facebook twitter Feed RSS
Martedì - 18 gennaio 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Salernitana-Roma 0-4, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Pellegrini in cattedra, prima gioia Abraham. Veretout fa il bomber
Domenica 29 agosto 2021
Rui Patricio 6 - Serata da turista in quel di Salerno, nel primo tempo si limita ad osservare il tiro di L. Coulibaly che va largo. Nel secondo affare simile con Bonazzoli ma zero parate.

Karsdorp 6 - L'olandese non rinuncia a spingere sulla corsia destra, ma inizialmente gli spazi vengono ben chiusi dalla retroguardia campana. Difensivamente ha vita molto facile.

Mancini 6,5 - Quando la Roma fatica a trovare varchi offensivi, prova addirittura ad aprirli lui in prima persona. Roccioso nel gioco difensivo, non ha concesso niente agli avversari.

Ibanez 6 - Serata nel complesso piuttosto tranquilla per il centrale brasiliano, che deve lavorare il giusto. Bonazzoli da solo è troppo poco per impensierire lui e i suoi compagni.

Vina 6,5 - Già intraprendente in avvio: firma il primo tiro in porta del match. A inizio ripresa è dal suo mancino che arriva il pallone trasformato da Pellegrini nel vantaggio (dall'83'Calafiori s.v.).

Cristante 6 - Prova a dare ordine e peso alla mediana di Mourinho. Rimane spesso e volentieri dietro le quinte, ma è anche grazie al suo lavoro sporco se la Roma ha sofferto poco.

Veretout 7 - In questo avvio di campionato sta interpretando la versione bomber di se stesso: la zampata mancina del raddoppio è il terzo gol per lui in questa Serie A. Capocannoniere a sorpresa (dall'83'Diawara s.v.).

Perez 6,5 - Caotico, a volte troppo innamorato del pallone e della giocata per sé. Anche stasera risponde appieno al suo identikit, ma trova anche qualche buono spunto, compreso l'assist per Abraham (dal 78'Shomurodov s.v.).

Pellegrini 8 - Linee intasate nei primi 45 minuti, sale invece in cattedra nella ripresa. Il suo diagonale mancino sblocca il match, il suo destro all'incrocio ci mette sopra il punto finale.

Mkhitaryan 7 - Soffre un po' l'eccessiva densità dell'area campana nel primo tempo ma appena c'è un varco è letale. Se non c'è lo trova lui, come nella meravigliosa azione dello 0-2 (dal 70'El Shaarawy 6 - Entra quando la partita è già bella che incanalata: prova ad offrire un paio di accelerazioni in corsia, serve un bel pallone a Mayoral nel finale).

Abraham 7 - Trova la sua prima gioia nel campionato italiano, dopo aver fatto a lungo le prove generali. Oltre al gol, però, da sottolineare ancora una volta il suo eccellente lavoro da pivot. 83' Borja Mayoral SV.

Allenatore: Mourinho 7 - Si aspettava una serata tutt'altro che agevole e il primo tempo gli porta una conferma. La Salernitana aspetta rannicchiata e i suoi non sfondano. Nell'intervallo però riesce a toccare le corde giuste e nella ripresa il match cambia totalmente. La Roma dilaga e porta a casa la seconda vittoria su due. Dal canto suo, il portoghese si limita a non sbagliare nessuna mossa e dare credito ai suoi ragazzi.

di Dimitri Conti


*** *** ***


Rui Patricio SV: non deve fare assolutamente niente. Annoiato.

Karsdorp 7: va come un treno sulla fascia e con Perez trova un'ottima intesa. Quando l'olandese entra dentro, lo spagnolo si allarga. Sincronizzati.

Mancini 6,5: serata tranquilla in cui deve tenere a bada Bonazzoli. Prova ad aiutare la Roma smarcandosi a sostegno nella metà campo avversaria, visto l'atteggiamento remissivo della Salernitana.

Ibanez 6,5: anche per il brasiliano non è una serata particolarmente complicata.

