facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 2 dicembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Bodo Glimt-Roma 6-1, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Nessuna sufficienza, disastro molto poco Special. E 400 tifosi delusi
Giovedì 21 ottobre 2021
Rui Patricio 5,5 - Tiene a galla la zattera giallorossa finché può, nel primo tempo salva pure il risultato. Poi capitola anche lui: ultimo dei colpevoli, ma in in una serata del genere non possono esservi sufficienze.

Reynolds 4,5 - Serviva una trasferta in Norvegia per convincere Mourinho a dargli minuti. Complicato chiedere qualcosa a chi ne ha giocato uno in stagione. Però non spinge e in fase difensiva è una sofferenza costante.

Kumbulla 4 - Il sintetico non giustifica un errore così palese in una lettura difensiva così facile. Travolto, come tutti, dall'inattesa furia norvegese.

Ibanez 4,5 - Alla fine cade anche lui. Un pizzico meglio del compagno di reparto, lontanissimo come tutti dalla sufficienza.

Calafiori 4 - Il talento non si discute, in stagione meriterebbe più spazio di quanto ne ha avuto finora. Però stasera dalle sue parti la Roma balla la rumba.

Darboe 5 - Troppo poco, da tutti i punti di vista, anche se rispetto ad altri colleghi ha l'attenuante della giovane età. (Dal 46' Cristante 4 - Il voto che daremo a tutti i "big" subentrati a gara in corso. Giocatori del loro livello devono riuscire a raddrizzare una serata così).

Diawara 4,5 - Un gioiello il lancio che lo spagnolo qui sotto trasforma in gol. Un pastrocchio la chiusura che spalanca le porte del 3-1 al Bodo/Glimt: il campo sintetico non può essere una scusante. (Dal 60' Pellegrini 4 - Vedasi Cristante. Neanche il capitano onora i 400 tifosi giallorossi volati in Norvegia).

Perez 5,5 - Tra i pochi a salvarsi nel disastroso avvio, il gol sembra il risveglio della squadra ma non lo è.

Villar 4,5 - Servirà ben altro per far cambiare idea a Mourinho. Gioca a nascondino sulla trequarti, nel vuoto pneumatico che è il primo tempo dei giallorossi. (Dal 46' Mkhitaryan 4 - Si veda il voto di Cristante. Un controllo e tiro non basta certo a cambiare il giudizio su di lui).

El Shaarawy 4,5 - La fascia al braccio è l'unico segnale di leadership in una serata storta. Tra i pochi big della formazione iniziale: non dà una guida, non dà idee, non dà spunti a una squadra che da uno come lui se li aspetterebbe. (Dal 60' Abraham 4 - Idem con patate con Cristante, Miki, Pellegrini e tutti gli altri big).

Mayoral 4,5 - Più che seconda, una terza scelta finora. E difficilmente scalerà le gerarchie dopo una serata così: la sua partita dura solo un tempo, fatto di poco e nulla. (Dal 46' Shomurodov 4,5 - Mezzo voto in più degli altri "big", per la semplice ragione che, da riserva di Abraham, avrebbe forse meritato di partite titolare).

Mourinho 4 - "Ci sono panchine e panchine in Serie A", aveva detto dopo la sconfitta con la Juve. Lui, accusato di poco turnover, ne fa tantissimo in Norvegia e ne viene tradito. A prescindere da tattiche, scelte, polemiche, cambi: una serata molto poco special. E la sua panchina non sarebbe neanche così male.

di Ivan Cardia

*** *** ***


Rui Patricio 5,5: fa quel che può ma di certo non è colpa sua se la Roma prende tutti quei gol.

Reynolds 3: l'impegno ce lo mette ma soffre dietro e non fa niente davanti.

Ibanez 4: tenta più volte il lancio di El Shaarawy ed è la cosa che gli riesce meglio. Dietro è un caos totale.

Kumbulla 3: lento e impacciato. Nella ripresa si perde qualunque avversario gli si presenti davanti.

