facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 20 gennaio 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma, Lorenzo (Pellegrini) ora è finalmente Magnifico

Sabato 18 settembre 2021
Cinecittà, esterno giorno, gli studi cinematografici sono a un passo. Anno 1996, è il 19 di giugno: comincia una storia, un film, non subito d'amore, ci vorrà qualche anno. Monica e Tonino danno alla luce Lorenzino, senza sapere che oggi, venticinque anni dopo, sarebbe diventato Lorenzo il Magnifico, capitano della Roma, uomo più rappresentativo dei giallorossi. Lorenzo sorride poco ma oggi è felice: gioca un calcio che innamora, ha una bella famiglia, Veronica è la moglie ed è padre di due figli, Camilla e Thomas, ha un fratello più piccolo, Francesco, che gioca nell'Atletico Lodigiani e una sorella più grande, che è solo sua tifosa. Pellegrini, il capitano della Roma, è nato e cresciuto calcisticamente nella zona di via Tuscolana, proprio sotto casa, nella squadra della Banca d'Italia. Papà Tonino ne era un dipendente e allenava i piccolissimi figli di altri suoi colleghi. Proprio il padre è stato il suo primo allenatore. Lo stesso papà, qualche anno dopo, se lo è portato all'Almas, della quale oggi è dirigente. Il cordone ombelicale con mister papà si è rotto quando Bruno Conti ha voluto vederlo da vicino, portandolo poi alla Roma, quando non aveva ancora dieci anni. Era un piccolo centravanti, fisico non possente, ma tecnica sopraffina. Idee chiare soprattutto, leader fin da bambino. Così lo vedeva Montella, che nei giovanissimi nazionali, gli ha affidato le chiavi della squadra. Nella Roma ha anche trovato chi, come mister Mirko Manfrè, lo ha abbassato a centrocampista e chi, come Tovalieri (nell'under 17), lo ha provato pure da difensore centrale. Lorenzo ha provato di tutto, fino a quando, dopo una partita di Youth League contro il City, quando vestiva la maglia della primavera di Alberto De Rossi, ha ricevuto i dirigenti del Sassuolo, che lo hanno chiesto e preso in pochissimo tempo. Il ds Sabatini, all'epoca, lo ha ceduto per poco più di un milione, Monchi, su richiesta esplicita di Di Francesco (e su pressioni di Frederic Massara), lo ha dovuto riacquistare per una decina di milioni. Un bell'investimento per uno di famiglia. DiFra lo trasforma in trequartista (l'esordio nel ruolo è con gol di tacco nel derby), ma in quel periodo non era un titolare fisso. Lorenzo soffre, resiste e va avanti. Monchi non lo vede, rischia di essere ceduto. Ma resiste ancora. L'esordio in A ormai è acqua passata e non è col Sassuolo ma con la Roma: quasi un lampo nel buio, su un campo inedito, Cesena, un allenatore che poi non ha più visto ma che sente regolarmente anche oggi, Rudi Garcia. Era il 22 marzo 2015, aveva appena 18 anni, quella sera sostituì Salih Uçan, talentino sparito in un niente. Quel posto sarebbe diventato suo negli anni, con pazienza. La stessa che ci vuole per vedergli firmare il rinnovo, quello vero, il più importante della sua carriera. Un contratto che lo lega alla Roma nel suo magic moment, con Mourinho allenatore che lo stima e lo coccola, in una squadra che viene costruita intorno a lui, che è il capitano. Ora sì, davvero, proprio quando molti hanno pensato ripetesse il percorso di Florenzi. Invece l'investitura di Totti ha portato fortuna, invertendo la storia. Ora viene riconosciuto dallo spogliatoio, anche da quei tifosi che spesso lo hanno contestato, pure a brutto muso. L'odio social non risparmia nessuno, nemmeno chi porta con orgoglio i colori della Roma.

CONTRATTO, CI SIAMO
Ecco l'episodio: dicembre scorso, l'annuncio social dopo un triste Roma-Sassuolo (0-0) dell'arrivo del secondogenito. "Pensa a giocare...", la cosa più tenera che gli hanno scritto. Lui, che non si tiene niente, ha definito "falliti" chi lo aveva insultato e minacciato la moglie. Apriti cielo, è intervenuta anche la Roma. Pellegrini sorride poco, anche oggi che è sulla breccia, è carattere. Ma nello spogliatoio sa come ottenere consensi. La fascia da capitano pian piano gli si avvolge bene sul braccio, i rancori sono passati. Serve quello scarabocchio sul contratto, che Mou auspica (e non solo) e la Roma è ormai costretta a proporgli. Settimana prossima e ci siamo. Per continuare così, anni e anni ancora.
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Florenzi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 06 gen 2022 
Milan-Roma 3-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Ibanez e Karsdorp, che ingenuità. Si riscatta Abraham, giù Zaniolo
Milan-Roma 3-1: Abraham non basta a Mourinho, espulsi Karsdorp e Mancini
I rossoneri vincono grazie ad un rigore contestato segnato da Giroud e alle reti di Messias e Leao. Inutile la rete dell'inglese
 Dom. 21 nov 2021 
Rinascita Karsdorp dopo il no al Genoa
Chissà se nel volo da Roma a Genova, vedendo Marassi dall'alto, Rick Karsdorp abbia...
 Mar. 16 nov 2021 
FLORENZI, frecciata alla Roma: "Al Milan perché mi hanno voluto di più"
I tifosi della Roma l'hanno percepita come una frecciata al club giallorosso, altri...
 Sab. 30 ott 2021 
 Dom. 24 ott 2021 
SPALLETTI: "Giallorossi hanno giocato una grande partita. Cori dei tifosi? Ho ricordi bellissimi..."
