facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 2 dicembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma, il quarto posto da consolidare. Il piano di Mourinho

Martedì 26 ottobre 2021
La foto a colori di questo momento: Roma, 16 punti, quarta in classifica, quindi Champions centrata in pieno. Nonostante Mou sia solo all'inizio del suo percorso in giallorosso. Posizione confortante per l'obiettivo dichiarato dal tecnico e non solo. Traguardo necessario per ricostruire un futuro di livello, per aggredire quel "tempo" di cui parlano Mou e i Friedkin, che ora sfugge ma servirà, se tutto si incastrerà per il meglio e non ci saranno ribaltoni, per tornare a competere per qualcosa di eclatante, e per alcuni aspetti, di nuovo. Alle spalle della Roma, Atalanta e Lazio, più l'inaspettata Juve e la sorprendente Fiorentina; davanti ci sono le tre che lo Special (insieme con i bianconeri) considera irraggiungibili per numero e qualità di calciatori in rosa, ovvero Inter, Milan e Napoli.

NONOSTANTE TUTTO
La Roma ha dimostrato di essere una squadra, ma non una rosa top, competitiva per i grandi traguardi. Ora è quarta e non ha ancora dato il meglio di sé, e questo è anche positivo: il potenziale, nei titolari, è in parte inesplorato. Il quarto posto non è un obiettivo semplice da raggiungere e quella foto è solo un'istantanea. Ma si può, si deve. Certo, i limiti della squadra li conosciamo e Mourinho li ha elencati in più di un'occasione. Di sicuro, al quarto posto, la Roma non ci arriva di certo con la prestazione (e gli uomini) vista in Norvegia, con quello spirito da gita fuori porta e con quella pochezza tecnica mostrata seppur in condizioni climatiche non favorevoli. La Roma è quarta nonostante l'unico punto ottenuto negli scontri diretti, con Napoli, Juventus e Lazio, ed è un po' quello che accadeva lo scorso anno, cioè con Fonseca forte con le piccola e piccolo con le grandi. Ma c'è un ma: in queste partite non andate bene, qualcosa si è visto, se non altro nel temperamento, nella idea di confrontarsi e non partire battuti. La Roma l'altro ieri poteva sì perdere contro Spallettone, ma anche vincere. E lo stesso discorso vale per gli altri appuntamenti con le prime (non sempre) della classe: insomma, se la Roma fosse uscita con punti dalle sfide con Lazio e Juve, nessuno avrebbe gridato allo scandalo. La vera partita sbagliata è stata quella di Verona: giocata male, persa brutalmente, oltre naturalmente a quella di Bodo, ma non era la vera squadra di Mou. La Roma è quarta e non abbiamo nemmeno visto il miglior Abraham, che fino a ora non ha portato i gol che ci si aspettava: in tredici partite, quattro reti e due assist.

ASPETTANDO CHI...
La Roma è quarta senza aver visto il miglior Zaniolo, che sta pian piano cercando (e trovando) la ottimale condizione, sta superando certe paure, figlie di un passato ancora vivo di infortuni. E' quarta avendo potuto contare quasi sempre sugli stessi calciatori, pochi rispetto alle altre contendenti. E un grande Pellegrini, almeno nelle prime partite della stagione. L'obiettivo è restare in questa posizione, o non troppo lontano dal quarto posto, a gennaio, quando Mourinho avrà la possibilità di riorganizzare la squadra, con cessioni e acquisti, un centrocampista e un terzino (destro) soprattutto.

