facebook twitter Feed RSS
Martedì - 26 ottobre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Napoli-Juve 2-1: Spalletti a punteggio pieno, Allegri sprofonda a -8

Morata illude i bianconeri dopo un errore di Manolas, Politano e Koulibaly ribaltano la partita e fanno impazzire il Maradona
Sabato 11 settembre 2021
Il Napoli vola in testa alla classifica a punteggio pieno, la Juve sprofonda a -8 dopo tre giornate. Morata ha illuso Allegri al Maradona, Politano e Koulibaly lo hanno ribaltato e riportato sulla terra alla triste realtà: un solo punto dopo tre partite, una partenza così disastrosa della squadra bianconera non era mai immaginabile (l'ultima era stata proprio con lo stesso allenatore in panchina nel 2015). Nel giorno in cui il grande ex Cristiano Ronaldo ha debuttato con due reti nel Manchester United, un goffo intervento del suo sostituto Kean in area ha condannato alla seconda sconfitta consecutiva la Juve: Allegri ora dovrà pensare alla Champions e recuperare più giocatori possibile, ma sa bene che in campionato non potrà più commettere errori. Di tutt'altro umore la notte di Spalletti, che ha centrato la terza vittoria consecutiva e ha avuto una risposta importante dalla squadra in una serata non facile per le numerose defezioni e soprattutto per come si era messa la partita. E' stato lui a cambiare la partita nell'intervallo con la scelta di Ounas per Elmas, è stato lui a dare fiducia dal primo minuto ad Anguissa (il migliore in campo del Napoli).

Morata illude la Juve
Le assenze hanno condizionato in maniera pesante le scelte. Allegri alla fine ha optato per un 4-4-2 molto ordinato, con De Sciglio e Pellegrini esterni in difesa accanto a Bonucci e Chiellini, la coppia centrale di centrocampo Locatelli-McKennie, Bernardeschi e Rabiot sulle fasce con Kulusevski in appoggio a Morata. Spalletti invece ha fatto galleggiare Elmas fra le linee in un centrocampo in cui, accanto a Fabian Ruiz, ha debuttato con grande personalità Anguissa, che solo da mercoledì lavora con i nuovi compagni di squadra. L'approccio alla partita delle due squadre è stato completamente diverso, esuberante quello del Napoli, attento quello della Juve. Dieci minuti con il piede pigiato sull'acceleratore per gli azzurri, che potevano sbloccare con Politano e Elmas. Poi un incredibile errore di Manolas (disastroso retropassaggio a Ospina) ha regalato a Morata la palla del vantaggio, ovviamente sfruttata. Allegri si è ritrovato davanti e ha fatto la partita che preferiva viste le tante defezioni: difesa accorta, linee strette e ribaltamenti improvvisi appoggiati sulla verve di Kulusevski e McKennie, sempre bravi a inserirsi. Il Napoli ha fatto fatica a scardinare il fortino eretto sulle spalle di Bonucci e Chiellini e ha fatto solo il solletico a Szczesny con Osimhen, Poltano, Elmas e Koulibaly. Quasi 70% di possesso palla nel primo tempo ma solo due tiri in porta rispetto ai 4 della Juve.

