facebook twitter Feed RSS
Domenica - 26 giugno 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

MOURINHO: "Meritiamo la finale, momento duro per noi ma siamo motivati"

UEFA CONFERENCE LEAGUE, LEICESTER-ROMA, LA COFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Il campionato che ha vinto Ranieri con il Leicester è il titolo più speciale di tutti"
Mercoledì 27 aprile 2022
Josè Mourinho è intervenuto nella conferenza stampa alla vigilia del match contro il Leicester valido per l'andata delle semifinali di Conference League. Queste le sue parole:

Claudio Ranieri ha vinto con il Leicester un campionato storico.
"Siamo amici, dico da tanti anni che tanti tecnici in Premier League hanno vinto tanti titoli tipo Ferguson, Wenger, io, Klopp, Guardiola. Quello che ha vinto Ranieri, però, è quello più speciale di tutti. Ho giocato quel campionato lì e lo ricordo come un momento importante. Anche se Claudio non è qui, hai fatto bene a ricordarlo, per lui sarà sicuramente una partita speciale".



Un giudizio su Rodgers?
"Quello che posso dire su Rodgers è che siamo stati insieme con il Chelsea, ci siamo divertiti molto. Abbiamo un rapporto di amicizia, poi il calcio ti porta in differenti direzioni. Voglio il meglio per lui quando non giochiamo contro, ha fatto un percorso molto bello. È un ragazzo giovane con grandi capacità, gli auguro il meglio. Lui ha allenato squadre diverse da me, giocatori diversi da me, io ho vinto tanto ma lui ha una carriera più corta della mia e ha vinto in Scozia dove doveva vincere. Ha vinto titoli qui dove non è facile vincere, ha portato la squadra in Champions League, ho grandi ricordi di lui".

Che sensazioni ha nel giocare una coppa a questi livelli? Com'è il ritorno in Inghilterra?
"Domani giochiamo la partita numero 13, se non sbaglio, in Conference League. Abbiamo iniziato contro il Trabzonspor, di cui ho parlato bene dicendo che avrebbe vinto il campionato turco e lo sta facendo. Arriviamo in un momento dove affrontare il Leicester che è una squadra di Europa League, devi essere una squadra forte per qualificarsi in Europa League tramite Premier League. Noi siamo una squadra da Conference League, abbiamo sofferto tanto e pagato con punti giocando il giovedì e la domenica, meritiamo di andare in finale. Abbiamo due possibilità diverse per giocare l'Europa League, o arriviamo quinti o sesti in campionato o vinciamo la Conference League. Possiamo anche non raggiungere tutto questo e questo ti mette pressione, dubbi sulle prossime partite. Il Leicester non si deve preoccupare in Premier League, per noi è diversa perché siamo in corsa con Fiorentina, Lazio e Atalanta. È un momento duro per noi ma siamo motivati".

C'è una favorita netta in questo scontro?
"Ho fatto tante semifinali di tante competizioni, però dico sempre in maniera pragmatica e stupida che le quattro squadre che rimangono hanno il 25% di possibilità di vincere la competizione. Sono vent'anni che dico la stessa cosa, domani abbiamo il 50% di passare il turno e il 25% di vincere la competizione. Non penso se siamo più forti noi o loro, c'è tanto lavoro da fare nel calcio ma anche molto potenziale economico. C'è un limite che solo i soldi ti danno, la differenza tra il quinto e il sesto posto della Serie A con il decimo posto della Premier League esiste in maniera obiettiva e chiara. Se noi, però, miglioriamo come questa tutto può cambiare. Abbiamo perso 2-0 e 3-1 con l'Inter, però c'è stata una differenza tremenda nell'approccio, al di là di come finiremo il campionato e la stagione, siamo una squadra con un percorso che piace, che a noi tecnici fa piacere".

Zaniolo giocherà con Abraham?
"Capisco la tua domanda, ma non rispondo. Rodgers sa come giocherà la Roma, noi non sappiamo come giocheranno loro. Abbiamo vinto con la Lazio senza Zaniolo, abbiamo battuto il Bodø/Glimt con Zaniolo. La cosa buona è che abbiamo tutti a disposizione, abbiamo una panchina con soluzioni. Il nostro obiettivo non è pensare di giocare la gara di ritorno avendo possibilità di rimontare, noi domani vogliamo vincere. Magari il Leicester ci porta con merito da una parte dove noi dobbiamo rimontare, ma il nostro obiettivo è vincere e non pensare a un risultato positivo solo per la seconda gara".

