facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 18 agosto 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Il Verona mette in crisi la Roma, poi i baby Volpato e Bove salvano Mou

Sotto di due gol all'intervallo (Barak+Tameze) col pubblico spazientito per il non gioco, nella ripresa il portoghese (espulso nel finale) getta nella mischia i due ragazzi che evitano un'altra sconfitta casalinga
Sabato 19 febbraio 2022
Mourinho si salva ancora una volta in extremis e questa volta deve dire grazie ai suoi giovani, Volpato e Bove, che hanno cancellato una prestazione grigia, a tratti totalmente nera, soprattutto nel primo tempo. La Roma non gioca, fatica nella costruzione, vive solo sui nervi e sulle iniziativa personali. Tanto che a fine gara la curva Sud ha fischiato i giocatori, che erano andati lì sotto per ringraziarli del supporto. Dall'altra parte, invece, un Verona ben organizzato, che per tutto il primo tempo ha dominato la partita, rischiando di chiuderla sul 3-0, annullato per fuorigioco. La Roma si consola con i suoi giovani, ma è evidente come anche gli ultimi acquisti di gennaio (Maitland-Niles e Oliveira) lascino fortemente a desiderare: il portoghese è stato sostituito dopo 45 minuti inconcludenti, l'inglese ha sbagliato ancora una volta partita.




SOLO VERONA — Alla fine Mourinho deve rinunciare anche a Zaniolo, confermando i 9 assenti della vigilia, e decide di schierarsi con il 3-4-1-2, con Karsdorp a fare il braccetto tra i tre centrali e Pellegrini alle spalle di Felix e Abraham. Tudor, invece, conferma il suo classico 3-4-2-1, con Barak e Caprari a giostrare alle spalle di Simeone, il tridente che finora ha messo le ali ai veneti. Sembrano due squadre speculari, ma non lo sono, perché il Verona gioca a calcio e la Roma no. Ed infatti nel corso dei primi 45' di gioco esistono solo gli ospiti, con la Roma a fare da sparring partner, a tratti anche in modo imbarazzante per la differenza di valori in campo. Così gli ospiti passano subito, dopo appena 5' di gioco, con un bello schema su calcio di fermo concluso in rete da Barak. La fase difensiva della Roma però è da incubo, con una serie di errori individuali (Rui Patricio che smanaccia centralmente un pallone non irresistibile e Maitland-Niles che fa la bella statuina sullo stesso Barak) che favoriscono il vantaggio della squadra di Tudor. Il brutto però per i giallorossi è che il cuore non batte e mancando anche l'organizzazione tattica, la squadra non è capace di produrre lo straccio di un'azione degna di tale nota. L'unico schema di Mourinho è palla lunga su Felix, che sa correre ma fatica in tutto il resto. Di conseguenza a fare un figurone è proprio il Verona, che invece in campo ci sa stare e anche molto bene. Come dimostra l'azione del 2-0 con un cioccolatino di Ilic per Caprari e l'assist vincente dell'ex giallorosso sul rimorchio di Tameze (con Oliveira in ritardo sulla marcatura). Poi gli ospiti continuano a rendersi pericolosi con Simeone in un paio di occasioni, dove sulla seconda il Cholito trova anche il 3-0, annullato però per un fuorigioco di rientro. E la Roma? Inguardabile, sotto ogni punto di vista: tattico, tecnico, motivazionale. Un encefalogramma piatto che dovrebbe far riflettere. E che esce tra i fischi generali dell'Olimpico.

