facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 3 febbraio 2023
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Zaniolo, vale la pena? La Roma valuta pro e contro di una scelta difficile

Il potenziale di Nicolò, i numeri di Guedes e Berardi: cosa succede?
Lunedì 20 giugno 2022
La luna di miele sembra già finita. Chi pensava che la vittoria della Conference League fosse propedeutica ad un riavvicinamento tra la Roma e Zaniolo, sarà rimasto deluso. Anziché avvicinarsi, Nicolò e il club si stanno progressivamente allontanando. Senza strappi laceranti che non fanno comodo a nessuna delle due parti ma lasciando che siano i sussurri, le mezze frasi sibilline, i messaggi studiati sui social e qualche selfie a fare il cosiddetto lavoro sporco'. L'ultima intervista del calciatore rilasciata a Sportweek è stato l'ennesimo passetto laterale che anziché unire ha diviso. Per carità, nulla di trascendentale ma ormai non passa giorno che la sensazione prevalente non sia che tra la Roma e Zaniolo - offerte congrue permettendo - alla fine si arriverà ad una separazione consensuale.

La domanda però è lecita porsela. Anche perché Nicolò, nonostante il gol al Feyenoord, avrà forse perso un po' di appeal rispetto a quel 12 febbraio di 3 anni fa, quando la doppietta contro il Porto nell'andata degli ottavi di Champions lo fece diventare di colpo il futuro del calcio italiano, regalandogli più titoli sui media internazionali di quanti ne abbia ottenuti lo scorso 25 maggio. Tuttavia rimane a 22 anni un talento indiscusso. E allora vale la pena, dopo averlo atteso per due anni, a seguito del doppio infortunio al crociato, privarsene? Perché ormai non ci si può più nascondere: se arriva l'offerta giusta (che a Trigoria quantificano in 60 milioni), Nicolò parte.

LE ALTERNATIVE
Per sostituirlo con chi? Sinora i due calciatori che la Roma ha individuato per un eventuale post-Zaniolo sono Berardi e Guedes. Nell'ultima stagione hanno segnato rispettivamente 15 e 11 reti nei campionati di appartenenza, rispetto ai 2 del romanista che tuttavia ha poi lasciato il segno 6 volte in Conference League, competizione europea che né Berardi tantomeno Guedes hanno disputato. A livello di assist Nicolò in campionato si è fermato a quota 1, il nazionale lusitano a 5 mentre l'attaccante del Sassuolo è riuscito a servirne 13, risultando il miglior assist-man del campionato (dati legaseriea.it). Anche a livello di presenze dal 1' Zaniolo rincorre: 23 (su 28 apparizioni) rispetto alle 30 (su 36) di Guedes e 33 (su 33) di Berardi. Voltandosi indietro il paragone tra i tre è difficile, visti gli infortuni che hanno costellato la carriera del giallorosso.

Di certo nell'ultimo triennio in serie A Berardi ha segnato 14, 17 e 15 reti mentre Guedes in Liga 2, 5 e 11. Bisogna però considerare che nella prima stagione contemplata, il portoghese fu costretto a saltare una ventina di partite, scendendo in campo appena 14 volte dal via. Il top in carriera per Nicolò, sono i 6 gol nella stagione 2019-20. I numeri, però, non sono tutto. Perché se è vero che i gol si pesano, quello segnato a Tirana ha un valore difficilmente equiparabile a quelli segnati da Berardi e Guedes in stagione. In carriera chi ha vinto di più è il lusitano che tra Nazionale e club può vantare 2 scudetti (al Benfica), 7 coppe nazionali tra Spagna, Portogallo e Francia più una Nations League. Per Berardi c'è il campionato europeo con l'Italia (spesso in campo da titolare) mentre Nicolò in bacheca si coccola l'ultima Conference. Ultima ma non secondaria la carta d'identità: Zaniolo il 2 luglio compierà 23 anni, quasi 3 in meno di Guedes (che ne farà 26 il prossimo 29 novembre) e ben 5 di differenza con Berardi che il 1° agosto ne festeggerà 28. Da che parte la si guardi tecnicamente (a livello finanziario, la cessione produrrebbe una plusvalenza monstre), la scelta è difficile. Non resta quindi che affidarsi a Mourinho. In tempi non sospetti (4 febbraio), quando il tormentone contratto stava prendendo il via, José entrò a suo modo nella vicenda: «Zaniolo resta qui almeno sino al 2024». Sono trascorsi soltanto 4 mesi e mezzo. Sembra invece una vita fa.
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Guedes - Le Ultime News

