facebook twitter Feed RSS
Sabato - 25 giugno 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Atalanta-Roma 1-4, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Zaniolo, gol liberatorio in un pomeriggio di magie. Mou azzecca tutto
Sabato 18 dicembre 2021
Rui Patricio 6.5 - Non può nulla sul gol atalantino. È reattivo nella ripresa su una punizione velenosa di Malinovskyi.

Mancini 7 - Supera egregemente l'esame contro la sua ex squadra. Ribatte ogni colpo, regge l'urto anche quando Gasperini aggiunge una punta.

Smalling 7.5 - Si gioca il jolly del primo fallo stagionale dopo pochi minuti su Zapata, facendogli capire che non è aria. Gioca una grande partita, d'anticipo e mettendo la museruola sul colombiano. Dulcis in fundo, il gol che chiude la contesa.

Ibanez 6 - Solido, a volte anche ruvido. Riesce a portare la partita a casa nonostante un'ammonizione a inizio ripresa rischi di condizionarlo. Perde Zapata che lo punisce per il 2-2, il VAR lo salva.

Karsdorp 6.5 - Prova generosa dell'olandese, costretto prevalentemente a contenere più che ad accompagnare l'azione offensiva. Bella la rasoiata che avvia l'azione dell'1-4.

Mkhitaryan 6.5 - A suo agio come mezz'ala-trequartista, duetta con Zaniolo mandandolo in rete e si fa apprezzare anche nei ripiegamenti. Dall'89' Calafiori sv.

Cristante 6 - Sfortunato nella deviazione che riapre la partita nel finale del primo tempo. Scherma bene davanti la difesa ribaltando velocemente l'azione.

Veretout 7 - Partita in un crescendo rossiniano per il francese. Splendida la pennellata che manda in gol Smalling, infine serve l'assist per l'1-4 di Abraham. Dal 90' Kumbulla sv.



Vina 6 - Compiti prettamente difensivi per l'uruguayano che più che il quinto di difesa fa il terzino a tutti gli effetti. Qualche buona chiusura, non dispiace.

Zaniolo 7.5 - Il gol che sblocca il digiuno in Serie A dopo 514 giorni è il giusto premio di una partita straordinaria, dove dispensa colpi di genio e grandi accelerazioni. Manda in gol Abraham e si costruisce il raddoppio. Una prestazione così riaccende la speranza non solo della Roma nella corsa alla Champions ma anche dell'Italia che ha bisogno di un talento così. Dal 69' Shomurodov 6 - Dà il suo contributo pur con pochi minuti a disposizione entrando nell'azione dell'1-4.

Abraham 7.5 - Impiega meno di un minuto ad andare in rete. Trova una bella intesa con Zaniolo, giganteggia nella difesa atalantina, infine si toglie anche lo sfizio di segnare la doppietta. Dal 90' Bove sv

José Mourinho 7.5 - Col 3-5-2 sembra aver trovato finalmente equilibrio. Fa quello che ha fatto il Milan di Pioli, colpendo immediatamente e gestendola di rimessa sfruttando gli spazi lasciati. La prova di Bergamo evidenzia come questo gruppo sia sempre più cementato, compatto, che sa soffire e infine colpire.

Gaetano Mocciaro

*** *** ***


Rui Patricio 7: nel primo tempo risulta decisivo in un paio di interventi. Attento.

Mancini 7: concentrato e bravo sia negli anticipi e sia negli uno contro uno.

Smalling 8: partita monumentale dell'inglese. Annulla Zapata, facendolo apparire come un calciatore di Prima Categoria, e segna il gol della tranquillità. Con lui in campo, la Roma gira in tutt'altra maniera.

Ibanez 7: perfette le letture difensive e bravo nell'arginare prima Ilicic e poi Malinovskyi.

Karsdorp 6,5: nessuna sbavatura dietro e un paio di buone incursioni in avanti. Si sacrifica nel rimanere in campo, sapendo che la Roma non ha ricambi in quel ruolo. Sul pezzo.

Veretout 7,5: avanti e indietro continuamente, sfiancando la difesa avversaria. Bravo e intelligente in occasione del gol di Zaniolo, dandogli la palla al momento giusto. Un altro assist su punizione in occasione del gol di Smalling ed entra anche nel quarto gol giallorosso. Dal 90'+1 Kumbulla SV

Cristante 6: passa un pomeriggio stranissimo. Buona la prestazione con la deviazione decisiva per il gol dell'Atalanta, rischiando anche di deviarne anche un altro.

Mkhitaryan 6,5: molto lavoro in fase di copertura mentre in avanti si fa vedere di meno. Dal 89' Calafiori SV.

Vina 6,5: gara di sostanza per l'uruguaiano, estremamente diligente in fase difensiva, rinunciando ad attaccare la fascia.

