facebook twitter Feed RSS
Martedì - 28 giugno 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Fiorentina-Roma 2-0, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Ibanez e Mancini da incubo, Abraham sconsolato
Lunedì 09 maggio 2022
Rui Patricio 6 - Spiazzato dal rigore di Nico Gonzalez, non può nulla nemmeno sulla conclusione ravvicinata di Bonaventura. Si disimpegna bene quando chiamato in causa.

Mancini 5 - Partita di sofferenza per il centrale della Roma, che non riesce quasi mai a tenere Nico Gonzalez e soffre anche le discese di Biraghi a sinistra. Si prende anche l'ennesimo giallo del suo campionato, che gli farà saltare la partita con il Venezia.



Smalling 6 - Dei difensori è quello che regge meglio, non senza però incappare in qualche difficoltà. Su Cabral e negli uno contro uno se la cava diligentemente, ma quando la Fiorentina dialoga al limite dell'area sono dolori.

Ibanez 5 - Un completo disastro il difensore brasiliano, che non riesce mai a contenere Ikoné. Non si capisce per quale motivo non esca su Bonaventura in occasione del gol, poi viene graziato da Guida che ferma il gioco con Ikoné lanciato a rete per un fallo, dopo che aveva bucato l'intervento. In grande difficoltà.

Karsdorp 5 - Non una buona partita per l'esterno olandese, che si rende subito protagonista dell'occasione che regala il rigore alla Fiorentina, per un suo fallo su Nico Gonzalez. Anche in avanti non incide mai, soffrendo le discese della Viola nella sua zona. Dal 90' Spinazzola sv

Veretout 5,5 - La novità di Mourinho nell'undici iniziale, fa fatica a costruire gioco, ben schermato dal centrocampo della Fiorentina. Meglio in fase di recupero, ma nel complesso non convince.

Cristante 6 - Lotta nel mezzo, con anche qualche buon break a strappare l'azione. Non riesce però a dare continuità ma dei mediani è il meno peggio.

Sergio Oliveira 5,5 - Sulla falsariga dei compagni, non riesce ad alzare il ritmo, incidendo pochissimo anche in costruzione e perdendo qualche palla di troppo. Mou lo vede giù e lo toglie all'intervallo. Dal 46' Zaniolo 5,5 - Entra per cambiare il volto del match dei suoi ma non si vede mai.

Zalewski 5,5 - Tanta corsa sulla fascia, ma poca lucidità nelle scelte. Colpevole, con Ibanez, in occasione del gol di Bonaventura: dovrebbe essere il brasiliano a contrastare il 5 Viola, ma quando il polacco non lo vede uscire perché ritarda la copertura? Un po' meglio nella ripresa, dove mette un bellissimo pallone per Abraham, che sfiora il gol di testa. Dal 66' El Shaarawy 6 - Prova a dare la scossa con la sua freschezza: si vede in avanti, provando a creare qualche chance.

Pellegrini 5,5 - Prova a svariare sul fronte offensivo, ma la Fiorentina ringhia sui portatori di palla e non gli lascia raggio di manovra. Si vede per una punizione insidiosa, poi poco altro. Dal 75' Perez sv

Abraham 6 - Prova in ogni modo ad entrare in partita, chiamando palla lunga, abbassandosi a centrocampo per dialogare coi compagni, spronando i suoi nel momento di massima difficoltà. Nonostante tutto, però, non riesce a cambiare il volto della Roma ma non molla fino alla fine, uscendo sconsolato. Dal 90' Shomurodov sv

José Mourinho 5,5 - Probabilmente le fatiche della sfida con il Leicester incidono nella prova opaca dei suoi, che sembrano imballati di gamba e non riescono a tenere il ritmo infernale della Fiorentina. Stanchezza a parte, però, la sua Roma non riesce mai ad imbrigliare i Viola, con una difesa che commette tanti errori e un centrocampo poco mobile e molto impreciso. La strada per l'Europa - via campionato - si complica: la Conference League conterà tantissimo.


di Niccolò Pasta

*** *** ***


Rui Patricio 6,5: tiene a galla la Roma con un paio di interventi decisivi.

Mancini 5: quando Gonzalez gravita dalle sue parti, fa fatica. Serata difficile.

Smalling 6: i fiorentini spuntano da tutte le parti e per l'inglese non è bacile tenere unito il reparto.

Ibanez 4,5: Ikoné lo fa impazzire e ha responsabilità sul secondo gol viola. Serataccia.

