facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 19 maggio 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

La Roma torna a volare col 18enne Afena-Gyan. Shevchenko k.o. all'esordio col Genoa

I giallorossi sbloccano la partita solo all'82' grazie all'attaccante subentrato dalla panchina, che al 94' firma la doppietta
Domenica 21 novembre 2021
La partita è tutta nella corsa folle di Felix, classe 2003, che mentre bacia lo stemma della Roma corre come un pazzo per andare ad abbracciare Mourinho, dopo aver segnato il gol del vantaggio. I giallorossi ripartono da Genova, battendo sul finale - con grande fatica - il primo Genoa di Shevchenko grazie al 2-0 santificato da una straordinaria doppietta del diciottenne ghanese. Quanto basta perché la squadra di Mourinho, che rinuncia a Zaniolo per scelta tecnica, riprenda la corsa alla zona Champions, assestandosi al quinto posto.

ZANIOLO FUORI — In avvio, le squadre si schierano entrambe con un 3-5-2 declinato però in modo diverso. Viste le tante assenze (Criscito, Maksimovic, Destro e Caicedo su tutte) l'allenatore rossoblù punta su uno schieramento prudente, che vede Biraschi, Masiello e Vasquez bloccati davanti a Sirigu, con le fasce presiedute da Sabelli e Cambiasso, mentre in mediana - gestita da un buon Rovella - Sturaro e Baselli provano l'imbucata per Pandev e lo sprinter Ekuba. Ne consegue che il primo imperativo è quello di non lasciare spazio alla Roma, tanto che nel primo tempo solo una conclusione di Ekuban, smorzata da Kumbulla, al 24' impegna Rui Patricio. Per il resto, il possesso palla è giallorosso, con i due ex - El Shaarawy e Shomurodov - a dimostrarsi parzialmente vivi. È proprio l'uzbeko che al 4', al 18' e a 29' a farsi pericoloso, ma nel primo caso non inquadra la porta di testa, nel secondo tira di piatto senza forza su Sirigu e nel terzo, servito solo davanti al portiere dal Faraone, sciupa concludendo alto. È la migliore occasione della prima frazione in cui la squadra di Mourinho sceglie, a sorpresa, di lasciare Zaniolo in panchina per puntare su Karsdorp ed El Shaarawy sulle fasce, con Veretout più basso in regia, mentre dietro ad Abraham e Shomurodov vanno a turno Pellegrini e Mkhitaryan. Proprio l'armeno, al 15', innescherebbe una rete giallorossa, ma il suo tiro è deviato da Abraham di mano e così Irrati annulla. Morale: dei tre difensori davanti a Rui Patricio, se Kumbulla resta bloccato, a turno Mancini e Ibanez provano ad appoggiare la manovra, anche se il giro palla è abbastanza lento.

SUPER FELIX — La ripresa comincia con una Roma più decisa nella spinta offensiva, anche se in avvio, oltre al solito possesso palla, ne ricava solo un tiro alto di Mkhitaryan da buona posizione. Al 64' il Genoa prova a blindarsi inserendo un centrocampista, Hernandez, per una punta, Pandev. Il rallentamento dei ritmi porta a poco, tanto che si annota solo un'altra conclusione alta di Mkhitaryan al 70'. Il vero brivido, però, lo corre al 71' Rui Patricio, che deve intervenire in un rimpallo a pochi passi dalla linea di porta propiziato da una incursione di Sturaro. Mourinho lancia in campo il baby Felix, che si trasforma nell'uomo partita quando, al 82', si fa trovare pronto a mettere in porta con un bel destro un assist di Mkhitaryan, arrivato dopo una straordinaria cavalcata dell'armeno. Il Genoa non ha neppure la forza di tentare un ultimo assalto così, dopo che la retroguardia dei padroni di casa perde in uscita un pallone banale - è lo stesso Felix che dal limite al 94' realizza il raddoppio con un gran tiro dal limite, andando a festeggiare sotto i 1500 tifosi giunti dalla Capitale. Ora è il nuovo idolo, a cui si aggrappa la Roma per risorgere. Il Genoa, al momento, deve pensare solo a ritrovare gli infortunati. La ruota, forse, poi girerà.
di Massimo Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