Zaniolo 7,5: un cioccolatino il colpo di tacco che dà il via all'azione del primo gol. Tanta corsa e anche tanta sostanza in occasione del gol, mostrando freddezza. Dal 70' Shomurodov 6,5: venti minuti di qualità per l'ex Genoa, coinvolto nell'azione del quarto gol.

Abraham 8: una doppietta e tanto lavoro per la squadra spalle alla porta, giocando di sponda e sfuggendo alle asfissianti marcature atalantine. Dal 90'+1 Bove SV.

Mourinho 8: stravince in casa di una delle squadre più in forma del campionato. È la sua giornata.

di Alessandro Carducci

*** *** ***



Le pagelle dell'Atalanta - Poco da salvare nella Dea, difesa da film horror

Musso 6 - Non ha molto da rimproverarsi sui gol della Roma, dovuti alla bravura degli avversari e a troppe incertezze della retroguardia bergamasca..

Toloi 4,5 - Partita da dimenticare per il centrale, che si fa rubare palla da Abraham sul gol iniziale e si perde Smalling in occasione dell'1-3 nella ripresa.

Palomino 4,5 - In difficoltà nel contenere le veloci azione offensive della Roma, che sia nel primo tempo che dopo l'intervallo arriva in area con una certa facilità.

Djimsiti 4,5 - Dopo una prima mezz'ora fatta di imprecisioni difensive e un'occasione in cui spaventa Rui Patricio, viene sostituito per dare più peso offensivo alla squadra. Dal 34' Muriel 5,5 - Entra e propizia subito l'autogol di Cristante. Decisamente meno pericoloso nella ripresa.

Hateboer 6 - Primo tempo piuttosto timido, in cui tra l'altro fallisce l'ultima e disperata chiusura sul gol di Abraham. Molto più intraprendente sulla destra nel corso della ripresa. Dal 79' Zappacosta sv.

De Roon 5 - Fatica a fungere da schermo davanti alla difesa, venendo spesso saltato sulle azioni giallorosse. Qualcosa in più nel secondo tempo, in una prova comunque insufficiente.

Freuler 6 - Più ordinato rispetto a De Roon in fase di contenimento, in una partita dove non commette grosse sbavature e qualche volta si propone in avanti.

Pezzella 5,5 - Soffre l'intraprendenza di Zaniolo, che spesso e volentieri attacca dalla sua parte. Non migliora in entrambe le fasi nella seconda frazione di gioco. Dal 79' Maehle sv.

Ilicic 5,5 - Partenza morbida per lo sloveno, con troppi errori. Cresce con il passare dei minuti in termini di pericolosità offensiva, ma è lontano dai suoi standard. Dal 46' Malinovskyi 5 - Entra per vivacizzare la manovra offensiva nerazzurra, rendendosi pericoloso in una circostanza e risultando impreciso più volte in fase di rifinitura.

Pasalic 5 - Tra i più in ombra nelle file nerazzurre, per come fatica a mettersi in mostra sia tra le linee in fase di rifinitura che con i suoi puntuali inserimenti in area. Dal 64' Miranchuk 5,5 - Pochi spunti da parte del trequartista, che ha anche un'occasione ma la spreca malamente.

Zapata 5,5 - Lotta come un leone contro la difesa di Mourinho, che però lo limita al meglio concedendogli pochissime occasioni. Non è giornata per il bomber colombiano.

Gian Piero Gasperini 5,5 - Perde il confronto tra guru della panchina con Mourinho, avendo la peggio innanzitutto sul piano dell'intensità. I cambi effettuati non danno l'effetto sperato. Un k.o. imprevisto in uno scontro diretto, dal quale la Dea deve reagire se vuole puntare alla vetta.

