facebook twitter Feed RSS
Martedì - 18 gennaio 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

MOURINHO: "Mi piace tanto vincere così, anche più di un 5-0. Pellegrini out per qualche settimana"

ROMA-TORINO 1-0: LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Mkhitaryan è stato ammazzato dai giornali, è la sua vittoria"
Domenica 28 novembre 2021
MOURINHO A DAZN

"Intanto saluto Borja Valero che è stato un grande giocatore, me ne ha parlato moltissimo Paulo Sousa".

Era programmato vedere una Roma così bassa?
"Non molto, però l'idea era quella. I due difensori centrali si allargavano tanto e non è facile per noi pressarli, dovevamo aspettare l'uscita di Mkhitaryan, di Perez e fare un blocco più basso. Sappiamo che loro sono forti fisicamente e in difesa, ma noi abbiamo il fisico di Zaniolo e Abraham, poi Mkhitaryan ed El Shaarawy. Mi piace tanto vincere così, mi fa più piacere di un 5-0 perché ho visto lo sforzo del gruppo. Cristante è out, Veretout squalificato, Pellegrini si è fatto male ma Diawara ha fatto una partita equilibrata, Mkhitaryan è stato assurdo, Perez ha fatto un lavoro incredibile in una posizione non sua. Sono contento".

La chiave tattica?
"Quando giochi contro una squadra che difende a uomo, se non hai mobilità è più facile per loro. Per noi è stato importante abbassare Zaniolo, Mkhitaryan che cambiava di lato con Perez, delle volte andava sulla fascia per creare una scelta in più. Se hai un uomo che ti pressa, puoi sbagliare. Era importante difendere bene perché il gol sarebbe arrivato. Abbiamo marcato bene, mi piace questo tipo di vittoria, abbiamo dominato contro il Genoa, contro lo Zorya mentre oggi è stata una partita diversa".

Il feeling tra Zaniolo e Abraham?
"Alcuni giovani stanno sempre insieme e si crea feeling. Il gruppo è fantastico, poi c'è un gruppo più piccolo fantastico anche quello. Zaniolo ha potenza fisica e tecnica, però sarebbe sbagliato non parlare di Borja Mayoral e di Felix che sono fantastici. Davanti abbiamo soluzioni, mentre ora abbiamo poche soluzioni a centrocampo, Pellegrini purtroppo starà fuori qualche settimana".

Quanto è importante il ritorno di Smalling?
"Giocatore top con grande esperienza, che dobbiamo gestire bene perché ha alle spalle una grande a storia con gli infortuni. Mancini e Ibanez sono stati molto solidi. Non ho mai visto Karsdorp giocare così bene come ora, ho pensato per tanti anni che El Shaarawy fosse un giocatore offensivo e ad inizio stagione pensavo fosse un giocatore che potesse partire dalla panchina per sparigliare la partita e ora sta facendo questo lavoro. Non ho mai avuto feeling negativo con la squadra nonostante le sconfitte, mi piace tanto questa gente. Questa vittoria mi fa felice: è di Amadou che non gioca mai, di Perez che gioca poco, di Mkhitaryan che veniva ammazzato dai giornali, è la vittoria della gente. Ci sono squadre top davanti e dietro di noi, ma andiamo avanti. Mercoledì mi farà piacere vedere il mio amico Sinisa Mihjalovic, col Bologna sarà difficile."

Tra una settimana affronterà la sua Inter...
"Preferisco non pensarci, preferisco pensare solo al Bologna. Dopo cercherò di prepararmi a livello emotivo: mi interessa solo la mia Roma. Cercherò di dimenticare che dall'altro lato c'è la mia storia."

*** *** ***


MOURINHO IN CONFERENZA STAMPA

Fase difensiva, 3 gare senza prendere gol.
"3 squadre di qualità nelle ultime partite. Penso che tu hai ragione, siamo partiti da una base difensiva solida. Abbiamo abbassato il blocco un po', difficile pressare alto il Torino e ci siamo abbassati. Con uno sforzo tremendo di tutti i giocatori. Quando parlo di tutti, parlo di Tammy, di Zaniolo che come attaccante a volte si nasconde da questo lavoro duro, oggi no. Una squadra solida, compatta, qualche pericolo, sono contento perché sono 3 punti importanti contro una squadra dura da battere"

