facebook twitter Feed RSS
Domenica - 17 ottobre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Svizzera-Italia 0-0: Mancini, record amaro

A Basilea fiera degli errori azzurra, occasioni fallite in serie culminate dal rigore sbagliato di Jorginho. Trentasei partite senza sconfitte, Nazionale nella storia ma il cammino verso il Qatar si complica
Domenica 05 settembre 2021
ROMA - Il record storico delle 36 partite senza sconfitte è l'unico sorriso amaro della serata azzurra a Basilea, dove l'Italia di Mancini si prodiga in una fiera incredibile di errori contro la Svizzera: una partita dominata ma chiusa senza reti, riuscendo nell'impresa di divorarsi tutto il divorabile - ciliegina sulla torta il rigore fallito da Jorginho - e di non sbancare il Saint Jacob's Park. Secondo pari consecutivo e qualificazione a Qatar 2022 che con ogni probabilità si deciderà il 12 novembre prossimo, all'Olimpico di Roma, per il ritorno di questa sfida.

Le scelte del ct: quattro cambi rispetto alla Bulgaria
Mancini cambia rispetto alla Bulgaria: Di Lorenzo a destra torna titolare, Chiellini e Bonucci coppia centrale, a centrocampo c'è Locatelli al posto di Verratti non al meglio, davanti Berardi titolare con Chiesa pronto a subentrare a gara in corso per spaccare una partita che si preannuncia complicata: Svizzera con una formazione molto difensiva, gioca Frei al posto di Xhaka positivo al Covid.

Berardi e Insigne si divorano il vantaggio
Intensità alta a Basilea, fallaccio di Sow su Insigne e primo cartellino giallo del match dopo meno di sei minuti. Il numero 10 azzurro è guardato a vista, si gioca molto su di lui e dalla sua parte arriva la prima grande chance azzurra prima del quarto d'ora di gioco, con Barella che serve Immobile sul filo del fuorigioco, diagonale respinto e ribattuta di Insigne bloccata in due tempi da Sommer. Qualche minuto dopo Barella respinge con la faccia un rilancio difensivo svizzero, la palla arriva a Berardi sulla destra che si accende, assist a Immobile che decide per la conclusione di prima sballando completamente il tiro.

Partita tutta in mano all'Italia, non appena la Svizzera prova ad affacciarsi timidamente fuori dalla sua metà campo sbanda paurosamente: Locatelli imposta il contropiede e manda in porta Berardi bravo a tagliare il campo, partire in posizione regolare e presentarsi a tu per tu con il portiere, graziandolo però con un sinistro debole e centrale. Occasione colossale sprecata dall'attaccante del Sassuolo, che prova a farsi perdonare subito dopo con un assist a centro area non sfruttato (sarebbe stata la fotocopia del gol di Locatelli all'Europeo proprio alla Svizzera) e con un tiro da fuori bloccato dal portiere. Si arriva alla mezz'ora con il monologo azzurro che vede Insigne salire in cattedra: tiraggir al termine di uno splendido scambio che non trova la porta e poi ciccata senza giustificazioni praticamente in area piccola, su un pallone carambolato. Giallo anche per Chiellini, Akanji prova di testa a mettere paura a Donnarumma, ma è ancora Insigne a provarci prima dell'intervallo: pericolo che un attento Sommer respinge con i pugni.

Sommer para rigore a Jorginho. Dentro Chiesa e Zaniolo
Si riparte senza cambi, con Chiesa e Zaniolo a scaldarsi pronti a entrare, e con il regalo di Rodriguez agli azzurri: rilancio sbagliato e palla regalata a Immobile, assist a Berardi che si fa stendere proprio dall'ex Milan in scivolata disperata, penalty sacrosanto che Jorginho si fa parare da Sommer. Si resta sullo 0-0, Mancini cambia e sorprende: dentro Chiesa per Berardi, e dentro Zaniolo a sorpresa per Immobile dopo un'ora di gioco. Cambia anche la Svizzera, forze fresche con Vargas e Zakaria, ancora Sommer eccezionale in due tempi sul tentativo velenoso di Insigne. Si arriva nell'ultimo quarto d'ora con Mancini che si sbraccia in panchina furioso, tante occasioni sprecate una dopo l'altra, Verratti per Locatelli ultima mossa e Zaniolo che si libera di Akanji in area ma scivola, sarebbe stato uno contro uno con Sommer. Donnarumma controlla un tiro a volo di Zakaria, si accende Chiesa che viene abbattuto nei pressi dell'area, il fortino svizzero tiene e si porta a casa un punto d'oro tenendo i discorsi mondiali tutti aperti (4 punti dietro gli azzurri, con due partite in meno). Prossimo appuntamento mercoledì contro la Lituania per tre punti pesantissimi.