Karsdorp 5: non riesce mai a pungere sulla fascia, girando a vuoto. Dal 90' Spinazzola SV.

Oliveira 5,5: in affanno per quasi tutto il primo tempo, con alcuni minuti di qualità solo nel finale. Dal 46' Zaniolo 5: ha una buona opportunità nella ripresa ma tira troppo sul portiere. Non lascia il segno sulla partita.

Cristante 5,5: un assist al bacio per Pellegrini, nel primo tempo, e poi tanta stanchezza, come quella di tutta la squadra.

Veretout 5: ha il compito di marcare Amrabat ma, ben presto, la Roma lascia il pallino del gioco ai toscani e il francese si adagia sulla mediocrità generale della serata.

Zalewski 5: partita in sofferenza per il giovane esterno giallorosso, con qualche responsabilità sul secondo gol viola. Ha un guizzo nella ripresa, quando pennella un cross per la testa di Abraham, che colpisce ma manda fuori di poco. Dal 66' El Shaarawy 5,5: l'unico a provare a svegliare la Roma appena entrato. Peccato non ci sia riuscito.

Pellegrini 5: abbastanza stanco, si rende pericoloso nel primo tempo con una punizione dalla trequarti, parata dal portiere. Dal 75' Perez SV.

Abraham 5,5: ha una buona occasione a inizio ripresa, quando Zalewski pennella sulla sua testa un cross perfetto ma la conclusione dell'inglese termina di poco fuori. In affanno per il resto del match. Dal 90' Shomurodov SV.

Mourinho 5: Roma platealmente stanca e con la testa, probabilmente, sia alla gara dell'Olimpico contro il Leicester e sia alla finale di Tirana.

