facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 2 dicembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Mourinho, adesso tocca a te

Lunedì 20 settembre 2021
Certe cose sono come i demoni dei film dell'orrore. Basta nominarle per vedersele piombare addosso a mannaia. Era stato Mourinho, del quale la parlantina senza argini continua a essere l'inimitabile pregio e insieme il più profondo difetto, a evocare l'arrivo imminente dell'inverno, perché prima o poi l'inverno arriva dovunque, tranne forse in California. Sarebbe stato quello il momento in cui la Roma avrebbe scoperto sé stessa e sarebbe stata giudicata per la determinazione con la quale riesce a guardare nel buio senza scomporsi.

Ebbene, quel momento è arrivato, e supponiamo prima di quanto lo stesso Mourinho prevedesse. A Verona, che come lo scorso anno infligge un handicap iniziale alla classifica dei giallorossi. E dove si è rivelato sufficiente ringraziare Di Francesco e insediare Tudor per vedere un'idea astratta trasformarsi in una concreta squadra di calcio, con tutto il corredo di scambi veloci, attacchi all'impostazione avversaria, ricerca insistita del duello individuale, inserimenti rapidi in avanti, ordine e compattezza all'indietro. Tanto è bastato per aggrovigliare la Roma in un confuso gomitolo di ottime intenzioni e pessimi risultati pratici, da cui non è mai uscito un tessuto di gioco sensato: solo un feltro di lanci lunghi, la maggior parte dei quali senza meta, e qualche eccellente iniziativa dei vari talenti. Diversi piuttosto appesantiti da una serie continuata di partite messe in fila con sprezzo del pericolo.

Bene per il Verona, peccato per la Roma e per Lorenzo Pellegrini. Fosse finita diversamente saremmo qui a scrivere del tacco incantato sotto l'acqua che andava trasformandosi in grandine, andando a pescare confronti in storica libertà con Falcao e Totti, cantando del gol più bello di un tardo pomeriggio di gol bellissimi, parecchi dei quali peraltro di pura estrazione romanesca (Caprari, Faraoni). Invece adesso bisogna chiedere a Mourinho di passare in fretta dalla gestione di una tranquilla felicità all'intervento immediato su una ferita all'orgoglio. Si accorgerà di quanto è difficile, in una squadra che tende a ingigantire i propri dubbi e ad annacquare gli entusiasmi in un'eterna penitenza.