Le Formazioni Ufficiali

Svizzera (4-3-2-1): Sommer; Widmer, Elvedi, Akanji, Rodriguez (63' Garcia); Aebischer, Frei, Sow (63' Zakaria); Steffen (71' Fassnacht), Zuber (63' Vargas); Seferovic (85' Zeqiri).
A disp.: Mvogo, Kobel, Garcia, Zakaria, Zeqiri, Lauper, Fassnacht, Ndoye, Vargas, Lotomba, Schar, Zesiger.
CT. Murat Yakin

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella (90' Pessina), Jorginho, Locatelli (77' Verratti); Berardi (59' Chiesa), Immobile (59' Zaniolo), Insigne (90' Raspadori).
A disp.: Sirigu, Gollini, Calabria, Verratti, Pellegrini, Raspadori, Pessina, Chiesa, Toloi, Cristante, Zaniolo, Bastoni.
CT. Roberto Mancini

Ammonizioni: Sow (SUI), Chiellini, Aebischer (SUI), Elvedi (SUI), Frei (SUI)

Arbitro: Carlos del Cerro Grande (ESP)
Assistenti: Pau Cebrián Devís (ESP) - Roberto Alonso Fernandez (ESP)
Quarto Ufficiale: José Luis Munuera (ESP)
VAR: Juan Martínez Munuera (ESP)
AVAR: Iñigo Prieto (ESP)
di Vladimiro Cotugno
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 27 set 2021 
Moviola Lazio-Roma: Guida e Irrati disastro, caos rigori e cartellini
Due gli episodi che macchiano la partita dell'arbitro in maniera indelebile
Roma, il gesto di Tiago Pinto dopo il derby: ecco cosa è successo
Il dirigente giallorosso, come era già accaduto per l'espulsione di Pellegrini con l'Udinese, ha esternato al direttore di gara la protesta della società
Roma, Mourinho e il discorso alla squadra dopo il ko nel derby
Il tecnico ha radunato a centrocampo i suoi giocatori dopo il 3-2 e li ha caricati con parole di conforto
 Dom. 26 set 2021 
MOURINHO: "Gara dominata, ma arbitro e Var non al livello. Fantastici Zaniolo e Mkhitaryan"
LAZIO-ROMA 3-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE MOURINHO: "Arbitro e VAR hanno sbagliato, non erano all’altezza della partita. Qualche errore, ma siamo stati i migliori in campo"
MOURINHO: "Serve essere equilibrati fra emotività e razionalità. Se solo emotivo, difficile vincere"
LAZIO-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Ingiusta l'indisponibilità di Pellegrini, ma mi fido della rosa"
Lazio-Roma per la svolta
Senza pronostico, come sempre. Il derby è qui con tutte le sue ansie, paure e ambizioni,...
Zaniolo a caccia del primo gol ai biancocelesti
Senza Calafiori, al quale Mourinho preferirà Vina, e l'assenza dello squalificato...
 Sab. 25 set 2021 
SARRI: "Un onore giocare il Derby, non è partita normale. Pellegrini? Non scelgo in base avversari"
LAZIO-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI MAURIZIO SARRI: "Spero che la scintilla scatti stasera, domani può essere tardi"
Totti: "Mourinho contro Sarri, che derby! Pellegrini sopra gli altri, Abraham formidabile"
Quando si dice derby si pensa a Francesco Totti. L'ex capitano della Roma è stato...
MOURINHO: "I derby sono belli da giocare ma anche da preparare. Vina penso che ci sarà"
LAZIO-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Non ho nessuna frase per il derby, le parole servono a poco: conta il campo. Chi al posto di Pellegrini? Non ve lo dico"
Lazio-Roma, Mourinho studia tre ipotesi per sostituire Pellegrini
La Roma giocherà il primo derby dell'era Mourinho senza il suo giocatore più in...
