facebook twitter Feed RSS
Sabato - 26 novembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Atalanta-Roma 1-4, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Zaniolo, gol liberatorio in un pomeriggio di magie. Mou azzecca tutto
Sabato 18 dicembre 2021
Rui Patricio 6.5 - Non può nulla sul gol atalantino. È reattivo nella ripresa su una punizione velenosa di Malinovskyi.

Mancini 7 - Supera egregemente l'esame contro la sua ex squadra. Ribatte ogni colpo, regge l'urto anche quando Gasperini aggiunge una punta.

Smalling 7.5 - Si gioca il jolly del primo fallo stagionale dopo pochi minuti su Zapata, facendogli capire che non è aria. Gioca una grande partita, d'anticipo e mettendo la museruola sul colombiano. Dulcis in fundo, il gol che chiude la contesa.

Ibanez 6 - Solido, a volte anche ruvido. Riesce a portare la partita a casa nonostante un'ammonizione a inizio ripresa rischi di condizionarlo. Perde Zapata che lo punisce per il 2-2, il VAR lo salva.

Karsdorp 6.5 - Prova generosa dell'olandese, costretto prevalentemente a contenere più che ad accompagnare l'azione offensiva. Bella la rasoiata che avvia l'azione dell'1-4.

Mkhitaryan 6.5 - A suo agio come mezz'ala-trequartista, duetta con Zaniolo mandandolo in rete e si fa apprezzare anche nei ripiegamenti. Dall'89' Calafiori sv.

Cristante 6 - Sfortunato nella deviazione che riapre la partita nel finale del primo tempo. Scherma bene davanti la difesa ribaltando velocemente l'azione.

Veretout 7 - Partita in un crescendo rossiniano per il francese. Splendida la pennellata che manda in gol Smalling, infine serve l'assist per l'1-4 di Abraham. Dal 90' Kumbulla sv.



Vina 6 - Compiti prettamente difensivi per l'uruguayano che più che il quinto di difesa fa il terzino a tutti gli effetti. Qualche buona chiusura, non dispiace.

Zaniolo 7.5 - Il gol che sblocca il digiuno in Serie A dopo 514 giorni è il giusto premio di una partita straordinaria, dove dispensa colpi di genio e grandi accelerazioni. Manda in gol Abraham e si costruisce il raddoppio. Una prestazione così riaccende la speranza non solo della Roma nella corsa alla Champions ma anche dell'Italia che ha bisogno di un talento così. Dal 69' Shomurodov 6 - Dà il suo contributo pur con pochi minuti a disposizione entrando nell'azione dell'1-4.

Abraham 7.5 - Impiega meno di un minuto ad andare in rete. Trova una bella intesa con Zaniolo, giganteggia nella difesa atalantina, infine si toglie anche lo sfizio di segnare la doppietta. Dal 90' Bove sv

José Mourinho 7.5 - Col 3-5-2 sembra aver trovato finalmente equilibrio. Fa quello che ha fatto il Milan di Pioli, colpendo immediatamente e gestendola di rimessa sfruttando gli spazi lasciati. La prova di Bergamo evidenzia come questo gruppo sia sempre più cementato, compatto, che sa soffire e infine colpire.

Gaetano Mocciaro

*** *** ***


Rui Patricio 7: nel primo tempo risulta decisivo in un paio di interventi. Attento.

Mancini 7: concentrato e bravo sia negli anticipi e sia negli uno contro uno.

Smalling 8: partita monumentale dell'inglese. Annulla Zapata, facendolo apparire come un calciatore di Prima Categoria, e segna il gol della tranquillità. Con lui in campo, la Roma gira in tutt'altra maniera.

Ibanez 7: perfette le letture difensive e bravo nell'arginare prima Ilicic e poi Malinovskyi.

Karsdorp 6,5: nessuna sbavatura dietro e un paio di buone incursioni in avanti. Si sacrifica nel rimanere in campo, sapendo che la Roma non ha ricambi in quel ruolo. Sul pezzo.

Veretout 7,5: avanti e indietro continuamente, sfiancando la difesa avversaria. Bravo e intelligente in occasione del gol di Zaniolo, dandogli la palla al momento giusto. Un altro assist su punizione in occasione del gol di Smalling ed entra anche nel quarto gol giallorosso. Dal 90'+1 Kumbulla SV

Cristante 6: passa un pomeriggio stranissimo. Buona la prestazione con la deviazione decisiva per il gol dell'Atalanta, rischiando anche di deviarne anche un altro.