Le squadre inglesi giocano con un altro ritmo?
"È la bellezza delle competizioni europee, penso che il confronto culturale tra le squadre sia molto bello. Ci sono principi culturali che sono diversi, compresi gli arbitri. Quello che fa la differenza per me è la possibilità di avere giocatori che tu non puoi avere, in Italia ci sono poche squadre che possono prendere giocatori inglesi. L'Inter avrebbe potuto battere il Liverpool ed è una cosa importante, se pensiamo ai giocatori offensivi del Leicester ne trovi 7-8 forti come Daka, Perez, Iheanacho, Barnes, Albrighton, sono tanti e hanno qualità e non parliamo di City o Liverpool. Culturalmente possiamo fare cose dal punto di vista tattico che possono creare problemi a chi ha più potenziale, il calcio ti dà più possibilità di battere squadre con più potere economico e calcistico. È una gara aperta, poi prossima settimana ci saranno 300.000 persone allo stadio, non so come entreranno".

Avrebbe firmato per trovarsi a questo punto un anno fa quando è stato annunciato?
"Certo, io ho detto dal primo giorno che questa è la mia competizione, la Conference League. Magari Rodgers non sente lo stesso, pensa che la sua competizione sia l'Europa League, ma questa è la nostra competizione. Ad agosto eravamo a Trebisonda a giocare un playoff, oggi giochiamo la partita numero 13, la sento mia come competizione. Abbiamo pagato con punti in Serie A, la Fiorentina ha perso con l'Udinese 4-0 ma perché? Hanno perso perché hanno fatto quello che non hanno fatto mai, cioè hanno giocato 4 partite in due settimane. Hanno giocato con la Juventus in Coppa Italia, hanno recuperato oggi e giocato due gare in campionato. Per non pagare in punti, devi avere 30 giocatori di livello, noi come la Fiorentina paghiamo i punti per strada. Dobbiamo prendere questa semifinale per lottare fino alla fine".

Cosa significa questa semifinale per la Roma?
"È sempre importante fare una semifinale, in Champions League arrivano anche squadre che accumulano un certo coefficiente, spero che la Roma possa entrare in questa nuova Champions League. Se tu arrivi in semifinale, se non arrivi in finale significa poco".

Cosa ne pensa di ten Hag al Manchester United?
"Non parlo di altri club, solo del mio".