di Alessandro Carducci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Fiorentina - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 22 giu 2022 
Previsto nelle prossime ore un incontro con l'agente di Grillitsch. È una richiesta di Mou
Roma, ritorno di fiamma per Grillitsch: incontro nelle prossime ore su richiesta di Mou
 Mar. 21 giu 2022 
Calciomercato, la Roma vola a Milano: ecco l'agenda tra acquisti, rinnovi e cessioni
Presto la dirigenza giallorossa volerà a Milano per trattare con agenti e club
Calciomercato Roma, arriva Celik: Mourinho rispolvera la difesa a quattro. Milan su Veretout
Milan su Veretout: è l’alternativa a Sanches
 Lun. 20 giu 2022 
Il calendario venerdì alle 12: la Serie A parte sabato 13 agosto
Venerdì prossimo, 24 giugno, è il Calendario-Day: sarà in quel giorno che tutti...
 Gio. 16 giu 2022 
CALCIOMERCATO Roma, nuovi contatti per Torreira. Conferme dall'entourage
Una vecchia idea per il centrocampo della Roma. Lucas Torreira dopo aver lasciato...
 Lun. 13 giu 2022 
Ufficiale, le cinque sostituzioni diventano definitive: la scelta dell'Ifab
L'International Board approva definitivamente la nuova regola sui cambi, introdotta durante l'emergenza Covid
 Dom. 12 giu 2022 
Roma Primavera Femminile è ancora campione d'Italia: battuta in finale la Juve 2-0. Melillo lascia
La Roma femminile Primavera è ancora campione d'Italia, per la terza volta di fila....
 Ven. 10 giu 2022 
CALCIOMERCATO, anche la Roma su Ederson: la Salernitana chiede più di 20 milioni
La priorità di Morgan De Sanctis appena insediato come nuovo DS della Salernitana...
CALCIOMERCATO Roma, per Veretout anche l'ipotesi ritorno alla Fiorentina
Non solo Francia: oltre all'interesse di Marsiglia e Lione, Jordan Veretout sta...
Calciomercato Roma, riecco Xhaka: il piano di Tiago Pinto. Montella segnala Akgun
Il regista svizzero, inseguito a lungo la scorsa estate dai giallorossi, è di nuovo in uscita: così coronerebbe il sogno di lavorare con Mourinho
 Gio. 09 giu 2022 
Dazn: ecco i prezzi per vedere la Serie A 2022/23. Intervento sul tema della doppia utenza
Dazn interviene sul tema della doppia utenza. E per la prossima stagione prevede due offerte di abbonamento: 29,99 euro al mese o 39,99 euro. In entrambi i piani di abbonamento l’utilizzo corretto della contemporaneità sarà permesso per le persone che appartengono al medesimo nucleo domestico
 Mer. 08 giu 2022 
L'ex romanista Gerson nei guai: non pagava l'affitto della villa
Pur incassando compensi da capogiro, restavano indietro con il pagamento dell'affitto....
 Mar. 07 giu 2022 
Italia-Ungheria 2-1: Barella e Pellegrini, Mancini torna a farci sognare
Azzurri padroni del campo a Cesena, un gran gol dell'interista e la firma del numero 10 decidono la sfida già nel primo tempo. Nella ripresa autorete di Mancini che lascia il risultato in bilico, ma la Nazionale non rischia nulla e ora comanda il girone
Calendario Serie A 2022-2023: il 24 giugno la presentazione della nuova stagione
Lo ha comunicato la Lega con una nota. Il presidente Casini dà il benvenuto alle neopromosse Lecce, Cremonese e Monza
 Sab. 04 giu 2022 
Roma Primavera, ufficiale: Federico Guidi è il nuovo tecnico: "È una fortissima emozione"
Tramite un comunicato sul proprio sito il club giallorosso ha annunciato il nuovo allenatore delle giovanili che subentrerà ad Alberto De Rossi
 Mer. 01 giu 2022 
PRIMAVERA, Guidi verso la panchina. Per De Rossi un ruolo di coordinamento
Come circolato nelle scorse settimane, Alberto De Rossi lascerà la panchina della...
Solbakken, Guedes e Farias: la Roma vuole rimettere le ali
Tiago Pinto va a caccia di esterni offensivi. Mou il prossimo anno può rispolverare il 4-2-3-1
Calciomercato Roma, Kalajdzic: l'idea di Mourinho per l'attacco
Il 24enne austriaco dello Stoccarda segnò all’Italia agli Europei: va in scadenza nel 2023 e potrebbe sostituire Felix
 Lun. 30 mag 2022 
Roma-Inter: sfida tra i migliori talenti d'Italia, da Tripi a Casadei
Domani sera a Reggio Emilia nerazzurri per il decimo scudetto, giallorossi per il nono nel giorno in cui al 99% sarà l’ultima di Alberto De Rossi in panchina
 Dom. 29 mag 2022 
Da Zaniolo a Mkhitaryan: fuga dopo la vittoria?
No, non era una bugia. L'affondo dell'Inter per Mkhitaryan, negato dal gm Tiago...
 Lun. 23 mag 2022 
AIA, Rocchi: "Con la VAR percorso difficile ma ha portato giustizia"
«Il Var? Non è una moviola in campo». Lo ha detto il designatore degli arbitri,...
 Sab. 21 mag 2022 
Con tutto il cuore a Tirana: Mkhitaryan parte e Mourinho decide
Da oggi fino a mercoledì i tifosi giallorossi hanno un solo pensiero: ce la farà...
 Gio. 19 mag 2022 
Roma Primavera, De Rossi ai saluti. Idea Aquilani o Guidi per sostituirlo
De Rossi, stavolta sarà addio alla Primavera
 Mer. 18 mag 2022 
Calciomercato, ufficializzate le date per la stagione 2022-2023
Stabiliti i periodi di apertura e chiusura delle finestre estive e invernali per il prossimo campionato: la decisione del Consiglio Federale della Figc
 Lun. 16 mag 2022 
Si chiude il campionato, ma Inter e Roma non hanno mai giocato alle 15
Dovrebbe essere l’orario standard delle partite, ma i tifosi nerazzurri e giallorossi hanno vissuto un'intera stagione di anticipi e posticipi. La squadra più "tradizionalista" è stata il Napoli
SERIE A - Sampdoria-Fiorentina 4-1
Samp show, poker alla Fiorentina: Italiano resta a quota 59, niente sorpasso alla...
Torino-Roma, turnover per la finale di Conference? Le idee di Mourinho
Venerdì l'ultima gara di campionato: ci sarà qualche cambio in vista della finale a Tirana, l'allenatore ha notato diversi giocatori stanchi
Serie A TIM, Anticipi e Posticipi 38ª Giornata e programmazione Televisiva
Anticipi e posticipi dell'ultima giornata di campionato: Torino-Roma venerdì alle...
Roma, Spinazzola è l'uomo in più per Tirana
Nella prima partita giocata dall’inizio ha dimostrato di essere quasi pronto, può dare il cambio a Zalewski. La Roma ha ritrovato l’eroe dell’Europeo che sarà prezioso anche in vista della prossima stagione
 Dom. 15 mag 2022 
PRIMAVERA 1 - Roma-Fiorentina 4-1
Nella 34ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>