facebook twitter Feed RSS
Martedì - 26 ottobre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Svizzera-Italia 0-0: Mancini, record amaro

A Basilea fiera degli errori azzurra, occasioni fallite in serie culminate dal rigore sbagliato di Jorginho. Trentasei partite senza sconfitte, Nazionale nella storia ma il cammino verso il Qatar si complica
Domenica 05 settembre 2021
ROMA - Il record storico delle 36 partite senza sconfitte è l'unico sorriso amaro della serata azzurra a Basilea, dove l'Italia di Mancini si prodiga in una fiera incredibile di errori contro la Svizzera: una partita dominata ma chiusa senza reti, riuscendo nell'impresa di divorarsi tutto il divorabile - ciliegina sulla torta il rigore fallito da Jorginho - e di non sbancare il Saint Jacob's Park. Secondo pari consecutivo e qualificazione a Qatar 2022 che con ogni probabilità si deciderà il 12 novembre prossimo, all'Olimpico di Roma, per il ritorno di questa sfida.

Le scelte del ct: quattro cambi rispetto alla Bulgaria
Mancini cambia rispetto alla Bulgaria: Di Lorenzo a destra torna titolare, Chiellini e Bonucci coppia centrale, a centrocampo c'è Locatelli al posto di Verratti non al meglio, davanti Berardi titolare con Chiesa pronto a subentrare a gara in corso per spaccare una partita che si preannuncia complicata: Svizzera con una formazione molto difensiva, gioca Frei al posto di Xhaka positivo al Covid.

Berardi e Insigne si divorano il vantaggio
Intensità alta a Basilea, fallaccio di Sow su Insigne e primo cartellino giallo del match dopo meno di sei minuti. Il numero 10 azzurro è guardato a vista, si gioca molto su di lui e dalla sua parte arriva la prima grande chance azzurra prima del quarto d'ora di gioco, con Barella che serve Immobile sul filo del fuorigioco, diagonale respinto e ribattuta di Insigne bloccata in due tempi da Sommer. Qualche minuto dopo Barella respinge con la faccia un rilancio difensivo svizzero, la palla arriva a Berardi sulla destra che si accende, assist a Immobile che decide per la conclusione di prima sballando completamente il tiro.

Partita tutta in mano all'Italia, non appena la Svizzera prova ad affacciarsi timidamente fuori dalla sua metà campo sbanda paurosamente: Locatelli imposta il contropiede e manda in porta Berardi bravo a tagliare il campo, partire in posizione regolare e presentarsi a tu per tu con il portiere, graziandolo però con un sinistro debole e centrale. Occasione colossale sprecata dall'attaccante del Sassuolo, che prova a farsi perdonare subito dopo con un assist a centro area non sfruttato (sarebbe stata la fotocopia del gol di Locatelli all'Europeo proprio alla Svizzera) e con un tiro da fuori bloccato dal portiere. Si arriva alla mezz'ora con il monologo azzurro che vede Insigne salire in cattedra: tiraggir al termine di uno splendido scambio che non trova la porta e poi ciccata senza giustificazioni praticamente in area piccola, su un pallone carambolato. Giallo anche per Chiellini, Akanji prova di testa a mettere paura a Donnarumma, ma è ancora Insigne a provarci prima dell'intervallo: pericolo che un attento Sommer respinge con i pugni.

Sommer para rigore a Jorginho. Dentro Chiesa e Zaniolo
Si riparte senza cambi, con Chiesa e Zaniolo a scaldarsi pronti a entrare, e con il regalo di Rodriguez agli azzurri: rilancio sbagliato e palla regalata a Immobile, assist a Berardi che si fa stendere proprio dall'ex Milan in scivolata disperata, penalty sacrosanto che Jorginho si fa parare da Sommer. Si resta sullo 0-0, Mancini cambia e sorprende: dentro Chiesa per Berardi, e dentro Zaniolo a sorpresa per Immobile dopo un'ora di gioco. Cambia anche la Svizzera, forze fresche con Vargas e Zakaria, ancora Sommer eccezionale in due tempi sul tentativo velenoso di Insigne. Si arriva nell'ultimo quarto d'ora con Mancini che si sbraccia in panchina furioso, tante occasioni sprecate una dopo l'altra, Verratti per Locatelli ultima mossa e Zaniolo che si libera di Akanji in area ma scivola, sarebbe stato uno contro uno con Sommer. Donnarumma controlla un tiro a volo di Zakaria, si accende Chiesa che viene abbattuto nei pressi dell'area, il fortino svizzero tiene e si porta a casa un punto d'oro tenendo i discorsi mondiali tutti aperti (4 punti dietro gli azzurri, con due partite in meno). Prossimo appuntamento mercoledì contro la Lituania per tre punti pesantissimi.



Le Formazioni Ufficiali

Svizzera (4-3-2-1): Sommer; Widmer, Elvedi, Akanji, Rodriguez (63' Garcia); Aebischer, Frei, Sow (63' Zakaria); Steffen (71' Fassnacht), Zuber (63' Vargas); Seferovic (85' Zeqiri).
A disp.: Mvogo, Kobel, Garcia, Zakaria, Zeqiri, Lauper, Fassnacht, Ndoye, Vargas, Lotomba, Schar, Zesiger.
CT. Murat Yakin

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella (90' Pessina), Jorginho, Locatelli (77' Verratti); Berardi (59' Chiesa), Immobile (59' Zaniolo), Insigne (90' Raspadori).
A disp.: Sirigu, Gollini, Calabria, Verratti, Pellegrini, Raspadori, Pessina, Chiesa, Toloi, Cristante, Zaniolo, Bastoni.
CT. Roberto Mancini

