facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 19 maggio 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma-Sampdoria 1-1, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Smalling una sicurezza, Mkhitaryan e Veretout non incidono
Mercoledì 22 dicembre 2021
Rui Patricio 6 - E' decimo in A per pericoli sventati, quasi 50, ma stavolta la sua serata è tranquilla. Nell'unico tiro in porta ringrazia il palo, poi viene battuto su palla inattiva.

Mancini 5,5 - Non sempre preciso nel posizionamento difensivo, ma gioca come al solito con grande determinazione.

Smalling 6,5 - Sa quando rompere la linea e recupera tanti palloni, compreso quello da cui parte l'azione del vantaggio, e dà sicurezza a tutto il reparto.

Ibanez 6 - Una sola sbavatura in una partita in cui ringhia sempre sulle caviglie degli avversari e sventa un paio di azioni pericolose della Samp.

Karsdorp 6 - Marca, scala per tempo e accompagna in avanti. Ma nell'uno contro uno deve migliorare. Sufficiente.




Veretout 5 - Costretto ad allargarsi per trovare un po' di spazio per giocare il pallone, si vede solo per un paio di percussioni interessanti. Per il resto non riesce ad incidere su questa partita. Dal 67' El Shaarawy 5,5 - Zero folate e una sola conclusione imprecisa. Non il suo miglior ingresso in campo.

Cristante 6 - Sempre schermato sulla costruzione, con Gabbiadini che lo tallona da vicino. Eppure di palloni ne tocca tanti e tutti distribuiti bene.

Mkhitaryan 5,5 - Nel primo tempo dispensa qualche buona giocata, ma da uno come lui ci si aspetta di più. Nel finale prova a caricarsi la squadra sulle spalle, ma è poco ispirato.

Vina 5 - Tanti, troppi errori di misura. Non è ancora entrato nel ruolo a tutta fascia e forse per il dispendio fisico perde lucidità e sbaglia passaggi e cross. Dal 67' Shomurodov 7 - Appena 5' e timbra il cartellino. Un gol di fame, voluto fortemente, con un'azione di sfondamento e un paio di rimpalli. Una rete che gli mancava dal 7 novembre: rieccolo, l'uzbeko. Un messaggio per Mourinho.

Zaniolo 6 - Galleggia sulla trequarti, scarica palla e si butta nello spazio. Interpreta al meglio il ruolo di seconda punta e prova a più riprese ad accendersi. Il gol l'ha sbloccato, ma stasera la porta la vede una volta sola.

Abraham 6 - Pronti-via, 3' e già flirta col gol. Una botta alla caviglia non lo mette k.o., stringe i denti. La lotta, i dribbling, finanche i colpi di tacco che scaldano l'Olimpico. Ma l'unico tiro resta quello. Ad inizio ripresa, poi, sventola bandiera bianca e chiede il cambio: il dolore alla caviglia si sente. Dal 47' Felix Afena-Gyan 6.5 - Sarà perché entra quando gli altri sono già stanchi, ma pare andare al doppio rispetto agli avversari. E pure rispetto ai compagni. Veloce, velocissimo, sfiora anche il gol. Buon impatto.

José Mourinho 5,5 - Il piano-partita è simile a quello della partita con l'Atalanta: fase di attesa un po' meno bassa, a centrocampo, ma il pallino del gioco viene lasciato alla Samp. Recupero e ripartenza veloce, il cavallo di battaglia dello Special One. Ma la Samp è più attendista della Dea e le trame giallorosse non sono sufficienti a trovare gli spazi necessari a far male. L'organizzazione c'è, ma davanti bisogna fare qualcosa di più.

di Pierpaolo Matrone

*** *** ***


Rui Patricio 6: può fare poco in occasione del gol doriano. Non deve fare molto nell'arco dei 90 minuti.

