facebook twitter Feed RSS
Martedì - 24 maggio 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Sognando De Rossi: chi è Faticanti, la rivelazione della Roma

Chi sceglie "una vita da mediano" deve avere lucidità e fermezza nel suo repertorio: a queste qualità, Faticanti ci ha già aggiunto qualche trofeo
Giovedì 13 gennaio 2022
In una Roma particolarmente attenta ai ragazzi più giovani come si sta dimostrando la società dei Friedkin, che ha fatto esordire ragazzi come Darboe, Bove o Zalewski, e dello stesso Josè Mourinho, arrivato solo l'estate scorsa ma che ha già lanciato Tripi, Missori e Afena-Gyan, presto potrebbe esserci spazio anche per Giacomo Faticanti.

Classe 2004, che diventerà maggiorenne solo il 31 luglio di quest'anno. Un ragazzo serio, riservato ma soprattutto sveglio, spigliato, con un carattere fermo e lucido, da capitano qual è stato sia nelle selezioni minori della Roma che nelle giovanili della Nazionale italiana. Un ragazzo maturo, di grandi doti tecniche ma soprattutto di grande spessore mentale. Caratteristiche che hanno apprezzato in molti anche all'estero. Di fatto, top club europei, anche da Inghilterra e Spagna, lo hanno già visionato.



La Roma, però, è già intenzionata a blindarlo: al momento, il 17enne ha un contratto valido fino a giugno 2023, ma c'è già la promessa per il rinnovo dello stesso contratto all'arrivo della maggiore età, la prossima estate. D'altronde, come si potrebbe anche solo pensare di perdere una stellina così?

Che giocatore è Giacomo Faticanti
Nato a Sora, appunto nel 2004, Giacomo ha scelto "una vita da mediano, con dei compiti precisi, a coprire certe zone, a giocare generosi", come recita un noto brano del cantautore Luciano Ligabue e che sembra davvero adatto alla giovane promessa della Roma. Una frase che dipinge le qualità di Faticanti.

Un mediano vecchio stampo, schermo davanti alla difesa, alto 1,86m. Cresciuto nel vivaio del Frosinone, da che era davvero piccolo, è arrivato poi alla Roma nella stagione agonistica 2018/19, praticamente a 14 anni appena compiuti, grazie all'occhio sempre attento di Stefano Palmieri (storico osservatore giallorosso, che per quasi 40 anni ha ricoperto quel ruolo per il club).

Sognando De Rossi, ma al contrario di De Rossi
Faticanti è un ragazzo dalla mentalità quadrata, quasi a rispecchiare il ruolo che occupa in campo, ed è soprattutto un calciatore con una giocata davvero pulita e molto spesso efficace. Un po' il contrario di quello che è effettivamente il suo punto di riferimento, il modello da seguire, sia perché giocava fino a poco tempo fa nello stesso ruolo, sia per la storia che ha scritto a Roma.

Sognando di replicare la carriera di Daniele De Rossi - un mediano feroce, al contrario di Giacomo - il ragazzo gioca a modo suo (e gioca molto bene), facendosi notare parecchio. Da che è arrivato (in uno dei vivai migliori d'Italia, parlano i risultati) ha praticamente sempre vinto. Non è affatto male cominciare a fare il callo per la vittoria già da quest'età.

Arrivato in U15, ha già vinto il primo Scudetto
Nel 2018/19, come dicevamo, Faticanti passò dal Frosinone alla Roma e venne inserito nella rosa U15 allenata dal giovane turco Tugberk Tanrivermis, al suo primo di tre anni nelle giovanili giallorosse (arrivato grazie all'ex ds Monchi a soli 29 anni da vice allenatore del Galatasaray qual era, oggi a 32 allena la Primavera dello Spezia, ndr).

Prima annata, primo successo. La Roma del "neo arrivato" Faticanti vince il campionato, a cinque edizioni di distanza dall'ultimo titolo. In finale, battuto il Milan 2-0 con le reti dell'ivoriano Cedrick Koffi (oggi nell'U18) e Luigi Cherubini (come Faticanti, un U18 aggregato ormai stabilmente alla Primavera).