Questa è la vittoria della svolta? Rigore Abraham?
"Celebrare una vittoria sì, celebrare il 4-0 contro lo Zorya no. Vittoria di oggi sì, perché è una vittoria di squadra senza Cristante, Veretout, Pellegrini, una squadra che hanno giocato tutti i minuti in Serie A. La squadra ha trovato la soluzione, non io, loro si sono messi a disposizione di fare ruoli che non fanno mai. Kumbulla entra al 90' solo per marcare Milinkovic-Savic e lo fa con il sorriso. È una squadra di bravi ragazzi. Non è la gara della svolta, arriverà sempre un momento in cui non vinceremo le partite. È un discorso di creazione di mentalità. Mi piace ogni tanto una vittoria così, con concentrazione. Loro hanno avuto 10 calci d'angolo, ma noi siamo stati sempre lì. Sui rigori Veretout era il primo, Pellegrini era il secondo e finalmente Tammy che aspettava questa opportunità da tanto tempo, poi gli hanno detto che ci fosse un fuorigioco di 10 minuti prima (ride, ndr). Se Veretout decide de vorrà del tempo non è un problema, se lui mi dice che vorrà calciare, li batterà lui".

Ha pensato di far riposare alla fine Abraham o Zaniolo? La preparazione del match?
"Sì, ci ho pensato, ma sono giocatori fisici e mi servivano sulle palle inattive. Felix o Borja Mayoral non hanno lo stesso fisico. I miei analisti sono molto bravi e uno di loro ha lavorato con me all'Inter e quando sono andato al Real Madrid è rimasto e poi è andato a lavorare con Juric. Per lui è stato molto facile aiutarmi a preparare la squadra perché conosce le squadre di Juric meglio di chiunque altro".

Ha pensato di far riposare alla fine Abraham o Zaniolo? La preparazione del match
"Sì, ci ho pensato, ma sono giocatori fisici e mi servivano sulle palle inattive. Felix o Borja Mayoral non hanno lo stesso fisico. I miei analisti sono molto bravi e uno di loro ha lavorato con me all'Inter e quando sono andato al Real Madrid è rimasto e poi è andato a lavorare con Juric. Per lui è stato molto facile aiutarmi a preparare la squadra perché conosce le squadre di Juric meglio di chiunque altro".

*** *** ***


MOURINHO A ROMA TV+

Queste le vittorie che le piacciono di più?
"Certo, vincere 3 o 4-0 è più tranquillo, è meno stressante per il cuore. Ma queste vittorie fanno bene all'anima. Avevamo tanti problemi, le assenze di Cristante, Veretout, Pellegrini... Però siamo stati tutti uniti, anche chi ha giocato poco. Grande spirito, lavoro incredibile degli attaccanti, Kumbulla che è entrato solo per marcare Milinkovic-Savic e lo ha fatto con gioia, con il sorriso. Siamo molto felici. Vittoria molto difficile e molto importante."

Vinta non solo con i nervi, ma anche con la concentrazione
"Assolutamente, non solo con l'anima. C'è stata organizzazione. Nel primo tempo abbiamo avuto più problemi rispetto al secondo. Creavano la superiorità sulla destra e per i nostri attaccanti era difficile aiutare. Abbiamo cambiato un po'la posizione di Perez e Mkhitaryan e così abbiamo giocato meglio. Ovviamente abbiamo giocato un po'anche con l'orologio e con i minuti, ma penso che siamo stati più vicini noi al 2-0 di quanto non lo siano stati loro all'1-1"
COMMENTI
Area Utente
Login

