facebook twitter Feed RSS
Martedì - 30 novembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

ALLEGRI: "Dybala non sarà assolutamente della partita. Su Morata decido oggi"

JUVENTUS-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI: "Roma squadra noiosa da affrontare. Mourinho le ha dato carattere"
Sabato 16 ottobre 2021
La conferenza stampa di Massimiliano Allegri alla vigilia del big match Juventus-Roma, in programma domenica alle 20:45.

Chi avrà a disposizione per la sfida con la Roma? Che partita si aspetta?
"Idee chiare è una parola grossa. oggi li vedrò per la prima tutti insieme. Siamo già stati fortunati ad avere gli europei tra mercoledì e giovedi. Ieri sera sono arrivati i sudamericani e vediamo. Deciderò domani per quanto riguarda la formazione. Juventus-Roma è sempre una grande partita dove ci sono state anche polemiche in passato. Ci sarà anche Mourinho che ha dato carattere alla squadra, loro sono davanti a noi di 4 punti e dobbiamo fare punti nelle prossime 7 gare per non allontanarci in classifica. Bisogna prepararsi bene e riaccendere la spina dopo la sosta".

Ha avuto un chiarimento con Ramsey?
"Non ho avuto nessun chiarimento con Ramsey. io conto molto su di lui, domani non so se giocherà dall'inizio ma io conto su di lui".

Come stanno Morata e Dybala?
"Morata oggi si allenerà con la squadra ma dipende quanti rischi avrà ad essere a disposizione non vogliamo vanificare il lavoro di tutto la staff medico. Dybala assolutamente no è molto più indietro rispetto a Morata potrà tornare tra una settimana massimo 10 giorni".

Domani può giocare Kean?
"Kean sta bene come tutti gli altri. non ho deciso nulla adesso, ma senza Morata la scelta cadrebbe su di lui o Chiesa o su Kaio Jorge che non ha i 90 minuti nelle gambe, ma è forte ed è molto sveglio".

Bernardeschi dove può giocare?
"Domattina deciderò, oggi capirò come stanno perché ognuno ha fatto il suo minutaggio. Deciderò nell'ultimo allenamento di domattina. Sono contento di Bernardeschi perché sta facendo bene, però non si deve accontentare. Deve trovare quella continuità di rendimento che dipende solo dall'aspetto mentale. Quello che è stato fatto rimane, quello che c'è davanti va fatto. Domani abbiamo una bella partita che ci permetterebbe di afre un altro saltino in classifica".

Stupito da un'assenza per COVID come quella di Rabiot?
"Esprimere un giudizio sulle assenze da COVID è impossibile. Dispiace non averlo domani perché era in crescita, vorrà dire che si riposerà e giocherà le prossime".

Vuole dire qualcosa su quanto successo in settimana?
"Della vita privata non ho mai parlato in vita mia e non intendo farlo. Son due cose che ho sempre diviso, parliamo della partita. Domani abbiamo anche il 75% dello stadio ed è un'altra cosa positiva, poi siete di nuovo in conferenza stampa domani invece di vedervi da lontano. Deve esserci il supporto dei tifosi, sono molto contento".

Rotazioni difensive ce ne saranno domani?
"De Ligt si è riposato con l'Olanda e dovrebbe giocare, Bonucci, Chiellini e Rugani stanno bene".

Qual è il ruolo di McKennie?
"Centrale davanti alla difesa no, lui è un incursore con gol nelle gambe. Col Torino è stato molto bravo. Ho grande fiducia altrimenti non giocherebbe, domani non so se sarà della partita dall'inizio o gara in corso".

Sarebbe favorevole al rinvio di alcune gare come in altri campionati?
"Sono cose che non decido io, io sono sempre dell'idea che ci dicono dove giocare e noi andiamo. C'è un organo di competenza che decide, però vanno affrontate con un clima più disteso. Anche perché questa è un'emergenza che ha cambiato i calendari internazionali".

