facebook twitter Feed RSS
Martedì - 18 gennaio 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Pellegrini show, la Roma si gode un capitano da applausi

La squadra diverte, lui illumina e ritrova anche la Nazionale. Doppietta da incorniciare: "Sento qualcosa di nuovo nella mentalità"
Lunedì 30 agosto 2021
Uno e trino, come vorrebbe Mourinho. Decisivo, come era destinato a diventare. La notte di Salerno, con l'aria inebriante del mare estivo a incorniciare la trasferta, può rappresentare il momento in cui si chiude un dibattito. Lorenzo Pellegrini non è soltanto un degno capitano per la Roma, che ha perso all'improvviso Dzeko e già si domanda se tutto il male sia venuto per nuocere, ma è anche un leader tecnico a cui nessun allenatore sano di mente può più rinunciare. A Trebisonda aveva segnato il primo gol della stagione, all'Arechi ha scassinato la serratura di Castori per poi completare la festa sotto al settore romanista con una doppietta. E ora viene il bello, forse. "Ma non ci sentirete mai parlare di obiettivi a lunga scadenza - racconta lui, subito dopo essersi sfilato la maglia - ci stiamo abituando a pensare a una partita per volta. E credo sia la cosa migliore in questo momento. Quest'anno percepisco qualcosa di diverso in termini di mentalità. Sappiamo di dover migliorare ma lavoriamo tutti i giorni per questo".

Pellegrini: "Mourinho ci ha chiesto di continuare con la stessa intensità"
È il protagonista principale della vittoria, insieme a un fenomenale Veretout, ma ovviamente preferisce dividere i meriti con i compagni: "È stata una grande prova di squadra, non solo mia. Non era facile segnare, per fortuna ci siamo riusciti con il mio gol a inizio ripresa. E poi è stato tutto più facile". Mourinho ha detto che sarebbe felice di schierare tre Pellegrini contemporaneamente. Lorenzo sorride per la battuta: "Ci pensano gli altri a darmi una mano. Tutti stiamo andando nella stessa direzione". Senza farsi stritolare dall'ansia quando la situazione sembra difficile: "Mourinho durante l'intervallo ci ha chiesto di continuare con la stessa intensità, perché con la velocità nel palleggio avremmo prima o poi trovato gli spazi giusti. Così è stato".

Pellegrini e il ritorno in Nazionale
Si è emozionato, da romanista vero, davanti ai tifosi felici che cantavano "Vinceremo il tricolor": "Come dicevo prima, a me interessa guardare solo alla partita più vicina. Ma quel coro ci piace tanto, è un grande classico. Speriamo di realizzare il loro sogno ma in questo momento non ha senso parlarne. I conti li faremo alla fine per capire dove saremo arrivati". Il feeling ritrovato con la tifoseria è un elemento di felicità ulteriore per Pellegrini, che in passato aveva ricevuto qualche critica di troppo. Adesso potrà dedicarsi alla Nazionale, riappropriandosi del tempo perduto: gli brucia aver rinunciato all'Europeo ma affronterà con fiducia la corsa al Mondiale, che per lui e per Zaniolo avrà anche un valore risarcitorio. Nel frattempo Lorenzo avrà firmato il rinnovo del contratto in scadenza: entro la metà di settembre la lunga querelle arriverà al traguardo secondo il sentiero delineato. Almeno fino al 2026 non esisterà una Roma senza Pellegrini, costi quel che costi.

Villar l'escluso: se arriva un'offerta la Roma lo vende
C'è un clima di euforia generale, insomma. Che ha contagiato l'intero spogliatoio a parte una pedina, Gonzalo Villar: Mourinho all'Arechi lo ha spedito in tribuna a sorpresa per scelta tecnica. È uno dei soliti segnali in chiave mercato: se arriva un'offerta che possa accontentare il giocatore, la Roma lo vende volentieri per investire su un centrocampista più idoneo al pensiero special. Al momento però, come già accaduto a Diawara, Villar non ha preso in considerazione altre proposte.


Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Diawara - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 07 ott 2021 
Pinto al lavoro: a gennaio ci sono tre ruoli da coprire
La Roma studia già le mosse per il prossimo mercato e il primo nome sulla lista...
 Mar. 05 ott 2021 
Cristante, Mancini e Zaniolo sul tavolo dei rinnovi. E la Roma studia Zakaria
Dopo la firma di Pellegrini, sull'agenda di Pinto ci sono tre nomi. E per gennaio si lavora per accontentare Mourinho sul centrocampista
La Roma torna ad allenarsi senza i nazionali. Ecco le condizioni di Zaniolo
Mourinho questa mattina ha diretto il suo primo allenamento della settimana
 Lun. 04 ott 2021 
Roma, tutti gli impegni dei nazionali. C'è il caso Viña-Uruguay
Dodici giocatori saranno impegnati in giro per il mondo per gli impegni con le rispettive nazionali. Mourinho è preoccupato per il terzino sinistro
 Sab. 02 ott 2021 
Calafiori e Darboe in rialzo: c'è anche un'altra Roma su cui poter contare
Sapere che ora, grazie alle indicazioni della trasferta di Conference League, c'è...
 Ven. 01 ott 2021 
Darboe torna a brillare. Ora sogna un posto con l'Empoli, Mou ci pensa
Il giovane centrocampista contro lo Zorya ha giocato la sua prima partita stagionale. Cristante è diffidato e con un'ammonizione salterebbe la Juve, Mou pensa al gambiano
Borja Mayoral e Villar guidano il gruppo di quelli messi in disparte
In questa Roma esistono gli imperatori, i senatori, i soldati fedeli e coloro che...
Zorya Luhansk-Roma 0-3, Le Pagelle dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE 2021/2022 - Fase a Gironi: 2ªGiornata
 Gio. 30 set 2021 
DIAWARA: "Mourinho considera tutti, lavoriamo per metterlo in difficoltà"
CONFERENCE LEAGUE - ZORYA LUHANSK-ROMA 0-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA DIAWARA A...
MOURINHO: "Il risultato è quello che conta alla fine. Darboe? Ha dato equilibrio alla squadra"
CONFERENCE LEAGUE - ZORYA LUHANSK-ROMA 0-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA
Zorya Luhansk-Roma 0-3, Le Pagelle
Le pagelle della Roma: El Shaarawy e Abraham decisivi. Brillano i giovani Darboe e Calafiori
Roma, tutto facile con lo Zorya: El Shaa, Smalling e Abraham firmano il 3-0
Nessun problema per gli uomini di Mourinho, che in terra ucraina vincono la seconda partita del girone di Conference League, portandosi in testa al gruppo C a punteggio pieno
Zorya Luhansk-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI: 2ª GIORNATA
 Mer. 29 set 2021 
Roma, Mou fa turnover: spazio a Villar e Diawara, Mayoral e Reynolds sperano
Domani contro lo Zorya il tecnico giallorosso lascerà riposare Veretout e Cristante. In attacco si punta su Shomurodov, lo spagnolo potrebbe entrare a gara in corso. Poche chance per l'americano nonostante l'assenza di Karsdorp
 Mar. 28 set 2021 
Le riserve non convincono Mou. A gennaio servono due acquisti
Dopo il derby perso è doverosa qualche riflessione. L'equilibrio è una dote fondamentale...
Lazio e Roma: il derby logora chi non lo vince
Il derby racconta sempre qualcosa al di là del risultato. Un qualcosa che è indicativo...
Diawara, Villar, Mayoral: tre titolari (o quasi) "cancellati" dal tecnico
La domanda che molti si pongono è: che fine hanno fatto Villar, Diawara e Mayoral?...
 Sab. 25 set 2021 
Lazio-Roma, Mourinho studia tre ipotesi per sostituire Pellegrini
La Roma giocherà il primo derby dell'era Mourinho senza il suo giocatore più in...
Maurizio disconnesso, José senza apriscatole. Sfida tra squadre esili
Sostituire Pellegrini, questo è il problema. Mourinho si arrovella, ma anche Sarri...
 Gio. 23 set 2021 
Zaniolo, Mourinho ha un piano per il derby
L'allenatore della Roma pronto a lasciare in panchina Nicolò: possibile chance da titolare per Carles Perez
 Lun. 20 set 2021 
Mou, niente drammi per la sconfitta. Ma la squadra è stanca e la rosa corta...
La Roma ha poche alternative in panchina e giovani non ancora pronti. Il tecnico portoghese aspetta con ansia il mercato di gennaio...
 Sab. 18 set 2021 
Mourinho pensa già ad una Roma più forte
La Roma per ora vince ma continua ad avere dei grossi limiti nella rosa, come rimarcato...
 Ven. 17 set 2021 
Seconde linee Roma: promossi El Shaarawy e Calafiori, da rivedere Diawara e Villar
In Conference League contro il Cska Sofia Mourinho ha dato spazio a uomini meno impiegati finora. Rimandato Smalling, che però non è al top. Mayoral ancora out
Roma-CSKA Sofia 5-1, Le Pagelle dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI - 1ªGIORNATA
 Gio. 16 set 2021 
Qui la "manita" Mou. Prima si spaventa, poi dilaga: la Roma asfalta il Cska Sofia
Debutto in Conference League con successo in rimonta per i giallorossi, alla sesta vittoria consecutiva. Tra i migliori anche Shomurodov: due assist e un palo
Roma-CSKA Sofia 5-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma: Pellegrini maiuscolo, Shomurodov inarrestabile. El Sha segna ancora
La Roma gioca il Re di coppe: Mou torna a "casa Europa"
C'è un buchetto nel palmarès: la Conference League. Ovvio, è nata ora. C'è n'è un...
È l'ora del Faraone: El Shaarawy segna sempre, così la Roma-2 vuole stupire
Mourinho ci ha tenuto più volte a definirlo a tutti gli effetti un titolare, anche...
Nuovo round Pinto-agenti per Pellegrini
Si lavora senza sosta per il rinnovo di Lorenzo Pellegrini. Dopo l'incontro tra...
Roma-CSKA Sofia, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI - 1ª GIORNATA
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>