Mancini 6: nel complesso una buona partita, con alcuni filtranti interessanti per i compagni. Unica sbavatura, l'uscita in ritardo su Ciervo in occasione dell'azione che porta al gol del pareggio doriano.

Smalling 6,5: un errore ma tante buone chiusure. Suo l'intervento da cui scaturisce il gol di Shomurodov.

Ibanez 5,5: per gran parte dell'incontro gioca una buona gara. Poi commette una serie di errori, facendosi anche saltare nettamente nell'azione che porta al corner decisivo per il gol della Samp.

Karsdorp 6: dà l'anima in campo e mette in mezzo anche un paio di cross interessanti, non sfruttati dai suoi compagni. Prestazione sufficiente.

Veretout 6: corre avanti e indietro e attacca spesso il corridoio, senza trovare questa volta la giocata vincente ma senza risparmiarsi. Dal 67' Shomurodov 6,5: segna il gol della speranza. Peccato sia servito a poco.

Cristante 6: buona gara nel primo tempo, cala nella ripresa e alla fine rimane l'unico centrocampista con un minimo di attitudini difensive.

Mkhitaryan 6,5: forse il più continuo nei 90 minuti, pur con qualche piccola imprecisione. Peccato per l'occasione nel finale non sfruttata.

Vina 6: tanto impegno ma non tantissima precisione. Abbastanza attento in fase difensiva. Dal 67' El Shaarawy 5: torna in campo ma si vede che non ha brillantezza. Perde il pallone decisivo, che porterà al gol della Sampdoria.

Zaniolo 6,5: tra i più pericolosi nelle fila giallorosse. Si sta ambientando sempre di più nel suo nuovo ruolo. Sfiora il gol ma non lo trova.

Abraham 6: peccato per l'occasione sprecata a inizio gara perché la prestazione, nel complesso, è positiva con molta attenzione anche alla fase di contenimento con la schermatura su Ekdal. Dal 47' Afena-Gyan 5: contro una difesa più accorta, come quella della Sampdoria, fatica tantissimo e fallisce anche una ghiotta occasione.

Mourinho 5: passo falso della Roma dopo la bellissima vittoria di Bergamo. Sono passi falsi da evitare, che castrano le ambizioni Champions della Roma.

di Alessandro Carducci


*** *** ***


Le pagelle della Sampdoria - Gabbiadini non si ferma più, Colley roccioso. Falcone, che debutto

Falcone 7 - Debutto in campionato per il portiere natio di Roma. Appare sicuro nelle uscite e reattivo sulla conclusione di Zaniolo nella ripresa. Provvidenziale sulla ribattuta di Felix Afena-Gyan. Nulla può sulla rete di Shomurodov.

Bereszynski 6 - Tanta corsa per il difensore polacco che rischia poco con Vina dalla sua parte, pur con qualche rischio. Con l'ingresso di Ferrari viene spostato più avanti dove fa vedere buone discese anche se qualche imprecisione nell'ultimo passaggio. Con Yoshida, lascia calciare Shomurodv che realizza l'1-0. Dal 76' Ciervo s.v.

Yoshida 6,5 - Qualche brivido in alcune respinte ma alla fine contribuisce a sbarrare la strada alle punte della Roma nonostante la pressione del team di Mourinho sia alta. In concorso di colpa con Bereszynski il gol di Augello ma è prezioso sui palloni gettati in area nel finale dai giallorossi.

Colley 7 - Si francobolla ad Abraham lasciando poco respiro al forte attaccante inglese. Usa il fisico e il tempo dello stacco per arginare l'avversario anche quando dalla sua parte c'è lo sgusciante Afena-Gyan.

Augello 6 - Si sovrappone ad Askildsen sulla corsia di sinistra sfruttando la sua rapidità. Karsdorp non è un cliente facile e ogni tanto gli concede il cross verso il centro dell'area.