di Paolo Lora Lamia
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Atalanta-Roma - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 19 mar 2022 
Scontri Atalanta-Roma, questura Bergamo emette 9 Daspo
Dai due ai tre anni di durata, 4 romanisti e 5 bergamaschi
 Mar. 21 dic 2021 
King Smalling e la Roma vola
La rinascita della Roma passa per il ghigno di Mourinho, per le accelerazioni di...
È partito il treno Zaniolo: prossima fermata l'Italia
Zaniolo, l'uomo in più della Roma. Il primo gol in campionato ha fatto tornare il...
Tutti promossi a pieni voti: secondo gli arbitri non ci sono stati errori
Per il designatore Rocchi, gli episodi di Milan-Napoli e Atalanta-Roma sono simili...
 Lun. 20 dic 2021 
Roma, ecco il vero Abraham: i segreti dell'exploit tra campo e stile di vita
Il centravanti inglese ha realizzato dodici gol in questa prima parte di stagione
TRIGORIA 20/12 - Parte dell'allenamento in gruppo per El Shaarawy
ALLENAMENTO ROMA - Spinazzola e Pellegrini lavorano a parte
Abraham-Zaniolo è la coppia per la Roma presente e futura
Non sono ancora la coppia più bella del mondo, ma Abraham e Zaniolo possono essere...
La svolta di Mou
Ci sono pochi modi per svoltare all'improvviso in una stagione. Uno è vincere a...
Nelle mani di Smalling
Forse la svolta è, a 32 anni, aver alzato la soglia del dolore: dopo il fastidio...
 Dom. 19 dic 2021 
La Roma si vendica con De Roon sui social, lui risponde: "Me lo sono meritato"
Il simpatico siparietto tra la Roma e De Roon su Twitter
Mourinho porta a cena il suo staff dopo la vittoria con l'Atalanta
Lo Special One dopo il rientro a Roma per le 21 ha voluto offrire la cena ai suoi collaboratori
Roma, delirio social per il 4-1 all'Atalanta. Mourinho senza tregua: già pensa alla Samp
Mercoledì alle 18,30 arriva la Samp, il tecnico pensa già alla formazione
La mossa di Mourinho che ha cambiato Zaniolo
Il numero 22 giallorosso ha spezzato l'incubo dopo 514 giorni: ora è libero. Libero di festeggiare, di pensare, di programmare
Chris Smalling vegano e animalista: la dieta, la moglie e... gli ufo
Scopriamo tante curiosità sul calciatore della Roma Chris Smalling, che è vegano ed è molto attento al fisico. Entriamo anche nel suo privato con la moglie Sam
Atalanta-Roma 1-4, Le Decisione del Giudice Sportivo
Ibanez entra in diffida. Ammenda di 10.000 euro al club per lancio di oggetti dei tifosi
Moviola Atalanta-Roma: perché è giusto annullare il gol del 2-2
Da non convalidare il pareggio della squadra di Gasperini: Irrati convince anche nella gestione dei cartellini
Dzeko in tribuna, Pellegrini esulta da casa
C'era anche Edin Dzeko tra gli spettatori al Gewiss Stadium per assistere alla gara...
Si è accesa una stella, anzi due: Nicolò e Tammy protagonisti
All'improvviso due lampi. Tanto entusiasmanti quanto preziosi. La firma è un mix...
La Roma sa ripartire, lezione di Mourinho. Gasp attacca il Var
Mourinho guarda l'orologio: "Sono 22 minuti e mezzo che non battiamo una grande",...
Ecco la Roma di Mourinho
Signori, la Roma. Eccola, bella, tosta, di carattere. È la Roma della coppia...
José sfata il tabù: "Visto? Battuta una big. E ora con i Friedkin posso stare sei anni"
Se ogni partita può essere un romanzo, quello scritto contro l'Atalanta dalla Roma...
Atalanta-Roma 1-4, Le Pagelle dei Quotidiani
18ªGiornata di Serie A
 Sab. 18 dic 2021 
Mou, eccoti il vero Tammy. E Zaniolo segna il gol della rinascita
La doppietta all’Atalanta può essere la svolta stagionale per l’inglese. L’azzurro non andava in gol da un anno e mezzo
Zaniolo, l'emozionante dedica per l'amico Alessandro: "È un brutto giorno"
Il talento giallorosso ha dedicato il gol e la vittoria a un suo amico: "Spero di avergli regalato un sorriso"
Zaniolo: "La Roma ha dimostrato di essere forte"
"Non siamo la squadra di Roma-Inter, 3 punti fondamentali"
Dzeko, amore per la Roma: in tribuna per vedere la sfida all'Atalanta
Il centravanti bosniaco era sugli spalti del Gewiss Stadium per assistere al match dei suoi ex compagni di squadra
GASPERINI: "Inspiegabile il gol annullato, partita falsata. Gli arbitri ci mettano la faccia"
ATALANTA-ROMA 1-4, LE INTERVISTE POST-PARTITA, GIAN PIERO GASPERINI: "Il gol annullato a noi è una follia, per l'ennesima volta cambiato il regolamento..."
ABRAHAM: "Che vittoria, miglior partita della nostra stagione. Mi trovo bene a giocare con Zaniolo"
ATALANTA-ROMA 1-4, LE INTERVISTE POST-PARTITA ABRAHAM A DAZN È stata la giornata...
MOURINHO: "Spirito fantastico, passo avanti per la mentalità. Ora non battiamo una big da 20 minuti"
ATALANTA-ROMA 1-4, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Per battere l'Atalanta serve carattere. Abraham può arrivare a 20 gol"
Roma, che poker a Bergamo: Zaniolo e Abraham infilano l'Atalanta
Già in vantaggio dopo 55 secondi, i romani raddoppiano con uno splendido contropiede di Zaniolo. Di Muriel a fine primo tempo il gol dell’1-2, poi dopo una rete annullata a Zapata chiudono il conto Smalling e Abraham
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>