L'U16 interrotta e il campionato U17 vinto da capitano
L'arrivo del Covid-19, poi, ha fermato la stagione 2019/20, che poteva regalare il secondo successo di fila a Faticanti e alla sua Roma, allora primissima nel girone C del campionato nazionale U16 (con 46 punti in 18 partite, a +7 dal Napoli secondo).

Poco male - solo dal punto di vista sportivo, s'intende - perché il secondo successo di fila è rimandato solo all'anno seguente. Vittoria del campionato U17 per Faticanti e compagni (allenati da Piccareta, oggi allenatore della Primavera della SPAL, ndr), grazie al 3-1 in finale contro il Genoa di Abdoulay Konko. Successo firmato dai compagni Falasca, Liburdi e D'Alessio (a oggi tutti nell'U18 giallorossa).

L'eccezione che conferma la regola
Il ragazzo non arriva spesso davanti alla porta avversaria, visto il suo ruolo e le caratteristiche tecniche, nonostante abbia un tiro molto forte, che gli consente di provare a segnare dalla distanza. La stazza lo aiuta sicuramente da palla inattiva, dove può cercare la rete di testa, ma è ovvio che i suoi compiti siano maggiormente difensivi piuttosto che offensivi.

Perciò, Giacomo non regala moltissimi assist e non segna moltissimi gol. Intanto, però, grazie alla sua testa e alla sua intelligenza tattica, qualcosina in più rispetto agli altri pare averla già dimostrata. D'altronde, molti compagni hanno seguito il corso naturale della loro crescita, passando semplicemente per l'U18 del club, come abbiamo visto.

Lui no. Lui è stato aggregato da subito alla Primavera di Alberto De Rossi - tra l'altro padre di quel suo punto di riferimento - che sta macinando punti su punti ed è primissima nel campionato a 33 punti dopo 13 giornate, imbattuta, a +8 dal Cagliari secondo. 12 presenze raccolte quest'anno e la possibilità di vincere il terzo titolo consecutivo, con la stessa 16 di DDR sulle spalle.

Giocando a fare il lavoro sporco, "a recuperar palloni" come dice sempre Ligabue, più difficilmente si riesce a rubare l'occhio, è un dato di fatto. Ciò che porta l'attenzione di tutti è sempre il gol. Faticanti, nel nostro campionato Primavera, è l'eccezione che conferma questa regola.
di Lorenzo Gentile
Fonte: Gianluca Di Marzio
COMMENTI
Area Utente
Login

