facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 18 agosto 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Mkhitaryan, l'Inter non preoccupa la Roma: Tiago Pinto ha una certezza

A soli due giorni dalla finale di Conference League, il general manager giallorosso è convinto della volontà dell'armeno di voler restare a Trigoria
Lunedì 23 maggio 2022
Il tempo sta scadendo, la clessidra sta esaurendo gli ultimi granelli di sabbia e la Roma adesso è a soli due giorni dalla finale di Conference League contro il Feyenoord. La sfida è talmente vicina che per gli uomini di Mourinho queste ultime ore di attesa sembrano volare, ancora due allenamenti e la squadra si giocherà la prima finale europea a distanza di trentuno anni. Oggi il vero ultimo allenamento prima della rifinitura di domani e la partenza per Tirana. Ansia e adrenalina stanno assalendo i tifosi romanisti, tanta voglia di vincere invece per i giocatori e per Mouirinho che sta preparando la sfida su ogni dettaglio, sia per gli accorgimenti tattici sia per l'aspetto mentale. Allenamenti atletici più leggeri, ma tanto lavoro sulla testa di quei giocatori che non hanno mai giocato partite così importanti. Ecco perché lo Special One spera di avere a disposizione per la finale Henrik Mkhitaryan, importante sia per l'aspetto tecnico sia per l'esperienza che può trasmettere ai più giovani. Il centrocampista armeno ieri è tornato a correre, seppur individualmente, e oggi spera di poter svolgere buona parte di allenamento con il gruppo.

Roma, le condizioni di Mkhitaryan
Sta lavorando al massimo per recuperare definitivamente dalla lesione al flessore che lo ha tenuto fermo dalla semifinale di andata contro il Leicester: anche quando i suoi compagni di squadra riposavano, lui era a Trigoria per una o più sessioni di fisioterapia o allenamento individuale. Perché il primo a non volersi perdere la finale è Mkhitaryan, lui che già una volta era stato costretto a saltarne una non per infortunio ma per motivi politici (2018, Baku). Vuole giocare, vuole vincere il suo secondo trofeo europeo e chiudere al meglio una stagione che lo ha visto protagonista. Mkhitaryan sicuramente partirà con la squadra, nelle prossime ore lo staff di Mourinho capirà se sarà in grado di giocare titolare (senza però i novanta minuti nelle gambe) o di entrare a gara in corso. Per essere utile anche in caso di supplementari e calci di rigore. Oppure non servire affatto e godersi la vittoria dalla panchina per poi festeggiare con i compagni di squadra il trofeo e poi il rinnovo. Mkhitaryan una volta terminata la stagione chiuderà il discorso con Tiago Pinto e firmerà il contratto: le manovre dell'Inter non preoccupano il general manager giallorosso che è convinto della volontà dell'armeno di voler restare a Trigoria. Il biennale è stato messo sul piatto, Mkhitaryan ha la penna nella giacca e aspetta la prossima settimana per estrarla dal taschino.

Mourinho, la formazione anti Feyenoord
Mourinho per la finale può tirare un sospiro di sollievo per gli altri giocatori che fino a qualche giorno fa erano in dubbio e che invece hanno dato un'ottima risposta in allenamento e poi a Torino. Nessun problema per Zaniolo, Karsdorp e Smalling, tutti e tre i giocatori sono recuperati e scenderanno in campo contro il Feyenoord. In difesa il centrale inglese sarà affiancato da Mancini e Ibañez, sulle fasce Karsdorp a destra mentre Zalewski è in vantaggio su Spinazzola che ha dato ottimi segnali di ripresa anche a Torino. L'unico dubbio è legato a Mkhitaryan: se dovesse riuscire a scendere in campo dal primo minuto prenderebbe il posto di Zaniolo per affiancare Pellegrini alle spalle di Tammy Abraham. Gli ultimi due allenamenti saranno decisivi per impostare le ultime strategie sulla finale.
COMMENTI
Area Utente
Login