Politano e Koulibaly la ribaltano
Spalletti nell'intervallo ha cambiato volto alla squadra con l'ingresso di Ounas al posto di Elmas. C'era bisogno di più vivacità, c'era bisogno di cambiare passo e con il 4-2-3-1 la svolta c'è stata. Perché la scelta si è rivelata azzeccata, il Napoli si è messo a macinare gioco e ha messo sotto pressione la Juve. Il pareggio è arrivato, però, grazie a un regalo di Szczesny, che si è esibito in una respinta approssimativa su un tiro a giro di Insigne. Politano sulla ribattuta non poteva sbagliare: 1-1 e copione completamente stravolto. Allegri è passato alla difesa a 3 (De Ligt dentro al posto dell'esausto Pellegrini) e ha cercato di rivitalizzare la Juve con Ramsey e Kean. Il Napoli ci ha provato senza fortuna con Insigne (poi uscito per infortunio) e Fabian Ruiz, Spalletti ha giocato le carte Lozano e Zielinski e alla fine è stato premiato da Koulibaly, abile in mischia su calcio d'angolo a insaccare da due passi dopo un incredibile colpo di testa all'indietro di Kean ribattuto da Szczesny. Un gol che ha scatenato la festa al Maradona, tutto lo stadio ha cantato con la squadra che ha raccolto i meritati applausi. Una serata da ricordare per il Napoli, da dimenticare al più presto per la Juve.
di Pasquale Salvione
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Juve - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 25 ott 2021 
Roma: mancato rispetto del Fair Play Finanziario, ma le sanzioni al momento sono sospese
Il club, in rosso come Inter e Juve a causa del Covid, ha sforato i parametri Uefa: le sanzioni non sono però automatiche, in attesa della revisione delle norme (con l’allargamento dei paletti) che dovrebbe essere discussa entro l’anno
Roma, i 5 "epurati" fuori da tutto. Fino a quando? Ecco cosa può succedere
Social, disponibilità a partire e basta musi lunghi in allenamento: la nuova sfida di Villar, Kumbulla, Diawara, Reynolds e Mayoral. Ma per Mourinho "perdonare è difficile"
SERIE A - Designazioni Arbitrali 10ª Giornata di Andata
SERIE A TIM - Designazioni 10ª Giornata di andata
 Dom. 24 ott 2021 
SPALLETTI: "Giallorossi hanno giocato una grande partita. Cori dei tifosi? Ho ricordi bellissimi..."
ROMA-NAPOLI 0-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, LUCIANO SPALLETTI: "I cori dei tifosi? Ho ricordi bellissimi di questo stadio e di questo pubblico"
MOURINHO: "Per me è stata una grande partita. Ho visto una stanchezza che mi piace"
ROMA-NAPOLI 0-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "L'espulsione? Non ero contento per una decisione, ma l’arbitro ha diretto bene. I calciatori in tribuna? Messaggio importante, per me è difficile perdonarli ma proverò a recuperarli"
Roma-Napoli, Mourinho deluso: fuori alcune riserve, dentro tre Primavera
Il tecnico portoghese vuole convocare tre giovani che fanno la spola tra Primavera e prima squadra al posto di chi ha particolarmente deluso contro il Bodo
 Sab. 23 ott 2021 
MOURINHO: "I Friedkin e Pinto hanno ereditato tanta m***a. Ora ridono con le tasche piene"
ROMA-NAPOLI, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "I Contro il Napoli gioca la stessa squadra che ha giocato con la Juve. La proprietà ha dovuto rimediare agli errori di altri e alcuni ora ridono con le tasche piene"
Roma, il pacchetto Mourinho
Quando prendi José - così come quando decidi di affidarti a Conte - per dirla alla...
Roma, Zaniolo accelera: manca l'ultimo test per il Napoli
A sei giorni dall'infortunio di Torino, il centrocampista giallorosso spinge per mettersi a disposizione: i medici restano cauti
Pinto ascoltato in Procura Figc per il caso dell'inno allo stadio
Prima audizione in Procura Federale per Tiago Pinto e Maurizio Lombardo in merito...
 Ven. 22 ott 2021 
ROBERTO MANCINI: "Come diceva Boscov: sempre meglio perdere una volta 6-1 che sei volte 1-0"
Da Inter-Juve e Roma-Napoli a Italia-Svizzera. Ha parlato di tutto Roberto Mancini,...
Banfi in tackle: "Mou ha rotto con lo spogliatoio. Bodo? Sono stato male"
L'attore, tifoso giallorosso, ha espresso parole molto dure verso il tecnico portoghese
Corso Uefa, ufficializzati gli allenatori: Del Piero e De Rossi tra i migliori
I due ex capitani di Juventus e Roma sono stati tra i più bravi della classe nel corso per diventare nuovi tecnici
Dzeko: "Tante cose non mi sono piaciute a Roma, molte persone mi hanno deluso"
"Difficile vincere se ogni volta vendi i giocatori più importanti”
 Gio. 21 ott 2021 
Bodo Glimt-Roma 6-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Nessuna sufficienza, disastro molto poco Special. E 400 tifosi delusi
TIAGO PINTO: "Io e Mourinho siamo allineati, cercate sempre un problema inesistente"
UEFA CONFERENCE LEAGUE - BODO-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, TIAGO PINTO: "Basta parlare dei cambi, è un problema che non esiste. La mentalità vincente si costruisce ogni partita. Juventus? Non voglio più parlare di arbitri”
Bodo Glimt-Roma: dove vederla in diretta TV, orario, canale e diretta streaming
UEFA CONFERENCE LEAGUE, FASE A GIRONI: 3ª GIORNATA
Zaniolo verso il recupero: Mou lo manda in campo contro il Napoli di Spalletti
Come previsto, Nicolò Zaniolo non è partito con i compagni per la Norvegia ed è...
 Mer. 20 ott 2021 
MOURINHO: "La partita sarà dura. Dovremo fare qualche rotazione, alcuni hanno piccoli problemi"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, FASE A GIRONI, BODO/GLIMT-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Sull'arbitro di domenica sono felice di non aver detto nulla. Zaniolo potrà giocare contro il Napoli"
SERIE A - Designazioni Arbitrali 9ª Giornata di Andata
SERIE A TIM - Designazioni 9ª Giornata di andata
Roma, l'Europa di Mourinho si chiama Napoli
L'allenatore giallorosso deciso a preservare i titolari per il big match contro la capolista all'Olimpico
Cesari: "Fermerei Orsato più per quello che ha detto che per gli errori"
Fosse per lui, avrebbe fermato Orsato più per quello che ha detto che per quello...
Roma, Zaniolo come stai? Fragilità e paure di un ragazzo che lavora per tornare grande
Le cadute fanno male, poi ci si rialza. Se le cadute sono due di fila, magari ci...
Veretout c'è: il rigorista rimane lui
Il primo rigore sbagliato con la maglia della Roma. Una incidente di percorso per...
Roma, la panchina trascurata: Mou ha preso alla lettera il piano di costruzione triennale
I fatti: José Mourinho, contro la Juventus, ha utilizzato solo due delle cinque...
Il miglior Nicolò è la forza di Mou
"Tutto qua, ‘sto Mourinho?". Dal bar virtuale, che comprende i bar veri, il web...
Bodo Glimt e Napoli, Mou lancia il Faraone
Tra la polemiche per l'arbitraggio con la Juve e il Napoli di Spalletti c'è il ghiaccio...
 Mar. 19 ott 2021 
Roma, Olimpico da record. In 40mila contro Napoli e Milan
Il ko contro la Juventus non arresta la corsa al biglietto per i prossimi due impegni...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>