facebook twitter Feed RSS
Domenica - 17 ottobre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma, l'era Mourinho si apre con una vittoria: 2-1 in Turchia

Nell'andata dei playoff in casa del Trabzonspor segnano Pellegrini e Shomurodov dopo il momentaneo pareggio di Cornelius. Il ritorno tra una settimana all'Olimpico
Giovedì 19 agosto 2021
Serviva la vittoria ed è arrivata. Con un po' di fatica e sofferenza, come era normale che fosse, considerando anche l'avversario ed i meccanismi ancora da oliare. Ma la Roma di Mourinho parte con il piede giusto e ringrazia i gol nella ripresa di Pellegrini e Shomurodov (ancora a segno, ancora di rapina) a cui ha fatto da contraltare la rete di testa di Cornelius, entrato da meno di un minuto. Mourinho se ne va felice per la vittoria, meno probabilmente per il gioco. Ma importa poco, per quello ci sarà tempo e modo. Ora serviva questa vittoria per ipotecare il passaggio del turno e guardare con fiducia anche al percorso europeo.

FATICA E DISTANZE — Lo stadio è caldissimo, nonostante si giochi con meno del 50% della capienza, tra la riduzione per il Covid e alcuni problemi di accesso. Ma la gente del Trabzonspor "pesa" sulla partita, cosicché la squadra di Avci inizia subito spingendo sull'acceleratore. Nulla di trascendentale, intendiamoci, un buon palleggio e qualche tentativo in verticale a cercare gli esterni d'attacco (Gervinho e Nwakaeme) nello spazio. L'ex giallorosso però latita, mentre il nigeriano con la sua forza fisica mette a dura prova Karsdorp. La Roma invece ci mette un po' a carburare, anche perché in mezzo al campo manca la mente che Mourinho chiede dall'inizio del mercato. Così, invece, che impostare a tre con lo scivolamento del terzino, a giocare palla ci va Cristante, esattamente come faceva con Fonseca. Davanti, invece, Shomurodov si muove tanto, gioca di sponda, ma non riesce mai a riempire l'area di rigore. E quando lascia spazio per gli inserimenti da dietro, non arriva nessuno a sfruttarlo. Così succede che Hamsik mette dentro un pallone che fa venire i brividi alla difesa giallorossa, Peres sulla sua trequarti è costretto a spendere quasi subito un giallo per evitare a Mkhitaryan di andare fino in porta da solo e Nwakaeme e Hamsik ci prova da fuori, ma con conclusioni velleitarie. Dall'altra parte, invece, Mkhitaryan va anche a segno con un bel tiro sotto la traversa, ma l'arbitro aveva già fischiato per un suo fallo precedente. E poi è Vitor Hugo con una chiusura provvidenziale in area di rigore a negargli l'occasione del possibile vantaggio. Più in generale la Roma è sembrata mancare di fluidità nel gioco, tanto che Mourinho se ne va subito negli spogliatoi all'intervallo, ancora prima del fischio finale di Jug.