Milan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 23 mag 2022 
AIA, Rocchi: "Con la VAR percorso difficile ma ha portato giustizia"
«Il Var? Non è una moviola in campo». Lo ha detto il designatore degli arbitri,...
Duka (presidente federcalcio): "In Albania quanto tifo per la Roma. Spero vinca Mourinho"
Armand Duka ha parlato al quotidiano della finale di Conference League tra Roma...
 Dom. 22 mag 2022 
MILAN CAMPIONE D'ITALIA 2021-2022
Tris al Sassuolo con la doppietta di Giroud e il gol di Kessie: festa grande per la squadra di Pioli. Inutile il 3-0 dell’Inter a San Siro contro la Sampdoria
 Ven. 20 mag 2022 
Torino-Roma 0-3, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Abraham chiude col botto, Zalewski si fa valere anche a destra
Totti: "Voglio portare Dybala alla Roma. Lunedì ci parlerò"
L'ex capitano giallorosso: "Speriamo di riuscire a portarlo a Trigoria. Il mio ritorno? I matrimoni si fanno in due"
Dybala, che intrigo: la Roma in attesa, l'Inter fa i conti
L'argentino non ha in mano nessuna offerta ma i nerazzurri hanno già proposto le loro condizioni al suo entourage
Pellegrini cuore di capitano oggi e a Tirana: quel sogno di alzare per primo una coppa da romano
Mourinho lo ha responsabilizzato e gli affidato le chiavi della Roma
 Mer. 18 mag 2022 
Calciomercato, ufficializzate le date per la stagione 2022-2023
Stabiliti i periodi di apertura e chiusura delle finestre estive e invernali per il prossimo campionato: la decisione del Consiglio Federale della Figc
Mancini: "Molta confusione sul Var, gli arbitri devono spiegarci"
Il difensore centrale della Roma: "La stanchezza non deve essere un alibi per le sfide contro Torino e Feyenoord"
 Lun. 16 mag 2022 
Si chiude il campionato, ma Inter e Roma non hanno mai giocato alle 15
Dovrebbe essere l’orario standard delle partite, ma i tifosi nerazzurri e giallorossi hanno vissuto un'intera stagione di anticipi e posticipi. La squadra più "tradizionalista" è stata il Napoli
Torino-Roma, turnover per la finale di Conference? Le idee di Mourinho
Venerdì l'ultima gara di campionato: ci sarà qualche cambio in vista della finale a Tirana, l'allenatore ha notato diversi giocatori stanchi
Serie A TIM, Anticipi e Posticipi 38ª Giornata e programmazione Televisiva
Anticipi e posticipi dell'ultima giornata di campionato: Torino-Roma venerdì alle...
 Sab. 14 mag 2022 
MOURINHO: "Questo è un club con gente speciale. Vogliamo vincere un trofeo per i tifosi"
ROMA-VENEZIA 1-1, LE INTERVISTE PSOT-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Zaniolo e Felix sono infortunati"
 Ven. 13 mag 2022 
Panucci: "Roma, vinci la Conference. Poi servono 4-5 colpi"
L’ex giallorosso presenta la sfida contro il Feyenoord: “A Tirana stadio super. Non posso pensare che la squadra torni in Italia senza la coppa”
 Gio. 12 mag 2022 
E' allarme per Tirana: timori di esodo senza biglietti, voli cancellati
Roma, vince Mourinho: a Torino si gioca venerdì. José guarda al futuro: «Lo scudetto non è per noi, ma potremo arrivare quarti»
SERIE A - Designazioni Arbitrali 37a Giornata
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 18ª GIORNATA DI RITORNO
Zaniolo-Roma, dopo la finale le manovre per il rinnovo
Ancora tre partite per chiudere la sua quarta stagione con la Roma, la prima dopo...
 Mer. 11 mag 2022 
Albo d'oro Coppa Italia
MOURINHO: "Prossimo anno vogliamo la Champions, felice di Mkhitaryan. Matic? Giocatore fantastico"
In un'intervista a Sky UK, di cui erano già circolate alcune anticipazioni,...
Roma delusa e furiosa: la Lega cerca la soluzione
Il club giallorosso chiede più tutela in vista della finale di Tirana: la Serie A valuterà lunedì il calendario dell’ultima giornata
 Lun. 09 mag 2022 
La Fiorentina batte 2-0 la Roma e l'aggancia in classifica. Che lotta per l'Europa League!
Un rigore di Gonzalez e la rete di Bonaventura dopo 11' indirizzano subito la partita. Tra i giallorossi si rivede Spinazzola dopo oltre dieci mesi
 Dom. 08 mag 2022 
Mourinho, i Friedkin e la religione del tifo
Sacrosanto dirlo prima perché non sia troppo facile o difficile dirlo dopo. Comunque...
 Sab. 07 mag 2022 
ITALIANO: "Roma fortissima, hanno una solidità impressionante. Mourinho? Carriera grandiosa"
A due giorni dalla sfida in campionato contro la Roma, interviene in conferenza...
Messi, Totti, Dybala e Pirlo nella partita voluta da Eto'o
Lunedì 23 maggio a Milano la partita di beneficenza organizzata dall'ex attaccante dell'Inter e del Camerun, oggi presidente della federazione camerunese
Le frasi di Mourinho dopo Bodo e Inter: un anno alla Roma tutto da raccontare
Un allenatore innamorato della città e ricambiato dai tifosi giallorossi. Il nostro racconto ripercorre mese per mese quello che è successo
 Ven. 06 mag 2022 
Da Siviglia a Tirana, tutte le finali europee di Mourinho
Il 25 maggio Mourinho giocherà per l’ottava volta la partita decisiva per un titolo europeo, ecco come è andata finora (considerando anche le Supercoppe)
 Gio. 05 mag 2022 
SERIE A - Designazioni Arbitrali 36ª Giornata
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 17ª GIORNATA DI RITORNO
 Mar. 03 mag 2022 
Calciomercato Roma, Mourinho dice sì al rinnovo di Cristante
Cristante sì. È quanto deciso da José Mourinho. Il tecnico ha infatti confermato...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>