Calafiori 3: perde i duelli difensivi ed è evanescente in avanti. Spaesato.

Diawara 4: ha il merito di servire l'assist per Perez ma, nel complesso, gioca una gara negativa e, in occasione del terzo gol, fa una grossa dormita e regala la rete agli avversari. Dal 60' Pellegrini 5: ci prova dal limite con un tiro di poco a lato ma anche lui può fare ben poco.

Darboe 4: spesso fuori posizione, si trova a inseguire Berg in occasione del raddoppio norvegese. Dal 46' Cristante 4: sbraita in campo ma oggi la Roma non c'è proprio.

Perez 5,5: l'unico a salvarsi per quanto fatto nel primo tempo. A volte troppo frenetico ma l'unico a creare pericoli, oltre ad aver segnato il gol della speranza.

Villar 4: una bella palla per Reynolds e poco altro. Evanescente. Dal 46' Mkhitaryan 4: non riesce a incidere.

El Shaarawy 4: corre molto ma gira spesso a vuoto. Dal 60' Abraham 5: non gli arriva un pallone giocabile e gira a vuoto.

Borja Mayoral 4: prova un paio di volte ad attaccare la profondità ma non riesce a concretizzare niente. Dal 46' Shomurodov 4: totalmente nullo.

Mourinho 4: cambia tanto, forse troppo, ma ciò non giustifica il crollo più mentale che tecnico/tattico. Partita disastrosa sotto tutti i punti di vista.

