facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 29 settembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma, vietato sbagliare

Giovedì 25 novembre 2021
Come una finale. Non usa mezzi termini José Mourinho alla vigilia della gara di Conference League con lo Zorya, dove i giallorossi si giocheranno la permanenza nella terza competizione continentale: "Se vinciamo siamo dentro, se perdiamo siamo fuori. Un pareggio lascia tutto aperto. Avremmo il destino nelle nostre mani pareggiando e vincendo in Bulgaria l'ultima. È cosi, è questo l'obiettivo - spiega il tecnico giallorosso in conferenza stampa - è una finale per noi e per loro ed è una gara importante. Anche se sarà dura giocare per mesi su due fronti, campionato e Conference League, è un problema che vogliamo avere. Non vogliamo uscire".

Questa sera all'Olimpico lo Special One riproporrà la difesa a tre, modulo che secondo il tecnico non calza a pennello alla squadra ma che si è rivelato una soluzione efficace grazie all'impegno e alla determinazione dei suoi giocatori: "La rosa non è stata costruita per giocare a tre. Abbiamo perso i terzini sinistri e abbiamo scelto di giocare a tre, con El Shaarawy che non è un terzino e che non fa giocare la squadra a cinque. Questa soluzione è andata molto bene a livello di gioco".

L'atteggiamento del Faraone ha colpito profondamente il tecnico, che ha lodato pubblicamente la sua prestazione con il Genoa: "Non pensavo potesse giocare in quella posizione. L'anno scorso lo vedevo come un giocatore con alti e bassi, invece adesso si è evoluto. A Marassi è stato decisivo con un salvataggio a due metri dalla porta, questo è un El Shaarawy sconosciuto per me ed è l'esempio di come posso imparare sempre qualcosa di nuovo dai miei calciatori".

Carezze anche per Abraham: "Ha imparato ad avere un'altra dimensione da giocatore di squadra che magari non aveva prima. Presto o tardi riuscirà a fare più gol, poi avrà tutto, il lavoro di squadra e il fatto di segnare di più. In questo momento non sono preoccupato".

Stasera a supportare l'inglese sarà Zaniolo, che giocherà alle spalle dell'ex Chelsea al posto di Pellegrini: "Non mi aspetto nulla di particolare da Nicolò - prosegue Mou - mi aspetto tanto dalla squadra. Anche se a Genova non ha giocato mi è piaciuto il modo in cui ha esultato, per me è come se avesse disputato novata minuti. Mi aspetto un giocatore che aiuti la squadra, nulla da Zaniolo dal punto di vista individuale".

Il portoghese ha lasciato il posto davanti ai microfoni a Jordan Veretout, che ha sfruttato l'occasione per giurare amore ai colori giallorossi parlando del suo futuro: "Sono venuto qui anche per guadagnarmi la Nazionale e ci sono riuscito, adesso voglio vincere qualcosa anche con la Roma e arrivare il più in alto possibile. Il mio procuratore e Tiago Pinto sono in contatto - rivela il numero 17 - la Società sa cosa deve fare, ma io sono romanista e voglio rimanere qua". L'attuale contratto del centrocampista scade nel 2024, ma nei prossimi mesi il club si sederà con il procuratore del francese per iniziare a discutere i termini di un nuovo accordo.
di E. Zotti
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Roma-Zorya Luhansk - Le Ultime News

