facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 19 agosto 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Riscatto Inter: 2-0 alla Roma e semifinale. Ora un altro derby?

Dzeko apre al 2', Sanchez la chiude con un tracciante. Inzaghi trova risposte importanti dopo il k.o. col Milan, con possibile doppia rivincita se i rossoneri batteranno la Lazio. Infortunio per Bastoni, ovazioni per Mou
Martedì 08 febbraio 2022
Inzaghi si attendeva una risposta dopo il ribaltone nel derby e la sua Inter ha reagito da grande contro la Roma dell'applauditissimo Mourinho, cui ora resta la Conference League per evitare una stagione da zero tituli. Dzeko e Sanchez invece regalano ai nerazzurri la semifinale con possibile rivincita sui cugini (a San Siro c'è Milan-Lazio) e tengono vivo il sogno del Tripletino dopo la conquista della Supercoppa. A rovinare la festa però c'è l'infortunio di Bastoni,uscito per una distorsione alla caviglia che ne mette a rischio la presenza contro il Liverpool, mercoledì 16.



LE SCELTE — Inzaghi rispetto al derby ne cambia quattro, di fatto uno per reparto: dentro D'Ambrosio, Darmian, Vidal e Sanchez per De Vrij (in mezzo va Skriniar), Dumfries, Calhanoglu e Lautaro. Il grande ex Mourinho, accolto tra gli applausi e dallo striscione della Nord "Bentornato a casa Josè", ritrova capitan Pellegrini almeno in panchina e rispetto al pareggio contro il Genoa rilancia Veretout al posto di Cristante e preferisce Vina a Maitland-Niles.

PRIMO TEMPO — I dubbi se l'Inter possa avere accusato il k.o. nel derby e una giornata tra accertamenti sul caso plusvalenze e giudice sportivo viene fugato dopo un centinaio di secondi. Sanchez chiude di testa un triangolo lungo con speedy Perisic, Karsdorp arranca e sul cross del croato Smalling cicca l'intervento. Dzeko ringrazia e la sblocca subito. La traversa piena di Barella al 6' conferma che la Roma fatica a leggere cambi di gioco e sovrapposizioni dei nerazzurri. Sanchez si abbassa, la linea non lo segue, Oliveira e Veretout non lo seguono e lui smista per gli inserimenti di esterni e mezzali. Il Nino al 9' pennella anche una punizione per Skriniar che però, tutto solo, centra Rui Patricio. Il colpo di testa di Dzeko e un destro di Perisic tenuto da Rui Patricio chiudono dieci minuti di scintille da una parte e di imbarazzo dall'altra. La Roma però ha orgoglio ed entra nel match al 16', col filtrante di Karsdorp per Mkhitaryan che crossa basso al centro e D'Ambrosio che per contrastare Abraham sfiora l'autogol. L'inglese poco dopo pesca il taglio in area di Zaniolo, ma Handanovic esce alla grande. Bravi i giallorossi a pressare più alto, con Zaniolo che si abbassa a creare densità nel mezzo ma colpevoli in questa fase i centrocampisti di Inzaghi che a volte tengono troppo palla e sbagliano qualche uscita. Il match si accende, vengono ammoniti in sequenza Zaniolo e Mancini, con Mou - che aveva iniziato con aplomb britannico - sempre in piedi e spesso a braccia allargate per alcune decisioni di Di Bello, che alla fine si stufa e lo ammonisce. Al 44', dopo un altro contrasto con Zaniolo, Bastoni (che avrebbe comunque saltato il Napoli per squalifica) cade male e deve lasciare il campo per un trauma distorsivo alla caviglia destra. Dentro De Vrij, con Skriniar che scivola a sinistra. Nel recupero Perisic svernicia un'altra volta Karsdorp ma sul suo cross Smalling è bravo ad anticipare Dzeko e Darmian.