Mkhitaryan 6,5: molto lavoro in fase di copertura mentre in avanti si fa vedere di meno. Dal 89' Calafiori SV.

Vina 6,5: gara di sostanza per l'uruguaiano, estremamente diligente in fase difensiva, rinunciando ad attaccare la fascia.

Zaniolo 7,5: un cioccolatino il colpo di tacco che dà il via all'azione del primo gol. Tanta corsa e anche tanta sostanza in occasione del gol, mostrando freddezza. Dal 70' Shomurodov 6,5: venti minuti di qualità per l'ex Genoa, coinvolto nell'azione del quarto gol.

Abraham 8: una doppietta e tanto lavoro per la squadra spalle alla porta, giocando di sponda e sfuggendo alle asfissianti marcature atalantine. Dal 90'+1 Bove SV.

Mourinho 8: stravince in casa di una delle squadre più in forma del campionato. È la sua giornata.

di Alessandro Carducci

*** *** ***



Le pagelle dell'Atalanta - Poco da salvare nella Dea, difesa da film horror

Musso 6 - Non ha molto da rimproverarsi sui gol della Roma, dovuti alla bravura degli avversari e a troppe incertezze della retroguardia bergamasca..

Toloi 4,5 - Partita da dimenticare per il centrale, che si fa rubare palla da Abraham sul gol iniziale e si perde Smalling in occasione dell'1-3 nella ripresa.

Palomino 4,5 - In difficoltà nel contenere le veloci azione offensive della Roma, che sia nel primo tempo che dopo l'intervallo arriva in area con una certa facilità.

Djimsiti 4,5 - Dopo una prima mezz'ora fatta di imprecisioni difensive e un'occasione in cui spaventa Rui Patricio, viene sostituito per dare più peso offensivo alla squadra. Dal 34' Muriel 5,5 - Entra e propizia subito l'autogol di Cristante. Decisamente meno pericoloso nella ripresa.

Hateboer 6 - Primo tempo piuttosto timido, in cui tra l'altro fallisce l'ultima e disperata chiusura sul gol di Abraham. Molto più intraprendente sulla destra nel corso della ripresa. Dal 79' Zappacosta sv.

De Roon 5 - Fatica a fungere da schermo davanti alla difesa, venendo spesso saltato sulle azioni giallorosse. Qualcosa in più nel secondo tempo, in una prova comunque insufficiente.

Freuler 6 - Più ordinato rispetto a De Roon in fase di contenimento, in una partita dove non commette grosse sbavature e qualche volta si propone in avanti.

Pezzella 5,5 - Soffre l'intraprendenza di Zaniolo, che spesso e volentieri attacca dalla sua parte. Non migliora in entrambe le fasi nella seconda frazione di gioco. Dal 79' Maehle sv.

Ilicic 5,5 - Partenza morbida per lo sloveno, con troppi errori. Cresce con il passare dei minuti in termini di pericolosità offensiva, ma è lontano dai suoi standard. Dal 46' Malinovskyi 5 - Entra per vivacizzare la manovra offensiva nerazzurra, rendendosi pericoloso in una circostanza e risultando impreciso più volte in fase di rifinitura.

Pasalic 5 - Tra i più in ombra nelle file nerazzurre, per come fatica a mettersi in mostra sia tra le linee in fase di rifinitura che con i suoi puntuali inserimenti in area. Dal 64' Miranchuk 5,5 - Pochi spunti da parte del trequartista, che ha anche un'occasione ma la spreca malamente.

Zapata 5,5 - Lotta come un leone contro la difesa di Mourinho, che però lo limita al meglio concedendogli pochissime occasioni. Non è giornata per il bomber colombiano.

Gian Piero Gasperini 5,5 - Perde il confronto tra guru della panchina con Mourinho, avendo la peggio innanzitutto sul piano dell'intensità. I cambi effettuati non danno l'effetto sperato. Un k.o. imprevisto in uno scontro diretto, dal quale la Dea deve reagire se vuole puntare alla vetta.

