto: serve un'offerta che oggi non c'è
Sabato 25 giugno 2022
Così lontani, così vicini. La Roma e Zaniolo hanno deciso di lasciarsi ma non sanno come fare, come in quei matrimoni rallentati dalle prospettive economiche del divorzio. I due incontri di Milano con il procuratore, Claudio Vigorelli, sono serviti essenzialmente a capire se esistessero dei pretendenti, in un mercato nel quale persino gli svincolati migliori (Belotti, Bernardeschi, senza contare Dybala) faticano a ricollocarsi. Ma per il momento nessuno è disposto a investire su Zaniolo, non alle cifre che desidererebbe la Roma almeno. E allora che si fa?



Ipotesi
Il rinnovo del contratto non è un'opzione, oggi. Può diventarlo più avanti, a campionato iniziato, se niente sarà cambiato. Ma in linea di massima i Friedkin non vogliono alzare il monte stipendi per il giocatore che ha deciso la finale di Tirana. In sostanza la Roma ha ripetuto a Zaniolo ciò che aveva anticipato un mese fa: trova una squadra che ci porti i soldi e ti vendiamo. La novità negoziale emersa a Milano è che per raggiungere la valutazione richiesta (almeno 50 milioni, dei quali il 15 per cento andrà girato all'Inter come da accordi del 2018) a Trigoria accetteranno l'inserimento di contropartite tecniche, giocatori insomma, oltre a un robusto bonifico bancario. Non solo. Esiste l'ipotesi ancora più vantaggiosa per chi compra: la Roma potrebbe accettare anche il prestito oneroso con obbligo di riscatto, purché la cifra incassata nel 2023 sia congrua. In questo modo presenterebbe all'Uefa un piano di rientro che darebbe garanzie finanziarie, nell'ottica dell'imminente "patteggiamento".

Motivazioni
La possibile rinuncia a Zaniolo è fortemente condizionata dai problemi di bilancio. Ma ha anche un presupposto tecnico. La Roma, per diversi motivi, non considera Nicolò al livello di Pellegrini o Abraham e agisce di conseguenza. Lo stesso Mourinho, che deve a Zaniolo la Coppa, ha dimostrato con le scelte ondivaghe di non ritenerlo fondamentale anche se qualche mese fa, interpellato sul tema, assicurò: «Zaniolo è un giocatore importante e i giocatori importanti devono restare alla Roma se si vuole crescere. Rimarrà fino a che sarò qui, cioè fino al 2024».