Candreva 6,5 - Ormai si è abituati a vederlo in tutte le zone del campo. Sempre molto generoso in fase di copertura, molto attivo sulle corsie. Nella ripresa colpisce il palo dopo un'azione iniziata con una grandissima finta. Dall'88' Depaoli s.v.

Silva 6 - Cerca di dettare la manovra palla al piede e la sua qualità si vede. Troppo leggero in determinati frangenti quando perde palla troppo facilmente facendo ripartire l'azione giallorossa. Nella ripresa sale in cattedra.

Ekdal 6 - Mette in campo grande dinamicità andando a pressare i giocatori della Roma che agiscono dalla sua parte. Costretto ad alzare bandiera bianca per un problema fisico. Dal 37' Ferrari 6 - Gioca piuttosto basso arginando le offensive giallorosse. Si perde Felix nella conclusione che esalta di riflessi di Falcone.

Askildsen 6 - Quinta da titolare in questo campionato per lui. Crea spazi per permettere ad Augello di sfondare sulla fascia sinistra ma non entra mai nel vivo dell'azione. Con l'uscita di Ekdal passa a centrocampo e si trova a più agio. Dall'88' Yepes s.v.

Gabbiadini 7 - Arretra molto il suo baricentro andandosi a prendere diversi palloni da giocare. Nel primo tempo sporca i guantoni di Rui Patricio con una conclusione dalla distanza. Trova il pareggio con una zampata sotto misura.

Caputo 6 - Pronti via e viene fermato per un fuorigioco che non c'è. Gioca molto spesso sulla linea dei difensori giallorossi che però lo condannando spesso all'offside. Spesso si trova a combattere con tutta la retroguardia giallorossa. Dal 76' Quagliarella s.v.

Roberto D'Aversa 6,5 - Lo aveva detto alla vigilia. L'obiettivo era chiaro: andarsi a riprendere a Roma quanto lasciato in casa col Venezia. Missione compiuta, la sua squadra gioca ed esce con un punto meritato da Roma soffrendo anche la grande qualità degli uomini di Mourinho.

