facebook twitter Feed RSS
Martedì - 27 settembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Zaniolo, vale la pena? La Roma valuta pro e contro di una scelta difficile

Il potenziale di Nicolò, i numeri di Guedes e Berardi: cosa succede?
Lunedì 20 giugno 2022
La luna di miele sembra già finita. Chi pensava che la vittoria della Conference League fosse propedeutica ad un riavvicinamento tra la Roma e Zaniolo, sarà rimasto deluso. Anziché avvicinarsi, Nicolò e il club si stanno progressivamente allontanando. Senza strappi laceranti che non fanno comodo a nessuna delle due parti ma lasciando che siano i sussurri, le mezze frasi sibilline, i messaggi studiati sui social e qualche selfie a fare il cosiddetto lavoro sporco'. L'ultima intervista del calciatore rilasciata a Sportweek è stato l'ennesimo passetto laterale che anziché unire ha diviso. Per carità, nulla di trascendentale ma ormai non passa giorno che la sensazione prevalente non sia che tra la Roma e Zaniolo - offerte congrue permettendo - alla fine si arriverà ad una separazione consensuale.

La domanda però è lecita porsela. Anche perché Nicolò, nonostante il gol al Feyenoord, avrà forse perso un po' di appeal rispetto a quel 12 febbraio di 3 anni fa, quando la doppietta contro il Porto nell'andata degli ottavi di Champions lo fece diventare di colpo il futuro del calcio italiano, regalandogli più titoli sui media internazionali di quanti ne abbia ottenuti lo scorso 25 maggio. Tuttavia rimane a 22 anni un talento indiscusso. E allora vale la pena, dopo averlo atteso per due anni, a seguito del doppio infortunio al crociato, privarsene? Perché ormai non ci si può più nascondere: se arriva l'offerta giusta (che a Trigoria quantificano in 60 milioni), Nicolò parte.

LE ALTERNATIVE
Per sostituirlo con chi? Sinora i due calciatori che la Roma ha individuato per un eventuale post-Zaniolo sono Berardi e Guedes. Nell'ultima stagione hanno segnato rispettivamente 15 e 11 reti nei campionati di appartenenza, rispetto ai 2 del romanista che tuttavia ha poi lasciato il segno 6 volte in Conference League, competizione europea che né Berardi tantomeno Guedes hanno disputato. A livello di assist Nicolò in campionato si è fermato a quota 1, il nazionale lusitano a 5 mentre l'attaccante del Sassuolo è riuscito a servirne 13, risultando il miglior assist-man del campionato (dati legaseriea.it). Anche a livello di presenze dal 1' Zaniolo rincorre: 23 (su 28 apparizioni) rispetto alle 30 (su 36) di Guedes e 33 (su 33) di Berardi. Voltandosi indietro il paragone tra i tre è difficile, visti gli infortuni che hanno costellato la carriera del giallorosso.