Del resto lo hanno preso per questo. Perché lo considerano un generale capace di trascinare la truppa in territorio ostile evitando che il coraggio venga meno, ma anche e soprattutto un allenatore in grado di rimediare ai limiti di una formazione alla quale continua a mancare pulizia e qualità nell'uscita del pallone. In attesa che Zaniolo ritrovi i poteri cosmici, la Roma non può che affidarsi alla sapienza di Mourinho e alla classe ormai ampiamente dimostrata di Pellegrini. C'è un'altra giornata per rivalutare il prossimo derby, che non merita d'essere malinconico.
di Marco Evangelisti
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 02 nov 2021 
Tanti attaccanti ma pochi gol: Abraham non tira, Zaniolo a secco
Sei gol per sei attaccanti. Meno di quanto hanno segnato da soli i vari Immobile...
Roma-Milan, disastro Maresca: Rocchi imbufalito! Ecco quando tornerà ad arbitrare
Si va verso un lungo stop per il direttore di gara di Napoli. Potrebbe tornare ad arbitrare in A fra il 5 e il 12 dicembre, troppo grossi gli errori commessi. Il corto circuito col VAR non è scusabile
 Lun. 01 nov 2021 
Dall'Udinese al Milan: ecco tutti gli errori arbitrali contestati dalla Roma
Si parte dall'espulsione di Pellegrini che lo ha costretto a saltare il derby. Poi gli errori contestati dal club contro la Lazio, la Juventus e i rossoneri di Pioli
Pellegrini out contro il Bodo per un'infiammazione al ginocchio
Il capitano giallorosso contro il Milan ha stretto i denti, ora resterà fermo e non giocherà in Conference League
Ancora a secco, ora Abraham diventa un caso
Ha visto le streghe per 62 minuti e la notte di Halloween c'entra poco. Ancora una...
La Roma si arrende
Mourinho perde il suo primo match casalingo in Serie A. Imbattibilità finita dopo...
Mancini: "È una presa in giro"
La rabbia in casa giallorossa è tanta, soprattutto per la direzione di Maresca....
Maresca, notte horror: dà il rigore sbagliato, e Theo...
Solito, modestissimo, Maresca. Prestazione assolutamente scarsa, sbaglia tutte le...
Non si capisce più una mazza
Dall'ammonizione a Ibra in poi Maresca ha compiuto una lunga serie di scelte sbagliate....
Roma-Milan 1-2, Le Pagelle dei Quotidiani
11ªGiornata di Serie A
 Dom. 31 ott 2021 
MANCINI: "Condividiamo rabbia del mister, rigore di Ibanez non c'è, ce n'è uno enorme su Pellegrini"
ROMA-MILAN 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA MANCINI A DAZN La squadra condivide lo...
Roma-Milan 1-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Abraham viene anticipato sempre da Tomori. Un po' poco Mou
Il Milan non si ferma più: Ibra e Kessie piegano anche la Roma
Una punizione dello svedese nel primo tempo e un rigore dell’ivoriano nella ripresa confermano le ambizioni scudetto dei rossoneri. Di El Shaarawy la rete giallorossa nel finale. Espulso Hernandez al 21’ del secondo tempo: salterà il derby
Esame di maturità
Provare a volare. Andando oltre i limiti, che sono molti; accorciare le distanze...
El Shaarawy, occasione del passato
La grande occasione, tra passato e futuro. Stephan El Shaarawy si scalda: è favorito...
Roma-Milan, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
11ª Giornata di Serie A
 Sab. 30 ott 2021 
 Ven. 29 ott 2021 
Roma-Milan, probabili formazioni: Mkhitaryan c'è ma è ballottaggio con El Shaarawy
L'armeno si è allenato regolarmente a Trigoria. Ma contro i rossoneri può giocare il Faraone
Roma e l'attacco spuntato. Da Abraham a Zaniolo, in tanti a caccia di gol
Quattro reti totali per l'inglese, zero per l’azzurro in campionato (come Shomurodov). Ma anche gli altri non segnano: per inseguire il quarto posto i giallorossi devono sbloccarsi
Roma, i gol di Pellegrini fanno la parte dei centravanti
Se la difesa, con 10 gol al passivo, è la terza meno battuta del campionato (dopo...
 Gio. 28 ott 2021 
Pellegrini, una magia da capitano
Lorenzo Pellegrini salva ancora una volta la Roma e José Mourinho. Non è un caso...
Cagliari-Roma 1-2, Le Pagelle dei Quotidiani
11ªGiornata di Serie A
 Mer. 27 ott 2021 
PELLEGRINI: "Questa Roma è una famiglia, 3 punti per rispondere alle critiche"
CAGLIARI-ROMA 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA PELLEGRINI A DAZN Importante la reazione...
Cagliari-Roma 1-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - È quasi magia Pellegrini. Abraham non incide, male Vina
Roma, colpo in rimonta a Cagliari: Mou sorride, Mazzarri trema
Tutto nella ripresa: la squadra del portoghese (in tribuna perché squalificato) reagisce alla grinta iniziale dei sardi, spettacolare il gol vincente di Pellegrini su punizione
Cagliari-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Cagliari-Roma secondo le principali...
 Mar. 26 ott 2021 
Roma, il quarto posto da consolidare. Il piano di Mourinho
La foto a colori di questo momento: Roma, 16 punti, quarta in classifica, quindi...
 Lun. 25 ott 2021 
La Roma fa pace con i suoi tifosi e impone al Napoli la prima frenata
I più felici sono quelli che non c'erano: Stefano Pioli, che con il Milan aggancia...
Roma-Napoli 0-0, Le pagelle dei Quotidiani
9ªGiornata di Serie A
 Dom. 24 ott 2021 
Roma-Napoli, mille partite in una ma finisce senza reti
Bella partita coi portieri imbattuti: per Abraham e Osimhen le migliori occasioni
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>