Vina 7: tenta subito la conclusione, respinta dal portiere. Spinge parecchio con Cristante che lo cerca spesso e volentieri con un cambio di gioco. Suo l'assist per il primo gol di Pellegrini. Dal 83' Calafiori SV

Cristante 6,5: fa girare la palla orizzontalmente ma, appena può, pesca o Karsdorp vicino a lui o Vina con uno dei suoi soliti cambi di gioco.

Veretout 7: ha il merito di finalizzare un'azione bellissima della Roma. Poco dopo, prova a segnare una doppietta ma trova la parta del portiere. Dal 83' Diawara SV.

Perez 7: a volte si perde nelle cose semplici ma nella ripresa dà il via alla splendida azione del secondo gol per poi servire l'assist ad Abraham per il terzo gol. Dal 78' Shomurodov SV.

Pellegrini 8: dopo l'investitura ufficiale di Mourinho ("Se avessi tre Pellegrini li farei giocare tutti e tre), il numero 7 giallorosso sta sfoderando una prestazione migliore dell'altra. Contro la Salernitana segna addirittura una doppietta, con il secondo gol siglato grazie a un delizioso tiro a giro. Nel primo tempo, agisce quasi da regista arretrato venendo spesso incontro per dare più qualità in fase di costruzione. Bravo anche ad attaccare il corridoio destro, zona in cui può fare molto male.

Mkhitaryan 6,5: gioca dentro al campo, vicino ad Abraham, soprattutto quando Pellegrini si abbassa per venire incontro. Da applausi la palla che, di prima, serve a Veretout per il gol del francese. Dal 70' El Shaarawy SV.

Abraham 7,5: prima prima una pallonata dolorosissima nelle parti basse e poi un tiro che lo colpisce in testa. Non si arrende e smania per avere palloni giocabili. Importante nei duelli aerei, nel gioco di squadra ma fa alzare in piedi tutti i tifosi quando trova il primo gol con un tiro di prima intenzione. Da segnalare anche il passaggio di prima nell'azione che porta al gol di Veretout. In formissima. Dal 83' Borja Mayoral SV.

Mourinho 7: quarta vittoria in quattro gare. Non avrebbe potuto iniziare meglio di così, vincendo contro la Salernitana in maniera schiacciante e mostrando una solidità pazzesca, in attesa di impegni più probanti.

