facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 9 dicembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Mexes: "Mourinho può far vincere la Roma. Totti mi ha insegnato tanto"

Parla l'ex difensore giallorosso: "A Roma devi dare sempre soddisfazione ai tifosi, far vedere che dai tutto per questi colori, rappresenti la Roma in Italia e in Europa. La piazza è stupenda, i tifosi ti danno grandi stimoli"
Martedì 12 ottobre 2021
"Vivo un po' a Roma e un po' in Francia, sono cresciuto nella capitale come uomo e come calciatore, sono rimasto legato a questa città affettivamente e sono contento di esser tornato qui". Philippe Mexes, ex difensore della Roma, è intervenuto ai microfoni di Retesport 104.2 nello spazio pomeridiano di 1927.

Queste le sue dichiarazioni tra passato e presente: "E' indescrivibile ciò che ho provato nell'indossare questa maglia, era importante per me affermarmi qui a Roma, dopo un inizio di carriera in Francia, iniziai con difficoltà il primo anno, con tanti cambi di allenatori e poi ce l'ho fatta. Ho imparato tanto nella capitale. A Roma devi dare sempre soddisfazione ai tifosi, far vedere che dai tutto per questi colori, rappresenti la Roma in Italia e in Europa. La piazza è stupenda e con questa maglia, i tifosi ti danno grandi stimoli. E' difficile gestire la pressione dell'ambiente, perchè ci sono grandi aspettative, quando vincemmo a Madrid era tutto moltiplicato per dieci. Totti ci ha insegnato a rispettare sempre questa maglia"

Il tuo ricordo più bello?
"Il mio ricordo più bello è legato al presidente Sensi: ero giovanissimo quando venni qui, lo conobbi e vederlo nello spogliatoio con la sua passione mi emozionava, ha dato tantissimo per la Roma, mai incontrato un presidente che ha dato così tanto per una società. Abbiamo sofferto tanto la sua scomparsa, abbiamo lottato per ritrovare una stabilità. Non è stato semplice neanche per noi quel periodo. Spalletti sicuramente ha dato una grande stabilità, costruendo un progetto tecnico importante, creando un grande gruppo e rialzando le sorti della Roma"

Se fossi un direttore sportivo, sceglieresti come coppia difensiva Mexes-Chivu o Mexes-Juan?
"Sceglierei Mexes-Chivu perchè sono un mancino e un destro, poi Juan era un grande, faceva pensare ad Aldair, ma Chivu era più completo, era una vera guida"

Mourinho a Roma cosa può fare?
"Ha tutte le qualità per portare la Roma a vincere, è un allenatore straordinario, spero che con la Roma riesca a fare ciò che fece col Porto, facendola crescere e riportandola dove merita"

Cosa accadde quella sera contro la Samp nel 2010
"E' la partita che mi ha fatto più male di tutte, avevamo in mano lo Scudetto, ce lo meritavamo, sapevamo quanto contasse per la città che non vinceva dal 2001, secondo me abbiamo sottovalutato il secondo tempo, perchè nel primo eravamo in vantaggio. Commettemmo degli errori stupidi, un grande peccato"

Sei entrato nel cuore dei tifosi, eri chiamato a sostituire un fenomeno come Samuel. Ti rivedi in qualcuno dell'attuale campionato italiano?
"Mi ritrovo un pochino in Kjaer nei suoi modi, nel suo look, ha fatto un percorso simile al mio con Roma e Milan"

Mancini può diventare un leader della Roma?
"Penso possa diventare un leader della difesa giallorossa"

Hai smesso relativamente giovane, come mai?
"Sono stato un po' deluso dal calcio in generale, ero stanco di andare in allenamento e vedere gente giovane che non aveva la grinta di lavorare e allenarsi. Non mi andava di fare l'allenatore in campo, o di andare a svernare in campionati minori"

Pensavi di poter concludere la tua carriera con la Roma?
"A Roma potevo sicuramente concludere la mia carriera, poi ci sono stati vari episodi, c'è stata la cessione della società, ho avuto l'opportunità di andare al Milan in quel momento erano ad un livello superiore e ho deciso di andare lì. Ho visto come hanno trattato Francesco Totti o Daniele De Rossi a distanza di tempo, non si fa così, due bandiere, due grandi uomini, pensate come avrebbero trattato me..."
COMMENTI
Area Utente
Login