I COLPI VINCENTI — Nella ripresa la Roma trova il gol quasi subito, dopo appena dieci di gioco, ed allora sembra poter iniziare tutta altra partita: Zaniolo imposta uno dei pochi palloni della sua partita, Mkhitaryan ricama e Pellegrini chiude bene sul secondo palo, on un gol che sembra quasi mutuato dal calcio a 5. Il problema è che la squadra di Mpurinho non riesce a tenere le misure, con i due esterni di difesa (Vina e Karsdorp) che faticano tanto. Così Avci butta dentro Cornelius per un pessimo Gervinho ed al primo pallone il danese fa gol: Vina è in ritardo su Djaniny, il cui cross è al bacio per la frustata vincente di Cornelius, che svetta di testa su Mancini. E ben gli va alla Roma che dopo è Nwakaeme a fallire il 2-1 facile facile, calciando tra le braccia di Rui Patricio dopo aver sfruttato l'ennesimo sbilanciamento di Karsdorp. Adesso l'inerzia sembra girare dalla parte dei turchi, ma sugli sviluppi di un calcio d'angolo ritrova il gol con Shomurodov, bravo a ribadire in rete la respinta del palo su colpo di testa di Mancini. Nel finale, poi, Mou decide ovviamente di chiudersi, passando a cinque e blindando una vittoria fondamentale. L'ultimo brivido è un colpo di testa di Vitor Hugo, ma senza grandi pretese. Ora il ritorno, in programma giovedì prossimo all'Olimpico.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 22 set 2021 
MOURINHO: "Non ero euforico prima e non mi deprimo ora. Non entro nella dinamica di problemi grossi"
ROMA-UDINESE, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "In 3 mesi puoi sviluppare una squadra che è già squadra. Vina non sarà a disposizione domani. La nostra stagione non è un'autostrada"
Roma: Pellegrini, Mourinho e quella faccia un po' da DiBa
Il calcio è fatto di scintille emotive che spesso travalicano qualsiasi logica,...
Pellegrini, nuova vita. Seconda punta e la stima di Mou: così il capitano si è preso la Roma
Pellegrini nasce mezzala, ha giocato trequartista e anche mediano davanti alla difesa....
 Mar. 21 set 2021 
Roma, sconti sui biglietti per chi si vaccina all'Olimpico
Il club ancora una volta accanto alla Regione Lazio nella campagna di prevenzione: domani e giovedì al Foro Italico si potrà ricevere la prima dose di Moderna senza prenotazione. I tifosi che lo faranno riceveranno un promo code che darà diritto ad una riduzione sui tagliandi delle partite casalinghe dei giallorossi
Roma, il gesto di Abraham che sa di voglia di riscatto
L’inglese a Verona ha omaggiato la curva dopo una prova deludente: si rilancerà
 Lun. 20 set 2021 
Roma, il messaggio di Pellegrini: "Ripartire tutti insieme con grinta e cattiveria"
Prima sconfitta per la Roma, la squadra di Mourinho ha perso al Bentegodi 3-2 contro...
Zaniolo al top? Serve tempo: Mourinho ci crede e gli dà fiducia. Aspettando il derby...
Lo Special One aspetta il giovane giallorosso colpito da ripetuti infortuni: "C'è spazio per migliorare, deve conoscere meglio il nostro gioco"
Il capitano unica gioia: ora il rinnovo
La Roma è rientrata da Verona senza punti a con una certezza. Anche ieri Lorenzo...
Mourinho, adesso tocca a te
Certe cose sono come i demoni dei film dell'orrore. Basta nominarle per vedersele...
La caduta di Mourinho: Roma confusionaria, arriva il primo ko
E al settimo giorno, lo Special One si riposò. La prima sconfitta della Roma dopo...
Verona-Roma 3-2, Le Pagelle dei Quotidiani
4ªGiornata di Serie A
 Dom. 19 set 2021 
Verona-Roma 3-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Nubifragio Roma, ma capitan Pellegrini non lascia la nave. Male la difesa
Il Verona di Tudor ribalta la Roma: 3-2 con magia di Faraoni
I gialloblù sbloccano la classifica, giallorossi al primo stop. Ospiti in vantaggio con un gran gol di tacco di Pellegrini, poi le reti di Barak e Caprari, l'autogol di Ilic e il sigillo di Faraoni
CRISTANTE: "È una partita difficile, loro pressano bene. Pellegrini, un gol da 10"
FINE PRIMO TEMPO: VERONA-ROMA 0-1 CRISTANTE A DAZN Buon primo tempo, ma la pioggia...
Ora abbiamo pure il capitano
Mourinho si sente dappertutto e come previsto ha rilanciato il nostro entusiasmo....
È un altro Veretout e questa Roma lo sta esaltando
Prima di meritarsi la Roma il cammino in Serie A di Veretout con la Fiorentina è...
Verona-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
4ª Giornata di Serie A
 Sab. 18 set 2021 
Roma, Lorenzo (Pellegrini) ora è finalmente Magnifico
Cinecittà, esterno giorno, gli studi cinematografici sono a un passo. Anno 1996,...
Pellegrini, o mio capitano
Lorenzo uno di noi. Ci ha messo un po' Lorenzo Pellegrini per entrare nel cuore...
 Ven. 17 set 2021 
Seconde linee Roma: promossi El Shaarawy e Calafiori, da rivedere Diawara e Villar
In Conference League contro il Cska Sofia Mourinho ha dato spazio a uomini meno impiegati finora. Rimandato Smalling, che però non è al top. Mayoral ancora out
Pellegrini e il gesto che ha commosso i tifosi alla fine della partita
Il capitano giallorosso ha voluto fare un regalo a un piccolo tifoso presente all'Olimpico. Poi la dedica della doppietta alla moglie
La Roma mette la sesta
La Roma ingrana la sesta. Sa solo vincere finora la squadra di Mourinho. Che sia...
Roma, la magica giostra del gol: là davanti vanno a segno tutti
Il gol è poesia, in tutte le sue salse. Di classe o di stinco, di genio o di cattiveria,...
Calafiori: "Siamo un gruppo molto unito ed è anche merito del mister"
Riccardo Calafiori ha rilasciato delle dichiarazioni a Roma Tv + al termine della...
Roma-CSKA Sofia 5-1, Le Pagelle dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI - 1ªGIORNATA
 Gio. 16 set 2021 
Qui la "manita" Mou. Prima si spaventa, poi dilaga: la Roma asfalta il Cska Sofia
Debutto in Conference League con successo in rimonta per i giallorossi, alla sesta vittoria consecutiva. Tra i migliori anche Shomurodov: due assist e un palo
PELLEGRINI: "Ringrazio Mou per la fiducia, quest'anno c'è qualcosa di speciale a Trigoria"
UEFA CONFERENCE LEAGUE - ROMA-CSKA SOFIA 5-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA PELLEGRINI...
MOURINHO: "Non abbiamo giocato bene, ma il gruppo è fortissimo e si sta creando una squadra"
UEFA CONFERENCE LEAGUE - ROMA-CSKA SOFIA 5-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Oggi non abbiamo giocato bene, nei prossimi giorni il rinnovo di Pellegrini"
Roma-CSKA Sofia 5-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma: Pellegrini maiuscolo, Shomurodov inarrestabile. El Sha segna ancora
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>