 
    1   2   3       >   >> 
 
 Ven. 08 lug 2022 
Calciomercato Roma, dalla Spagna: Guedes si allontana sempre più. Wolverhampton in pole
I giallorossi non hanno accontentato le richieste del Valencia e sembrano essersi defilati per l'esterno portoghese, riferiscono dalla Spagna
 Mer. 06 lug 2022 
L'Inter chiede tempo, Dybala non aspetta più: torna l'ipotesi Roma
Dopo essersi immaginato nerazzurro per mesi, Dybala si è stancato di aspettare l'Inter....
 Sab. 02 lug 2022 
Shomurodov resta e cerca il riscatto. Ma occhio alla concorrenza di Guedes
Al tramonto della scorsa stagione, la sua avventura nella Roma sembrava essere ai...
 Gio. 30 giu 2022 
Dalla Spagna: "Roma, il Valencia scarica Guedes: ferie extra per cercare un club"
Secondo Marca il club spagnolo vuole liberarsi dell'attaccante portoghese: resta sempre l'interessamento di Mourinho
 Lun. 27 giu 2022 
 Dom. 26 giu 2022 
Calciomercato Roma, dalla Spagna: ottimismo per Guedes
Ottimismo per Guedes, verso operazioni distinte per la contropartita Carles Perez
 Ven. 24 giu 2022 
La Roma e Zaniolo prendono tempo. Calafiori a Salerno
È stata una giornata impegnativa, quella a Milano di Tiago Pinto, apparso visibilmente...
Pronta l'accelerazione per Celik. Frattesi attende l'ok del Sassuolo
Tiago Pinto si concentra anche sulle uscite da definire possibilmente entro il 30...
 Mer. 22 giu 2022 
Jorge Mendes spinge Goncalo Guedes alla Roma con il jolly Carles Perez. Tiago Pinto riflette
Un viaggio a Milano per dare un'ulteriore accelerata al calciomercato della Roma....
Calciomercato Roma, un difensore mancino per Mou: il nome nuovo è Ndicka
Il 23enne difensore centrale dell'Eintracht costa 15 milioni e potrebbe essere la soluzione per la difesa a tre
Zaniolo, giorni decisivi: Pinto incontra l'agente per il futuro
Situazione in alto mare: se Nicolò non rinnova, tra due anni potrà andare via dalla capitale a parametro zero. I giallorossi per cederlo partono da una richiesta di 60 milioni
 Mar. 21 giu 2022 
Calciomercato Roma, c'è il 'sì' di Guedes: Mendes lavora per lo sconto
Il Valencia chiede 40 milioni. Mendes al lavoro per lo sconto
Da Diawara a Villar. Quelli che... Mourinho non vuol più vedere
L’elenco è lungo: chi è fuori dal progetto del tecnico e non troverà squadra, si allenerà da solo a Trigoria. E poi c'è Florenzi...
Calciomercato, la Roma vola a Milano: ecco l'agenda tra acquisti, rinnovi e cessioni
Presto la dirigenza giallorossa volerà a Milano per trattare con agenti e club
La Roma torna alla difesa a 4: come cambia la formazione di Mourinho
Aspettando nuovi acquisti (difensore centrale, terzino destro, due centrocampisti...
Calciomercato Roma, arriva Celik: Mourinho rispolvera la difesa a quattro. Milan su Veretout
Milan su Veretout: è l’alternativa a Sanches
Guedes, tra la Roma e il Valencia c'è la mano di Mendes: l'ala verso i giallorossi
C'è una lunga mano che sta cercando di far combaciare tutti i tasselli, con gli...
 Lun. 20 giu 2022 
Zaniolo-Dybala, che intrigo
Il mercato è un gioco a incastri. Fino a che non viene sistemato un tassello, il...
 Sab. 18 giu 2022 
Calciomercato Roma, la lista di Mourinho: tutti gli obiettivi
Da Guedes a Douglas Luiz e Frattesi, ecco i nomi accostati ai giallorossi tra trattative...
 Mar. 14 giu 2022 
Il primo pilastro di Mou
Col suo metro e novantaquattro centimetri di altezza non può passare inosservato....
 Lun. 13 giu 2022 
Calciomercato Roma, Pinto stringe per Frattesi
Tiago Pint, in questi giorni lavora su più tavoli per dare una rosa il più possibile...
Milan su Zaniolo, l'offerta non basta
Un equilibrio sottile. Che prima o poi si spezzerà. La Roma e Nicolò Zaniolo restano...
 Dom. 12 giu 2022 
Calciomercato Roma, dalla Spagna: offerta da 35 milioni complessivi per Guedes
Giallorossi prima scelta per il giocatore
 Ven. 10 giu 2022 
In Spagna sicuri: "Il Valencia tratta con la Roma per Guedes"
Secondo la stampa spagnola i giallorossi non mollano il fantasista portoghese, che ha ancora due anni di contratto ma ha aperto alla possibilità di un addio: "Dialogo aperto tra i due club"
 Mer. 08 giu 2022 
Calciomercato Roma, Farias frena: c'è Guedes
Il manager del trequartista: "Preferisce il Porto". L’ala sinistra nel mirino dei giallorossi secondo la radio del Valencia, ma l’operazione è complicata
Sale il prezzo di Zaniolo. Tessere-boom
La parola chiave del mercato giallorosso rimane una sola: sostenibilità. E non è...
 Sab. 04 giu 2022 
Calciomercato Roma, non solo Isco: Tiago Pinto tratta Paredes
L’argentino ha già dato la sua disponibilità, lo spagnolo chiede una cifra alta: 7 milioni per tre anni. Ai giallorossi è stato offerto Gotze. Terzino destro: c’è la pista Bellerin
 Mer. 01 giu 2022 
Solbakken, Guedes e Farias: la Roma vuole rimettere le ali
Tiago Pinto va a caccia di esterni offensivi. Mou il prossimo anno può rispolverare il 4-2-3-1
Calciomercato Roma, Kalajdzic: l'idea di Mourinho per l'attacco
Il 24enne austriaco dello Stoccarda segnò all’Italia agli Europei: va in scadenza nel 2023 e potrebbe sostituire Felix
 Mar. 31 mag 2022 
Calciomercato Roma, dalla Spagna: offerta iniziale per Guedes
Proposti 25 milioni più uno tra Diawara e Villar
 
    1   2   3       >   >>