facebook twitter Feed RSS
Martedì - 26 ottobre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Seconde linee Roma: promossi El Shaarawy e Calafiori, da rivedere Diawara e Villar

In Conference League contro il Cska Sofia Mourinho ha dato spazio a uomini meno impiegati finora. Rimandato Smalling, che però non è al top. Mayoral ancora out
Venerdì 17 settembre 2021
Promossi, senza dubbio, Carles Perez, El Shaarawy, Calafiori e Shomurodov, ammesso che poi l'ex Genoa possa essere considerato una seconda linea, visto che in un modo o nell'altro Mourinho lo inserisce sempre. Rimandati Smalling (solo perché non ancora al top fisicamente), Villar e Diawara, Reynolds (Mou preferisce chiudere contro il Cska con Kumbulla esterno) e Mayoral, che non è entrato neppure ieri. Lo spagnolo avrebbe dovuto giocare l'ultimo quarto d'ora, era già a bordo campo, ma poi Calafiori ha chiesto il cambio e lui si è riaccomodato in panchina. "Abbiamo dei limiti - ha ammesso Mourinho - e devo pregare San Pietro per non avere infortuni. I ragazzi devono crescere e hanno bisogno di tempo, dobbiamo trasformare dei bambini in giocatori competitivi".

PROMOSSI — Le risposte positive Mou le ha avute, in primis, da El Shaarawy e Shomurodov. Difficile chiamarli riserve, più titolari aggiunti, come intende lo stesso tecnico portoghese. Stephan ha giocato cinque partite segnando tre reti, una ogni 50' scarsi. La forma migliora giorno dopo giorno, l'umore anche, nonostante la forte concorrenza. Shomurodov invece è una furia: corre, fa assist, prende pali, sradica palloni. Ha segnato una sola rete in 247' ma è un giocatore preziosissimo che avrà sempre più spazio, anche in coppia con Abraham. Bene anche Carles Perez, nel complesso, e Calafiori, autore dell'assist per il secondo gol di Pellegrini.