ROMA-NAPOLI 0-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, LUCIANO SPALLETTI: "I cori dei tifosi? Ho ricordi bellissimi di questo stadio e di questo pubblico"
 Sab. 02 ott 2021 
Zaniolo, il Mancio ti guarda
Per l'atto finale della Nations League non c'è più il tetto dei 26 convocati come...
 Gio. 30 set 2021 
MILAN, Florenzi si opera al ginocchio
Il Milan ha deciso, Alessandro Florenzi si opera. Il giocatore quest'oggi è stato...
 Mar. 28 set 2021 
Esuberi, a Trigoria ne sono rimasti due. Roma, a che punto stanno le cessioni?
Il lavoro di Tiago Pinto ha portato a un risparmio di oltre 55 milioni di euro lordi, alla voce ingaggi. E la bacheca dei giocatori esclusi dal progetto tecnico di Mourinho si sfoltisce
 Sab. 25 set 2021 
Rudi Garcia: "Un derby non si gioca, un derby si vince. Pellegrini? Assenza pesante per Mourinho"
Garcia sul derby: "Mou sa come si fa. Certo, Pellegrini.... Totti? Sono fiero di averlo allenato. Su Pallotta non rispondo"
 Dom. 12 set 2021 
Milan-Lazio 2-0: Leao e Ibrahimovic stendono Sarri
Dopo le convincenti vittorie contro Empoli e Spezia e i nove gol segnati, i biancocelesti deludono nel gioco e nello spirito. Per i rossoneri, che sbagliano anche un rigore con Kessie, i 9 punti in classifica dopo tre giornate sono già un primo segnale lanciato alle concorrenti
 Mer. 08 set 2021 
Italia-Lituania 5-0, Raspadori, Kean e Di Lorenzo travolgono la Lituania. Mancini torna a +6
Una doppietta dello juventino e la rete (con autogol provocato) dell'attaccante del Sassuolo portano la Nazionale sempre più vicina al Mondiale. In gol anche Di Lorenzo
 Gio. 02 set 2021 
L'Italia riparte con un pareggio: non basta Chiesa con la Bulgaria
Qualificazioni Mondiali: finisce in parità una gara a senso unico: i campioni d'Europa non sono riusciti a scardinare il muro eretto dagli avversari nella ripresa dopo la rete di Iliev
 Mer. 01 set 2021 
TIAGO PINTO: "Rinnovo Pellegrini non sarà un problema, continuiamo a cercare soluzioni per esuberi"
LA CONFERENZA STAMPA DI TIAGO PINTO: "Xhaka il rimpianto del mercato. Mourinho determinante nelle trattative"
Effetto Mourinho sui nazionali: da Trigoria sono partiti in 14
L'effetto dell'elisir si avverte a tutti i livelli: nell'entusiasmo della gente;...
Piano Friedkin: oltre 40 milioni risparmiati sugli ingaggi
Dopo un anno di studio i Friedkin hanno concepito la loro prima vera Roma, tenendo...
 Mar. 31 ago 2021 
Ottanta voglia di Mou: la Roma ha investito per il suo Special One
Tanti i milioni di euro spesi dai Friedkin per accontentare il portoghese: Da Rui Patricio a Vina, da Shomurodov ad Abraham
Zaniolo, Pellegrini, Calabria: forze nuove per il Mancio
Se si esclude Chiellini, gli altri azzurri potrebbero aspirare tutti all'Europeo...
 Ven. 27 ago 2021 
Nazionale: i convocati dal Ct Mancini per le partite di qualificazione a Qatar 2022
Trentaquattro convocati per le sfide con Bulgaria, Svizzera e Lituania: torna Zaniolo, prima chiamata per Scamacca
 Sab. 21 ago 2021 
Florenzi punge la Roma: "Mi hanno messo da parte dopo l'Europeo"
"Dietro alla scelta di 2 anni fa c’è altro”
MOURINHO: "Siamo pronti, non farò tanti cambi. Non ci sarà partita dove non andremo lì per vincere"
ROMA-FIORENTINA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Le vittorie aiutano a recuperare. Quando si vince la stanchezza non è uguale come dopo la sconfitta”
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Florenzi al Milan
ALESSANDRO FLORENZI CEDUTO IN PRESTITO AL MILAN
 Gio. 19 ago 2021 
Calciomercato Milan, è fatta per l'arrivo di Florenzi dalla Roma
Milan, fatta per Florenzi: già domani il difensore sarà a Milano
 Mer. 18 ago 2021 
Calciomercato Roma, ci siamo: Pedro alla Lazio, Florenzi al Milan. Tutti i dettagli
I due esterni lasceranno la Roma: lo spagnolo a titolo definitivo, il terzino in prestito
Milan-Florenzi, contatti continui per arrivare all'intesa totale
Il Milan vuole chiudere l'operazione Florenzi: contatti continui per limare le ultime distanze
Trabzonspor-Roma, i convocati
CONFERENCE LEAGUE 2021-22 - Spareggio Andata
Con Mourinho e Rui Patricio la Roma blinda la difesa. Davanti la variabile è Zaniolo
Dopo la cessione di Dzeko sono arrivati Shomurodov e Abraham, che avranno bisogno...
Florenzi verso il Milan, ma non basta per acquistare il regista: gli esuberi bloccano la Roma
Florenzi, atto terzo. Anche stavolta però non c'è certezza che sarà quello decisivo....
 Mar. 17 ago 2021 
Calciomercato, il Milan punta alla chiusura per Florenzi nelle prossime ore
Entra nel vivo il mercato in entrata del Milan
Milan, è fatta per Florenzi! Cifre e dettagli
Il Milan batte un colpo sul mercato. I rossoneri hanno chiuso per Alessandro Florenzi,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>