Nel recupero di Dybala c'è stato qualche problema?
"Problema no, sta rispettando i tempi. Si pensava che forse con qualche giorno in meno ce l'avrebbe messo però quando ti capitano quelle cose. Livello muscolare pensi una cosa e credi poterci mettere di meno. Dipende sempre dall'evolversi della situazione".
COMMENTI
Area Utente
Login

Allenamento - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 29 nov 2021 
Pellegrini e Belotti: lo stop è doppio
Non è un momento facile per il capitano della Roma. Lorenzo Pellegrini ieri sera...
 Sab. 27 nov 2021 
JURIC: "Vogliamo fare punti domani, spesso con le big abbiamo perso per episodi"
ROMA-TORINO, LA CONFERENZA STAMPA DI IVAN JURIC: "La più grande qualità di Mourinho è l’empatia che sa creare con squadra e ambiente. La Roma sta crescendo, ma vogliamo fare punti"
Cristante ora spera: stamattina c'è il test
La sorpresa può essere Bryan Cristante. Nell'emergenza centrocampisti, Mourinho...
 Ven. 26 nov 2021 
 Gio. 25 nov 2021 
Alla conquista di Mou. Zaniolo, l'occasione giusta: guida l'attacco della Roma
Adesso tocca a lui. E solo a lui. Perché dopo due panchine consecutive contro Venezia...
In 35.000 allo stadio, il 50% dell'incasso e maglie all'asta per la solidarietà
Saranno circa 35 mila i tifosi che questa sera saranno sugli spalti dell'Olimpico...
 Mer. 24 nov 2021 
La Roma regala completi da gioco all'EurAfrica Academy, la ex squadra di Felix
Circa una settimana fa la Onlus del club giallorosso ha spedito (gratuitamente) kit e attrezzature per l'allenamento. Il diciottenne ha regalato ai suoi ex compagni una sua maglia
Zaniolo rincorre Mourinho
Chi lo avrebbe mai detto. Nicolò Zaniolo costretto a rincorrere un posto da titolare...
 Mar. 23 nov 2021 
TRIGORIA 23/11 - Smalling in gruppo, a parte Calafiori, Viña e Spinazzola
ALLENAMENTO ROMA - Scarico per chi ha giocato con il Genoa, lavoro in campo per gli altri
 Lun. 22 nov 2021 
Dalle Balenciaga al jamon: tutte le scommesse di Mou con i suoi calciatori
Una tecnica psicologica che José ha usato più volte in carriera con i calciatori, dimostrando di saper scavare alla perfezione nelle loro menti cercando i desideri più nascosti e sfruttandoli a suo vantaggio
 Dom. 21 nov 2021 
Felix, il 18enne che per la Roma ha rinunciato alla nazionale: "Grazie Mou"
Il primo 2003 a segnare in Serie A, con la doppietta contro il Genoa ha realizzato due gol in sole tre presenze in campionato
Serve improvvisare: sarà Roma inedita
"Vediamo se stavolta azzeccate la formazione. Non la sa nessuno, nemmeno il mio...
 Sab. 20 nov 2021 
Mourinho ha deciso: Cristante in difesa
Pellegrini sta meglio e vuole giocare. È stato lui, con il solito senso di appartenenza,...
 Ven. 19 nov 2021 
Afena-Gyan: "Rapporto col mister è dovuto all'impegno con cui mi alleno. Sognoprimo gol in Serie A"
Felix racconta il rapporto speciale con Mou: “Do tutto in allenamento”. E sul no al Ghana: “Era prematuro”
Pellegrini non lascia sola la Roma
Pellegrini ci crede. Il capitano è intenzionato ancora una volta a rischiare pur...
La scossa di Mou: Zaniolo riparte
La scossa a inizio settimana. Uno di quei rimbrotti che Mourinho riserva praticamente...
 Gio. 18 nov 2021 
TRIGORIA 18/11 - Pellegrini e Kumbulla in gruppo
ALLENAMENTO ROMA
 Mer. 17 nov 2021 
Abraham torna caricato dal gol con i Tre Leoni
La Nazionale fa bene a Tammy Abraham. Il centravanti è andato ancora a segno contro...
 Mar. 16 nov 2021 
 Lun. 15 nov 2021 
TRIGORIA 15/11 - Zaniolo parzialmente in gruppo
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Smalling, Spinazzola, Vina, Calafiori, Pellegrini e Kumbulla.
 Ven. 12 nov 2021 
 Gio. 11 nov 2021 
Mourinho prepara la Roma: ecco gli allenamenti durante la sosta
Tanti assenti per gli impegni delle nazionali, la squadra si allena a Trigoria tra lavoro atletico, partitelle con i Primavera e lo studio tattico
 Mer. 10 nov 2021 
Abraham, buoni segnali di ripresa: la Roma aspetta lo scatto decisivo
Un gol, un assist, un palo e un rigore procurato e poi tolto dal Var. Tra le poche...
 Lun. 08 nov 2021 
TRIGORIA 08/11 - Al lavoro gli infortunati Spinazzola, Calafiori, Viña e Smalling
ALLENAMENTO ROMA - Domani la ripresa della squadra
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>