Opzioni
Molto però è successo da allora. E le parti si sono trovate concordi nella ricerca di una buona exit strategy. Nessuno liquida nessuno, né ci saranno tradimenti. Il punto fermo è che Zaniolo non vuole andare all'estero. E' stato sondato dal Leeds e dall'Hoffenheim, che comprensibilmente non lo attraggono. Accetterebbe invece il trasferimento alla Juventus o al Milan, che tuttavia non hanno ancora mosso passi concreti. Dalla Juve la Roma potrebbe valutare il brasiliano Arthur, che non dispiace a Mourinho e colmerebbe il vuoto del regista, mentre nel Milan interessa Pobega, tornato alla base dopo un grande campionato al Torino. In passato c'era stato anche un sondaggio del Napoli, subito uscito di scena. Ma siamo solo all'inizio: sarà un'estate di dubbi e (forse) di rimpianti.
di Roberto Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Milan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 17 ago 2022 
Roma, presto incontro con arbitri a Trigoria
Volontà club di tenere buoni rapporti con Aia
Incontro Roma-Zaniolo: rimane giallorosso. A settembre appuntamento per il rinnovo
Summit a Milano tra il procuratore Vigorelli e la società: nessuna maxi offerta per l'idolo della Sud, a fine mercato le parti si rivedranno per discutere nei dettagli il prolungamento del contratto
Calciomercato Roma, Cristante manda un segnale alla società: lavori in corso per il rinnovo
Cristante segna e manda un segnale alla società: lavori in corso per il rinnovo
Calciomercato Roma, Mourinho non si accontenta: Belotti davanti, Lindelof o Gabriel dietro
Il tecnico vuole ancora due colpi per chiudere il mercato. In attacco per il Gallo si attendono solo i movimenti in uscita. Per il centrale, oltre a Bailly, Zagadou e Natan, spuntano due nomi dalla Premier
Designazioni Arbitrali 2ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 2ª GIORNATA DI ANDATA
Belotti alla Roma, Mourinho alza la cresta: la situazione
Per completare il progetto tecnico che prevede Abraham con Dybala e Zaniolo, José ha bisogno di disporre di un’alternativa di livello e l’attaccante azzurro, che ha già l’accordo con il club, è l’ideale. Tiago Pinto alle prese con il rebus
 Mar. 16 ago 2022 
Tiago Pinto vola a Milano per sbloccare il mercato della Roma. Belotti aspetta una chiamata
Il mercato della Roma vive una nuova fase di stallo e Tiago Pinto prova a sbloccarlo....
Spagna, DAZN cede il segnale dei match alle altre emittenti
Non soltanto l'Italia e la trasmissione delle gare di Serie A. I problemi di DAZN...
DAZN: interruzione di pubblico servizio e truffa
Dopo aver ricevuto le lamentele per i disservizi del 13/14 agosto, il Codacons ha denunciato DAZN per interruzione di pubblico servizio e truffa.
Serie A, per la prima volta le prime otto della scorsa stagione vincono al debutto
La prima giornata del campionato 2022/2023 si è chiusa con una particolare statistica mai avvenuta prima
 Lun. 15 ago 2022 
La Roma di Cristante che piace a Mou. Oggi le risposte di Spalletti e Allegri
José ha tolto Abraham, Zaniolo, Dybala e vinto grazie al gol di un mediano. Hanno giocato e vinto 7 delle prime 10 del torneo scorso: stasera ci prova la Juve di Di Maria
 Dom. 14 ago 2022 
Mourinho si nasconde: "Tutti hanno speso più della Roma"
Chi si aspettava Roma Capcoccia ha ascoltato l'inno al minimalismo. Mourinho rimanda...
 Sab. 13 ago 2022 
Udinese, la rabbia di Marino: "L'intervento di Mazzoleni al Var è fuori logica"
Il direttore dell'area tecnica dopo il ko col Milan: "Questa decisione ha cambiato la partita. Non capisco cosa avesse da intervenire. Sono inferocito"
MOURINHO: "Mercato Roma? Purtroppo non è chiuso. La Roma non è da scudetto, serve qualcosa in più"
SALERNITANA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Con 7 milioni presi 5 giocatori di qualità, un applauso alla società"
 Ven. 12 ago 2022 
Pallone d'Oro, le 30 nominations: clamoroso, non c'è Messi!
France Football pubblica i nomi dei calciatori in lizza per l'ambito premio: spicca l'assenza dell'argentino. Serie A rappresentata da Maignan, Leao e Vlahovic
Ancelotti: "La Roma si è rinforzata ma non deve pensare allo scudetto"
Il tecnico vincitore della Supercoppa Europea con il Real Madrid: "Sento spesso Mourinho, ci scambiamo messaggi"
Campionato al via, certezze e dubbi di tutte le squadre di Serie A
Notte prima degli esami per gli allenatori: le sicurezze di Pioli, le perplessità...
Gioia Dybala, in arrivo a Roma mamma e fidanzata
Tornato in forma, Paulo non vede l’ora di cominciare il campionato. Ha legato con i compagni e aspetta Oriana, poi la casa e gli amici: ma ora c’è la Salernitana
 Gio. 11 ago 2022 
Dybala, a Salerno parte l'assalto al centesimo gol
Alla Salernitana ha segnato 2 volte su 2. A Salerno, domenica, comincerà l'assalto...
 Mer. 10 ago 2022 
Milan in ansia per il Primavera D'Alessio: problemi a un occhio, fuori sei mesi
Il club rossonero aveva appena acquistato il promettente 18enne terzino destro dalla Roma. È stato dimesso oggi dall’ospedale
Designazioni Arbitrali 1ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 1ª GIORNATA DI ANDATA
DI CANIO: "La Roma può dire la sua in campionato, ma le milanesi partono davanti"
Nel corso dell'intervista concessa a Tuttosport, Paolo Di Canio ha parlato...
 Mar. 09 ago 2022 
Calciomercato Inter, Skriniar agita Inzaghi. E Digitalbits continua a non pagare
La fine del mercato, 1° settembre, è ancora lunga. E Simone Inzaghi in queste tre...
 Dom. 07 ago 2022 
Con Blanco è festa all'Olimpico. E Mourinho blinda Zaniolo
La Roma si prepara alla festa dell'Olimpico (ore 20.45 la sfida con lo Shakhtar...
Capello: "Il rischio a Roma è sempre il solito, la troppa euforia. Mourinho è un vincente"
Fabio Capello commenta il mercato della Roma e la situazione di partenza ad una...
 Sab. 06 ago 2022 
Roma e Lazio, spinta dei tifosi. "Abbonamenti da record". Deludono Juventus e Napoli
Boom di abbonati in Serie A, le romane trainano la crescita
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>