SPINA TORNA
A proposito di terzino: Spinazzola sta vedendo la fine dell'incubo. In campo in un mese, questo vuole e questo spera Mou. Nel frattempo, c'è da recuperare i "colpevoli" di Bodo, come promesso da Mourinho, che sa perfettamente che non può andare avanti a lungo in questa situazione. Avere contro un gruppo di calciatori non giova a lui, né alla Roma. Anche perché da qui a dicembre ci sono una serie di partite di un certo livello, che dovranno darci risposte sull'obiettivo: da domani con il Cagliari, fino allo scontro del 18 dicembre con l'Atalanta. In mezzo, Milan, Venezia prima della sosta, poi Genoa, Torino, Bologna, Inter, Spezia, Atalanta e Sampdoria. Dieci partite più le due di Conference con Bodo, Zorya e Cska. Il piano comincia ora.
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 01 dic 2021 
Roma-Inter: Ultimi Match
ABRAHAM protesta contro Pairetto: "Ammonizione scandalosa, sono io che ho subito fallo"
Tammy Abraham non ci sta e al termine di Bologna-Roma è tornato a commentare il...
Roma-Inter, Le Probabili Formazioni
16ªGiornata di Serie A
MOURINHO: "Per Zaniolo è molto difficile giocare in Serie A... Con l'Inter formazione da inventare"
BOLOGNA-ROMA 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Dobbiamo inventarci una squadra per giocare sabato. Complimenti ai miei che hanno lottato sempre. Se fossi Zaniolo, inizierei a pensare che giocare in Serie A è difficile"
Il Bologna vola altissimo: Svanberg castiga la Roma. E Mou perde Abraham per l'Inter
Decisiva la rete dello svedese. Skorupski para tutto. L'attaccante inglese e Karsdorp salteranno la sfida con l'Inter. La squadra di Miha aggancia la Juve in classifica
Bologna-Roma 1-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Abraham meriterebbe il gol. Bene Mkhitaryan. Zaniolo in chiaroscuro.
ABRAHAM e KARSDORP saltano Roma-Inter
Ammonito sotto diffida nel corso del match contro il Bologna, Tammy Abraham salterà...
Serie A - Bologna-Roma 1-0
15ªGiornata di Serie A
TIAGO PINTO: "L'emergenza è diventata un'opportunità, ci sono diversi moduli da sfruttare"
BOLOGNA-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, TIAGO PINTO: "Squadra sulla strada giusta per diventare più forte"
MKHITARYAN: "Mi piace il nuovo ruolo perché sto trovando più spazio"
BOLOGNA-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA MKHITARYAN a DAZN Il nuovo ruolo? "Mi...
Bologna-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
15ª Giornata di Serie A
Diawara si gioca un'altra chance
Da "c'è del disagio" a "siamo felici tutti" nel giro di un mese. Dall'affondo dell'agente...
Roma e Nazionale: El Shaarawy si è rilanciato e vuole tutto
È un altro El Shaarawy. Uno dei giocatori che avuto maggiori benefici dalla cura...
Zaniolo, l'asso di Mourinho: "Può giocare ovunque"
Non finisce l'incubo del Covid in casa Roma. Dopo Cristante (ieri tornato negativo)...
Questione di testa
Il cammino che porta a conquistare un posto tra le prime quattro "non è un'autostrada...
I Friedkin mettono altri 10 milioni nel club
I Friedkin aprono ancora una volta il portafoglio e versano altri 10 milioni di...
Smalling: 5 volte titolare, 5 vittorie e solo un gol subìto
La Roma ha la terza difesa del campionato con 15 gol subiti (come l'Inter), hanno...
Restiamo vicini: la Roma al Dall'Ara per rimanere sul treno della Champions
Undici anni fa, vincere a Bologna (3-1) gli garantì il primo allungo per quello...
Bologna-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
15ª Giornata di Serie A
 Mar. 30 nov 2021 
De Sanctis: "Bodo? Basta figuracce. La Roma lavora per alzare un trofeo"
Il vice diesse: "Al mio ruolo mi approccio con tanta dignità. Sono al fianco di Tiago Pinto"
DE ROSSI: "Il Cosenza è temibile sotto porta, fa tanti gol. Vogliamo vincere Coppa Italia"
La Roma Primavera si prepara per il match contro il Cosenza, valido per gli ottavi...
CRISTANTE negativo al Covid 19: domani raggiungerà la squadra a Bologna. Ancora positivo Villar
Bryan Cristante è risultato negativo al Covid nell'ultimo doppio giro di tamponi...
FELIX positivo al Covid 19
Altra brutta notizia per José Mourinho. Dopo le positività di Cristante e Villar,...
MOURINHO: "Questo gruppo ha una mentalità forte. Smalling se mi dice che sta bene giocherà"
BOLOGNA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Mihajlovic? Devo ringrazialo per il coraggio che ha trasmesso a tanta gente. Vediamo se avremo Cristante o Villar"
BOLLETTINO MEDICO: Lorenzo Pellegrini
Lorenzo Pellegrini, capitano della Roma uscito al 15' della gara col Torino per...
MIHAJLOVIC: "Mourinho mi è quasi sempre stato simpatico. Mourinho vicino durante la malattia"
BOLOGNA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI SINISA MIHAJLOVIC: "Partita importante con la Roma. Mourinho vicino durante la malattia, non lo dimentico"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>