di Alessandro Carducci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Juve - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 01 dic 2021 
Il Bologna vola altissimo: Svanberg castiga la Roma. E Mou perde Abraham per l'Inter
Decisiva la rete dello svedese. Skorupski para tutto. L'attaccante inglese e Karsdorp salteranno la sfida con l'Inter. La squadra di Miha aggancia la Juve in classifica
Restiamo vicini: la Roma al Dall'Ara per rimanere sul treno della Champions
Undici anni fa, vincere a Bologna (3-1) gli garantì il primo allungo per quello...
 Mar. 30 nov 2021 
La ricetta di Sinisa per fermare la Roma e vedere l'Europa
La città che non si esalta, dopo tre successi nelle ultime quattro partite, è paradossalmente...
Conta chi segna. Sul resto valgono le parole di Totò
Da sempre e per sempre, c'è un solo modo per vincere le partite: segnare un gol...
 Lun. 29 nov 2021 
SERIE A - Designazioni 15ª Giornata di andata
SERIE A TIM - Designazioni 15ª Giornata di andata
Carattere Roma: col Torino decide l'ottavo gol di Abraham
Tre punti, belli come il sole in una giornata brutta, fredda, piovosa, dentro una...
Roma, che cuore. Ora sai vincere anche soffrendo
Il destro di Abraham entra direttamente in classifica. E tiene in alto la Roma che,...
 Dom. 28 nov 2021 
Napoli travolgente: 4-0 alla Lazio e primo posto solitario
Gara decisa nel primo tempo: apre Zielinski, poi una doppietta da incorniciare del belga stendono la squadra di Sarri che fa davvero poco in tutta la serata. Nel finale, poker con un gran gol da fuori area di Fabian Ruiz
 Sab. 27 nov 2021 
PRIMAVERA 1 - Juventus-Roma 2-2
Nella 10ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 Ven. 26 nov 2021 
Perquisizioni nelle sedi della Juventus. Procura ipotizza false comunicazioni e fatture inesistenti
La Procura indaga i movimenti di mercato del club degli ultimi tre anni ipotizzando il reato di falso in bilancio e false fatturazioni. Indagati Agnelli, Paratici e Nedved per falso in bilancio
 Gio. 25 nov 2021 
MOURINHO: "Zaniolo ha giocato bene, chiedo alla stampa di lasciarlo tranquillo e non dire bugie"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, ROMA-ZORYA LUHANSK 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: «Potevamo fare meglio, era un girone da vincere. Zaniolo e Abraham sulla buona strada»
Tiro a segno Roma, secondo posto blindato: Zaniolo trascina, Abraham ne fa due
All'Olimpico 4-0 dei giallorossi agli ucraini dello Zorya: a segno anche Perez e Veretout sbaglia un rigore
 Mer. 24 nov 2021 
SERIE A - Designazioni 14ª Giornata di andata
SERIE A TIM - Designazioni 14ª Giornata di andata
Zaniolo rincorre Mourinho
Chi lo avrebbe mai detto. Nicolò Zaniolo costretto a rincorrere un posto da titolare...
 Dom. 21 nov 2021 
Mou riparte in emergenza
Una montagna (e la classifica) da scalare. La Roma riparte in emergenza dopo la...
 Sab. 20 nov 2021 
Florentino Perez: "La Superlega è libertà, trasparenza e solidarietà. Gli insulti del presidente..."
"Gli insulti del presidente della UEFA sono inaccettabili”
E Mourinho si aggrappa al "suo" Abraham per uscire dalla crisi
Si sentirà decisamente a casa guardandosi intorno, ammirando le tribuno molto "british"...
Trasferte da incubo? La Roma prova il bunker
C'è una lontananza da casa che, nel calcio, può fare tutta la differenza nel mondo....
 Ven. 19 nov 2021 
Mercato, Zakaria tra Juve, Inter e Roma. È il sogno di Mourinho per il centrocampo
Il nome di Denis Zakaria è destinato ad entrare di diritto nella top five dei nomi...
 Gio. 18 nov 2021 
Serena Salvione nuova direttrice commerciale
È in arrivo un nuovo direttore commerciale per la Roma. Si chiama Serena Salvione,...
 Mer. 17 nov 2021 
SERIE A - Designazioni 13ª Giornata di andata
SERIE A TIM - Designazioni 13ª Giornata di andata
Le scelte della Roma, Pinto frena sul mercato: "Non possiamo creare un instant team e Mou lo sa"
Roma, l'ora delle scelte: il gm ​Pinto frena sul mercato di gennaio
 Mar. 16 nov 2021 
Dalot è una scalata, Bereszynski si può fare. A centrocampo sale il titolo Grillitsch
Il casting per il terzino destro è tutt'altro che chiuso Diego Dalot è un'operazione...
 Lun. 15 nov 2021 
Calciomercato Roma, Vecino possibile alternativa per il centrocampo
È arcinoto come la prima scelta per rinforzare il centrocampo della Roma sia Denis...
 Dom. 14 nov 2021 
Calciomercato Roma, Tiago Pinto non molla Zakaria. Ma spunta un nuovo nome
Continua il corteggiamento del ds giallorosso che vuole il centrocampista svizzero, protagonista all'Olimpico contro l'Italia. Su di lui però c'è anche la Juve
 Sab. 13 nov 2021 
De Rossi: "La Roma non deve far stufare anche Mourinho"
Le parole dell'ex capitano giallorosso: "È uno dei più forti allenatori del mondo, dopo qualche sconfitta adesso stanno uscendo in tanti... Cerchiamo di non farlo stufare"
 Ven. 12 nov 2021 
Calciomercato Roma, Mourinho vuole un centrocampista: se salta Zakaria c'è una nuova idea
Tiago Pinto sta puntando un nome nuovo, sempre in Bundesliga
Retromarcia di Dazn: si andrà avanti con la doppia utenza. Giorgetti soddisfatto
La rivolta degli utenti sui social, le associazioni dei consumatori sul piede di...
 Gio. 11 nov 2021 
Calciomercato Roma, Zakaria in pole ma scatta l'asta. C'è un nome nuovo per la fascia
Sul centrocampista svizzero del Borussia Moenchengladbach c'è anche la Juve: l'affare non è facile
 Mer. 10 nov 2021 
Calciomercato Roma, proposto Ramsey in prestito gratuito
Roma, la Juve propone Ramsey a prezzo di saldo con il 60% dello stipendio pagato
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>