El Shaarawy - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 13 mar 2022 
Destinazione Udine: Mou non vuole soste
Dall'Olanda a Udine senza passare per Roma. Dalla Conference League alla rincorsa...
 Ven. 11 mar 2022 
Vitesse-Roma 0-1, Le Pagelle dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE, OTTAVI DI FINALE: ANDATA
 Gio. 10 mar 2022 
Vitesse-Roma 0-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Gol e rosso per Sergio Oliveira, Rui Patricio salva e regala un brivido
 Mar. 08 mar 2022 
Zaniolo, ecco il primo traguardo: giovedì le 100 presenze con la Roma
Il talento giallorosso nella sfida di Conference League raggiungerà un importanti traguardo con la squadra capitolina
 Dom. 06 mar 2022 
Zalewski si è preso la Roma: esterno titolare di Mou ma per lui "è solo l'inizio"
Il 20enne romano e romanista è entrato contro il Verona e non è più uscito. Adesso è alle prese con una distorsione alla caviglia ma vuole guarire in fretta per non fermarsi sul più bello
 Mer. 02 mar 2022 
Roma al toto-rinnovi: da Mkhitaryan a Zaniolo, sette in ballo per prolungare
Sette nomi, sette rinnovi, sette situazioni da affrontare e risolvere il prima possibile....
 Mar. 01 mar 2022 
Abraham al centro della Roma: i suoi gol per l'Europa e i record personali
Il centravanti ha già raggiunto i 19 gol alla sua prima stagione in giallorosso: adesso l'obiettivo è la Conference League
Roma, rinnovi in stand-by: il nodo Zaniolo e dubbio Veretout. Firme in arrivo per Conti e De Rossi
Mancini ha prolungato fino al 2026 ma firmerà per altri 12 mesi, Mkhitaryan dovrebbe restare. Per Nicolò nessun passo in avanti. Il francese chiede 4 milioni ma Tiago Pinto vuole aspettare almeno la sosta per valutare che piega prenderà la stagione
 Lun. 28 feb 2022 
Roma, ora si può cambiare marcia
Questa volta ci sono voluti novantanove minuti per vincere una partita complicatissima...
Spezia-Roma 0-1, Le Pagelle dei Quotidiani
27ªGiornata di Serie A
 Dom. 27 feb 2022 
Spezia-Roma 0-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zaniolo spacca la partita, Abraham glaciale, bene Cristante e Pellegrini
Roma all'ultimo assalto: decide un rigore di Abraham al 99'. Ma lo Spezia non ci sta
In 10 dalla fine del primo tempo per l’espulsione di Amian per doppia ammonizione, i liguri resistono fino ai secondi finali. L'inglese risolve dal dischetto
L'ultimo treno: i giallorossi senza Mourinho in panchina cercano la vittoria per risalire
Un silenzio che nasconde tanti pensieri. Non per forza negativi. José Mourinho non...
 Mer. 23 feb 2022 
Zaniolo-ElSha recuperano. E la società non li multa
Zaniolo ed El Shaarawy ci sono. Sono pronti per La Spezia. Ieri sono tornati ad...
 Mar. 22 feb 2022 
 Lun. 21 feb 2022 
"Pairetto, ti ha mandato la Juve". La frase di Mourinho che spaventa la Roma
Un post-gara convulso. Come spesso accade all'Olimpico. Così mentre Mourinho, dopo...
Covid, El Shaarawy e Zaniolo a rischio provvedimento
Un video ha ripreso il numero 22 giallorosso in un locale notturno, nei giorni in cui 4 giocatori della Roma sono positivi. Con lui c’era anche El Shaarawy: cosa può succedere ora
 Gio. 17 feb 2022 
La Roma cambia. Sarà rivoluzione
"A settembre avremo una Roma ancora più forte". È la promessa di Tiago Pinto, già...
 Mar. 15 feb 2022 
Roma, infortunio al polpaccio per El Shaarawy. Out due settimane
Mourinho ritrova Zaniolo, ma perde una pedina rivelatasi molto importante durante la stagione Redazione
 Lun. 14 feb 2022 
I 154 giorni che hanno svuotato la Roma: gioco, rosa, mercato, ecco cosa non va
A settembre, contro il Sassuolo, la corsa di Mourinho sotto la Sud e giallorossi in vetta alla classifica. Cinque mesi dopo il 2-2 strappato in extremis, settimo posto e un progetto che non decolla
 Dom. 13 feb 2022 
EL SHAARAWY: problema al polpaccio sinistro
Aveva deciso la gara d'andata all'Olimpico con un gol nel finale per il 2-1 dei...
MOURINHO: "Questa partita la paragono alle sconfitte di Verona, Venezia e Bologna"
SASSUOLO-ROMA 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA JOSE' MOURINHO: "Non il risultato che volevo ma comunque un punto meritato. Siamo un gruppo unito: lo sfogo di San Siro era vero, il resto è giornalismo di quinta categoria"
Papere, autoreti, espulsioni e gol "elettronici": la Roma si salva col Sassuolo al 94'
Giallorossi in vantaggio con Abraham su rigore, poi l'autorete di Smalling - con papera di Rui Patricio - e il gol di Traore ribaltano la situazione. Nel finale, con i neroverdi in dieci, arriva il pareggio con Cristante
Sassuolo-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
25ª Giornata di Serie A
 Sab. 12 feb 2022 
Rivoluzione Roma, sarà epurazione: pochi gli intoccabili di Mourinho
La rivoluzione del tecnico portoghese è solo all’inizio: tanti giallorossi sono sotto esame e già adesso qualche titolare rischia
 Mer. 09 feb 2022 
Calciomercato Roma, in estate sarà rivoluzione: chi parte, chi resta e chi è in bilico
Tanti giocatori rischiano il posto e il rinnovo di contratto: alla fine della stagione Tiago Pinto e Mourinho decideranno il loro futuro
Inter-Roma 2-0, Le Pagelle dei Quotidiani
COPPA ITALIA: INTER-ROMA 2-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Mar. 08 feb 2022 
Inter-Roma 2-0, Le Pagelle
COPPA-ITALIA, QUARTI DI FINALE - Le pagelle della Roma - Manovra povera, Mourinho bocciato: si salva solo Zaniolo
Riscatto Inter: 2-0 alla Roma e semifinale. Ora un altro derby?
Dzeko apre al 2’, Sanchez la chiude con un tracciante. Inzaghi trova risposte importanti dopo il k.o. col Milan, con possibile doppia rivincita se i rossoneri batteranno la Lazio. Infortunio per Bastoni, ovazioni per Mou
 Lun. 07 feb 2022 
La Roma a caccia dei gol perduti: serve la coppia Abraham-Pellegrini
La Roma ha un centravanti di 24 anni come Tammy Abraham, che segna gol a raffica,...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>