El Shaarawy - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 15 gen 2022 
El Shaarawy out contro il Cagliari. Karsdorp torna a disposizione
Mourinho sarà costretto a fare a meno dell'esterno giallorosso. L'olandese rientra ma gioca Maitland-Niles
MOURINHO: "Non pensavo sarebbe stato possibile prendere Oliveira a queste condizioni"
ROMA-CAGLIARI, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: “Il Cagliari viene per cercare di fare punti. Non mi aspetto altri colpi. Veretout non ha reso tantissimo nelle ultime gare"
 Ven. 14 gen 2022 
Roma, test con la Primavera: Sergio Oliveira già stupisce, c'è anche El Shaarawy
Partita contro i ragazzi di Alberto De Rossi: il centrocampista portoghese strappa già gli applausi di Mourinho. Assente Rui Patricio non al top
 Gio. 13 gen 2022 
Emergenza dietro: out Smalling e Karsdorp
C'è un nuovo caso Covid nella Roma, che si aggiunge a quello annunciato martedì....
 Mar. 11 gen 2022 
Sotto esame anche Ibanez, Vina e Veretout
Si sa, il futuro è una terra straniera. Così alcuni dei giallorossi che possono...
 Dom. 09 gen 2022 
Roma-Juventus, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
21ªGiornata di Serie A
 Ven. 07 gen 2022 
Milan-Roma 3-1, Le Pagelle dei Quotidiani
20ª Giornata di Serie A
 Gio. 06 gen 2022 
Milan-Roma 3-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Ibanez e Karsdorp, che ingenuità. Si riscatta Abraham, giù Zaniolo
Milan-Roma 3-1: Abraham non basta a Mourinho, espulsi Karsdorp e Mancini
I rossoneri vincono grazie ad un rigore contestato segnato da Giroud e alle reti di Messias e Leao. Inutile la rete dell'inglese
 Dom. 02 gen 2022 
Trigoria no vax: un titolare giallorosso non è vaccinato. La Roma in pressing per convincerlo
Roma, un titolare è no vax: Mou gli chiede di vaccinarsi per non perderlo dal 10 gennaio. Anche un positivo e Mayoral in isolamento
 Sab. 01 gen 2022 
Roma, Capodanno da professionisti: cene stellate e feste in famiglia
I giocatori hanno cenato con famiglia, parenti e amici ma senza esagerare
 Gio. 30 dic 2021 
Roma, rientro a Trigoria per i tamponi: Mourinho incrocia le dita
Oggi pomeriggio tutti i giocatori al Fulvio Bernardini per sottoporsi ai test anti Covid
 Mer. 29 dic 2021 
La Roma riprende ad allenarsi: domani i giocatori Trigoria per i tamponi
Vacanze finite, domani la squadra si ritroverà al Fulvio Bernardini per sottoporsi ai test anti-Covid, poi cominceranno le sedute in campo
Calciomercato Roma, dubbi sul futuro di Calafiori. Decide Mourinho
Il club giallorosso vuole mandarlo a giocare. C'è il Cagliari in prima fila, ma anche il Verona segue la situazione da vicino
 Lun. 27 dic 2021 
El Shaarawy, vacanze di lavoro per la Roma
Stephan El Shaarawy prende la rincorsa a Dubai. Sta trascorrendo questi giorni di...
Nuovo anno, torna di moda l'ItalRoma
Con il 2022 riparte l'ItalRoma. Lorenzo Pellegrini è pronto a rientrare già il 6...
 Ven. 24 dic 2021 
Roma, Natale all'estero: da Mourinho a Pellegrini, ecco le loro mete
Tanti giocatori sono partiti per trascorrere le vacanze al mare o in montagna. Anche lo Special One ha lasciato l'Italia
 Gio. 23 dic 2021 
Roma-Sampdoria 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
19ªGiornata di Serie A
 Mer. 22 dic 2021 
Roma-Sampdoria 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Smalling una sicurezza, Mkhitaryan e Veretout non incidono
Shomurodov chiama, Gabbiadini risponde: la Roma viene ripresa dalla Samp
L’uzbeko al 72’ sblocca l’empasse dell’Olimpico, l’attaccante risponde all’80’. Abraham fuori per infortunio ad inizio ripresa
Chiudere bene: Mou chiede un altro sforzo ai suoi fedelissimi
Un altro sforzo prima del riposo. E' quello che José Mourinho chiederà oggi pomeriggio...
 Lun. 20 dic 2021 
TRIGORIA 20/12 - Parte dell'allenamento in gruppo per El Shaarawy
ALLENAMENTO ROMA - Spinazzola e Pellegrini lavorano a parte
Karsdorp recupera, ElSha ci prova
Ultimi due allenamenti del 2021 per la Roma, che mercoledì sfiderà la Sampdoria...
 Dom. 19 dic 2021 
Mourinho porta a cena il suo staff dopo la vittoria con l'Atalanta
Lo Special One dopo il rientro a Roma per le 21 ha voluto offrire la cena ai suoi collaboratori
Roma, delirio social per il 4-1 all'Atalanta. Mourinho senza tregua: già pensa alla Samp
Mercoledì alle 18,30 arriva la Samp, il tecnico pensa già alla formazione
 Sab. 18 dic 2021 
Il volo Atalanta, la rincorsa Roma: Gasperini-Mou è sfida fra guru
Si ritroveranno faccia a faccia dopo oltre dieci anni. Un periodo lungo dentro al...
 Ven. 17 dic 2021 
Calciomercato Roma, a giugno rivoluzione in attacco: spunta la pista Correa
A gennaio movimenti in entrata solo se parte Mayoral. In estate le grandi mosse per trovare una spalla ad Abraham: fari puntati sul 26enne argentino dell’Atletico Madrid
Roma spuntata: Mou a caccia dell'antidoto
Dentro o fuori. Domani a Bergamo non c'è una terza via. La Champions è lontana 8...
Incubo big match: Mou cerca il riscatto con Abraham
Cosa hanno in comune Mourinho e Fonseca? Il rendimento disastroso, o quasi, contro...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>