facebook twitter Feed RSS
Martedì - 28 giugno 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

MOURINHO: "Voglio avere il diritto di vincere le partite. Mi vergogno per Di Bello e Di Paolo"

NAPOLI-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Sembrava impossibile ottenere un risultato positivo. Non siamo bravi ancora per giocarci lo scudetto, ma voglio avere il diritto di giocarmi le partite. Di Paolo e Di Bello oggi me lo hanno tolto"
Lunedì 18 aprile 2022
MOURINHO A DAZN

Le sensazioni dopo la partita? Vedendo la sua esultanza pensavamo di vederla soddisfatta.
"L'esultanza è perché durante la partita mi sembrava impossibile uscire da qua con un risultato positivo non perché la mia squadra non ha giocato bene, perché la mia squadra ha giocato benissimo ed è cresciuta durante la partita, ma perché ho avuto la sensazione che sarebbe stata difficile, direi impossibile, finire la partita con un risultato positivo. Per questo ho festeggiato il punto, ma a freddo quello che ho sentito e visto nello spogliatoio è il motivo dell'esultanza, mi sembrava impossibile. Penso che la mia squadra sia stata fantastica. Dopo la partita di giovedì e con questa partita il campo a volte sembrava l'Everest, ma grande qualità, carattere, con condizione fisica e mentale assolutamente incredibile. Volevamo di più, ma è stato il possibile."





L'ingresso di Mkhitaryan ha cambiato la partita.
"Per questo lui gioca sempre. Un ragazzo che non è mai infortunato, mai squalificato, gioca sempre, per noi è duro. Il Leicester per esempio ha cambiato 9 giocatori ieri rispetto alla partita in Conference nell'ultima partita. La mia squadra è stata fantastica, dal primo minuto mi era sembrato impossibile vincere ma alla fine ci siamo riusciti. Per me è un orgoglio. Ci sono squadre che giocano per vincere scudetto ma noi no, abbiamo il diritto per giocare per vincere le partite ma oggi non mi è sembrato così. Ho letto giornali che dicevano che le squadre prime in classifica subiscono torti arbitrali, il campionato si decide anche se l'arbitro sbaglia a favore di chi lotta per lo scudetto. Oggi sembrava per nopi impossibile vincere questa partita. Il signor Di Paolo e Di Bello in qualche momento ho sentito vergogna di essere lì".

Ti riferisci a qualche episodio in particolare?
"Il rosso a Zanoli, nel primo tempo è sempre giallo. Il rigore non fischiato a Zaniolo è rigore. Dopo il contatto ci sta. C'è molto di più, voglio un po' di rispetto. Noi lavoriamo tanto. Non siamo bravi ancora per giocarci lo scudetto, ma voglio avere il diritto di giocarmi le partite. Sabato voglio avere il diritto di vincere la partita".

Questo diritto le è stato tolto?
"Sì,sì".

*** *** ***



MOURINHO IN CONFERENZA STAMPA

"Nel secondo tempo dominio assoluto e Roma che non si è accontentata del pari. Abbiamo giocato con una squadra di grande qualità, per questo sono lì a giocarsi dai titoli. Abbiamo giocato contro un potere di decisione duro, però questo mi fa capire la maturità della mia squadra che cresce. Siamo più squadra di sette mesi fa, giocare nello stadio Maradona contro un potere di decisione duro per noi, la squadra è stata lì. Questo è stato fantastico. Penso che tutte le squadre devono avere il diritto di vincere la partita, non importa contro chi gioca o gli obiettivi. Non interessano gli obiettivi per cui lotta."

Zaniolo come sta?
"Come sempre con Di Bello, Zaniolo ha preso il giallo e non può giocare contro l'Inter. Mi pare che siano dieci partite che la Roma non vince con il signor Di Bello. Zaniolo ha giocato una gran gara, Koulibaly è un giocatore tremendo. Per me ha fatto una grande gara, poi nel finale era stanco. Con Di Bello arriva sempre un momento di frustrazione, perchè arriva sempre il giallo. Volevo finire la gara in 11 e per questo ho fatto il cambio. Il problema è che con l'Inter non potrà giocare."

La scelta iniziale di tenere fuori Mkhitaryan?
"Il primo motivo è che lui le gioca praticamente tutte. Lui corre dodici chilometri a partita, ho pensato di risparmiargli sei chilometri mettendolo in campo nel secondo tempo."

L'arbitraggio?
"Ho pensato se avessimo fatto un gol avrebbero trovato qualcosa... Ogni volta che il pallone era in area del Napoli, prima della possibilità di fare gol per noi fischiavano fallo. Sul gol il signor Di Paolo al Var non ha trovato niente. Zanoli doveva prendere due gialli, non voglio nemmeno parlare del rigore non dato a Zaniolo. Finiamola qui, grande merito alla mia squadra. Spalletti ha fatto un grande lavoro, quest'anno con infortuni e tutto il resto ha mantenuto la squadra a lottare per il titolo fino alla fine. Il prossimo anno torniamo qui, speriamo senza Di Bello e senza Di Paolo."

