facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 8 dicembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Ibañez, da insostituibile a uomo mercato della Roma

È il giocatore di movimento che ha il più alto minutaggio con Abraham, ma piace molto e fa plusvalenza
Mercoledì 01 giugno 2022
Ibañez è il mourinhiano per eccellenza, il fedelissimo che non tira mai indietro la gamba, il difensore sul quale lo Special One ha costruito un castello a protezione del solidissimo Rui Patricio (con il quale Roger condivide, tra l'altro, la lingua). Uno dei simboli della stagione giallorossa che si è conclusa con la Conference League alzata al cielo di Tirana è proprio il brasiliano, protagonista di 51 presenze per un totale di 4.256' trascorsi sul terreno di gioco. Nessun altro calciatore di movimento è stato impiegato così tanto, al pari di Abraham (stesso minutaggio), nonostante un infortunio al legamento collaterale abbia costretto ai box il centrale nella seconda metà di febbraio. Una sola squalifica per somma di ammonizioni (scontata in Roma-Cagliari) e poi sempre in campo tra campionato e coppe, insostituibile nonostante la concorrenza nel pacchetto arretrato sia aumentata con la crescita progressiva di Kumbulla.





Futuro
Ma il paradosso vuole che Ibañez possa diventare un uomo mercato durante la caldissima estate di trattative. La Roma l'ha acquistato dall'Atalanta a gennaio 2020 (spuntandola su un'agguerritissima concorrenza, e l'ex diesse giallorosso Sabatini lo sa bene) per 8 milioni più bonus e, in caso di futuro trasferimento prima del 30 giugno 2024, dovrà garantire ai bergamaschi il pagamento del 10% del prezzo di cessione. Il tecnico portoghese non se ne priverebbe certamente a cuor leggero, ma Smalling rappresenta il leader assoluto del reparto (e il suo livello cresce nelle partite che contano), Kumbulla il giovane sul quale costruire il futuro (è classe 2000 ed è stato pagato quasi 30 milioni) e Mancini ha appena rinnovato il contratto fino al 2026. Non è da escludere a priori l'ipotesi che restino tutti e 4 nella Capitale, ma nel caso in cui diventasse necessario cederne uno, l'insostituibile Ibañez potrebbe rappresentare la plusvalenza più succosa così da re-investire il tesoretto in altri ruoli. Molto dipenderà anche dalla scelta del modulo del 2022-23: con il mantenimento della difesa a tre serviranno almeno 4 centrali affidabili, mentre con il ritorno al 4-2-3-1 (o versioni simili) cambierebbero le prospettive e le scelte di mercato.