Milan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 08 dic 2021 
MOURINHO: "Non ci aspettavamo tanti problemi. Covid, infortuni, squalifiche tutto insieme: è troppo"
JOSE MOURINHO: "Siamo in difficoltà. Rui Patricio, Smalling e Mkhitaryan riposeranno"
Calciomercato Roma, arrivano 20 milioni, però i rinforzi sono azzurri
Finalmente una buona notizia, in un momento in cui a Trigoria sembra andata tutto...
Walter Sabatini: "La Roma è la mia vita, tornerei ma non c'è la possibilità. Stravedo per Abraham"
L'ex ds: "Grato a Pallotta per avermi portato in giallorosso, sono ancora un tifoso"
 Lun. 06 dic 2021 
Roma, dalla semifinale di Champions alla fragilità attuale: gli errori che pesano
Da Nzonzi e Pastore a Pau Lopez e Reynolds: troppe operazioni hanno impoverito la rosa (e le casse). E non è solo colpa di Monchi
 Dom. 05 dic 2021 
Roma, e il mercato? Da Dalot a Roca il taccuino è pieno. Ma prima c'è da cedere tanto...
Il gm Pinto al lavoro, ma tra rosa da sfoltire e giocatori svalutati non è semplice. E poi i casi Fazio e Santon, due milioni lordi per due fuori rosa
Riecco Totti, tra nostalgie e speranze
Galeotto lo sponsor della Roma, che li ha fatti riavvicinare. Questo intanto è certo:...
 Sab. 04 dic 2021 
Roma-Inter 0-3, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zaniolo si spegne subito, male Vina. Shomurodov, chi l'ha visto?
Calha dirige l'orchestra Inter: Roma schiantata, nerazzurri incollati al Milan
Gara dominata dalla squadra di Inzaghi, che manda in gol anche Dzeko e Dumfries e chiude i conti già nel primo tempo
Roma-Inter, Totti torna allo stadio Olimpico dopo due anni (l'ultima volta c'era il Milan)
L'ultima volta (il 27 ottobre 2019) aveva visto la partita dei giallorossi contro il Milan
Shomu centravanti: ci riprova da solo
Roma-Inter non sarà mai una partita come le altre, soprattutto se sulla panchina...
Mou contro Mou: per guarire la Roma deve fermare l'Inter
Uccidere il padre. Sportivamente, s'intende. Questa la missione dell'Inter, che...
Record di sfide con i nerazzurri: 207 nell'arco di 94 anni
Le prime sfide con l'Inter 94 anni fa, stagione 1927-28: 3-3 a Milano, dove la Roma...
 Ven. 03 dic 2021 
SERIE A - Designazioni 16ª Giornata di andata
SERIE A TIM - Designazioni 16a Giornata di andata
 Mer. 01 dic 2021 
Questione di testa
Il cammino che porta a conquistare un posto tra le prime quattro "non è un'autostrada...
Restiamo vicini: la Roma al Dall'Ara per rimanere sul treno della Champions
Undici anni fa, vincere a Bologna (3-1) gli garantì il primo allungo per quello...
 Mar. 30 nov 2021 
MOURINHO: "Questo gruppo ha una mentalità forte. Smalling se mi dice che sta bene giocherà"
BOLOGNA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Mihajlovic? Devo ringrazialo per il coraggio che ha trasmesso a tanta gente. Vediamo se avremo Cristante o Villar"
MIHAJLOVIC: "Mourinho mi è quasi sempre stato simpatico. Mourinho vicino durante la malattia"
BOLOGNA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI SINISA MIHAJLOVIC: "Partita importante con la Roma. Mourinho vicino durante la malattia, non lo dimentico"
Sistema, attaccanti e ruoli: così Mou ha rifatto la Roma
Il calcio, a volte, è scienza che richiede estrema duttilità. Gli effetti collaterali...
Tutto esaurito per l'Inter: sesto sold out stagionale
C'era da aspettarselo, anche alla luce degli oltre 46 mila spettatori presenti domenica...
 Lun. 29 nov 2021 
Lorenzo Pellegrini: lesione al quadricipite della coscia destra. Tornerà in campo nel 2022
Lesione al quadricipite per Pellegrini: out 30-40 giorni
SERIE A - Designazioni 15ª Giornata di andata
SERIE A TIM - Designazioni 15ª Giornata di andata
 Dom. 28 nov 2021 
Napoli travolgente: 4-0 alla Lazio e primo posto solitario
Gara decisa nel primo tempo: apre Zielinski, poi una doppietta da incorniciare del belga stendono la squadra di Sarri che fa davvero poco in tutta la serata. Nel finale, poker con un gran gol da fuori area di Fabian Ruiz
Cantera Roma: ecco il piano Pinto
Bisognerebbe provare a capire quale dei due estremi della calamita abbia attratto...
 Sab. 27 nov 2021 
MOURINHO: "Il Torino non concede molte opportunità, ci sarà bisogno di una gara offensiva"
ROMA-TORINO, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: : "Il problema non sono più i terzini, ma il centrocampo"
 Ven. 26 nov 2021 
Perquisizioni nelle sedi della Juventus. Procura ipotizza false comunicazioni e fatture inesistenti
La Procura indaga i movimenti di mercato del club degli ultimi tre anni ipotizzando il reato di falso in bilancio e false fatturazioni. Indagati Agnelli, Paratici e Nedved per falso in bilancio
 Gio. 25 nov 2021 
Atletico Madrid-Milan, in curva spunta una bandiera della Roma
I colchoneros e i tifosi giallorossi sono legati da un forte gemellaggio
 Mer. 24 nov 2021 
SERIE A - Designazioni 14ª Giornata di andata
SERIE A TIM - Designazioni 14ª Giornata di andata
 Lun. 22 nov 2021 
Il cilindro di Mou e il 18enne insospettabile
Felix Afena-Gyan è il protagonista assoluto della notte della Roma. Il giovane attaccante...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>