*** *** ***



MOURINHO A ROMA TV +

"Abbiamo giocato per vincere. È stata dura. Di meno a più abbiamo finito la partita, sembra incredibile. Non sembra che abbiamo giocato in Conference giovedì. Partita fantastica. Episodi sempre contro di noi, qualcuno allucinante. Io voglio rispetto per la mia squadra e per i tifosi romanisti. Non giochiamo per vincere lo scudetto. Abbiamo lavorato tanto per migliorare la squadra e ci siamo riusciti. Siamo riusciti ad arrivare a questo livello, di giocare come abbiamo giocato oggi o contro la Lazio, l'Atalanta e come abbiamo giocato negli ultimi 3 mesi. Non possiamo giocare per vincere lo scudetto però il calcio deve essere uno sport puro. Uno sport dove le due squadre che sono in campo - indipendentemente dalle sue motivazioni e dai suoi obiettivi - devono avere uguali possibilità di vincere la partita e oggi purtroppo non è stato così. Per questa ragione do un abbraccio forte ai miei giocatori, che negli ultimi mesi stanno facendo un percorso straordinario, una grande crescita. Meritavamo di più ma va bene così".

Una squadra solida e che non si compone mai.
"Una squadra forte, è forte come gruppo. Ragazzi che sono amici. Tutti vogliono giocare di più e sempre, ma rispettano le mie scelte e capiscono che per 1 minuto, 10 o 90 il loro contributo è sempre importante. Mi dispiace che oggi non ci fossero i nostri tifosi. Capisco i motivi, però mi dispiace perché per loro oggi sarebbe stato un bel giorno in questa bellissima città e in un campo mitico con un campo mitico. Sono sicuro che i nostri tifosi hanno lo stesso orgoglio della squadra e anche il mio".
COMMENTI
Area Utente
Login