SECONDO TEMPO — Si riprende con Kumbulla per Ibanez (problema al ginocchio sinistro) e Abraham che sgomma su Skrinar, ma Handa è bravo ad anticipare Zaniolo. Forse perché teme le ripartenze avversarie, l'Inter sembra volere gestire senza portare troppi uomini verso l'area giallorossa e spesso perde un tempo di gioco. Brozo conferma la serata poco Epic e perde un pallone in uscita ma Veretout calcia alto da fuori area. Vidal non ha il passo e le geometrie di Calhanoglu (un problema in chiave Champions, dove mancherà Barella) e Handanovic al 62' deve volare per mandare in angolo una sberla di Oliveira deviata da Brozovic. Barella prova a scuotere i suoi con un gran destro che esalta Rui Patricio ma su un altro errore di Brozo Mkhitaryan lancia Zaniolo, bravo ad aggirare Handanovic e a trovare la porta da posizione angolata. Il salvataggio miracoloso di Skriniar viene di fatto cancellato dalla segnalazione di fuorigioco dell'azzurro, ma è un altro campanello d'allarme per Inzaghi. Se non fosse che al 68' Sanchez, stufo di cercare assist, decide di scagliare uno scaldabagno che termina nel sette per un incolpevole Rui Patricio. Mou cambia al volo i due mediani con Cristante e Pellegrini. Dopo le accuse di averle sbagliate nel derby, Inzaghi invece non effettua sostituzioni fino al 76', quando Lautaro rileva Dzeko, applauditissimo ma fischiato dallo spicchio di tifosi romanisti. La Roma non ha la forza di reagire malgrado entrino anche El Shaarawy e Felix.
di Luca Taidelli
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Veretout - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Gio. 31 mar 2022 
Veretout portato in tribunale dall'ex agente, chiesti 3 milioni di risarcimento
Jordan Veretout sta vivendo giorni complicati e non solo per il comportamento della...
Calciomercato Roma, Veretout aspetta l'offerta migliore
In questi giorni, dopo la rottura con il club, è a casa: spera di essere convocato per il viaggio a Bodo
 Mer. 30 mar 2022 
Veretout-Roma, è finita: addio lungo quattro mesi. Ha rifiutato un rinnovo da quasi 4 milioni
Il francese ha rifiutato un rinnovo da quasi 4 milioni chiedendone 6 e ha detto a Mourinho: "Se non firmo, non gioco". Il divorzio è certo
 Mar. 29 mar 2022 
Svilar, Ekitike e gli altri: così Pinto detta la linea verde alla Roma
Il portiere che farà il vice di Rui Patricio è già preso, per il bomber del Reims si lavora: ecco gli obiettivi (anche italiani) per una rosa ringiovanita ma di qualità
Calciomercato Roma, arriva il tesoretto. E Casale accende il derby
Circa 40 milioni dai prestiti, fino a 70 con qualche cessione: la società giallorossa studia le mosse. E per la difesa guarda verso Verona
Veretout si ferma: è rottura
Come farsi del male da soli. La moglie di Jordan Veretout racconta al mondo intero...
La furia del club su Veretout per il Covid party
Jordan Veretout sta forse attraversando il momento più peggiore della sua storia...
 Lun. 28 mar 2022 
Sabrina Veretout, festa col Covid ma risponde alle critiche: "Andate a f******"
La moglie del centrocampista reagisce dopo le accuse per aver festeggiato il compleanno pur consapevole di essere positiva
È un caso la festa di Veretout e signora
Jordan Veretout a rischio Covid dopo aver partecipato alla festa del ventinovesimo...
 Dom. 27 mar 2022 
La moglie di Veretout ha il covid ma fa festa con amici e parenti!
Incredibile quanto dichiarato dalla consorte del giocatore della Roma: invitati a casa nonostante la positività, contro ogni regola
 Sab. 26 mar 2022 
Rinnovi, la priorità giallorossa è sistemare la vicenda Mkhitaryan
Il nodo dei rinnovi tiene banco a Trigoria. Dopo Mancini, che ha trovato l'accordo...
 Ven. 25 mar 2022 
Calciomercato Roma, Veretout ha un'offerta dal Marsiglia
Centrocampisti che arrivano, altri che salutano. Si sta avviando verso la conclusione...
 Gio. 24 mar 2022 
Calciomercato Roma, centrocampo revolution: ritorno di fiamma per Paredes, Cristante in uscita
Mourinho e Tiago Pinto lavorano per rinnovare profondamente il reparto mediano. E si è in attesa di capire se Sergio Oliveira verrà riscattato
 Mar. 22 mar 2022 
Super Pellegrini e le punizioni: il segreto dietro la magia del derby
Ore e ore di addestramento dopo gli allenamenti per migliorare: il capitano giallorosso è diventato uno specialista
 Lun. 21 mar 2022 
Roma-Lazio 3-0, Le Pagelle dei Quotidiani
30ªGiornata di Serie A
 Dom. 20 mar 2022 
Roma-Lazio 3-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Abraham al posto giusto, Pellegrini sfida la fisica. Mou incendia e spegne
Abraham re del derby: doppietta record. Roma devastante, Lazio travolta
In rete dopo un minuto, Tammy raddoppia al 22’, primato di velocità per l’uno-due in un derby della Capitale. Pellegrini con una punizione capolavoro firma il 3-0 al 40’
 Ven. 18 mar 2022 
Roma-Vitesse 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE, OTTAVI DI FINALE: RITORNO
 Gio. 17 mar 2022 
Roma-Vitesse 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zaniolo e gli esterni sotto tono. Abraham implacabile, bene i cambi
Il Vitesse fa tremare Mou, la Roma si qualifica con un gol di Abraham al 90'
Gli olandesi avevano riaperto il discorso qualificazione con un gran gol di Wittek, ma a tempo scaduto l'attaccante ha trovato la rete che trascina i giallorossi ai quarti di Conference League
 
 <<    <      3   4   5   6   7