I "cavalieri" di Mou. Solo 14 i titolari scelti in 5 giornate
Quella dei calciatori fidati di Josè Mourinho sembra al momento una cerchia ristretta....
Arte, tifo e cortesia: lo Special One nel cuore di Roma
Dalla sua nuova abitazione nel cuore di Parioli, tra un tifoso che giura di averlo...
Maurizio disconnesso, José senza apriscatole. Sfida tra squadre esili
Sostituire Pellegrini, questo è il problema. Mourinho si arrovella, ma anche Sarri...
Alla ricerca dei romani perduti
Cataldi guarda il campo e spera. A Calafiori, invece, è affidato il compito di non...
Pellegrini: il Var che resta muto e una regola da cambiare
Va posta una domanda: ha senso che Pellegrini si sarebbe - paradossalmente - dovuto...
Rudi Garcia: "Un derby non si gioca, un derby si vince. Pellegrini? Assenza pesante per Mourinho"
Garcia sul derby: "Mou sa come si fa. Certo, Pellegrini.... Totti? Sono fiero di averlo allenato. Su Pallotta non rispondo"
Lazio-Roma, Mourinho decide per il ritiro a Trigoria in vista del derby
In arrivo il primo derby di Roma per Josè Mourinho, che si prepara alla stracittadina...
 Ven. 24 set 2021 
Roma-Udinese 1-0, Le Pagelle dei Quotidiani
6ªGiornata di Serie A
Roma, Mourinho in dodici punti
Esplorando la Roma tra euforie e prostrazioni, che Mourinho chiama «grossi problemi»,...
Roma, luci e ombre. Pellegrini espulso salterà il derby. Mou: "Fate qualcosa"
Mentre abbandona il campo, nella testa di Lorenzo Pellegrini c'è solo il pensiero...
Abraham rialza la Roma, ma quanta fatica per Mou
Ripartenza riuscita, ma quanta sofferenza. Grazie ad una buona prova della difesa...
 Gio. 23 set 2021 
Mourinho: "Bello vincere di nuovo, ma qualcuno ha deciso di essere protagonista..."
"Giocare dopo una sconfitta non è mai facile e vincere di nuovo è una bella sensazione,...
MKHITARYAN: "Importante arrivare al derby con tre punti, però perdiamo il nostro capitano..."
ROMA-UDINESE 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA MKHITARYAN A DAZN Quanto è importante...
MOURINHO: "Faremo di tutto per far giocare Pellegrini domenica perché ho dubbi sul secondo giallo"
ROMA-UDINESE 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "I primi 35′ quelli con più qualità. Pellegrini? Se ci sono dei meccanismi legali per farlo giocare dobbiamo riuscirci. Calafiori deve avere più fiducia"
Roma-Udinese 1-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - C'è la firma di Abraham. Mancini stoico, Pellegrini ingenuo
La Roma batte l'Udinese 1-0 e torna quarta. Ma perde Pellegrini per il derby
Decide un gol di Abraham dopo un buon primo tempo. Nella ripresa emergono i friulani che tengono il controllo della partita, nel finale espulso il capitano che salterà la Lazio
TIAGO PINTO: "Gli obiettivi? Pensiamo partita dopo partita"
ROMA-UDINESE, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, TIAGO PINTO: "Sul rinnovo di pellegrini non voglio dire niente.
Zaniolo, Mourinho ha un piano per il derby
L'allenatore della Roma pronto a lasciare in panchina Nicolò: possibile chance da titolare per Carles Perez
Roma-Udinese, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
5ª Giornata di Serie A
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>