facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 18 agosto 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma, Florenzi è tutto del Milan: un capitano dimenticato

I due club hanno trovato l'accordo e presto il trasferimento sarà ufficializzato: ecco quanto incasseranno i giallorossi
Giovedì 23 giugno 2022
ROMA - Alessandro Florenzi è un giocatore del Milan a titolo definitivo, i due club hanno trovato l'accordo negli ultimi giorni e presto il trasferimento sarà ufficializzato. La Roma incasserà circa due milioni e mezzo, meno della metà del prezzo che era stato fissato: al momento del prestito i due club avevano raggiunto un'intesa per 5,5 milioni. Ma la società giallorossa non aveva interesse a riportare a Trigoria l'ex capitano, che già due anni e mezzo era in giro per l'Europa in prestito. Prima al Valencia, poi al Paris Saint Germain, infine al Milan, dove ha giocato con una certa continuità, salvo due infortuni abbastanza gravi al ginocchio che lo hanno fermato per qualche settimana, in autunno la prima volta e in primavera la seconda. A trentuno anni Florenzi può chiudere la carriera in rossonero, dove ha appena vinto lo scudetto. Aveva capito da tempo che la sua storia alla Roma era finita e ha accettato di andare via senza creare problemi. Non ha mai preso in considerazione l'ipotesi di un ritorno in giallorosso, tanto che nei giorni scorsi sui social aveva chiesto a gran voce a Maldini di riscattarlo e il video è diventato virale. Il suo rientro alla base non sarebbe stato accolto con entusiasmo neppure dai tifosi e anche i rapporti all'interno dello spogliatoio avevano cominciato a scricchiolare prima della sua partenza.



Florenzi, l'eredità di Totti e De Rossi
La sua è la storia di un capitano dimenticato in fretta. Il fardello dell'eredità di Totti e De Rossi è stato pesante. Al termine della stagione 2018-2019, con l'annuncio dell'addio di De Rossi, Florenzi venne promosso capitano, come evidenziato nel passaggio simbolico di fascia in occasione dell'ultima partita di Daniele all'Olimpico il 26 maggio 2019. All'inizio della stagione successiva è stato confermato capitano, ma con l'arrivo di Fonseca sono cominciati i suoi problemi. Con il portoghese i rapporti non sono stati facili, Florenzi non era più un giocatore insostituibile. Così il 30 gennaio del 2020, qualche giorno prima dell'esplosione del Covid, ha fatto per la prima volta le valigie, destinazione Valencia. Esaurita senza troppa fortuna l'esperienza in Spagna (compreso un lungo periodo di inattività legato alla pandemia), Florenzi da capitano ormai degradato, con la fascia che era passata a Dzeko, avrebbe dovuto unirsi ai giocatori in attesa di una sistemazione che si allenavano fuori rosa. Ma la chiamata del Paris Saint Germain gli ha dato la possibilità di fare una bella esperienza in Francia. Dopo tante assicurazioni, a fine stagione Leonardo non lo ha riscattato e Alessandro ha trovato un'ottima opportunità al Milan.

