facebook twitter Feed RSS
Martedì - 30 novembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Mourinho condottiero di una Roma spavalda. Pinto a Milano: vuole regalargli il centrocampista

Lunedì 30 agosto 2021
Josè Mourinho è il protagonista indiscusso del film prodotto da Dan Friedkin. Il presidente lo ha scritturato senza esitare un istante e adesso che la trama sta entrando nel vivo, il pubblico ha cominciato a scaldarsi. Lo Special One, ovviamente, ci sta mettendo del suo grazie a stratagemmi comunicativi che i tifosi romanisti colgono all'istante: dalla polo color granata sfoggiata ieri in panchina (il colore sociale della Salernitana è proprio il granata), alla pizza mangiata in treno accompagnata da una coca-cola. Il messaggio è chiaro: sono uno di voi, stuzzico gli avversari e poi mi rilasso con una margherita.

Mourinho si è calato a pieno nell'ambiente Roma, lo ha capito facendolo suo e senza recitare è stato in grado di offrire al pubblico spontaneità e carisma, ingredienti che nessun allenatore negli ultimi 12 anni è stato in grado di mescolare. E poi quella corsa sotto il settore ospiti dell'Arechi per trovarsi faccia a faccia con gli ultras sbattendo le mani sulle vetrate, oppure, la disponibilità a scattare selfie con chiunque glielo chieda. Un allenatore accessibile nonostante i suoi 25 titoli in bacheca e una storia da far rabbrividire. Mourinho si è preso la Roma giallorossa: ha responsabilizzato Pellegrini e lui ha segnato una doppietta determinante, ha avuto la forza di mettere ai margini Diawara e Villar (ieri in tribuna) per indurre Tiago Pinto a comprare subito un nuovo centrocampista («Quando guardo la panchina mi piacerebbe avere più esperienza, arriverà il momento in cui avremo bisogno di esperienza»), ha ridato fiducia a Ibanez e si sta occupando della rinascita di Zaniolo.

Mercato Roma: Pinto alla ricerca del centrocampista
Insomma, si sta dimostrando l'uomo giusto al momento giusto e sta provando a lottare come farebbe un tifoso a Trigoria per avere quel centrocampista che tanto desiderava. Oggi, Pinto è volato a Milano per chiudere degli affari in uscita (Pastore e Nzonzi costano 18 milioni lordi a stagione) e dedicarsi al mercato in entrata. Il nome perfetto per il centrocampo sarebbe Douglas Luiz: 23 anni dell'Aston Villa, rappresenterebbe la la giusta alternativa a Granit Xhaka sfumato dopo una lunga trattativa con l'Arsenal. Il problema è il costo del cartellino: 30 milioni, troppi a meno che il gm non riesca a vendere uno tra Diawara e Villar. Altrimenti, Witsel (Borussia Dortmund) e Tolisso (Bayern Monaco) sono certamente due profili più accessibili (entrambi in scadenza nel 2022) a cui si aggiunge sulle sfondo Loftus-Cheek (Chelsea).
di Gianluca Lengua
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Dom. 03 ott 2021 
MOURINHO: "Partita solida e compatta, vittoria meritata. Ho chiesto a Zaniolo di reagire"
ROMA-EMPOLI 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA
Roma-Empoli 2-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini, giorni di firme. Mkhitaryan centrale, Zaniolo discontinuo
Il regalo di Pellegrini dopo la firma, poi Mkhitaryan: la Roma torna a correre
I giallorossi battono l'Empoli e riscattano in campionato la sconfitta nel derby. Il capitano sblocca la partita festeggiando il rinnovo contrattuale nel migliore dei modi
Zaniolo e Miki all'esame qualità. I Friedkin pronti a pagare multa inno prima del fiscchio d'inizio
Qualità cercasi: e se centralmente sarà Lorenzo Pellegrini a garantirla, la Roma...
Roma-Empoli, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
7ª Giornata di Serie A
 Sab. 02 ott 2021 
Totti si complimenta con Pellegrini per il rinnovo: "Bravo Lollo!"
L'ex capitano si congratula per il prolungamento del nuovo leader giallorosso
MOURINHO: "Non puoi stare al top se non sei una squadra equilibrata"
ROMA-EMPOLI, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Darboe? Buon percorso, ora è più responsabile. Subire sei gol in due partite per noi è troppo, dobbiamo lavorarci. Pellegrini mi aveva già rassicurato sulla sua permanenza"
Calciomercato Roma, UFFICIALE: rinnovo di Lorenzo Pellegrini
LORENZO PELLEGRINI RINNOVA FINO AL 2026
Calciomercato Roma, Pellegrini rinnova: c'è l'ok dei Friedkin, oggi la firma
Tutto fatto per l'allungamento del contratto del capitano giallorosso: accordo fino al 2026
Gigante pensaci tu
Un gol allo Zorya per riprendere il feeling perduto al derby. Abraham ci teneva...
Zaniolo, il Mancio ti guarda
Per l'atto finale della Nations League non c'è più il tetto dei 26 convocati come...
 Ven. 01 ott 2021 
Sorpresa Darboe: "Crescerò ancora"
Stephan El Shaarawy è una sicurezza. Il suo gol dopo sette minuti ha permesso alla...
Zorya Luhansk-Roma 0-3, Le Pagelle dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE 2021/2022 - Fase a Gironi: 2ªGiornata
 Gio. 30 set 2021 
Zorya Luhansk-Roma 0-3, Le Pagelle
Le pagelle della Roma: El Shaarawy e Abraham decisivi. Brillano i giovani Darboe e Calafiori
Roma, tutto facile con lo Zorya: El Shaa, Smalling e Abraham firmano il 3-0
Nessun problema per gli uomini di Mourinho, che in terra ucraina vincono la seconda partita del girone di Conference League, portandosi in testa al gruppo C a punteggio pieno
TIAGO PINTO: "Club danneggiata con Udinese e Lazio. Rinnovo Pellegrini? Non è il momento di parlare"
CONFERENCE LEAGUE - ZORYA LUHANSK-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, TIAGO PINTO: "Il derby? Abbiamo visto criteri arbitrali diversi. Darboe piace molto a me e a Mourinho"
Zorya Luhansk-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI: 2ª GIORNATA
 Mer. 29 set 2021 
MOURINHO: "Le condizioni per giocare sono buone. Vogliamo vincere ma non sarà facile"
UEFA CONFERENCE LEAGUE, ZORYA LUHANSK-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "L'organizzazione dello Zorya può metterci in difficoltà"
Roma-Pellegrini, amore infinito: c'è l'accordo fino al 2026
A pensarci bene, il denaro nel calcio a volte è quell'ago e filo che occorrono per...
Stipendi e nervi tesi: "Troppe disparità tra i big e gli altri"
Ammenda per Zaniolo e contratto per Pellegrini. Le novità di giornata non rappresentano...
 
 <<    <      3   4   5   6   7