Trigoria - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 19 lug 2022 
TRIGORIA, il 6 agosto la conferenza stampa di presentazione di Dybala
Non è ancora stato ufficializzato dalla Roma, ma per la conferenza stampa di presentazione...
 Dom. 17 lug 2022 
Calciomercato Roma, spiraglio Dybala
Più di un sogno. Perché dopo tre mesi trascorsi nel silenzio più totale, la Roma...
 Sab. 16 lug 2022 
Portimonense, Seck: "Alla Roma ho imparato tanto, ho avuto a che fare con grandi giocatori"
Affronterà la Roma da ex Moustapha Seck, approdato questa estate alla Portimonense....
Il nuovo piano della Roma: Wijnaldum o Saul, poi Dybala
La nuova lista della Roma: il PSG offre Wijnaldum, Pinto ci pensa e non molla Saul. Giallorossi alla finestra per Dybala
GLI ESCLUSI dal ritiro in Portogallo a lavoro a Trigoria
Mentre la Roma oggi si prepara a scendere in campo per la terza amichevole stagionale,...
 Ven. 15 lug 2022 
ZALEWSKI: "Ho ancora tanto da dimostrare"
Inizia con il racconto di quel gol con il Manchester United ma non assegnato a lui...
Dybala alla Roma, questione di diritti (d'immagine)
Ecco la chiave che può portare la Joya a Trigoria, battendo in volata il Napoli di ADL che non ha mai concesso ai suoi tesserati lo sfruttamento dei diritti medesimi. Intanto Zanetti dichiara a una tv argentina: "Paulo? Per ora l'Inter in attacco sta bene così con Lautaro, Lukaku, Dzeko, Correa e Sanchez, anche se le cose possono cambiare". Motivo in più perché la Roma acceleri
Roma, infortunio (e mercato) per Calafiori: lascia il ritiro in Portogallo
Il terzio ha avvertito un problema fisico che lo ha costretto a tornare a Trigoria: Monza, Cremonese e Salernitana interessate al ragazzo
Roma, mercato fermo, Mou scalpita. Frattesi, Saul, punta e centrale: chi arriva?
Il tecnico si aspetta 3-4 acquisti. Si rincorrono molti nomi ma al momento non si è ancora concretizzato nulla. E i giorni passano...
Segnali di pace
Quando le immagini diventano più forti delle parole. La scena di ieri sul campo...
 Gio. 14 lug 2022 
Roma fuori dalla Borsa, manca un punto: ultime ore decisive
Ultime ore per aderire al progetto delisting: il traguardo è vicino e a Trigoria lo attendono con ottimismo
 Mar. 12 lug 2022 
Zaniolo forza la mano e non si allena. Ma l'offerta della Juve non c'è
Un segnale di rottura inequivocabile, che mette in dubbio la sua disponibilità a scendere in campo nell’amichevole di domani con il Sunderland
Fiumicino: Roma in partenza per il Portogallo. Presente Zaniolo, out Kluivert
Dopo una prima fase di preparazione al "Fulvio Bernardini" di Trigoria, la Roma...
Roma-Dybala, si può: operazione legata a Zaniolo, giallorossi alla finestra per la Joya
La Roma è lì, osserva, aspetta. Paulo Dybala sta ricominciando a lavorare seriamente,...
Mourinho e la richiesta alla Roma: Dybala con o senza Zaniolo
L’idea del tecnico è prendere Paulo a prescindere. E se Nicolò non ha offerte, rinnoverà presto. La Joya sbarca a Torino: non ha incrociato Pinto che era lì domenica
 Lun. 11 lug 2022 
Amichevoli estive: dove vederle in diretta Diretta TV e streaming
Domani la Roma, dopo i primi giorni di lavoro al "Fulvio Bernardini" di Trigoria,...
Roma, oggi rientrano i nazionali. Domani la partenza per il Portogallo e i test
Oggi Pellegrini e compagni rientreranno a Trigoria: test e allenamento, domani il volo per il Portogallo e le prime due amichevoli
 Dom. 10 lug 2022 
Roma al lavoro per il dopo Zaniolo: Dybala, Zaha e il giovane Gonçalo Ramos i nomi di Mou
Anche se la Juve non ha ancora formalizzato un'offerta per il talento giallorosso, Tiago Pinto si sta dando da fare per un'alternativa: ecco qual è la situazione oggi Chiara Zucchelli
Calciomercato Roma, UFFICIALE: rinnovi per Mastrantonio, Missori, Oliveras e Tahirovic
Vergine: "È il segnale del loro attaccamento ai valori del club"
Cinque gol al Trastevere. Caso Zaniolo, sorpresa Calafiori
La Roma riparte dal Trastevere e lo fa senza Zaniolo. In una Trigoria blindatissima,...
 Sab. 09 lug 2022 
La Roma e il futuro di Zaniolo: la situazione aggiornata
Al momento lo scenario è imprevedibile perché manca ancora l’offerta dell’unica destinazione plausibile: la Juve. Intanto nell'amichevole di oggi con il Trastevere (senza il giovane talento) i giallorossi hanno vinto 5-0
Roma-Trastevere 5-0: doppietta di Volpato, a segno anche Smalling, El Shaarawy e Shomurodov
Inizia con una vittoria il precampionato della Roma. Nel primo test della stagione...
E se restasse Zaniolo? La Roma e Mourinho valutano l'ipotesi di proseguire insieme
La cessione di Nicolò Zaniolo è in stand-by. La Roma non accetta la proposta...
A porte chiuse e nel silenzio totale. Ma è l'idea Special per un gran futuro
Si lavora a fari spenti, oggi è “oscurato” anche l’esordio con il Trastevere La strategia di José per tutelare i giovani e stare concentrati
Diretta Roma-Trastevere, orario, probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
I giallorossi di Mourinho debuttano a Trigoria contro la formazione capitolina militante in Serie D, poi il 12 luglio proseguiranno la preparazione in Portogallo
Piano Dybala: la Roma c'è
Vendete Zaniolo? Datemi Dybala. José Mourinho non ha dubbi sulle necessità della...
 Ven. 08 lug 2022 
Mourinho show: il nuovo look e la crema sul tatuaggio
Il tecnico a Trigoria con la testa rasata e il preparatore che lo aiuta con il tatuaggio della Conference
Mou testa i baby talenti. Occhi puntati su Ivkovic
Mourinho ha deciso di testare i talenti del settore giovanile nei primi giorni di...
Pronto il nuovo Spinazzola, la freccia in più della Roma
Leonardo Spinazzola è tornato a Trigoria ieri perché non vede l'ora di poter tornare...
 Gio. 07 lug 2022 
Roma, Frattesi in bilico: la trattativa rischia di saltare. Il giocatore punta al ritorno a Trigoria
Le parti sono ferme sulle rispettive idee e non accennano a venirsi incontro
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>