BEATA GIOVENTÙ — Le prime mosse di Mourinho sono Veretout per un Oliveira impalpabile e Zalewski per Vina, per dare più qualità in fascia. Un po' più di vitalità Mourinho la ottiene, con un tiro di Veretout sull'esterno, ma poco altro. Così il portoghese si affida ad un avvicendamento tra baby, Volpato per Felix, mentre Tudor butta dentro Depaoli, Bessa e Lasagna. Il suo Verona, di fatto, è in controllo, nella gestione della palla e degli spazi. Fino al 20', quando sugli sviluppi di un angolo è proprio Volpato a trafiggere Montipò. Otto minuti dopo la Roma reclama un rigore per un presunto contatto in area tra Ceccherini e Pellegrini, ma Pairetto lo valuta come un normale contrasto di gioco. È il momento di maggiore pressione giallorossa. Va dentro anche Bove per Maitland-Niles (altra prova negativa), su un bel pallone tagliato in mezzo Pellegrini e Volpato non arrivano di un soffio, poi è Cristante a provarci al volo, ma con il pallone che finisce altissimo. Ed a salvare i giallorossi è proprio Bove, ancora sugli sviluppi di un calcio d'angolo, bravo a trovare il primo palo, con Montipò fermo. Poi un finale caotico: Mourinho si fa espellere per proteste quando capisce che i minuti di recupero sono solo 4, la Roma prova invano qualche assalto finale, ma finisce così. Un punto strappato nel finale per i giallorossi, molto rammarico per i gialloblù.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Rui Patricio - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 03 apr 2022 
Sampdoria-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
31ªGiornata di Serie A
 Gio. 31 mar 2022 
La Roma propone l'aiuto di un mental coach: Zaniolo dice "no"
Nicolò Zaniolo dice no. Per aiutarlo ad uscire dal momento di crisi, la Roma ha...
 Mer. 30 mar 2022 
La Roma ha ritrovato il ministro della Difesa: Smalling spalma e arriva fino al 2024
Il terzo campionato con la maglia della Roma era quello della verità per Chris Smalling....
 Mar. 29 mar 2022 
Svilar, Ekitike e gli altri: così Pinto detta la linea verde alla Roma
Il portiere che farà il vice di Rui Patricio è già preso, per il bomber del Reims si lavora: ecco gli obiettivi (anche italiani) per una rosa ringiovanita ma di qualità
 Dom. 27 mar 2022 
Calciomercato Roma, visite mediche già svolte per Svilar. Per il portiere un contratto fino al 2027
Mile Svilar è praticamente un giocatore della Roma. Il portiere belga ha già svolto...
Pellegrini, Rui Patricio e Smalling: ecco i pilastri di Mourinho
La rifondazione della Roma passa per sacrifici e fatica ma non prescinde dalla fermezza....
 Ven. 25 mar 2022 
Da Senesi a Xhaka, la Roma accelera per gli obiettivi di Mou
Il difensore argentino del Feyenoord in scadenza nel 2023 e lo svizzero dell'Arsenal nel mirino. E con le cessioni di Pau Lopez, Under e Kluivert...
 Mer. 23 mar 2022 
La Roma vuole rinforzare l'attacco: tutti gli obiettivi del mercato estivo
Centravanti, esterno e trequartista: il general manager giallorosso punta a rinforzare il reparto per aiutare Abraham a trovare più gol
 Lun. 21 mar 2022 
Roma-Lazio 3-0, Le Pagelle dei Quotidiani
30ªGiornata di Serie A
 Dom. 20 mar 2022 
Roma-Lazio 3-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Abraham al posto giusto, Pellegrini sfida la fisica. Mou incendia e spegne
Abraham re del derby: doppietta record. Roma devastante, Lazio travolta
In rete dopo un minuto, Tammy raddoppia al 22’, primato di velocità per l’uno-due in un derby della Capitale. Pellegrini con una punizione capolavoro firma il 3-0 al 40’
Nelle mani di Rui per fermare Ciro
Rui Patricio è il portiere che non sta mai fermo. In campo urla, cammina, richiama,...
Roma-Lazio - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
30ªGiornata Serie A
 Ven. 18 mar 2022 
Roma-Vitesse 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE, OTTAVI DI FINALE: RITORNO
 Gio. 17 mar 2022 
Roma-Vitesse 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zaniolo e gli esterni sotto tono. Abraham implacabile, bene i cambi
Il Vitesse fa tremare Mou, la Roma si qualifica con un gol di Abraham al 90'
Gli olandesi avevano riaperto il discorso qualificazione con un gran gol di Wittek, ma a tempo scaduto l'attaccante ha trovato la rete che trascina i giallorossi ai quarti di Conference League
Roma-Vitesse - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE, OTTAVI DI FINALE: RITORNO
 Mer. 16 mar 2022 
RUI PATRICIO: "Domani abbiamo l'occasione di poter continuare a lottare per vincere un titolo"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, ROMA-VITESSE, LA CONFERENZA STAMPA DI RUI PATRICIO:
MOURINHO: "Stop alla guerra. Lavoriamo ogni giorno, siamo preparato per domani. Non penso al Derby".
UEFA CONFERENCE LEAGUE, ROMA-VITESSE, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO:
San Patrizio, il portiere che non conosce riposo
Da Rui Patricio a San Patrizio il passo è breve. Il portiere sta rispondendo alla...
Calciomercato Roma, Fascia destra, più Dest che Dalot. Resiste Xhaka e spunta Lacazette
Tiago Pinto è costantemente impegnato a costruire la Roma del futuro. Entrate, uscite,...
 Lun. 14 mar 2022 
Roma, testa al Vitesse ma con un occhio sul derby: i cambi di Mourinho in Conference
Giovedì il ritorno degli ottavi di Conference League all'Olimpico, tre giorni dopo la stracittadina
Questo punto è tanto suo: per i tifosi è San Patricio
Subito dopo il triplice fischio di Di Bello sui social circolavano fotomontaggi...
L'Udinese non chiude, passo indietro Roma. E adesso c'è il derby
Il santo protettore degli allenatori portoghesi passava per i cieli di Udine ieri...
Udinese-Roma 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: UDINESE-ROMA 1-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 13 mar 2022 
Udinese-Roma 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini meglio arretrato, Zaniolo toccato duro. Mou almeno coraggioso
Pellegrini salva la Roma nel recupero, all'Udinese non basta Molina
I bianconeri avevano dominato il primo tempo trovando il gol con l'argentino. Nella ripresa i giallorossi crescono e acciuffano il pari al 94' su calcio di rigore
Roma, Rui Patricio il muro giallorosso
Rui Patricio ha chiuso la porta. Terza partita consecutiva senza prendere gol, è...
Udinese-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
29ªGiornata di Serie A
 Ven. 11 mar 2022 
Roma, Rui Patricio è una sicurezza: 15 clean sheet e tanta personalità
Il portiere si è rivelato uno dei migliori acquisti stagionali: tanti salvataggi e una leadership fondamentale in uno spogliatoio di giovani
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>