Conferenza Stampa - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 07 mag 2022 
Messi, Totti, Dybala e Pirlo nella partita voluta da Eto'o
Lunedì 23 maggio a Milano la partita di beneficenza organizzata dall'ex attaccante dell'Inter e del Camerun, oggi presidente della federazione camerunese
 Gio. 05 mag 2022 
MANCINI: "È una finale meritata, abbiamo sofferto poco. La mentalità è cambiata con Mourinho"
CONFERENCE LEAGUE - SEMIFINALE DI RITORNO - ROMA-LEICESTER 1-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA...
MOURINHO: "Siamo una famiglia. Adesso andiamo in finale e vogliamo vincerla"
CONFERENCE LEAGUE - SEMIFINALE DI RITORNO - ROMA-LEICESTER 1-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA
 Mer. 04 mag 2022 
CRISTANTE: "Siamo carichi per domani, vogliamo la Coppa. La stanchezza si fa sentire, ma..."
CONFERENCE LEAGUE, SEMIFINALE DI RITORNO, LA CONFERENZA STAMPA DI BRYAN CRISTANTE: "La stanchezza si fa sentire, ma domani può andare oltre. Futuro? Penso solo a domani"
MOURINHO: "La nostra stanchezza è comprensibile, spero che l'emozione possa aiutare miei giocatori"
CONFERENCE LEAGUE, SEMIFINALE DI RITORNO, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Non abbiamo un altro Mkhitaryan, come squadra combattiamo per la finale. Voglio che i nostri tifosi non vengano per guardare la partita, ma per giocarla"
RODGERS: "La Roma è forte in contropiede e sui piazzati. Andremo all'Olimpico senza paura"
CONFERENCE LEAGUE, SEMIFINALE DI RITORNO, LA CONFERENZA STAMPA DI BRENDAN RODGERS: “Grande rispetto per Mourinho, spero mi porti una tazza di tè”
SCHMEICHEL: "All'andata potevamo segnare di più, siamo pronti per domani. La Roma sa essere cinica"
CONFERENCE LEAGUE, SEMIFINALE DI RITORNO, LA CONFERENZA STAMPA DI KASPER SCHMEICHEL: “Roma cinica e ben organizzata. Vogliamo la vittoria”
Tutto esaurito all'Olimpico, ma c'è allarme per gli inglesi
Ormai il tutto esaurito all'Olimpico non fa più notizia. C'è stato con la Salernitana,...
 Mar. 03 mag 2022 
Roma, in città sale la tensione Leicester. E Abraham ha un motivo in più per segnare
Giovedì per la semifinale all'Olimpico attese oltre 65mila persone di cui 3500 tifosi ospiti, molti dei quali in arrivo domani. Mourinho, tolto Mkhitaryan, schiererà la formazione tipo, con l'attaccante inglese pronto a rispondere a Campbell che lo ha definito "troppo caro"
 Dom. 01 mag 2022 
MOURINHO: "Partita brutta nostra responsabilità. E ci sono squadre che segnano in fuorigioco..."
ROMA-BOLOGNA 0-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Brutta partita e poca qualità, non fatto il necessario per vincere. Ieri una squadra ha vinto con un gol in fuorigioco e siamo nel 2022"
 Ven. 29 apr 2022 
Appuntamento a Roma: si deciderà tutto giovedì prossimo
Si decide tutto all'Olimpico. La semifinale d'andata di Conference League tra Leicester...
 Gio. 28 apr 2022 
CRISTANTE: "Al ritorno sarà un'altra battaglia. quando stiamo bene possiamo giocarcela con tutti"
CONFERENCE LEAGUE, LEICESTER-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA CRISTANTE A SKY...
 Mer. 27 apr 2022 
RODGERS: "Ammiro Mourinho, Abraham una minaccia. Vardy per 90'? Non ne sono sicuro..."
“Dovremo essere al meglio per battere la Roma. Ha un grande allenatore e giocatori fantastici”
ABRAHAM: "La mia concentrazione è sulla gara di domani e battere il Leicester"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, LEICESTER-ROMA, LA COFERENZA STAMPA DI TAMMY ABRAHAM
MOURINHO: "Meritiamo la finale, momento duro per noi ma siamo motivati"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, LEICESTER-ROMA, LA COFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Il campionato che ha vinto Ranieri con il Leicester è il titolo più speciale di tutti"
Giallorossi con un solo grande dubbio: osare le due punte con Zaniolo o no?
La Roma volerà oggi a Leicester, subito dopo l'allenamento che la squadra svolgerà...
 Mar. 26 apr 2022 
In trasferta 1.600 tifosi giallorossi: scatta l'allerta per il rischio incidenti
I precedenti non sono beneauguranti. Il 17 settembre scorso infatti, prima e dopo...
 Lun. 25 apr 2022 
CONFERENCE LEAGUE, il programma della vigilia di Leicester City-Roma
La UEFA ha reso noto il programma della vigilia di Leicester-Roma, andata delle...
 Sab. 23 apr 2022 
MOURINHO: "Troppa Inter, noi bravi ma non perfetti. Preferisco perdere con chi è più forte"
INTER-ROMA 3-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Dobbiamo continuare il sogno in Conference League. Sozza ha fatto bene, se fosse stato al posto di Di Bello avremmo vinto a Napoli"
 Ven. 22 apr 2022 
Mourinho in silenzio: Inter-Roma la gioca così
Contro i nerazzurri ha già perso due volte su due ma dopo quei ko la squadra è cresciuta molto. Ora lo Special è convinto di poter sfidare i Campioni senza complessi di inferiorità: ecco su chi punterà
 Lun. 18 apr 2022 
SPALLETTI: "Noi in panchina siamo sempre seduti, gli altri vengono a fare la squadra di casa"
NAPOLI-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, LUCIANO SPALLETTI: "C'è un po' di delusione. Alcuni arbitri vengono condizionati..."
ZANIOLO, distorsione alla caviglia destra: "Piccola storta, nulla di grave"
Salterà l'Inter per squalifica, ma dopo il giallo che decreterà il turno di squalifica...
Napoli-Roma, i convocati di Spalletti. Ospina lascia il ritiro per sintomi influenzali
Il Napoli ha diramato la lista dei 24 calciatori convocati da Luciano Spalletti...
 Sab. 16 apr 2022 
SPALLETTI: "Vincerà la squadra che si sentirà più minacciata, che avrà la percezione del pericolo"
NAPOLI-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI LUCIANO SPALLETTI: "Possibile la coppia Osimhen-Mertens, out Di Lorenzo. Mourinho? Una leggenda"
 Ven. 15 apr 2022 
Roma, la mossa di Mourinho che ha sorpreso il Bodo
Grande preparazione della partita dello Special One che ieri ha dato l'ennesimo dimostrazione della sua forza
Cristante: "Questa Roma merita rispetto. Ora piedi per terra"
Le parole del centrocampista giallorosso al termine del match vinto contro il Bodo
 Gio. 14 apr 2022 
MOURINHO: "Ero fiducioso di passare anche dopo l'andata. Adesso andiamo a Napoli per vincere"
CONFERENCE LEAGUE, QUARTI DI FINALE: RITORNO - ROMA-BODO 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Portiamo la bandiera dell'Italia in Europa. Lasciate tranquillo Zaniolo"
ZANIOLO: "Ora siamo in semifinale e ce la godiamo. Ringrazio i tifosi per l'affetto"
CONFERENCE LEAGUE, QUARTI DI FINALE: RITORNO - ROMA-BODO 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA...
 Mer. 13 apr 2022 
MKHITARYAN: "Non dobbiamo pensare alle sfide passate con il Bodø/Glimt. Rinnovo? C'è tempo..."
UEFA CONFERENCE LEAGUE, QUARTI DI FINALE: RITORNO, BODO/GLIMT-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI MKHITARYAN
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>