facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 2 dicembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Pellegrini show, la Roma si gode un capitano da applausi

La squadra diverte, lui illumina e ritrova anche la Nazionale. Doppietta da incorniciare: "Sento qualcosa di nuovo nella mentalità"
Lunedì 30 agosto 2021
Uno e trino, come vorrebbe Mourinho. Decisivo, come era destinato a diventare. La notte di Salerno, con l'aria inebriante del mare estivo a incorniciare la trasferta, può rappresentare il momento in cui si chiude un dibattito. Lorenzo Pellegrini non è soltanto un degno capitano per la Roma, che ha perso all'improvviso Dzeko e già si domanda se tutto il male sia venuto per nuocere, ma è anche un leader tecnico a cui nessun allenatore sano di mente può più rinunciare. A Trebisonda aveva segnato il primo gol della stagione, all'Arechi ha scassinato la serratura di Castori per poi completare la festa sotto al settore romanista con una doppietta. E ora viene il bello, forse. "Ma non ci sentirete mai parlare di obiettivi a lunga scadenza - racconta lui, subito dopo essersi sfilato la maglia - ci stiamo abituando a pensare a una partita per volta. E credo sia la cosa migliore in questo momento. Quest'anno percepisco qualcosa di diverso in termini di mentalità. Sappiamo di dover migliorare ma lavoriamo tutti i giorni per questo".

Pellegrini: "Mourinho ci ha chiesto di continuare con la stessa intensità"
È il protagonista principale della vittoria, insieme a un fenomenale Veretout, ma ovviamente preferisce dividere i meriti con i compagni: "È stata una grande prova di squadra, non solo mia. Non era facile segnare, per fortuna ci siamo riusciti con il mio gol a inizio ripresa. E poi è stato tutto più facile". Mourinho ha detto che sarebbe felice di schierare tre Pellegrini contemporaneamente. Lorenzo sorride per la battuta: "Ci pensano gli altri a darmi una mano. Tutti stiamo andando nella stessa direzione". Senza farsi stritolare dall'ansia quando la situazione sembra difficile: "Mourinho durante l'intervallo ci ha chiesto di continuare con la stessa intensità, perché con la velocità nel palleggio avremmo prima o poi trovato gli spazi giusti. Così è stato".

Pellegrini e il ritorno in Nazionale
Si è emozionato, da romanista vero, davanti ai tifosi felici che cantavano "Vinceremo il tricolor": "Come dicevo prima, a me interessa guardare solo alla partita più vicina. Ma quel coro ci piace tanto, è un grande classico. Speriamo di realizzare il loro sogno ma in questo momento non ha senso parlarne. I conti li faremo alla fine per capire dove saremo arrivati". Il feeling ritrovato con la tifoseria è un elemento di felicità ulteriore per Pellegrini, che in passato aveva ricevuto qualche critica di troppo. Adesso potrà dedicarsi alla Nazionale, riappropriandosi del tempo perduto: gli brucia aver rinunciato all'Europeo ma affronterà con fiducia la corsa al Mondiale, che per lui e per Zaniolo avrà anche un valore risarcitorio. Nel frattempo Lorenzo avrà firmato il rinnovo del contratto in scadenza: entro la metà di settembre la lunga querelle arriverà al traguardo secondo il sentiero delineato. Almeno fino al 2026 non esisterà una Roma senza Pellegrini, costi quel che costi.

Villar l'escluso: se arriva un'offerta la Roma lo vende
C'è un clima di euforia generale, insomma. Che ha contagiato l'intero spogliatoio a parte una pedina, Gonzalo Villar: Mourinho all'Arechi lo ha spedito in tribuna a sorpresa per scelta tecnica. È uno dei soliti segnali in chiave mercato: se arriva un'offerta che possa accontentare il giocatore, la Roma lo vende volentieri per investire su un centrocampista più idoneo al pensiero special. Al momento però, come già accaduto a Diawara, Villar non ha preso in considerazione altre proposte.


Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Lun. 04 ott 2021 
Roma-Empoli 2-0, Le Pagelle dei Quotidiani
7ªGiornata di Serie A
 Dom. 03 ott 2021 
MOURINHO: "Partita solida e compatta, vittoria meritata. Ho chiesto a Zaniolo di reagire"
ROMA-EMPOLI 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA
Roma-Empoli 2-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini, giorni di firme. Mkhitaryan centrale, Zaniolo discontinuo
Il regalo di Pellegrini dopo la firma, poi Mkhitaryan: la Roma torna a correre
I giallorossi battono l'Empoli e riscattano in campionato la sconfitta nel derby. Il capitano sblocca la partita festeggiando il rinnovo contrattuale nel migliore dei modi
Zaniolo e Miki all'esame qualità. I Friedkin pronti a pagare multa inno prima del fiscchio d'inizio
Qualità cercasi: e se centralmente sarà Lorenzo Pellegrini a garantirla, la Roma...
Roma-Empoli, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
7ª Giornata di Serie A
 Sab. 02 ott 2021 
Totti si complimenta con Pellegrini per il rinnovo: "Bravo Lollo!"
L'ex capitano si congratula per il prolungamento del nuovo leader giallorosso
MOURINHO: "Non puoi stare al top se non sei una squadra equilibrata"
ROMA-EMPOLI, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Darboe? Buon percorso, ora è più responsabile. Subire sei gol in due partite per noi è troppo, dobbiamo lavorarci. Pellegrini mi aveva già rassicurato sulla sua permanenza"
Calciomercato Roma, UFFICIALE: rinnovo di Lorenzo Pellegrini
LORENZO PELLEGRINI RINNOVA FINO AL 2026
Calciomercato Roma, Pellegrini rinnova: c'è l'ok dei Friedkin, oggi la firma
Tutto fatto per l'allungamento del contratto del capitano giallorosso: accordo fino al 2026
Gigante pensaci tu
Un gol allo Zorya per riprendere il feeling perduto al derby. Abraham ci teneva...
Zaniolo, il Mancio ti guarda
Per l'atto finale della Nations League non c'è più il tetto dei 26 convocati come...
 Ven. 01 ott 2021 
Sorpresa Darboe: "Crescerò ancora"
Stephan El Shaarawy è una sicurezza. Il suo gol dopo sette minuti ha permesso alla...
Zorya Luhansk-Roma 0-3, Le Pagelle dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE 2021/2022 - Fase a Gironi: 2ªGiornata
 Gio. 30 set 2021 
Zorya Luhansk-Roma 0-3, Le Pagelle
Le pagelle della Roma: El Shaarawy e Abraham decisivi. Brillano i giovani Darboe e Calafiori
Roma, tutto facile con lo Zorya: El Shaa, Smalling e Abraham firmano il 3-0
Nessun problema per gli uomini di Mourinho, che in terra ucraina vincono la seconda partita del girone di Conference League, portandosi in testa al gruppo C a punteggio pieno
TIAGO PINTO: "Club danneggiata con Udinese e Lazio. Rinnovo Pellegrini? Non è il momento di parlare"
CONFERENCE LEAGUE - ZORYA LUHANSK-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, TIAGO PINTO: "Il derby? Abbiamo visto criteri arbitrali diversi. Darboe piace molto a me e a Mourinho"
Zorya Luhansk-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI: 2ª GIORNATA
 Mer. 29 set 2021 
MOURINHO: "Le condizioni per giocare sono buone. Vogliamo vincere ma non sarà facile"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, ZORYA LUHANSK-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "L'organizzazione dello Zorya può metterci in difficoltà"
Roma-Pellegrini, amore infinito: c'è l'accordo fino al 2026
A pensarci bene, il denaro nel calcio a volte è quell'ago e filo che occorrono per...
 
 <<    <      3   4   5   6   7