Di certo nell'ultimo triennio in serie A Berardi ha segnato 14, 17 e 15 reti mentre Guedes in Liga 2, 5 e 11. Bisogna però considerare che nella prima stagione contemplata, il portoghese fu costretto a saltare una ventina di partite, scendendo in campo appena 14 volte dal via. Il top in carriera per Nicolò, sono i 6 gol nella stagione 2019-20. I numeri, però, non sono tutto. Perché se è vero che i gol si pesano, quello segnato a Tirana ha un valore difficilmente equiparabile a quelli segnati da Berardi e Guedes in stagione. In carriera chi ha vinto di più è il lusitano che tra Nazionale e club può vantare 2 scudetti (al Benfica), 7 coppe nazionali tra Spagna, Portogallo e Francia più una Nations League. Per Berardi c'è il campionato europeo con l'Italia (spesso in campo da titolare) mentre Nicolò in bacheca si coccola l'ultima Conference. Ultima ma non secondaria la carta d'identità: Zaniolo il 2 luglio compierà 23 anni, quasi 3 in meno di Guedes (che ne farà 26 il prossimo 29 novembre) e ben 5 di differenza con Berardi che il 1° agosto ne festeggerà 28. Da che parte la si guardi tecnicamente (a livello finanziario, la cessione produrrebbe una plusvalenza monstre), la scelta è difficile. Non resta quindi che affidarsi a Mourinho. In tempi non sospetti (4 febbraio), quando il tormentone contratto stava prendendo il via, José entrò a suo modo nella vicenda: «Zaniolo resta qui almeno sino al 2024». Sono trascorsi soltanto 4 mesi e mezzo. Sembra invece una vita fa.
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 30 ago 2022 
Schemi e torri dall'angolo: la Roma sa essere letale
La palla inattiva è un’arma che la squadra giallorossa sfrutta molto. Mourinho lavora tanto su movimenti e soluzioni sfruttando i centimetri e l’ultimo gol di Abraham ne è la conferma
 Lun. 29 ago 2022 
Roma-Monza, la gara giusta per risvegliare l'attacco di Mou
Giallorossi imbattuti, ma segnano poco: la squadra di Stroppa è la difesa meno affidabile del campionato. All'Olimpico è un'occasione da cogliere
Designazioni Arbitrali 4ªGiornata di Serie A
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
 Dom. 28 ago 2022 
Andrea Belotti alla corte di José Mourinho. La clausola che fa scattare il rinnovo fino al 2025
Un altro tassello per il mercato della Roma. Dopo Svilar, Matic, Celik, Dybala e...
Belotti alla Roma, è ufficiale: "Non vedo l'ora di sentire l'inno". In arrivo anche Camara
Dopo le visite e la firma del contratto il centravanti della Nazionale sceglie la maglia numero 11 e approda alla corte di Mourinho, che aspetta anche il centrocampista dell'Olympiacos
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Andrea Belotti
ANDREA BELOTTI È UN NUOVO CALCIATORE GIALLOROSSO
Dybala, basta poco per battere la nostalgia Juve
Giornata difficile, poi lo spunto del campione e il ringraziamento di Abraham: così la Joya si lascia alle spalle sette anni di Stadium
Tempi incerti, però intanto la Roma è lassù
Non so se Belotti sia già della Roma, so per certo che c'è stata la partita con...
Juventus-Roma 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: JUVENTUS-ROMA 1-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Sab. 27 ago 2022 
Abraham come Francis: 3° giocatore inglese con più reti Serie A. 50 assist in campionato per Dybala
Arriva il primo gol stagionale di Tammy Abraham nel corso di Juventus-Roma:...
Juventus-Roma - Le Formazioni UFFICIALI
3ª Giornata di Serie A
Avanti senza paura. Mourinho: "Gioca Matic al posto di Zaniolo"
Mourinho non si nasconde. A poche ore dal primo big match della stagione, in programma...
Juventus-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
3ª Giornata di Serie A
 Ven. 26 ago 2022 
Cremonese, Felix in attesa dell'ok definitivo della Roma: visite slittate a domani
Felix è in attesa dell'ok definitivo della Roma: slittano a domani le visite con la Cremonese
DYBALA: "Sarà emozionante tornare a Torino. Darò il meglio di me per fare felici tifosi giallorossi"
Juventus-Roma, terza giornata di Serie A, sarà il primo big match stagionale per...
La Roma ritrova il Real Betis: l'anno scorso in amichevole fu rissa
Oltre agli spagnoli di Pellegrini, i giallorossi hanno pescato il Ludogorets (Bulgaria) e l’HJH Helsinki (Finlandia)
Abraham, quel gol alla Juve grida ancora vendetta
Torino lo ispira: il centravanti della Roma ha un conto in sospeso e deve sbloccarsi
ALLEGRI: "Roma squadra tosta, sarà partita equilibrata. Bonucci è out. In attesa dell'ok per Milik"
JUVENTUS-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI
Belotti alla Roma, ora c'è anche la data di arrivo
Cresce l’attesa per il nuovo centravanti giallorosso: il Gallo rinforza il blocco azzurro, con lui diventano sei i nazionali
 Gio. 25 ago 2022 
Calciomercato Roma, Mourinho fa la lista: i nomi per la mediana
A sorpresa, i giallorossi si spostano all’estero: da Camara a Soumaré, ecco tutti i profili su cui sta lavorando Tiago Pinto
Roma, in arrivo Belotti: la garanzia sono i gol. E in futuro potrà fare coppia con Abraham
L'origine dell'esultanza nata dai ricordi d'infanzia. Alla Roma ritrova Dybala e punta a fare coppia con l'inglese. Intanto Pinto è alla ricerca di un centrocampista
Juve-Roma, tocca a Matic: sa come si vince allo Stadium
Mourinho prepara una squadra di colossi per la Juve: con Nemanja festeggiò a Torino in Champions. Il precedente
 Mer. 24 ago 2022 
Calciomercato Juventus, si avvicina Paredes: contatti positivi con il PSG
Non solo Arkadiusz Milik, la Juventus si avvicina anche a Leandro Paredes. Un'idea...
Mercato Roma, caccia al sostituto di Wijnaldum: da Tameze a Lukic, i nomi nel mirino di Mourinho
Il giocatore ideale che possa sostituire Wijnaldum non esiste. O meglio, esiste...
Designazioni Arbitrali 3ªGiornata di Serie A
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
Roma, Mourinho e i calci d'angolo: i corner la mossa decisiva
José cura molto i calci piazzati: quella di Smalling è stata la 12esima rete della sua gestione. Dybala ha sostituito Veretout
Roma tra Lukic e Zakaria per Mourinho. Idea Nandez last minute: la lista di mercato
In attesa di sistemare il programma di recupero per Wijnaldum, il club va a caccia del rinforzo per il centrocampo: piacciono il serbo del Torino e lo svizzero in uscita dalla Juve, già sondati in passato
 Mar. 23 ago 2022 
Calciomercato Roma, ora un centrocampista: un ex Serie A tra Grillitsch e Zakaria: tutti i nomi
La Roma sta per sbloccare Belotti e riflette in maniera accurata sul centrocampista: tutti i nomi
Roma, il talento c'è tutto: è soltanto in rodaggio
C'è nella Roma questa smania di normalità, questa pulsione di rendersi la vita facile....
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>