DA RIVEDERE — Non ancora in forma, invece, Smalling, ma era pure logico, essendo all'esordio stagionale. L'inglese ha bisogno di ritmo e minuti mentre ha bisogno di un po' di fiducia Gonzalo Villar. Lo spagnolo sembra per ora lontano parente di quello della prima parte della scorsa stagione, è stato in bilico in estate, ma se c'è un allenatore che può cambiargli la carriera è proprio Mourinho. Deve ingoiare qualche rospo, poi a gennaio tirerà una linea. Discorso simile per Diawara che però è un giocatore più formato rispetto a Villar e ieri, così come lo spagnolo, non è apparso in condizioni brillanti. Capitolo a parte Reynolds e Mayoral: non sono stati presi in considerazione da Mou fino a questo momento. Lo spagnolo ha giocato 16', l'americano 2': se per quest'ultimo si poteva immaginare perché ancora acerbo, Borja sperava e pensava di avere più occasioni. Continua ad allenarsi con un preparatore personale che lavora a casa con lui, è un ragazzo serissimo e vuole farsi trovare pronto quando avrà un'occasione. Ma certamente, per lui, il momento non è dei più facili. Più tranquilli, invece, Bove, Darboe e Zalewski: non sono entrati finora nelle rotazioni ma a 19 anni per loro conta far parte del gruppo e lavorare con un allenatore di fama mondiale. A gennaio, anche con loro, si farà il punto.
di Chiara Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 20 ott 2021 
DARBOE: "Non sarà facile, ma siamo pronti a giocare e pensiamo a vincere"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, FASE A GIRONI, BODO/GLIMT-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI EBRIMA DARBOE: "Sento tanta fiducia e sto crescendo"
MOURINHO: "La partita sarà dura. Dovremo fare qualche rotazione, alcuni hanno piccoli problemi"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, FASE A GIRONI, BODO/GLIMT-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Sull'arbitro di domenica sono felice di non aver detto nulla. Zaniolo potrà giocare contro il Napoli"
Fonseca spera: il Newcastle ci pensa per sostituire Bruce
Dopo essere stato vicino al Tottenham adesso l'ex romanista potrebbe guidare il club acquistato dai sauditi
Roma, la quarta maglia: torna il vecchio stemma
STAGIONE 2021-2022: ecco alcune immagini della nuova divisa dei giallorossi
CENGIZ UNDER: "Tifosi della Roma fantastici, ma i migliori sono al Marsiglia"
Intervistato dai canali ufficiali UEFA, Cengiz Under ha parlato dei tifosi di Roma...
SERIE A - Designazioni Arbitrali 9ª Giornata di Andata
SERIE A TIM - Designazioni 9ª Giornata di andata
Roma, l'Europa di Mourinho si chiama Napoli
L'allenatore giallorosso deciso a preservare i titolari per il big match contro la capolista all'Olimpico
Cesari: "Fermerei Orsato più per quello che ha detto che per gli errori"
Fosse per lui, avrebbe fermato Orsato più per quello che ha detto che per quello...
Roma, Zaniolo come stai? Fragilità e paure di un ragazzo che lavora per tornare grande
Le cadute fanno male, poi ci si rialza. Se le cadute sono due di fila, magari ci...
Darboe titolare in Norvegia, arriva anche il rinnovo
Ci sarà un turnover massiccio, domani sera in Norvegia, nel match di Conference...
Veretout c'è: il rigorista rimane lui
Il primo rigore sbagliato con la maglia della Roma. Una incidente di percorso per...
La Procura federale della FIGC sull'inibizione di Lotito: "Sconcerto per la pena incongrua"
La Procura federale della FIGC attende la motivazione della Corte di appello federale...
Roma, la panchina trascurata: Mou ha preso alla lettera il piano di costruzione triennale
I fatti: José Mourinho, contro la Juventus, ha utilizzato solo due delle cinque...
Il miglior Nicolò è la forza di Mou
"Tutto qua, ‘sto Mourinho?". Dal bar virtuale, che comprende i bar veri, il web...
Bodo Glimt e Napoli, Mou lancia il Faraone
Tra la polemiche per l'arbitraggio con la Juve e il Napoli di Spalletti c'è il ghiaccio...
 Mar. 19 ott 2021 
Roma, Olimpico da record. In 40mila contro Napoli e Milan
Il ko contro la Juventus non arresta la corsa al biglietto per i prossimi due impegni...
Sponsor, la Roma precisa: "Accordo pagato in euro, 36 milioni garantiti in 3 anni"
In relazione all'articolo pubblicato da La Gazzetta dello Sport dal titolo...
Pagano fa sognare la Roma: due gol e un assist contro la Lazio. E Totti gongola
Prima scelta dell'ex capitano giallorosso per la sua scuderia, ecco chi è il talentino che con le sue magie ha deciso il derby e regalato il primato in classifica all'Under 18 di Scurto
Mourinho senza cambi: Roma terzultima in Serie A per giocatori utilizzati
Pochi calciatori impiegati dallo Special One: solo Sampdoria e Udinese ne hanno utilizzati meno
Dan e Ryan Friedkin in Ghana: "Alla ricerca di nuovi investimenti"
I proprietari della Roma cercano partnership per allargare il raggio d'azione del gruppo imprenditoriale
Calciomercato Roma, Mourinho accontentato: Tiago Pinto pronto a comprare a gennaio
Nel mercato invernale arriveranno un centrocampista e un terzino. In caso di uscite può arrivare anche un difensore centrale
Bodo-Roma, il programma della vigilia
Domani la squadra partirà dopo la rifinitura a Trigoria. Ampio turnover per far riposare i giocatori in vista del match contro il Napoli
Zaniolo respira: punta il Milan
E' stato Zaniolo, domenica sera, a chiedere alla Roma di organizzare immediatamente...
CONFERENCE LEAGUE 2021-2022 - Bodo Glimt-Roma: Designazione Arbitrale
L'UEFA ha reso noto la designazione arbitrale per il match di Conference League...
Roma Primavera, tris e vetta: riecco Riccardi, Felix ne fa due
Un rinforzo di lusso e la baby Roma continua a volare. A distanza di un anno e mezzo...
 Lun. 18 ott 2021 
Caso inno, il braccio di ferro Lega-Roma continua. Ma nella difesa dei giallorossi spunta... la Juve
A giorni le audizioni difensive per l’utilizzo dopo l’inno della Serie A del brano “Roma, Roma, Roma”. Ma Pinto & c. si opporranno con un precedente: nel prepartita allo Stadium dopo le note di Allevi è partita la canzone “Come on” dei The Hives, durata fino alle 20.45 e 50 secondi
"Orsato e l'errore di Juve-Roma? Colpa del fischietto"
L'ex arbitro Pieri commenta l'episodio chiave della sfida di domenica sera tra bianconeri e giallorossi
Roma, eri meglio prima? Ai punti Fonseca batte Mou
Il clamore mediatico è tutto per lo Special One, ma i numeri dicono altro: dopo 8 giornate la Roma della scorsa stagione aveva 2 punti in più e una miglior differenza reti. Ma cosa cambia tra le due squadre?
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>