COMMENTI
Area Utente
Login

Atalanta - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 23 giu 2022 
Calciomercato Roma, il Milan pensa ad Ibanez: gli agenti a colloquio con i rossoneri
L'entourage del centrale brasiliano ha incontrato quest'oggi la dirigenza rossonera. Il classe '98 è una delle alternative a Botman
 Mer. 22 giu 2022 
Mancini, pronto il rinnovo con la Roma: stipendio da senatore
Mourinho, la squadra e i tifosi lo riconoscono ormai come leader: il vice capitano giallorosso si allena anche in vacanza e non vede l’ora di ripartire
 Mar. 21 giu 2022 
Calciomercato Roma, Cristante al bivio: aspetta ma ha richieste
Il centrocampista azzurro è indispensabile per Mourinho e vorrebbe rinnovare il suo contratto
 Lun. 20 giu 2022 
Il calendario venerdì alle 12: la Serie A parte sabato 13 agosto
Venerdì prossimo, 24 giugno, è il Calendario-Day: sarà in quel giorno che tutti...
 Sab. 18 giu 2022 
Calciomercato Roma, la scommessa si chiama Reinier. Ma prima bisogna sfoltire la rosa
Il club giallorosso ha messo gli occhi sul 20enne brasiliano del Real Madrid, centrocampista offensivo appena rientrato dal prestito - non facile - al Borussia Dortmund. Per avviare la trattativa dovrà prima cedere uno tra El Shaarawy e Carles Perez
 Lun. 13 giu 2022 
Ufficiale, le cinque sostituzioni diventano definitive: la scelta dell'Ifab
L'International Board approva definitivamente la nuova regola sui cambi, introdotta durante l'emergenza Covid
 Ven. 10 giu 2022 
CALCIOMERCATO, anche la Roma su Ederson: la Salernitana chiede più di 20 milioni
La priorità di Morgan De Sanctis appena insediato come nuovo DS della Salernitana...
 Gio. 09 giu 2022 
Calciomercato Roma, Ibanez cedibile, fissato il prezzo. Si muovono Conte e il Newcastle
La Conference giocata in maniera quasi perfetta e una crescita tangibile con Mourinho....
Dazn: ecco i prezzi per vedere la Serie A 2022/23. Intervento sul tema della doppia utenza
Dazn interviene sul tema della doppia utenza. E per la prossima stagione prevede due offerte di abbonamento: 29,99 euro al mese o 39,99 euro. In entrambi i piani di abbonamento l’utilizzo corretto della contemporaneità sarà permesso per le persone che appartengono al medesimo nucleo domestico
 Mar. 07 giu 2022 
Italia-Ungheria 2-1: Barella e Pellegrini, Mancini torna a farci sognare
Azzurri padroni del campo a Cesena, un gran gol dell'interista e la firma del numero 10 decidono la sfida già nel primo tempo. Nella ripresa autorete di Mancini che lascia il risultato in bilico, ma la Nazionale non rischia nulla e ora comanda il girone
Calendario Serie A 2022-2023: il 24 giugno la presentazione della nuova stagione
Lo ha comunicato la Lega con una nota. Il presidente Casini dà il benvenuto alle neopromosse Lecce, Cremonese e Monza
CALCIOMERCATO Roma, El Shaarawy ha incontrato Galliani a Ibiza: potrebbe subire il fascino del Monza
Stephan El Shaarawy potrebbe lasciare la Roma a un anno dalla scadenza del proprio...
 Lun. 06 giu 2022 
Calciomercato Atalanta, idea El Shaarawy
Un acquisto per l'Atalanta è auspicabile anche in attacco, dove potrebbe partire...
 Mer. 01 giu 2022 
Solbakken, Guedes e Farias: la Roma vuole rimettere le ali
Tiago Pinto va a caccia di esterni offensivi. Mou il prossimo anno può rispolverare il 4-2-3-1
Ibañez, da insostituibile a uomo mercato della Roma
È il giocatore di movimento che ha il più alto minutaggio con Abraham, ma piace molto e fa plusvalenza
Mourinho: "Roma, stagione fantastica. Gli arbitri ci hanno condizionato le partite"
Mourinho: “Vincere con la Roma è stato speciale. Ci sono stati errori arbitrali che hanno condizionato diverse partite. Pinto? Un grande direttore”
 Lun. 30 mag 2022 
Roma-Inter: sfida tra i migliori talenti d'Italia, da Tripi a Casadei
Domani sera a Reggio Emilia nerazzurri per il decimo scudetto, giallorossi per il nono nel giorno in cui al 99% sarà l’ultima di Alberto De Rossi in panchina
 Sab. 28 mag 2022 
La Roma vola nel ranking Uefa e 'vede' la top 10
Grazie al trionfo in Conference League i giallorossi di Mourinho salgono all'11° posto, a -3 dalla Juve (che passa dalla 5ª all'8ª posizione). Migliorano Inter, Atalanta, Lazio e Milan mentre perde terreno il Napoli
 Mar. 24 mag 2022 
Primavera, Roma a caccia dello scudetto
Terminata la regular season in vetta alla classifica con sette punti di vantaggio...
 Lun. 23 mag 2022 
La Roma ha un alleato per la finale: è Karsdorp, grande ex del Feyenoord
Il terzino giallorosso ha giocato con Kokcu e Senesi e conosce gli avversi
AIA, Rocchi: "Con la VAR percorso difficile ma ha portato giustizia"
«Il Var? Non è una moviola in campo». Lo ha detto il designatore degli arbitri,...
 Ven. 20 mag 2022 
Pellegrini cuore di capitano oggi e a Tirana: quel sogno di alzare per primo una coppa da romano
Mourinho lo ha responsabilizzato e gli affidato le chiavi della Roma
 Mer. 18 mag 2022 
Calciomercato, ufficializzate le date per la stagione 2022-2023
Stabiliti i periodi di apertura e chiusura delle finestre estive e invernali per il prossimo campionato: la decisione del Consiglio Federale della Figc
PRIMAVERA 1 - Il calendario della fase finale
Il campionato Primavera 1 entra nel vivo. La Lega Serie A ha reso noto il calendario...
 Lun. 16 mag 2022 
SERIE A - Sampdoria-Fiorentina 4-1
Samp show, poker alla Fiorentina: Italiano resta a quota 59, niente sorpasso alla...
Torino-Roma, turnover per la finale di Conference? Le idee di Mourinho
Venerdì l'ultima gara di campionato: ci sarà qualche cambio in vista della finale a Tirana, l'allenatore ha notato diversi giocatori stanchi
Serie A TIM, Anticipi e Posticipi 38ª Giornata e programmazione Televisiva
Anticipi e posticipi dell'ultima giornata di campionato: Torino-Roma venerdì alle...
 Gio. 12 mag 2022 
SERIE A - Designazioni Arbitrali 37a Giornata
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 18ª GIORNATA DI RITORNO
Col Torino anticipo al venerdì. E Mourinho esulta
Missione compiuta. La Lega di Serie A ha dato l'ok all'anticipo di Torino-Roma a...
 Mer. 11 mag 2022 
Albo d'oro Coppa Italia
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>