di Paolo Lora Lamia
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Atalanta-Roma - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 18 dic 2021 
MOURINHO: "Spirito fantastico, passo avanti per la mentalità. Ora non battiamo una big da 20 minuti"
ATALANTA-ROMA 1-4, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Per battere l'Atalanta serve carattere. Abraham può arrivare a 20 gol"
Roma, che poker a Bergamo: Zaniolo e Abraham infilano l'Atalanta
Già in vantaggio dopo 55 secondi, i romani raddoppiano con uno splendido contropiede di Zaniolo. Di Muriel a fine primo tempo il gol dell’1-2, poi dopo una rete annullata a Zapata chiudono il conto Smalling e Abraham
Atalanta-Roma, tafferugli prima della partita. Almeno 4 fermati
Disordini nella zona del Palazzetto dello sport, bloccati tifosi dalle forze dell’ordine
MANCINI: "Abbiamo preso un gol brutto. Non ci siamo abbassati, ci aspetta una ripresa faticosa"
FINE PRIMO TEMPO: ATALANTA-ROMA 1-2 MANCINI A DAZN Peccato per il finale di tempo......
ATALANTA-ROMA: lite animata tra Gasperini e i collaboratori di Mourinho
Una partita intensa tra Atalanta e Roma, un primo tempo giocato a ritmi elevatissimi...
TIAGO PINTO: "Qui per vincere, a gennaio non ci saranno rivoluzioni"
ATALANTA-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, TIAGO PINTO
VINA: "Siamo abituati a giocare partite del genere, ci siamo preparati al meglio"
ATALANTA-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA VINA A DAZN "In Serie A ci sono diverse...
Atalanta-Roma - Le Formazioni UFFICIALI
18ªGiornata di Serie A
Atalanta-Roma, forte scossa di terremoto a Bergamo: la situazione
La forte scossa di terremoto in Lombardia, intorno alle 11.34, ha raggiunto una magnitudo tra 4.3 e 4.8 gradi
Tammy e le ragioni in più per fare gol
Atalanta e Roma è la partita dei tanti ex. Zappaccosta e Toloi da una parte, Mancini,...
Missione Roma: Mou ci crede
Combattivo e realista. Fiducioso e paziente. José Mourinho mischia gli ingredienti...
Il volo Atalanta, la rincorsa Roma: Gasperini-Mou è sfida fra guru
Si ritroveranno faccia a faccia dopo oltre dieci anni. Un periodo lungo dentro al...
Gasp-Mou, ora chi è il Maestro?
Undici anni è la distanza che intercorre tra il Triplete e l'attuale sesto posto,...
Atalanta-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
18ªGiornata di Serie A
 Ven. 17 dic 2021 
MOURINHO: "Smalling è recuperato. L'Atalanta è una società fantastica, ma domani possiamo vincere"
ATALANTA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Zaniolo sta facendo bene, lasciamolo tranquillo e i gol arriveranno"
Chi è il difensore più convocato e icona storica della Roma?
La Roma è considerata una delle squadre di calcio italiane più rappresentative,...
Karsdorp e l'Atalanta: la sfida che avrebbe potuto vivere al contrario
Karsdorp lo stakanovista è pronto a giocare la sua ventitreesima partita stagionale,...
Zaniolo, fame di gol: il digiuno in campionato dura ormai da 515 giorni. La Roma punta su di lui
Nicolò Zaniolo sente l'assenza del gol in campionato. È vero, le due reti segnate...
Complesso d'inferiorità: i giallorossi faticano sempre con le big
Un complesso d'inferiorità che sta sfociando nella rassegnazione. Quando la Roma...
 Gio. 16 dic 2021 
TRIGORIA 16/12 - Carles Perez in gruppo. Gestione individuale programmata per Smalling
Prosegue il lavoro della Roma in vista della trasferta di Bergamo contro l'Atalanta...
Roma, l'Atalanta per svoltare: fin qui solo un punto in cinque big match
Fin qui la squadra ha ripetuto gli errori dell'era Fonseca, neanche una vittoria negli scontri diretti
La Roma alza il muro
Speranza Smalling. La ripresa degli allenamenti a Trigoria ha riservato una gradevole...
 Mer. 15 dic 2021 
SERIE A - Designazioni Arbitrali 18a Giornata
SERIE A TIM - Designazioni 18a Giornata di andata
Roma, ora devi crederci: con l'Atalanta per l'impresa da Champions
Sarà l'ultima trasferta dell'anno ma la prima per importanza. Perché a Bergamo,...
Smalling torna in corsa, Zaniolo ha già detto sì
Il giovane talento è già guarito dall'affaticamento muscolare rimediato in Conference League. Per l'inglese il rischio di lesione sembra scongiurato
 Lun. 13 dic 2021 
SMALLING: fastidio all'adduttore della coscia destra
Chris Smalling ha avvertito un fastidio all'adduttore della coscia destra, domani...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>