facebook twitter Feed RSS
Martedì - 26 ottobre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

La Roma gioca il Re di coppe: Mou torna a "casa Europa"

Giovedì 16 settembre 2021
C'è un buchetto nel palmarès: la Conference League. Ovvio, è nata ora. C'è n'è un altro, però, la Coppa delle Coppe, che dal 1999 non esiste più. Alt. «L'ho vinta da assistente, ai tempi del Barcellona». Così Mourinho, vuole precisare, tanto per non lasciare nulla per strada. Anche quella vuole. Giusto, era il vice di Bobby Robson, poi con lui c'era anche Villas Boas. Con quel trofeo sarebbe come Giovanni Trapattoni, che di coppe europee è primo a quota cinque (una coppa dei campioni e tre Uefa, più una Coppa della Coppe). Lui, Mou, a invece fermo a quattro, che non sono poche ma non sono cinque. Lo Special è in buona compagnia, però: Bob Paisley, Alex Ferguson e Nereo Rocco. Parliamo di successi in Europa, tralasciando i trofei nazionali, collezionati tra Italia, Inghilterra e Portogallo: lui è un il re di Coppa, figuriamoci se non abbia voglia di vincere per primo la neonata Conference. Si comincia oggi. «E il percorso è lungo. Il campionato riveste un'importanza diversa, ma ci teniamo e giocheremo per vincerla. Nessuno pensa al Verona, tutti hanno in testa il CSKA. E' questo ciò che voglio ed è così che lavoriamo. Voglio che la squadra sia pronta per tutte le competizioni. Abbiamo qualche limitazione sulla rosa». Lavorare, seri. Senza perdere la testa: la Roma viene da cinque vittorie di fila, ma non ha fatto nulla.