Florenzi, la nonna e il pallonetto
Florenzi ha chiuso definitivamente una pagina importante della sua carriera, con il rimpianto di non aver alzato un trofeo, con il ricordo romantico della corsa verso la tribuna per andare ad abbracciare la nonna dopo un gol e con la prodezza del 16 settembre 2015. Quella sera ha realizzato la sua rete da incorniciare, la prima in Champions League nella partita contro il Barcellona, nel girone di qualificazione, con un pallonetto al portiere ter Stegen da circa 55 metri di distanza dalla porta. Quel gol gli valse la nomination come uno dei tre finalisti per il Premio Puskás 2015, assegnato dalla FIFA alla rete più bella di quell'anno.
di Guido D' Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Milan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 17 ago 2022 
Roma, presto incontro con arbitri a Trigoria
Volontà club di tenere buoni rapporti con Aia
Incontro Roma-Zaniolo: rimane giallorosso. A settembre appuntamento per il rinnovo
Summit a Milano tra il procuratore Vigorelli e la società: nessuna maxi offerta per l'idolo della Sud, a fine mercato le parti si rivedranno per discutere nei dettagli il prolungamento del contratto
Calciomercato Roma, Cristante manda un segnale alla società: lavori in corso per il rinnovo
Cristante segna e manda un segnale alla società: lavori in corso per il rinnovo
Calciomercato Roma, Mourinho non si accontenta: Belotti davanti, Lindelof o Gabriel dietro
Il tecnico vuole ancora due colpi per chiudere il mercato. In attacco per il Gallo si attendono solo i movimenti in uscita. Per il centrale, oltre a Bailly, Zagadou e Natan, spuntano due nomi dalla Premier
Designazioni Arbitrali 2ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 2ª GIORNATA DI ANDATA
Belotti alla Roma, Mourinho alza la cresta: la situazione
Per completare il progetto tecnico che prevede Abraham con Dybala e Zaniolo, José ha bisogno di disporre di un’alternativa di livello e l’attaccante azzurro, che ha già l’accordo con il club, è l’ideale. Tiago Pinto alle prese con il rebus
 Mar. 16 ago 2022 
Tiago Pinto vola a Milano per sbloccare il mercato della Roma. Belotti aspetta una chiamata
Il mercato della Roma vive una nuova fase di stallo e Tiago Pinto prova a sbloccarlo....
Spagna, DAZN cede il segnale dei match alle altre emittenti
Non soltanto l'Italia e la trasmissione delle gare di Serie A. I problemi di DAZN...
DAZN: interruzione di pubblico servizio e truffa
Dopo aver ricevuto le lamentele per i disservizi del 13/14 agosto, il Codacons ha denunciato DAZN per interruzione di pubblico servizio e truffa.
Serie A, per la prima volta le prime otto della scorsa stagione vincono al debutto
La prima giornata del campionato 2022/2023 si è chiusa con una particolare statistica mai avvenuta prima
 Lun. 15 ago 2022 
La Roma di Cristante che piace a Mou. Oggi le risposte di Spalletti e Allegri
José ha tolto Abraham, Zaniolo, Dybala e vinto grazie al gol di un mediano. Hanno giocato e vinto 7 delle prime 10 del torneo scorso: stasera ci prova la Juve di Di Maria
 Dom. 14 ago 2022 
Mourinho si nasconde: "Tutti hanno speso più della Roma"
Chi si aspettava Roma Capcoccia ha ascoltato l'inno al minimalismo. Mourinho rimanda...
 Sab. 13 ago 2022 
Udinese, la rabbia di Marino: "L'intervento di Mazzoleni al Var è fuori logica"
Il direttore dell'area tecnica dopo il ko col Milan: "Questa decisione ha cambiato la partita. Non capisco cosa avesse da intervenire. Sono inferocito"
MOURINHO: "Mercato Roma? Purtroppo non è chiuso. La Roma non è da scudetto, serve qualcosa in più"
SALERNITANA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Con 7 milioni presi 5 giocatori di qualità, un applauso alla società"
 Ven. 12 ago 2022 
Pallone d'Oro, le 30 nominations: clamoroso, non c'è Messi!
France Football pubblica i nomi dei calciatori in lizza per l'ambito premio: spicca l'assenza dell'argentino. Serie A rappresentata da Maignan, Leao e Vlahovic
Ancelotti: "La Roma si è rinforzata ma non deve pensare allo scudetto"
Il tecnico vincitore della Supercoppa Europea con il Real Madrid: "Sento spesso Mourinho, ci scambiamo messaggi"
Campionato al via, certezze e dubbi di tutte le squadre di Serie A
Notte prima degli esami per gli allenatori: le sicurezze di Pioli, le perplessità...
Gioia Dybala, in arrivo a Roma mamma e fidanzata
Tornato in forma, Paulo non vede l’ora di cominciare il campionato. Ha legato con i compagni e aspetta Oriana, poi la casa e gli amici: ma ora c’è la Salernitana
 Gio. 11 ago 2022 
Dybala, a Salerno parte l'assalto al centesimo gol
Alla Salernitana ha segnato 2 volte su 2. A Salerno, domenica, comincerà l'assalto...
 Mer. 10 ago 2022 
Milan in ansia per il Primavera D'Alessio: problemi a un occhio, fuori sei mesi
Il club rossonero aveva appena acquistato il promettente 18enne terzino destro dalla Roma. È stato dimesso oggi dall’ospedale
Designazioni Arbitrali 1ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 1ª GIORNATA DI ANDATA
DI CANIO: "La Roma può dire la sua in campionato, ma le milanesi partono davanti"
Nel corso dell'intervista concessa a Tuttosport, Paolo Di Canio ha parlato...
 Mar. 09 ago 2022 
Calciomercato Inter, Skriniar agita Inzaghi. E Digitalbits continua a non pagare
La fine del mercato, 1° settembre, è ancora lunga. E Simone Inzaghi in queste tre...
 Dom. 07 ago 2022 
Con Blanco è festa all'Olimpico. E Mourinho blinda Zaniolo
La Roma si prepara alla festa dell'Olimpico (ore 20.45 la sfida con lo Shakhtar...
Capello: "Il rischio a Roma è sempre il solito, la troppa euforia. Mourinho è un vincente"
Fabio Capello commenta il mercato della Roma e la situazione di partenza ad una...
 Sab. 06 ago 2022 
Roma e Lazio, spinta dei tifosi. "Abbonamenti da record". Deludono Juventus e Napoli
Boom di abbonati in Serie A, le romane trainano la crescita
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>