di Andrea Piras
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

El Shaarawy - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 18 mag 2022 
TRIGORIA 18/05 - Squadra in campo per l'allenamento. Out Smalling, Zaniolo, Karsdorp e Mkhitaryan
ALLENAMENTO ROMA - Tripletta di El Shaarawy nella partitella
 Lun. 16 mag 2022 
Roma, Spinazzola è l'uomo in più per Tirana
Nella prima partita giocata dall’inizio ha dimostrato di essere quasi pronto, può dare il cambio a Zalewski. La Roma ha ritrovato l’eroe dell’Europeo che sarà prezioso anche in vista della prossima stagione
 Dom. 15 mag 2022 
Roma-Venezia 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
37ªGiornata di Serie A
 Sab. 14 mag 2022 
Roma-Venezia 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini & Co giocano alla "tedesca", ma non basta. Abraham a secco
Il Venezia già in B spaventa la Roma, Shomurodov la salva. Per Mou Europa ancora in bilico
La squadra di Soncin la sblocca dopo una manciata di secondi. Poi Shomurodov trova il pari al 76'. I giallorossi colpiscono 4 legni, espulso Kyine
Roma-Venezia - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
37ªGiornata di Serie A
 Mar. 10 mag 2022 
Fiorentina-Roma 2-0, Le Pagelle dei Quotidiani
36ªGiornata di Serie A
 Lun. 09 mag 2022 
Fiorentina-Roma 2-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Ibanez e Mancini da incubo, Abraham sconsolato
Fiorentina-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
36ªGiornata di Serie A
 Dom. 08 mag 2022 
Gli stakanovisti: la Roma chiuderà la stagione a 55 partite!
Aspettando la magia della finale in Conference, i giallorossi tornano in campo contro la Fiorentina: è il match point del campionato
 Sab. 07 mag 2022 
Le frasi di Mourinho dopo Bodo e Inter: un anno alla Roma tutto da raccontare
Un allenatore innamorato della città e ricambiato dai tifosi giallorossi. Il nostro racconto ripercorre mese per mese quello che è successo
 Dom. 01 mag 2022 
Roma-Bologna 0-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zaniolo centravanti funziona poco, Pellegrini di classe
Mourinho pensa al Leicester e il Bologna frena anche la Roma
I giallorossi, con Mou che lascia inizialmente molti titolari a riposo in vista della Conference League, sbattono contro Skorupski
Mourinho alza la guardia
La festa dei lavoratori non riguarda la Roma. Stasera si gioca di nuovo, per la...
Roma-Bologna - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
35ªGiornata di Serie A
 Sab. 30 apr 2022 
I nove giorni di Mou. Tattica, cambi e 140mila tifosi: così la Roma si gioca tutto
Il quinto posto in campionato e la finale di una Coppa europea. Bologna, Leicester e Fiorentina sono le tappe clou della stagione
Torna Spinazzola. Così El Shaarawy può fare la punta
Il trittico di partite che attende Mourinho sarà anche un banco di prova per la...
 Ven. 29 apr 2022 
La Roma è in ansia per Mkhitaryan: rischia uno stop di 15-20 giorni
L’armeno si è infortunato alla coscia destra nella semifinale di Conference a Leicester. Contro il Bologna (squalificato Oliveira) Mou deve scegliere tra Veretout e Bove
 Mer. 27 apr 2022 
Giallorossi con un solo grande dubbio: osare le due punte con Zaniolo o no?
La Roma volerà oggi a Leicester, subito dopo l'allenamento che la squadra svolgerà...
 Dom. 24 apr 2022 
Calciomercato Roma, ecco i tre obiettivi per il salto di qualità: un top player per ruolo
Da Xeka a Senesi e Guedes: chi sono i giocatori nel mirino per la prossima stagione. Una pedina per reparto per alzare ancora il livello
Inter-Roma 3-1, Le Pagelle dei Quotidiani
34ªGiornata di Serie A
 Sab. 23 apr 2022 
Inter, un colpo da scudetto con Dumfries, Brozovic e Lautaro: tris alla Roma e primo posto
Con le reti di Dumfries e Brozovic nel primo tempo ed il tris di Lautaro ad inizio ripresa, i nerazzurri conquistano la quarta vittoria consecutiva. Nel finale Mkhitaryan accorcia le distanze: si ferma la striscia di 12 risultati utili consecutivi
Inter-Roma 3-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Ibanez, che combini? Male Sergio Oliveira, Mkhitaryan unica luce
Mou perde Cristante, è un'occasione per Veretout
Un problema lombare ha messo fuori gioco Bryan Cristante per la gara contro l'Inter....
 Ven. 22 apr 2022 
Zalewski senza fine: così si è preso la Roma e ha ribaltato le gerarchie di Mou
Superati Viña e Maitland, l’italo-polacco sarà il più giovane tra i titolari in campo a San Siro. E vuole il Mondiale con la Polonia
 Mer. 20 apr 2022 
Roma, ripresa degli allenamenti. Con l'Inter un dubbio sulla fascia
La squadra questo pomeriggio ha rupreso ad allenarsi dopo il giorno di riposo concesso da Mourinho
Mentalità e fame: comanda Mou
Il passo in avanti chiesto da Mourinho c'è stato. Mai come adesso la Roma sembra...
Una Roma a tutto Mou: ora la panchina è da 10
La panchina è da 10. Una conferma che la Roma ha assimilato dopo il pareggio contro...
 Mar. 19 apr 2022 
La Roma non molla mai: nove punti conquistati negli ultimi minuti
In ben sei partita la squadra di Mourinho è riuscita a vincere in extremis o a strappare un pareggio
Gol scacciaguai, è tornato Faraone
Stephan El Shaarawy è l'uomo della speranza: in questa stagione i tre gol che ha...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>