Ammonizioni: Sow (SUI), Chiellini, Aebischer (SUI), Elvedi (SUI), Frei (SUI)

Arbitro: Carlos del Cerro Grande (ESP)
Assistenti: Pau Cebrián Devís (ESP) - Roberto Alonso Fernandez (ESP)
Quarto Ufficiale: José Luis Munuera (ESP)
VAR: Juan Martínez Munuera (ESP)
AVAR: Iñigo Prieto (ESP)
di Vladimiro Cotugno
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Milan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 25 ott 2021 
Roma, i 5 "epurati" fuori da tutto. Fino a quando? Ecco cosa può succedere
Social, disponibilità a partire e basta musi lunghi in allenamento: la nuova sfida di Villar, Kumbulla, Diawara, Reynolds e Mayoral. Ma per Mourinho "perdonare è difficile"
SERIE A - Designazioni Arbitrali 10ª Giornata di Andata
SERIE A TIM - Designazioni 10ª Giornata di andata
La Roma fa pace con i suoi tifosi e impone al Napoli la prima frenata
I più felici sono quelli che non c'erano: Stefano Pioli, che con il Milan aggancia...
 Dom. 24 ott 2021 
ZANIOLO: "Ci è mancato solo il gol. Siamo felici per la reazione, è la strada giusta"
ROMA-NAPOLI 0-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA ZANIOLO A ROMA TV+ La gara? "Ci...
Roma-Napoli, mille partite in una ma finisce senza reti
Bella partita coi portieri imbattuti: per Abraham e Osimhen le migliori occasioni
MOURINHO: "Per me è stata una grande partita. Ho visto una stanchezza che mi piace"
ROMA-NAPOLI 0-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "L'espulsione? Non ero contento per una decisione, ma l’arbitro ha diretto bene. I calciatori in tribuna? Messaggio importante, per me è difficile perdonarli ma proverò a recuperarli"
 Sab. 23 ott 2021 
MOURINHO: "I Friedkin e Pinto hanno ereditato tanta m***a. Ora ridono con le tasche piene"
ROMA-NAPOLI, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "I Contro il Napoli gioca la stessa squadra che ha giocato con la Juve. La proprietà ha dovuto rimediare agli errori di altri e alcuni ora ridono con le tasche piene"
 Ven. 22 ott 2021 
ROBERTO MANCINI: "Come diceva Boscov: sempre meglio perdere una volta 6-1 che sei volte 1-0"
Da Inter-Juve e Roma-Napoli a Italia-Svizzera. Ha parlato di tutto Roberto Mancini,...
 Mer. 20 ott 2021 
SERIE A - Designazioni Arbitrali 9ª Giornata di Andata
SERIE A TIM - Designazioni 9ª Giornata di andata
Roma, l'Europa di Mourinho si chiama Napoli
L'allenatore giallorosso deciso a preservare i titolari per il big match contro la capolista all'Olimpico
Roma, Zaniolo come stai? Fragilità e paure di un ragazzo che lavora per tornare grande
Le cadute fanno male, poi ci si rialza. Se le cadute sono due di fila, magari ci...
Bodo Glimt e Napoli, Mou lancia il Faraone
Tra la polemiche per l'arbitraggio con la Juve e il Napoli di Spalletti c'è il ghiaccio...
 Mar. 19 ott 2021 
Roma, Olimpico da record. In 40mila contro Napoli e Milan
Il ko contro la Juventus non arresta la corsa al biglietto per i prossimi due impegni...
Zaniolo respira: punta il Milan
E' stato Zaniolo, domenica sera, a chiedere alla Roma di organizzare immediatamente...
 Lun. 18 ott 2021 
Roma, eri meglio prima? Ai punti Fonseca batte Mou
Il clamore mediatico è tutto per lo Special One, ma i numeri dicono altro: dopo 8 giornate la Roma della scorsa stagione aveva 2 punti in più e una miglior differenza reti. Ma cosa cambia tra le due squadre?
 Dom. 17 ott 2021 
ALLEGRI: "Per noi partita importante perché potremmo fare un salto in classifica"
JUVENTUS-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, MASSIMILANO ALLEGRI: "Mourinho? Contento sia tornato in Serie A"
Pellegrini mostra i gradi alla Signora
La prima volta da capitano allo Stadium è quasi un altro esame per Lorenzo Pellegrini....
 Sab. 16 ott 2021 
Zaniolo vuole chiudere il cerchio
Alcune coincidenze assomigliano quasi ad un messaggio premonitore. Se le gare con...
Giovani dalle spalle larghe: Pellegrini guida la fila dei nuovi leader delle grandi
De Rossi è stato capitan futuro per una carriera intera: è diventato capitano e...
Chiesa e Zaniolo, moderni e potenti: con loro Juve-Roma è una sfida elettrica
Uno strappa ovunque, l'altro fa sostanzialmente la stessa cosa anche se ama partire...
 Ven. 15 ott 2021 
Abraham, corsa contro il tempo. Juventus a rischio, domani il provino
Ruota tutto intorno a Tammy Abraham. Superato lo spavento per la botta alla caviglia...
C'è Rui Patricio ed è tutta un'altra storia
La sfida di domenica sera all'Allianz Stadium si preannuncia scoppiettante, tanti...
 Gio. 14 ott 2021 
Abraham sorride, ma il duello con la Signora si allontana
Ci sarebbe una tifoseria intera che avrebbe tanta voglia di credere alle sue parole,...
 Mer. 13 ott 2021 
SERIE A - Designazioni Arbitrali 8ª Giornata di Andata
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>