Crescita
Di sicuro, con Mourinho, Ibañez è diventato un difensore più affidabile, che bada maggiormente alla sostanza. Durante il campionato, il classe '98 si è occupato spesso di marcature quasi a uomo sugli attaccanti esterni e nei confronti delle ali avversarie, mentre nelle situazioni complesse si è affidato spesso al lancio lungo per allontanare i pericoli dall'area della Roma. Il suo agonismo e la sua irruenza sono diventate armi calcistiche al servizio della squadra. E lo dimostra un dato "disciplinare": il brasiliano, in passato tra i romanisti più sanzionati, si è visto sventolare in faccia 1 solo cartellino giallo nelle ultime 11 partite. La notte di Tirana è stata solo la ciliegina sulla torta di un percorso di crescita caratterizzato da qualche inciampo, ma decisamente costante e proficuo.
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Rui Patricio - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 01 ott 2022 
Inter-Roma 1-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dybala, che gioiello! Smalling come nell'NBA, Spina nel fianco nerazzurro
Dybala e Smalling ribaltano l'Inter: la Roma inguaia Inzagh
Dimarco porta in vantaggio i nerazzurri, ma la squadra dell'ex Mou rimonta con un gran gol dell'argentino al 39' e con un'incornata vincente del difensore al 75'. Inter a 8 punti dalla vetta
Roma più fresca: bonus da sfruttare
In partenza la sfida di San Siro è indecifrabile. Motivo per cui va catalogata come...
La sicurezza: Belotti sa come segnare all'Inter
In partenza la sfida di San Siro è indecifrabile. Motivo per cui va catalogata come...
Inter-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
8ª Giornata di Serie A
 Mar. 27 set 2022 
Delusione Abraham: panchina con Inghilterra. Torna Cristante, domani rientrano Rui Patricio e Ibanez
Tammy Abraham e Bryan Cristante tornano a Trigoria dopo i rispettivi impegni in...
 Lun. 26 set 2022 
Le incognite in vista dell'Inter: oggi ripresa allenamenti. Mourinho aspetta ritorno dei nazionali
Nodo Dybala, difficile che dopo un viaggio 6/8 ore riesca a sostenere il primo allenamento il 28
Rui Patricio, la consolazione si chiama Roma
In panchina nel Portogallo, rischia il Mondiale. Mourinho può rilanciarlo subito
 Dom. 25 set 2022 
Roma, mezza squadra in scadenza: Pinto deve mettere le basi per la conferma della rosa
Per Matic, Smalling e Belotti ci sono già le opzioni per il prolungamento
Mourinho, è una Roma slim fit: il turnover non prende piede
Nelle prime sette giornate il tecnico ha utilizzato appena 15 titolari, meno di tutti i colleghi. Ma ora i rinforzi lo aiuteranno
 Lun. 19 set 2022 
Roma-Atalanta 0-1, Le Pagelle dei Quotidiani
7ªGiornata di Serie A
 Dom. 18 set 2022 
Roma-Atalanta 0-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Smalling alza il muro, altra serata grigia per Abraham
Roma-Atalanta - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
7ªGiornata di Serie A
 Ven. 16 set 2022 
La sorgente creativa di Dybala
È una Roma al risparmio energetico, com'è costume dei tempi, quella che sonnecchia...
Roma-HJK 3-0, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE FASE A GIORNI: 2° GIORNATA
 Gio. 15 set 2022 
Roma-HJK 3-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dybala scuote la partita, Zaniolo show. Il primo canto del Gallo
Roma-HJK - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE FASE A GIORNI: 2° GIORNATA
 Mer. 14 set 2022 
MOURINHO: "La partita di questa estate con il Tottenham è un punto di riferimento"
EUROPA LEAGUE FASE A GIORNI: 2° GIORNATA, ROMA-HJK, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: “Helsinki squadra organizzata. Domani giocano Zaniolo, Camara e Rui Patricio, piano B in difesa. Pellegrini top"
 Mar. 13 set 2022 
Empoli-Roma 1-2, Le Pagelle dei Quotidiani
6ªGiornata di Serie A
 Lun. 12 set 2022 
Riscatto Roma a Empoli: Dybala e Abraham regalano i 3 punti a Mou
Finisce 2-1 per i giallorossi che hanno pure fallito un rigore con Pellegrini: nel primo tempo alla rete iniziale dell’argentino ha fatto seguito il pareggio di Bandinelli. Nella ripresa, gol vincente dell’inglese. I toscani finiscono in 10 per l’espulsione di Akpa Akpro
Empoli-Roma 1-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dybala è toda Joya, Pellegrini non riesce a sbloccarsi
Roma, difesa sotto esame: Mancini rischia il posto
L’analisi dopo Udine e Razgrad: Gianluca è stato sostituito già tre volte, se Mourinho cambia modulo è lui a rimanere fuori
Empoli-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
6ª Giornata di Serie A
 Ven. 09 set 2022 
La Roma sbanda, i motivi: urgono correttivi
Sei gol subiti in cinque giorni: la squadra ha perso stabilità. È Spezzata in due, con la coppia Cristante-Matic che è male assortita
 Mar. 06 set 2022 
Roma, tocca a Belotti: è un vero esordio
Mourinho vara il turnover per il Ludogorets: Il Gallo non ha mai giocato una partita europea, preliminari esclusi. A Razgrad sarà titolare al posto di Abraham, acciaccato
 Lun. 05 set 2022 
Roma, è sparito Abraham: il caso diventa preoccupante
Non è ancora l’attaccante di un anno fa. Infortunio non serio, ma in Europa dovrebbe riposare: tocca a Belotti
Udinese-Roma 4-0, Le Pagelle dei Quotidiani
5ªGiornata di Serie A
 Dom. 04 set 2022 
Udinese-Roma 4-0, per Mourinho è la peggior sconfitta in A
Il tecnico giallorosso non ha gradito la direzione di gara di Maresca: "Quando perdi così non puoi parlare degli arbitri, ma era il profilo perfetto per l'Udinese"
Udinese-Roma 4-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Mourinho punito da Karsdorp e Rui Patricio, si salva solo Dybala
Roma, che batosta: l'Udinese ne fa 4 e la raggiunge in classifica
Gli errori di Karsdorp e Rui Patricio spianano la strada ai gol di Udogie e Samardzic. Poi i bianconeri dilagano con Pereyra e Lovric
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>