 
    1   2       >   >> 
 
 Ven. 26 nov 2021 
Zaniolo più vicino alla porta: la mossa di Mourinho per farlo rinascere
All'Olimpico ha un certo feeling con il gol e lo ha dimostrato anche nel 4-0 di ieri. Il tecnico portoghese può aiutarlo a tornare quello pre-infortunio
Tanto Zaniolo, grande Roma
Zaniolo show, poi doppio Abraham. E la finale, per dirla alla José, è stata portata...
Zaniolo e Abraham, una nuova coppia per l'attacco della Roma
Quel percorso, Totti lo aveva fatto a 29 anni. A 22, Zaniolo potrebbe essersi finalmente...
Roma-Zorya Luhansk 4-0, Le Pagelle dei Quotidiani
CONFERENCE LEAGUE: ROMA-ZORYA 4-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Gio. 25 nov 2021 
ABRAHAM: "Mourinho è importantissimo, posso fare meglio e voglio farlo anche per lui"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, ROMA-ZORYA LUHANSK 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA ABRAHAM...
PEREZ: "Felicissimo per gol e vittoria. Voglio aiutare la squadra quando mister mi dà possibilità"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, ROMA-ZORYA LUHANSK 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA PEREZ...
MOURINHO: "Zaniolo ha giocato bene, chiedo alla stampa di lasciarlo tranquillo e non dire bugie"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, ROMA-ZORYA LUHANSK 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: «Potevamo fare meglio, era un girone da vincere. Zaniolo e Abraham sulla buona strada»
ZANIOLO: "Vittoria importante, non era facile passare. Le due panchine mi hanno fatto riflettere"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, ROMA-ZORYA LUHANSK 4-0: LE INTERVISTE POST-PARTITA ZANIOLO...
Roma-Zorya Luhansk 4-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Abraham segna in rovesciata, Carles Perez gioca con personalità
Tiro a segno Roma, secondo posto blindato: Zaniolo trascina, Abraham ne fa due
All'Olimpico 4-0 dei giallorossi agli ucraini dello Zorya: a segno anche Perez e Veretout sbaglia un rigore
KUMBULLA: "Non sottovalutiamo nessuna squadra. È una finale"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, ROMA-ZORYA LUHANSK: LE INTERVISTE PRE-PARTITA KUMBULLA A...
TIAGO PINTO: "Difficoltà normali per Zaniolo. A gennaio vogliamo migliorare la squadra"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, ROMA-ZORYA LUHANSK: LE INTERVISTE PRE-PARTITA, TIAGO PINTO:
Roma-Zorya Luhansk, Le Formazioni UFFICIALI
UEFA CONFERENCE LEAGUE - ROMA-ZORYA, FASE A GIRONI: 5ªGIORNATA
Roma-Zorya Luhansk: dove vederla in diretta TV, orario, canale e diretta streaming
UEFA CONFERENCE LEAGUE, FASE A GIRONI: 5ª GIORNATA
Rui Patricio senza sosta
La Roma non può farne a meno, per Mourinho è un giocatore imprescindibile e non...
Alla conquista di Mou. Zaniolo, l'occasione giusta: guida l'attacco della Roma
Adesso tocca a lui. E solo a lui. Perché dopo due panchine consecutive contro Venezia...
In 35.000 allo stadio, il 50% dell'incasso e maglie all'asta per la solidarietà
Saranno circa 35 mila i tifosi che questa sera saranno sugli spalti dell'Olimpico...
El Shaarawy è a -1 dalla top ten degli euro-bomber giallorossi
Un destro al Trabzonspor, 5 minuti dopo essere entrato dalla panchina, per chiudere...
Skrypnyk: "Il mio Zorya non parte battuto a Roma"
In ucraino traducono il concetto italianissimo di "alzare l'asticella" con una frase...
Roma-Zorya Luhansk, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI, 5ªGIORNATA: ROMA-ZORYA
 Mer. 24 nov 2021 
VERETOUT: "Domani è una finale. Sono romanista, voglio rimanere qui"
UEFA CONFERENCE LEAGUE - ROMA-ZORYA, LA CONFERENZA STAMPA DI JORDAN VERETOUT: "Giochiamo la Conference League per vincere"
MOURINHO: "Se vinciamo siamo dentro, se perdiamo siamo fuori. Sono contento di Abraham"
UEFA CONFERENCE LEAGUE - ROMA-ZORYA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Zaniolo e Abraham titolari
Zaniolo, il momento di invertire la rotta
La rincorsa di Nicolò è iniziata. Due panchine consecutive in campionato, la seconda...
Roma, finalmente Smalling: Mourinho lo lancia dall'inizio in Conference League
Uno deve superare la crisi da gol, l'altro i gol deve cominciare ad evitarli. La...
Centrocampo in emergenza: c'è Darboe in pole
E adesso? Contro il Torino si parte da un dato di fatto: l'emergenza è ancora più...
Zaniolo rincorre Mourinho
Chi lo avrebbe mai detto. Nicolò Zaniolo costretto a rincorrere un posto da titolare...
 Mar. 23 nov 2021 
TRIGORIA 23/11 - Smalling in gruppo, a parte Calafiori, Viña e Spinazzola
ALLENAMENTO ROMA - Scarico per chi ha giocato con il Genoa, lavoro in campo per gli altri
CONFERENCE LEAGUE 2021-2022 - Roma-Zorya Luhansk: Designazione Arbitrale
La gara tra la Roma e Zorya Luhansk di giovedì 25 novembre sarà diretta dall'arbitro...
Pellegrini si riposa. C'è Smalling
Non sarà una Roma di riserve, ma in Conference League con lo Zorya qualcosa cambierà...
 
    1   2       >   >>