di Alessandro Carducci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Diawara - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 07 ott 2021 
Pinto al lavoro: a gennaio ci sono tre ruoli da coprire
La Roma studia già le mosse per il prossimo mercato e il primo nome sulla lista...
 Mar. 05 ott 2021 
Cristante, Mancini e Zaniolo sul tavolo dei rinnovi. E la Roma studia Zakaria
Dopo la firma di Pellegrini, sull'agenda di Pinto ci sono tre nomi. E per gennaio si lavora per accontentare Mourinho sul centrocampista
La Roma torna ad allenarsi senza i nazionali. Ecco le condizioni di Zaniolo
Mourinho questa mattina ha diretto il suo primo allenamento della settimana
 Lun. 04 ott 2021 
Roma, tutti gli impegni dei nazionali. C'è il caso Viña-Uruguay
Dodici giocatori saranno impegnati in giro per il mondo per gli impegni con le rispettive nazionali. Mourinho è preoccupato per il terzino sinistro
 Sab. 02 ott 2021 
Calafiori e Darboe in rialzo: c'è anche un'altra Roma su cui poter contare
Sapere che ora, grazie alle indicazioni della trasferta di Conference League, c'è...
 Ven. 01 ott 2021 
Darboe torna a brillare. Ora sogna un posto con l'Empoli, Mou ci pensa
Il giovane centrocampista contro lo Zorya ha giocato la sua prima partita stagionale. Cristante è diffidato e con un'ammonizione salterebbe la Juve, Mou pensa al gambiano
Borja Mayoral e Villar guidano il gruppo di quelli messi in disparte
In questa Roma esistono gli imperatori, i senatori, i soldati fedeli e coloro che...
Zorya Luhansk-Roma 0-3, Le Pagelle dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE 2021/2022 - Fase a Gironi: 2ªGiornata
 Gio. 30 set 2021 
DIAWARA: "Mourinho considera tutti, lavoriamo per metterlo in difficoltà"
CONFERENCE LEAGUE - ZORYA LUHANSK-ROMA 0-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA DIAWARA A...
MOURINHO: "Il risultato è quello che conta alla fine. Darboe? Ha dato equilibrio alla squadra"
CONFERENCE LEAGUE - ZORYA LUHANSK-ROMA 0-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA
Zorya Luhansk-Roma 0-3, Le Pagelle
Le pagelle della Roma: El Shaarawy e Abraham decisivi. Brillano i giovani Darboe e Calafiori
Roma, tutto facile con lo Zorya: El Shaa, Smalling e Abraham firmano il 3-0
Nessun problema per gli uomini di Mourinho, che in terra ucraina vincono la seconda partita del girone di Conference League, portandosi in testa al gruppo C a punteggio pieno
Zorya Luhansk-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI: 2ª GIORNATA
 Mer. 29 set 2021 
Roma, Mou fa turnover: spazio a Villar e Diawara, Mayoral e Reynolds sperano
Domani contro lo Zorya il tecnico giallorosso lascerà riposare Veretout e Cristante. In attacco si punta su Shomurodov, lo spagnolo potrebbe entrare a gara in corso. Poche chance per l'americano nonostante l'assenza di Karsdorp
 Mar. 28 set 2021 
Le riserve non convincono Mou. A gennaio servono due acquisti
Dopo il derby perso è doverosa qualche riflessione. L'equilibrio è una dote fondamentale...
Lazio e Roma: il derby logora chi non lo vince
Il derby racconta sempre qualcosa al di là del risultato. Un qualcosa che è indicativo...
Diawara, Villar, Mayoral: tre titolari (o quasi) "cancellati" dal tecnico
La domanda che molti si pongono è: che fine hanno fatto Villar, Diawara e Mayoral?...
 Sab. 25 set 2021 
Lazio-Roma, Mourinho studia tre ipotesi per sostituire Pellegrini
La Roma giocherà il primo derby dell'era Mourinho senza il suo giocatore più in...
Maurizio disconnesso, José senza apriscatole. Sfida tra squadre esili
Sostituire Pellegrini, questo è il problema. Mourinho si arrovella, ma anche Sarri...
 Gio. 23 set 2021 
Zaniolo, Mourinho ha un piano per il derby
L'allenatore della Roma pronto a lasciare in panchina Nicolò: possibile chance da titolare per Carles Perez
 Lun. 20 set 2021 
Mou, niente drammi per la sconfitta. Ma la squadra è stanca e la rosa corta...
La Roma ha poche alternative in panchina e giovani non ancora pronti. Il tecnico portoghese aspetta con ansia il mercato di gennaio...
 Sab. 18 set 2021 
Mourinho pensa già ad una Roma più forte
La Roma per ora vince ma continua ad avere dei grossi limiti nella rosa, come rimarcato...
 Ven. 17 set 2021 
Seconde linee Roma: promossi El Shaarawy e Calafiori, da rivedere Diawara e Villar
In Conference League contro il Cska Sofia Mourinho ha dato spazio a uomini meno impiegati finora. Rimandato Smalling, che però non è al top. Mayoral ancora out
Roma-CSKA Sofia 5-1, Le Pagelle dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI - 1ªGIORNATA
 Gio. 16 set 2021 
Qui la "manita" Mou. Prima si spaventa, poi dilaga: la Roma asfalta il Cska Sofia
Debutto in Conference League con successo in rimonta per i giallorossi, alla sesta vittoria consecutiva. Tra i migliori anche Shomurodov: due assist e un palo
Roma-CSKA Sofia 5-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma: Pellegrini maiuscolo, Shomurodov inarrestabile. El Sha segna ancora
La Roma gioca il Re di coppe: Mou torna a "casa Europa"
C'è un buchetto nel palmarès: la Conference League. Ovvio, è nata ora. C'è n'è un...
È l'ora del Faraone: El Shaarawy segna sempre, così la Roma-2 vuole stupire
Mourinho ci ha tenuto più volte a definirlo a tutti gli effetti un titolare, anche...
Nuovo round Pinto-agenti per Pellegrini
Si lavora senza sosta per il rinnovo di Lorenzo Pellegrini. Dopo l'incontro tra...
Roma-CSKA Sofia, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI - 1ª GIORNATA
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>