«CINQUE NON È CINQUANTA»
C'è tempo per gioire e non è questo, non è oggi. Mou, questo, lo sa. «Cinque vittorie non sono cinquanta. Non c'è ragione per essere ultra ottimisti. Però i risultati positivi sono ovviamente importanti, aiutano il processo per sviluppare la squadra, la gente e i tifosi sono felici ma anche loro devono essere equilibrati. L'empatia creata fra di noi e con loro è molto importante. Però noi dobbiamo avere esperienza e tranquillità, restare calmi perché dobbiamo ancora migliorare tanto». Mourinho si è preso la Roma, in tutto e per tutto. Ha in regalo i sorrisi dei suoi giocatori, anche di coloro che vengono impiegati meno, ha il consenso popolare, è lui è proprio il capo-popolo che la gente sognava dopo gli ultimi anni deprimenti. C'è tutto per essere ambiziosi, sapendo tuttavia che la Roma è ancora in costruzione. «Non siamo una squadra perfetta, c'è ancora molto su cui lavorare. Abbiamo vinto cinque partite ma abbiamo commesso sempre qualche errore. Su questi errori dobbiamo lavorare quotidianamente. Siamo un gruppo umile, dobbiamo continuare ad esserlo. Consapevole dei propri problemi e che sa quello che deve fare. Per quanto riguarda la gara con il Cska, non ha le stesse pressioni di una ad eliminazione diretta come quella contro il Trabzonspor, ci sono altre gare del girone con lo spazio di poter perdere punti ma comunque qualificandoci». Come a dire: un pari non sarà da buttare, non dovrà essere vissuto come un dramma. «Se avessimo perso con il Sassuolo, le nostre ambizioni non sarebbero cambiate». E il fatto di non giocare una partita da dentro o fuori, è anche il motivo che inviterà Mourinho a ricorrere a un po' di turnover. Qualcuno ha bisogno di riposare, vedi Viña (ci sarà Calafiori) e vedi anche Mkhitaryan (c'è ElSha). Smalling dovrebbe fare il suo ritorno in campo, al suo fianco uno tra Mancini e Ibanez: salgono le quotazioni del brasiliano, visto che Gianluca non è al top della condizione. L'impressione è che Karsdorp debba fare gli straordinari, così come uno tra Cristante e Veretout. In tal caso, ecco Diawara o Villar. Shomurodov pronto a tornare titolare, con Mayoral che lo incalza. Una squadra modificata ma comunque dignitosa. La prima del girone si può giocare anche così.
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 20 ott 2021 
Mourinho sotto la neve: "Quattrocento tifosi a Bodo, questo è amore"
Sopralluogo del tecnico e del suo staff sul campo del Bodo: vento e neve, ma lo Special One ringrazia i romanisti in trasferta
DARBOE: "Non sarà facile, ma siamo pronti a giocare e pensiamo a vincere"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, FASE A GIRONI, BODO/GLIMT-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI EBRIMA DARBOE: "Sento tanta fiducia e sto crescendo"
MOURINHO: "La partita sarà dura. Dovremo fare qualche rotazione, alcuni hanno piccoli problemi"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, FASE A GIRONI, BODO/GLIMT-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Sull'arbitro di domenica sono felice di non aver detto nulla. Zaniolo potrà giocare contro il Napoli"
Fonseca spera: il Newcastle ci pensa per sostituire Bruce
Dopo essere stato vicino al Tottenham adesso l'ex romanista potrebbe guidare il club acquistato dai sauditi
Roma, la quarta maglia: torna il vecchio stemma
STAGIONE 2021-2022: ecco alcune immagini della nuova divisa dei giallorossi
CENGIZ UNDER: "Tifosi della Roma fantastici, ma i migliori sono al Marsiglia"
Intervistato dai canali ufficiali UEFA, Cengiz Under ha parlato dei tifosi di Roma...
SERIE A - Designazioni Arbitrali 9ª Giornata di Andata
SERIE A TIM - Designazioni 9ª Giornata di andata
Roma, l'Europa di Mourinho si chiama Napoli
L'allenatore giallorosso deciso a preservare i titolari per il big match contro la capolista all'Olimpico
Cesari: "Fermerei Orsato più per quello che ha detto che per gli errori"
Fosse per lui, avrebbe fermato Orsato più per quello che ha detto che per quello...
Roma, Zaniolo come stai? Fragilità e paure di un ragazzo che lavora per tornare grande
Le cadute fanno male, poi ci si rialza. Se le cadute sono due di fila, magari ci...
Darboe titolare in Norvegia, arriva anche il rinnovo
Ci sarà un turnover massiccio, domani sera in Norvegia, nel match di Conference...
Veretout c'è: il rigorista rimane lui
Il primo rigore sbagliato con la maglia della Roma. Una incidente di percorso per...
La Procura federale della FIGC sull'inibizione di Lotito: "Sconcerto per la pena incongrua"
La Procura federale della FIGC attende la motivazione della Corte di appello federale...
Roma, la panchina trascurata: Mou ha preso alla lettera il piano di costruzione triennale
I fatti: José Mourinho, contro la Juventus, ha utilizzato solo due delle cinque...
Il miglior Nicolò è la forza di Mou
"Tutto qua, ‘sto Mourinho?". Dal bar virtuale, che comprende i bar veri, il web...
Bodo Glimt e Napoli, Mou lancia il Faraone
Tra la polemiche per l'arbitraggio con la Juve e il Napoli di Spalletti c'è il ghiaccio...
 Mar. 19 ott 2021 
Roma, Olimpico da record. In 40mila contro Napoli e Milan
Il ko contro la Juventus non arresta la corsa al biglietto per i prossimi due impegni...
Sponsor, la Roma precisa: "Accordo pagato in euro, 36 milioni garantiti in 3 anni"
In relazione all'articolo pubblicato da La Gazzetta dello Sport dal titolo...
Pagano fa sognare la Roma: due gol e un assist contro la Lazio. E Totti gongola
Prima scelta dell'ex capitano giallorosso per la sua scuderia, ecco chi è il talentino che con le sue magie ha deciso il derby e regalato il primato in classifica all'Under 18 di Scurto
Mourinho senza cambi: Roma terzultima in Serie A per giocatori utilizzati
Pochi calciatori impiegati dallo Special One: solo Sampdoria e Udinese ne hanno utilizzati meno
Dan e Ryan Friedkin in Ghana: "Alla ricerca di nuovi investimenti"
I proprietari della Roma cercano partnership per allargare il raggio d'azione del gruppo imprenditoriale
Calciomercato Roma, Mourinho accontentato: Tiago Pinto pronto a comprare a gennaio
Nel mercato invernale arriveranno un centrocampista e un terzino. In caso di uscite può arrivare anche un difensore centrale
Bodo-Roma, il programma della vigilia
Domani la squadra partirà dopo la rifinitura a Trigoria. Ampio turnover per far riposare i giocatori in vista del match contro il Napoli
Zaniolo respira: punta il Milan
E' stato Zaniolo, domenica sera, a chiedere alla Roma di organizzare immediatamente...
CONFERENCE LEAGUE 2021-2022 - Bodo Glimt-Roma: Designazione Arbitrale
L'UEFA ha reso noto la designazione arbitrale per il match di Conference League...
Roma Primavera, tris e vetta: riecco Riccardi, Felix ne fa due
Un rinforzo di lusso e la baby Roma continua a volare. A distanza di un anno e mezzo...
 Lun. 18 ott 2021 
Caso inno, il braccio di ferro Lega-Roma continua. Ma nella difesa dei giallorossi spunta... la Juve
A giorni le audizioni difensive per l’utilizzo dopo l’inno della Serie A del brano “Roma, Roma, Roma”. Ma Pinto & c. si opporranno con un precedente: nel prepartita allo Stadium dopo le note di Allevi è partita la canzone “Come on” dei The Hives, durata fino alle 20.45 e 50 secondi
"Orsato e l'errore di Juve-Roma? Colpa del fischietto"
L'ex arbitro Pieri commenta l'episodio chiave della sfida di domenica sera tra bianconeri e giallorossi
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>